Mese: Settembre 2018

Adriano Adriatico, dylan farrow, Einaudi, Emilia Romagna, Germania, ISLAM, Maometto, mario mieli, mia farrow, Olanda, Pedofilia, spose bambine, Unicef, woody allen

PEDOFILIA: VERGOGNE ED ORRORI

PEDOFILIA… CIAK SI GIRA!  DALLE DENUNCE A WOODY ALLEN AL FILM RAI SU MARIO MIELI. DALLA BANDIERA DEI PEDOFILI AI MUSULMANI CHE SPOSANO BIMBE FINO AGLI STUPRATORI ’GRAZIATI” ED ALLE ORRIDE VIOLENZE SUI NEONATI di Fabio Giuseppe Carlo Carisio © COPYRIGHT GOSPA NEWS divieto di riproduzione senza autorizzazione «Noi checche rivoluzionarie sappiamo vedere nel bambino non tanto l’Edipo, o il futuro Edipo, bensì l’essere umano potenzialmente libero. Noi, sì, possiamo amare i bambini. Possiamo desiderarli eroticamente rispondendo alla loro voglia di Eros, possiamo cogliere a viso e a braccia aperte la sensualità inebriante che profondono, possiamo fare l’amore con loro». A scriverlo fu Mario “Maria”Continue reading

Elezioni Europee 2019, Europa delle Nazioni e della Libertà, Isis, ISLAM, Marine Le Pen, Matteo Salvini, MIGRANTI, musulmani, nave Diciotti

LE PEN E SALVINI NEL MIRINO DEI PM

L’INQUISIZIONE DELLE TOGHE ROSSE DOPO AVER INDAGATO IL MINISTRO DISPONE LA PERIZIA PSICHIATRICA PER MARINE LE PEN: “UN REGIME DEL TERRORE” IN VISTA DELLE EUROPEE 2019 In Italia nientepocodimeno che il Ministero dell’Interno finisce indagato da ben due Procure della Repubblica solo per aver impedito lo sbarco ad un gruppo di immigrati illegali dopo aver subito soccorso i minori e più fragili (caso nave Diciotti). In Francia la magistratura di Nanterre dopo aver aperto un’inchiesta per “diffusione di immagini violente” a carico di Marine Le Pen, presidente di Rassemblement National (ex Front National), e deputata dell’Assemblée National (il Parlamento francese), ha ora disposto una periziaContinue reading

Al Qaeda

Bersaglio Mobile – ROULETTE RUSSA

ANCORA SANGUE SULLA SIRIA: LE PROVOCAZIONI DELL’OCCIDENTE  ALLO ZAR VLADIMIR PUTIN, IL GRANDE TEMPOREGGIATORE «Aveva deciso di non esporsi al rischio e di non venire a battaglia. Inizialmente tutti lo consideravano un incapace, e che non aveva per nulla coraggio ma col tempo costrinse tutti a dargli ragione e ad ammettere che nessuno sarebbe stato in grado di affrontare quel momento delicato in modo più avveduto e intelligente. Poi i fatti gli diedero ragione della sua tattica». Così scrisse Polibio nel ricordo delle gesta del politico e militare romano Quinto Fabio Massimo detto Cunctator ovvero Temporeggiatore perché, rimarca Cicerone, «snervò la Seconda Guerra Punica» eContinue reading

Al Qaeda, Bashar al Assad, Benjamin Netanyahu, Elmetti Bianchi, Francia, guerra civile siriana, Hezbollah, Iran, Isis, Israele, James Le Mesurier, medioriente, Russia, Turchia, Usa

ANCORA GUERRA IN SIRIA

NEL GIORNO IN CUI RUSSIA E TURCHIA SI ACCORDANO PER LA PACE IN SIRIA PIOGGIA DI MISSILI SU LATAKIA: SPARATI DA FRANCIA E ISRAELE SICARIO OCCULTO DELL’OCCIDENTE. AEREO RUSSO CON 15 MILITARI ABBATTUTO PER ERRORE DAI SIRIANI ___di Fabio Giuseppe Carlo Carisio ___ «Consideriamo queste azioni provocatorie di Israele come ostili. Quindici membri del servizio militare russo sono morti a causa delle azioni irresponsabili dell’esercito israeliano. Questo è assolutamente contrario allo spirito della partnership russo-israeliano. Ci riserviamo il diritto di una risposta adeguata» è la dichiarazione ufficiale dell’Esercito Russo a poche ore dall’ultimo scontro a fuoco nei cieli sopra la Siria. Proprio nel giorno in cui RussiaContinue reading

africa, black axe, clandestini, cosa nera, delitti, Eye, mafia nera, MAFIA NERA NIGERIANA, maphite, MIGRANTI, Pamela Mastropietro, Torino

MIGRANTI E MAFIA NIGERIANA

MAFIOSI NIGERIANI TRA I MIGRANTI IL SOSPETTO DIVENTA SENTENZA: IL GIUDICE: “DA LAMPEDUSA I NUOVI BOSS” CHE PER VENDETTA FANNO A PEZZI LE MADRI DAVANTI AI FIGLI. ___di Fabio Giuseppe Carlo Carisio ___ Già nel 2011 l’ambasciata nigeriana in Italia lanciò l’allarme sull’immigrazione di violenti criminali  appartenenti a vere bande configurabili come associazioni a delinquere; nel 2016 e 2017 la Direzione Investigativa Antimafia nelle sue relazioni semestrali ha più volte segnalato la pericolosità della mafia nera Black Axe, tanto potente perché ramificata su scala internazionale dalla Nigeria al Sudafrica, dal Canada al Giappone; adesso è un giudice a mettere nero su bianco l’emergenza mafia nigeriana in strettaContinue reading

Antonio De Curtis, euro, la banda degli onesti, Matteo Salvini, Peppino De Filippo, Totò

EURO COME I SOLDI DEL MONOPOLI

PER CAPIRE L’EURO BASTA TOTO’… LA SUA BANDA DEGLI ONESTI  POTREBBE STAMPARE QUESTA MONETA CHE NON E’ PROTETTA DA UNO STATO MA DAL COPYRIGHT COMMERCIALE di Fabio Giuseppe Carlo Carisio © COPYRIGHT GOSPA NEWS divieto di riproduzione senza autorizzazione Per capire l’Euro non serve Oscar Giannino con le sue due fasulle lauree che ne è diventato ormai un fan sfegatato su Radio 24 – Il Sole 24 Ore (e si spera almeno lautamente pagato da Confindustria) al punto da ululare come un lupo mannaro nella notte buia e farraginosa dei conti italiani contro chi, come Paolo Savona, vorebbe mostrare la stella cometa da seguire perContinue reading

africa, Baobab, clandestini, mafia capitale, Massimo Carminati, Matteo Salvini, MIGRANTI, nave Diciotti, Salvatore Buzzi

MAFIA CAPITALE, BAOBAB & MIGRANTI

LA REPUBBLICA DEL BAOBAB NATA CON BUZZI E MAFIA CAPITALE DOVE I MIGRANTI AFRICANI FANNO CAUSA AL GOVERNO PUR ESSENDO FUGGIASCHI di Fabio Giuseppe Carlo Carisio © COPYRIGHT GOSPA NEWS divieto di riproduzione senza autorizzazione Se non fossimo nel paese delle toghe rosse dove l’Uomo Nero Massimo Carminati, sfuggito agli ergastoli pur avendo militato nei Nar e nella Banda della Magliana, pur essendo stato imputato ed assolto per il delitto di Mino Pecorelli dopo aver svaligiato il caveau della Banca di Roma nel Palazzo della Giustizia romano per ricattare giudici e avvocati, è diventato capo della Mafia Capitale col benestare di politici neri e rossiContinue reading

africa, Al Qaeda, Bashar al Assad, Bassma Kodmani, Consiglio Nazionale Siriano, Elmetti Bianchi, George Soros, guerra, guerra civile siriana, Hezbollah, Iran, Isis, ISLAM, Israele, James Le Mesurier, musulmani, religione, Russia, Usa, Vladimir Putin, White Helmets

I COSPIRATORI CONTRO ASSAD

IDLIB, ULTIMO COVO DELL’ISIS NELLA SIRIA MARTORIATA DA COSPIRAZIONI OCCIDENTALI: DALLA RIBELLE PAGATA DA SOROS E SOSTENUTA DAL BILDERBERG, ALL’EX 007 BRITANNICO A CAPO DEGLI ELMETTI BIANCHI ___di Fabio Giuseppe Carlo Carisio ___ Il rischio di una tragedia umanitaria ad Idlib lamentato in questi giorni da un presidente di quegli Usa che nell’ultimo secolo hanno sparso carneficine e bombe in mezzo mondo dichiarando di esportare democrazia e liberare nazioni dai dittatori, salvo a volte dare l’investitura ad altri peggiori, è la fasulla giustificazione propalata a lettori spurficiali dai media troppe volte schierati secondo il mainstream occidentale. Il “veto” all’attacco congiunto di Siria, Russia ed Iran allaContinue reading

africa, Austine Johnbull, black axe, clandestini, cosa nera, delitti, Innocent Oseghale, MAFIA, mafia nera, Matteo Renzi, MIGRANTI, Palermo, Pamela Mastropietro, Sicilia, stupri

BLACK AXE: MAFIA NERA

LA MAFIA AFRICANA AMICA DI COSA NOSTRA BEVE SANGUE UMANO, TRAFFICA IN DROGA E PERSONE E PROSPERA DOPO L’INVASIONE DEI MIGRANTI NIGERIANI ANCHE CON LA MAGIA NERA di Fabio Giuseppe Carlo Carisio © COPYRIGHT GOSPA NEWS divieto di riproduzione senza autorizzazione «Vorrei attirare la vostra attenzione sulla nuova attività criminale di un gruppo di nigeriani appartenente a sette segrete, proibite dal governo a causa di violenti atti di teppismo: purtroppo gli ex membri di queste sette che sono riusciti ad entrare in Italia hanno fondato nuovamente l’organizzazione qui, principalmente con scopi criminali». L’allarme non giunge dalle dichiarazioni di un politico della Lega ma fu scritto neroContinue reading

delitti, femminicidio, guerra, ingiustizia, omicidi, partigiani, strage, stupri

FEMMINICIDI PARTIGIANI

STORIE DI STUPRI E MATTANZE  DEI LIBERATORI D’ITALIA di Fabio Giuseppe Carlo Carisio © COPYRIGHT GOSPA NEWS divieto di riproduzione senza autorizzazione fonte bibliografica: Il Sangue dei vinti di Giampaolo Pansa Il femminicidio è una grave piaga della società contemporanea, epifenomeno di un retaggio culturale che nei secoli legittimò gli abusi maschilisti ma anche, o forse soprattutto, di una generale inaudita deflagrazione di violenza sociale che miete vittime tra genitori anziani come tra bambini in culla. Se ne discute ogni giorno in Parlamento alla ricerca di risposte legislative che spesso si rivelano solo un vacuo tentativo di smorzare gli effetti più che una reale soluzioneContinue reading