Mese: Novembre 2018

Barack Obama, Donald Trump, Macron Emmanuel, nato, Petro Poroshenko, Vladimir Putin

IL POLLO A STELLE E STRISCE

DONALD “CHICKEN” TRUMP NON INCONTRA PUTIN PER COLPA DEL TRANELLO DI UCRAINA E MONDIALISTI: LA RUSSIA: “E CHI SE NE FREGA!” di Fabio Giuseppe Carlo Carisio © COPYRIGHT GOSPA NEWS divieto di riproduzione senza autorizzazione Donald Trump è un pollo! O se forse un grosso tacchino utile per il giorno del ringraziamento… Mentre i suoi confini tremano e la sua popolarità è in declino per la comprensibile decisione di bloccare l’ingresso negli Usa di un oceano di migranti da quel Messico da dove arrivano più delinquenti che bisognosi ecco che alla vigilia di un importante summit come il G20 si fa cuocere allo spiedo dallaContinue reading

al shabaab, charles lwanga, GIORNALISTI E SCRITTORI, kenya, rapimento, silvia romano

SILVIA ROMANO: CACCIA AI RAPITORI

ITALIANA RAPITA DA UNA SETTIMANA NELLE MANI DEI SEQUESTRATORI IN FUGA VERSO LA FORESTA DI BONI COVO DEI TERRORISTI SOMALI. UN UFFICIALE NON HA DUBBI: “RAPIMENTO SU COMMISSIONE PER I JIHADISTI DI AL SHABAAB” E’ trascorsa una settimana esatta da martedì 20 novembre quando un commando di cinque uomini armati di kalashnikov e machete hanno assaltato l’orfanotrofio Chakama Guest House ferendo cinque keniani e sequestrando la volontaria italiana Silvia Costanza Romano ma il caso resta intricato in una foresta di misteri. Se il comandante della Polizia Regionale Costiera, Noah Midwanda, continua a ripetere come un mantra la parola “ottimismo” ed annuncia risultati in 48-72 oreContinue reading

Crimea, Petro Poroshenko, Ucraina

CRIMEA: TUTTI CONTRO I RUSSI

L’OCCIDENTE FA QUADRATO INTORNO ALL’UCRAINA. ONU E NATO INTIMANO A MOSCA: DI LIBERARE NAVI E OSTAGGI DI KIEV Tutti contro Putin per l’incidente in Crimea causato dallo sconfinamento di navi ucraine e il successivo intervento armato della guardia costiera russa. E’ questa la sintesi di un lunedì di schermaglie politiche da New York a Bruxelles passando per Kiev, vittima secondo gli occidentali, provocatrice secondo il Cremlino. Una lettura, quest’ultima utile a spiegare la fretta del presidente ucraino Petro Poroshenko nel varare la legge marziale mai adottata, come nota l’agenzia Russia Today, nemmeno nei momenti più cruenti della guerra civile nel Donbass, quando nel 2014 eContinue reading

Al Nusra, Donbass, guerra civile siriana, Macron Emmanuel, Petro Poroshenko, siria

CRIMEA-SIRIA: SERVI DI SOROS IN GUERRA CON PUTIN

LEGGE MARZIALE IN UCRAINA DOPO LO SCONTRO NAVALE CON LA RUSSIA NEL MAR D’AZOV. SOLIDARIETA’ DI MACRON ALLA RESISTENZA SIRIANA ANCHE DOPO L’ATTACCO CHIMICO CON 100 INTOSSICATI AD ALEPPO ___di Fabio Giuseppe Carlo Carisio ___ Se visto come un caso isolato l’incidente marittimo tra le navi di Kiev e di Mosca nel mar d’Azov potrebbe soltanto rappresentare l’ennesimo acuirsi delle tensioni tra Ucraina e Russia dopo che nel Donbass la guerra civile è in un fase di sostanziale stallo. Ma l’annuncio del presidente ucraino Petro Poroshenko di voler imporre la legge marziale in tutto il paese e la solidarietà espressa dal presidente francese ai ribelli siriani aContinue reading

GIORNALISTI E SCRITTORI, Raffaella Scuderi, silvia romano

SILVIA PRIGIONIERA NELLA FORESTA

L’ITALIANA RAPITA IN KENYA NELLE MANI DI TRE SEQUESTRATORI: LA POLIZIA INSEGUE IL COMMANDO CON L’AIUTO DEI VISORI TERMICI  CHE RIVELANO IL CALORE UMANO «Silvia Romano è viva. Non abbiamo dubbi». A riportare questa dichiarazione di Noah Mwivanda, comandante della Polizia regionale costiera di Mombasa, è l’inviata di Repubblica Raffaella Scuderi. Un’affermazione che se da una parte porta speranza dall’altra non fornisce aggiornamenti certi. «Silvia si trova nella foresta in mano a tre degli assalitori – dice l’investigatore che sta coordinando le ricerche – Gli altri cinque sono scappati, e ne abbiamo perse le tracce. Di lei invece abbiamo la localizzazione e le impronte. SiamoContinue reading

asia bibi, estremisti islamici, Khadim Hussain Rizvi

IN CARCERE I NEMICI DI ASIA BIBI

ARRESTATI IMAM E MANIFESTANTI DEL PARTITO ESTREMISTA TLP PER STRONCARE LE PROTESTE CONTRO L’ASSOLUZIONE DELLA CRISTIANA PERSEGUITATA IN PAKISTAN di Fabio Giuseppe Carlo Carisio © COPYRIGHT GOSPA NEWS divieto di riproduzione senza autorizzazione La teocrazia pakistana ispirata alla Sharia vacilla dopo le assurde persecuzioni contro Asia Bibi, la madre di famiglia cristiana detenuta per 8 anni e poi assolta dall’accusa di blasfemia che aveva determinato la sua condanna a morte. Divenuta simbolo mondiale della lotta per la libertà religiosa e la persecuzione dei cristiani nei paesi musulmani continua ad essere nel suo paese motivo di protesta da parte degli estremisti che la vogliono vedere giustiziataContinue reading

africa, al shabaab, charles lwanga, estremisti islamici, GIORNALISTI E SCRITTORI, silvia romano, terroristi

SILVIA ROMANO: ARRESTI E MISTERI

PER IL SEQUESTRO DI SILVIA ROMANO LA POLIZIA FERMA ALTRI “COMPLICI” E DA’ LA CACCIA A 3 FUGGIASCHI. RESIDENTI IN RIVOLTA PER I FERITI: PIETRE CONTRO I SOMALI ISLAMICI DOPO I SOSPETTI SUI TERRORISTI CHE SI NASCONDONO NELLA FORESTA di Fabio Giuseppe Carlo Carisio © COPYRIGHT GOSPA NEWS divieto di riproduzione senza autorizzazione Quattordici arrestati e tre ricercati: è questo il primo bilancio della prima azione della Coast Regional Police di Mombasa in risposta al rapimento della giovane volontaria italiana Silvia Costanza Romano avvenuto martedì sera a Chakama, vicino a Galana-Kulalu, nell’entroterra della contea Kilifi, a pochi chilometri dalla costa famosa per la località turisticaContinue reading

Elezioni Europee 2019, Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, Lega, Luigi Di Maio, M5S, Marine Le Pen, Matteo Salvini, POLITICA

GOVERNO: SALVINI STACCHI LA SPINA

IN LOTTA CON L’EUROPA PER PAGARE I DEBITI DEL PD SUI FINANZIAMENTI ALLE BANCHE E I CONTI DROGATI DA DRAGHI LA LEGA TRADITA IN TRINCEA DAI PENTASTELLATI ROSSI di Fabio Giuseppe Carlo Carisio © COPYRIGHT GOSPA NEWS divieto di riproduzione senza autorizzazione L’Italia è ormai in trincea contro l’Unione Europea che pur di affossare il governo gialloverde è pronta a respingere qualsiasi manovra finanziaria che non sia lacrime e sangue: un ultimatum affidato alle missive ufficiali che non lascia scampo a Lega e M5S. I tecnocrati di Bruxelles, concentrati solo sul denaro e non sulla crescita sociale di un paese, i plutocrati del claudicante Juncker,Continue reading

africa, al shabaab, estremisti islamici, fondamentalisti islamici

VOLONTARIA DI UN ORFANOTROFIO RAPITA DA TERRORISTI IN KENYA

SEQUESTRO COI KALASHNIKOV PARLANDO IN SOMALO: SOSPETTI SUI MILIZIANI AL SHABAAB BOMBARDATI IL GIORNO PRIMA DA DRONI USA DELL’AFRICOM CHE HA SEDE ANCHE IN ITALIA di Fabio Giuseppe Carlo Carisio © COPYRIGHT GOSPA NEWS divieto di riproduzione senza autorizzazione E’ la pista dei fondamentalisti islamici di nazionalità somala quella che pare più accreditata a spiegare il rapimento della volontaria italiana Silvia Costanza Romano, 23 anni di Milano, avvenuto martedì sera in Kenya. Al momento non risultano esserci state rivendicazioni ma la polizia keniota guidata da Joseph Boinnet, colui che ha dato la drammatica comunicazione ai media, sta investigando sul sequestro come attacco terroristico essendo l’areaContinue reading

africa, Matteo Renzi

GIORNATA DELL’INFANZIA DERUBATA

GRANDE FESTA A BRUXELLES: I BAMBINI SONO PRO MIGRANTI MA L’UNICEF NON FA DENUNCIA  PER I MILIONI DESTINATI ALL’AFRICA SPARITI TRA I PARENTI DI RENZI «Oggi nell’Unione Europea vivono almeno 100 milioni di bambini e adolescenti che dovrebbero far sentire la loro voce sulle decisioni relative al loro futuro» ha detto il vicedirettore dell’Unicef Charlotte Petri Gornitzka, che è a Bruxelles per le celebrazioni della Giornata Mondiale dell’Infanzia e dell’Adolescenza al Parlamento europeo che cade il 20 novembre. «Il Parlamento europeo apre oggi le sue porte ai giovani per far sì che si possa cominciare con loro una conversazione e contribuire a migliorare l’Europa diContinue reading