REGNO UNITO: in 240 scuole lezioni di “tocco sessuale’ anche per i bambini di 6 anni

REGNO UNITO: in 240 scuole lezioni di “tocco sessuale’ anche per i bambini di 6 anni
Pubblicità
1.531 Views
EDUCAZIONE ALL’AUTOSTIMOLAZIONE
“DA FARE SOLO A LETTO O NELLA DOCCIA”
PURE PER GLI SCOLARI DELLE ELEMENTARI
BUFERA NELLA CONTEA DI  WARWICKSHIRE
GENITORI, PROFESSORI E DEPUTATO FURIOSI
«SESSUALIZZAZIONE DI BAMBINI PICCOLI»
PRIMA MINACCIA DI QUERELA A GOSPA NEWS

___di Fabio Giuseppe Carlo Carisio ___

Nel Regno Unito nacque la Massoneria ateista, deista e progressista proprio nell’anno 1717 in palese sfida a quel 17° giorno del secondo mese in cui, secondo il libro della Genesi della Bibbia, iniziò il Diluvio Universale per punire l’umanità corrotta dal peccato. Nella stessa isola d’Oltremanica, destinata ad essere sommersa da una grande alluvione secondo molte profezie, è stata finanziata dal Sistema Sanitario pubblico la prima clinica per il cambio di genere rivolta a minorenni di ogni età: con o senza il consenso dei genitori come evidenziato in un precedente reportage di Gospa News.

BAMBINI AUTISTICI “CAVIE” NELLA CLINICA TRANSGENDER

Nello stesso articolo si pose l’accento sulle terapie transgender effettuate anche su ragazzini e bambini autistici e pertanto ritenuti piccole “cavie”, da molti medici dimissionari dalla stessa casa di cura, per esperimenti di mutazione del sesso biologico sebbene non fosse chiaro quanto potesse incidere il disturbo derivante dall’autismo o da una presunta disforia di genere.

Ora il libro delle aberrazioni britanniche si arrichisce di un nuovo inquietante capitolo che ha già indotto a gridare vendetta genitori e parlamentari: le lezioni di “auto-stimolazione” avviate anche per bambini di sei anni come parte del loro programma di educazione sessuale in oltre duecento scuole elementari.

Qualcuno però vorrebbe che questa rivolta fosse occultata visto che poche ore dopo questo articolo ci è già giunta la prima minaccia di querela (leggere i commenti).

L’incredibile vicenda è stata finora riferita dal Mail on Sunday e riecheggiata con risalto solo sul network Russia Today che ha sede a Mosca dove la propaganda sessuale tra i minori è una pratica assolutamente vietata per gli omosessuali ed attentamente monitorata dal Governo in ogni altro frangente didattico.

RUSSIA: FILM GAY TAGLIATO, ELTON JOHN PROTESTA CON PUTIN

Da quando è abitato dal presidente russo Vladimir Putin, devoto alla cultura cristiana ortodossa, l’orientamente del Cremlino è assai rigoroso sul tema. Tanto da aver suscitato nei mesi scorsi la protesta della nota rockstar britannica Elton John per la censura, da parte del distributore russo, di alcuni minuti del suo video biografico anche sulla sua vita di coppia omosessuale e sui figli avuti in adozione grazie alla pratica dell’utero in affitto.

 

“L’AUTO-STIMOLAZIONE SOLO A LETTO O NELLA DOCCIA’

«Le lezioni fanno parte del nuovo programma All About Me, lanciato in più di 240 scuole elementari in Contea di Warwickshire, Inghilterra centrale. Il programma, a sua volta, è progettato per essere insegnato in conformità con l’obbligatoria Relazione ed Educazione Sessuale (RSE), che sarà attuata in tutto il Regno Unito il prossimo settembre – riporta RT – Nella sezione intitolata “Touching Myself”, agli insegnanti viene consigliato di dire ai giovani che “a molte persone piace solleticare o accarezzarsi perché potrebbe essere piacevole”, incluso toccare le loro “parti intime”. Ai bambini viene detto che questo è “Davvero molto normale”, nonostante il fatto che “alcune persone potrebbero incrociarsi o dire che è sporco”».

BAMBINI RAPITI DALLA LEGGE: NELLE MANI DELL’ORCO A SOLI 3 ANNI

Sembra aleggiare nell’aria la malizia di predisporre i fanciulli al sesso prematuro e, di conseguenza, all’implicito rischio di incontri con i pedofili, proprio come avvenuto in Italia nella comunità toscana Il Forteto, e come accade nella stessa Inghilterra per l’emergenza segnalata dalla National Crime Agency sugli stupri di minorenni da parte di bande di malavitosi musulmani.

I pedagoghi del sesso prematuro, però, cercano di trasmettere una visione edulcorata  di quella che in realtà risulta un’evidente sollceitazione alla masturbazione: «I bambini vengono quindi avvertiti che “non è educato” toccarsi in classe o in altri luoghi pubblici, e dovrebbero “farlo” solo quando “sono soli, magari nel bagno o nella doccia o nel letto”» riferisce Russia Today registrando il panico e la rabbia suscitata tra papà e mamma di quegli scolaretti.

ORDA MUSULMANA PER 1500 STUPRI

«Alcuni genitori sono rimasti scioccati dal programma, dicendo che i bambini di così giovane età non dovrebbero essere esposti ad argomenti maturi come la masturbazione. “Questa sessualizzazione dei nostri figli è assolutamente inappropriata. Lo chiamano auto-toccarsi e non usano il termine masturbazione, ma quando lo leggi è esattamente quello di cui stanno parlando”, ha detto Matthew Seymour al Mail. E sarebbero molti i genitori a non essere d’accordo. Anche numerosi esperti e insegnanti dell’istruzione hanno criticato la formulazione del programma in quanto troppo vaga e non adatta ai bambini delle scuole elementari. “Non usiamo mai la parola auto-stimolazione, non nella scuola elementare. Per noi non è appropriato “, ha detto la professoressa Lynette Smith.

Il deputato britannico David Davies furioso con questa iniziativa didattica

“Queste classi vanno ben oltre la guida fornita dal governo e stanno effettivamente sessualizzando i bambini molto piccoli”, ha affermato il deputato conservatore David Davies “furioso” per il programma All About Me. David Thomas Charles Davies (nato il 27 luglio 1970) è membro del parlamento per Monmouth nel Galles del sud. Voce critica dell’Unione europea, ha sostenuto la Brexit nel referendum UE 2016 e da allora ha sostenuto il gruppo di pressione pro-Brexit Leave Means Leave.

BAMBINI DI BIBBIANO: LE TERAPIE “HANSEL E GRETEL” PROMOSSE DALLA SUORA FAN PD

Il Consiglio di contea del Warwickshire, nel frattempo, sostiene che le lezioni dicono semplicemente ai giovani studenti come “distinguere tra il contatto appropriato e inappropriato” e “riconoscere la differenza tra comportamenti pubblici e privati”. Il sito web della scuola riporta che il programma aiuta a sviluppare le competenze necessarie per gestire “relazioni sane”, costruisce “autostima” e consente ai bambini “di esplorare l’identità personale”. Uno degli autori del programma, il consulente per l’istruzione Jonny Hunt, ha affermato che “per quanto possano trovarlo di disagio alcuni genitori, i bambini di tutte le età si auto-stimolano di volta in volta”.

“FORTETO E BIBBIANO: ORRORI ANNUNCIATI NEL SOLCO DELLA CULTURA DI SINISTRA”

Quindi i docenti progressisti britannici, certamente ormai lontani mille anni luce dal monito evangelico di Gesù Cristo di mai dare scandalo ai bambini, ritengono che sia doveroso insegnare ai fanciulli a toccarsi con perizia, dedizione e decoro in ossequio al leggendario “fair play” anglosassone. Nel frattempo già incombe l’incubo che si passi poi alle lezioni di gruppo sotto la doccia dopo l’ora di ginnastica. La rabbia dei genitori stavolta è alta.

E siccome la lobby dei fans dell’educazione infantile al sesso “toccato” più che nobilitato quale espressione d’amore è molto aggressiva e determinata ci è già arrivata la prima minaccia di denuncia. Per difendere la dignità e purezza di un bimbo di 6 anni non ci spaventano nè i processi nè il rischio di una condanna.

Fabio Giuseppe Carlo Carisio
© COPYRIGHT GOSPA NEWS
divieto di riproduzione senza autorizzazione

FONTE

RUSSIA TODAY – LEZIONI DI TOCCO SESSUALE PER BIMBI

 

(Visited 690 times, 8 visits today)
Pubblicità

Fabio Giuseppe Carlo Carisio

2 pensieri su “REGNO UNITO: in 240 scuole lezioni di “tocco sessuale’ anche per i bambini di 6 anni

  1. Good morning,

    This is an incorrect, and bordering on illegal accusation. There were news articles from mainstream sources confirming that this nonsense originated from fictitious leaflets being circulated by angry parents.

    I will be contacting the necessary authories in this respect and look forward to justice being served.

    Kind regards,

    Legal Eagle.

    1. Parents, some teachers and one member of parliament consider this sel-stimulation in sexual education manual a shame! Russia Today too…
      For defending the innocence of 6yo children we don’t have afraid of trial, conviction or jail. And you don’t have fear of HELL???

      GOSPA News publisher

      I genitori, alcuni professori, un membro del Parlamento considerano questa auto-stimolazione nei corsi di educazione sessuale una vergogna. Russia Today pure…
      Per difendere l’innocenza di bambini di 6 anni non abbiamo paura di denunce, processi, eventuali condanne o carcere. E voi non avete paura dell’INFERNO?

      Editore Gospa News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *