STAR BBC UCCISA DAL VACCINO ASTRAZENECA. Lara Shaw morta a 44 anni: il Medico Legale conferma la Correlazione

STAR BBC UCCISA DAL VACCINO ASTRAZENECA. Lara Shaw morta a 44 anni: il Medico Legale conferma la Correlazione

30.320 Views

ENGLISH VERSION HERE

Il rapporto di un medico legale ha confermato che la defunta presentatrice della BBC Radio Lisa Shaw è morta per “complicazioni” legate al vaccino Covid-19 di AstraZeneca.

Shaw è morta il 21 maggio all’età di 44 anni circa tre settimane dopo aver ricevuto la sua prima dose di vaccino di AstraZeneca. Non aveva problemi di salute di base noti, ma ha sviluppato coaguli di sangue dopo aver ricevuto il vaccino. Giovedì, oltre tre mesi dopo la sua morte, un medico legale ha finalmente confermato che Shaw è morta per complicazioni subite a causa della vaccinazione.

VACCINI FATALI: IN ITALIA ASTRAZENECA, NEGLI USA MODERNA: Camilla col Cervello Devastato, Simone col Cuore Scoppiato

Il medico legale Karen Dilks ha dichiarato che Shaw “è morta a causa di complicazioni di una vaccinazione AstraZeneca Covid” o, in particolare, “trombocitopenia trombotica indotta dal vaccino” che ha causato i coaguli di sangue nel suo cervello.

VACCINO ASTRAZENECA, RICERCA SHOCK DI OSLO: “Trombosi Letali meno Rare del previsto”

Nelle settimane successive al vaccino, Shaw si era lamentato di forti mal di testa. Circa 332 casi simili e 58 decessi sono stati registrati in relazione al vaccino AstraZeneca. Molti paesi hanno sospeso o interrotto completamente l’uso del vaccino di AstraZeneca, con alcuni che ne limitano l’uso per le persone di età superiore ai 60 anni. Nel Regno Unito, tuttavia, il limite di età è significativamente inferiore.

Il 7 maggio, poco più di una settimana dopo che Shaw ha ricevuto la sua dose, il governo del Regno Unito ha annunciato che ai minori di 40 anni dovrebbe essere offerta un’alternativa ad AstraZeneca “se disponibile e se non causa ritardi nell’ottenere il vaccino”.

SANITARI VACCINATI “UNTORI” COVID. Studio Oxford: “Portano Carica Virale 251 volte superiore”. A rischio Malati e Colleghi non Vaccinati

Il governo attualmente avverte che gli effetti collaterali di AstraZeneca possono includere rari coaguli di sangue, sindrome da perdita capillare e sindrome di Guillain-Barre e che coloro che soffrono di “un forte mal di testa che non viene alleviato con semplici antidolorifici o sta peggiorando o si sente peggio” dovrebbe “cercare consulenza medica urgente”.

FONTE ORIGINALE

CURE COVID IGNORATE, DENUNCIA-BOMBA DI TRINCA E FUSILLO AI PM: “Farmaco antiSARS finanziato UE Inutilizzato in Pandemia”

TEST COVID ITALIANI IN MANO A PARTNER DI BIG PHARMA DA VACCINI. LifeBrain inglobata da CerbaHealthCare: i Francesi dell’Ong di AstraZeneca

 

 

(Visited 1.179 times, 21 visits today)

Redazione Gospa News

4 pensieri su “STAR BBC UCCISA DAL VACCINO ASTRAZENECA. Lara Shaw morta a 44 anni: il Medico Legale conferma la Correlazione

  1. sindrome da perdita capillare e sindrome di Guillain-Barre e che coloro che soffrono di “un forte mal di testa che non viene alleviato con semplici antidolorifici o sta peggiorando o si sente peggio” dovrebbe “cercare consulenza medica urgente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *