siteId=76639&formatId=24">

SIERI GENICI FATALI AI 12ENNI. Guilherme morto. Eunice in Rianimazione con Sindrome di Guillain Barré

SIERI GENICI FATALI AI 12ENNI. Guilherme morto. Eunice in Rianimazione con Sindrome di Guillain Barré

37.837 Views

Grazie al sito Eventi Avversi, attento ai decessi tra i giovani dopo i sieri genici sperimentali antiCovid in tutto il mondo, ecco la conferma di altri casi che si aggiungono a quelli delle prime due bimbe under 12 morte negli USA e dell’epidemia di malori improvvisi in Italia. Nel Bel Paese sembra infatti diventato taboo non solo azzardare un nesso di correlazione tra decesso di un minore e vaccino ma persino svelare se sia stato vaccinato.

Si tratta di una tirannia omertosa dilagante che sta occultando molte possibili morte connesse alle somministrazioni di Comirnaty (unico autorizzato under 12) inducendo al silenzio i genitori per i sensi di colpa e i media per le sponsorizzazioni di governi e Big Pharma controllate da Bill Gates.

“I VACCINI COVID UCCIDONO! SOPRATTUTTO GIOVANI MASCHI”. Allerta di 73 Medici diffusa dal “Nobel” M. Levitt

I casi di Guilherme, fanciullo brasiliano deceduto all’improvviso dopo il vaccino, ed Eunice, ragazzina filippina in Rianimazione, confermano l’ultimo allarme lanciato da 73 medici britannici secondo i quali gli antidoti contro il Covid sono fatali soprattutto per i maschi. La ragazzina è stata colpita dalla sindrome di Guillain Barré che è stata fatale anche alla bimba di 5 anni americana ed è stata già segnalata quale diffuso effetto indesiderato dei nuovi vaccini

VACCINI & GRAFENE – 2. LE NANOPARTICELLE PARLANO ITALIANO. Premiato Studio della famosa Capua e della giovane Delogu. Finanziato UE


GUILLHERME PIANTO DALLA NONNA IN BRASILE

Catia Cislene, della città di Cuiabá, capitale dello Stato del Mato Grosso (Brasile) ha condiviso sui social il lutto per la morte improvvisa del nipote Guilherme. Su sua autorizzazione è stato pubblicato un messaggio, una denuncia per la morte del giovane Guilherme dopo la seconda dose del vaccino Pfizer.

Scrive un amico di famiglia, Edna Botelho, della vicina città di Várzea Grande:

“Chiarisco che non sono contro il vaccino, da bambino sono stato vaccinato per diverse malattie. Ma non possiamo nemmeno essere conniventi con tutto ciò che sta accadendo. Sono solo un uccellino nel bosco in fiamme! Ma rendere dei bambini cavie è troppo! Fino all’anno scorso avevano un’alta immunità per il covid e ora si parla solo di vaccinare i bambini, non ho più figli piccoli, ma ho nipoti e i casi che ho visto mi hanno fatto inorridire. Rimangono le domande: Perché applicare un vaccino sperimentale ai bambini? Perché non aspettare altri studi!? Ti fidi di un vaccino di cui il produttore stesso non si assume la responsabilità per eventuali danni o effetti avversi!!?? Guilherme, un bel bambino di Cuiabá ha fatto la seconda dose e non ha avuto la possibilità di sapere cosa stava succedendo al suo corpo.

PRIME DUE BAMBINE MORTE DOPO VACCINO COVID NEGLI USA. Una a soli 5 anni. Tra Under 12 ben 2586 Reazioni Avverse: 34 Gravi. FB Censura

Gui, la tua morte non sarà vana!

E ci sono molti altri casi che vediamo ogni giorno. Che Dio conforti questa famiglia, il tuo amorevole papà è inconsolabile!

E’ tutto Molto triste! Il vaccino non è obbligatorio. I genitori hanno la responsabilità di amare e prendersi cura dei loro figli.

Che Dio si prenda cura dei nostri bambini !

Messaggio diffuso con il consenso della nonna Catia Cislene”.

La notizia del decesso del piccolo Guilherme dopo la seconda dose del vaccino Pfizer è stata confermata sui social nelle scorse ore anche dall’emittente giornalistica brasiliana MGS NEWS TV.

STRAGE DA MALORI IMPROVVISI TRA I GIOVANI DOPO I VACCINI. 231 Morti in 6 mesi ma “Nessuna Correlazione”

EUNICE IN RIANIMAZIONE CON UNA SINDROME DA VACCINO

Eunice Jade Gianan è una dodicenne che frequenta la Saint Jude Paris School nella città di Trece Martires, capoluogo della provincia di Cavite, nella regione di Calabarzon (Filippine).

Due settimane fa è stata ricoverata d’urgenza dopo la seconda dose del vaccino Pfizer con diagnosi sindrome di Guillain Barré, una grave malattia neurologica che danneggia i nervi periferici che connettono il sistema nervoso centrale con il resto dell’organismo.

Scrive la madre, Karen, il 7 gennaio su Facebook:

“Molti chiedono cosa sia successo alla nostra figlia di 12 anni Eunice Jade Gianan.

Alcuni mi chiedono di rendere noto cosa le è successo per dare consapevolezza agli altri genitori. Gli effetti collaterali del vaccino Covid esistono e sono gravi ! Eunice ha ricevuto la sua seconda dose lo scorso 7 dicembre 2021 di vaccino covid (pfizer). Il 12 dicembre ha iniziato a sentire debolezza alle gambe, ma non le abbiamo dato peso e abbiamo pensato ad un affaticamento o allo stress.

La filippina Eunice, 12 anni, nei primi giorni dopo il ricovero e quando è stata trasferita in Rianimazione

Il 15 dicembre, però, Eunice non riusciva più a camminare e a stare in piedi da sola, così il 16 dicembre abbiamo deciso di portarla al pronto soccorso dell’ospedale Gentri Doctors. Dopo una serie di esami il dottore non ha rilevato nulla e l’ha mandata a casa. Le sue condizioni sono peggiorate nelle ore successive e decidiamo di andare di nuovo in ospedale il 17 dicembre al pronto soccorso De La Salle.

I medici hanno consigliato una risonanza magnetica, ma poiché non c’erano posti disponibili per la risonanza magnetica a De La Salle, abbiamo deciso di portarla a casa e cercare un altro ospedale. Dopo aver chiamato e chiesto informazioni a molti ospedali nelle vicinanze, non siamo riusciti a ottenere un posto per Eunice. Il 18 dicembre abbiamo deciso di portarla dall’oculista perché ha iniziato ad avere una vista limitata. Mentre aspettava il dottore, il padre ha notato che Eunice non riusciva più a controllare le dita della sua mano e l’abbiamo portata di corsa al pronto soccorso. Il medico le ha diagnosticato la sindrome di Guillain Barré, una malattia che porta il sistema immunitario di una persona a danneggiare i nervi.

SOS A MATTARELLA DA 670 DANNEGGIATI DAI VACCINI. Comitato ASCOLTAMI: “Nessuna Risposta da Sanità e Quirinale”

Eunice doveva essere intubata e ricoverata in terapia intensiva a causa delle sue condizioni.
Oggi è il suo 20° giorno in ospedale ed è ancora in terapia intensiva, ma ogni giorno sta migliorando e lottando per la sua vita.
Eunice non ha una storia pregressa di alcuna malattia o comorbilità. È un’atleta ed è molto attiva. Non riusciamo a trovare alcun motivo per cui possa contrarre questa malattia a parte l’effetto collaterale del vaccino covid.


EVENTI AVVERSI – LA STORIA DI GUILLHERME

EVENTI AVVERSI – LA STORIA DI EUNICE

MISTERI E OMERTA’ SULLA MORTE DELLA 14ENNE GIADA. “Vaccinata per Giocare a Pallavolo”. Seconda Dose pochi giorni prima del Malore da Embolia Polmonare

VACCINI: ALLARME PRIONI “MUCCA PAZZA”. Montagnier “21 Morti dopo Dosi mRNA”. 5 Studi su Spike-SARS2 e Degenerazione Cerebrale

“SARS-COV-2 E VACCINI MODIFICANO IL DNA UMANO. Enorme Esperimento sulla Popolazione”. Studio Incubo di Genetista Tedesco su Science Direct

INFIAMMAZIONI AL CUORE DOPO PFIZER: ALLERTA EMA. 424 Paralisi nell’UE. SOS da Medica Messicana Inferma da 4 Mesi

(Visited 1.506 times, 2 visits today)

fonte selezionata da Gospa News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.