Categoria: africa

africa, al shabaab, charles lwanga, estremisti islamici, GIORNALISTI E SCRITTORI, silvia romano, terroristi

SILVIA ROMANO: ARRESTI E MISTERI

PER IL SEQUESTRO DI SILVIA ROMANO LA POLIZIA FERMA ALTRI “COMPLICI” E DA’ LA CACCIA A 3 FUGGIASCHI. RESIDENTI IN RIVOLTA PER I FERITI: PIETRE CONTRO I SOMALI ISLAMICI DOPO I SOSPETTI SUI TERRORISTI CHE SI NASCONDONO NELLA FORESTA di Fabio Giuseppe Carlo Carisio © COPYRIGHT GOSPA NEWS divieto di riproduzione senza autorizzazione Quattordici arrestati e tre ricercati: è questo il primo bilancio della prima azione della Coast Regional Police di Mombasa in risposta al rapimento della giovane volontaria italiana Silvia Costanza Romano avvenuto martedì sera a Chakama, vicino a Galana-Kulalu, nell’entroterra della contea Kilifi, a pochi chilometri dalla costa famosa per la località turisticaContinue reading

africa, al shabaab, estremisti islamici, fondamentalisti islamici

VOLONTARIA DI UN ORFANOTROFIO RAPITA DA TERRORISTI IN KENYA

SEQUESTRO COI KALASHNIKOV PARLANDO IN SOMALO: SOSPETTI SUI MILIZIANI AL SHABAAB BOMBARDATI IL GIORNO PRIMA DA DRONI USA DELL’AFRICOM CHE HA SEDE ANCHE IN ITALIA di Fabio Giuseppe Carlo Carisio © COPYRIGHT GOSPA NEWS divieto di riproduzione senza autorizzazione E’ la pista dei fondamentalisti islamici di nazionalità somala quella che pare più accreditata a spiegare il rapimento della volontaria italiana Silvia Costanza Romano, 23 anni di Milano, avvenuto martedì sera in Kenya. Al momento non risultano esserci state rivendicazioni ma la polizia keniota guidata da Joseph Boinnet, colui che ha dato la drammatica comunicazione ai media, sta investigando sul sequestro come attacco terroristico essendo l’areaContinue reading

africa, Matteo Renzi

GIORNATA DELL’INFANZIA DERUBATA

GRANDE FESTA A BRUXELLES: I BAMBINI SONO PRO MIGRANTI MA L’UNICEF NON FA DENUNCIA  PER I MILIONI DESTINATI ALL’AFRICA SPARITI TRA I PARENTI DI RENZI «Oggi nell’Unione Europea vivono almeno 100 milioni di bambini e adolescenti che dovrebbero far sentire la loro voce sulle decisioni relative al loro futuro» ha detto il vicedirettore dell’Unicef Charlotte Petri Gornitzka, che è a Bruxelles per le celebrazioni della Giornata Mondiale dell’Infanzia e dell’Adolescenza al Parlamento europeo che cade il 20 novembre. «Il Parlamento europeo apre oggi le sue porte ai giovani per far sì che si possa cominciare con loro una conversazione e contribuire a migliorare l’Europa diContinue reading

africa, Al Nusra, boko haram, estremisti islamici, fondamentalisti islamici, Immigrazione clandestina, Isis, islamici, MIGRANTI, Quilliam, tratta di esseri umani

VIAGGI PREMIO IN EUROPA AI MILIZIANI ISIS

COMPENSI JIHAD MERCENARIA: IMBARCO GRATIS TRA I MIGRANTI PER RECLUTARE TERRORISTI CON MILLE DOLLARI IN REGALO. AUTO E ORO PER ABBATTERE AEREI E USARE ARMI CHIMICHE di Fabio Giuseppe Carlo Carisio Che dietro la Guerra Santa degli estremisti islamici ci fossero ingenti finanziamenti internazionali era cosa nota e dimostrata già dal reportage della giornalista bulgara Dilyana Gaytandzhieva che aveva smascherato il traffico di armi comprate dagli Usa e finite all’Isis (link a fondo pagina) Ma bastava anche solo guardare le foto dei terroristi di Al Nusra a Idlib in Siria dentro una tenda marchiata Usaid (United States Agency fort International Development), l’agenzia governativa americana perContinue reading

africa, black axe, Carmelo Zuccaro, Csm - Consiglio Superiore Magistratura, Immigrazione clandestina, Luigi Patronaggio, MAFIA NERA NIGERIANA, Matteo Salvini

IMMIGRATI & SALVINI: SFIDA TOGATA

IL PM CHE INDAGA SU ONG E SCAFISTI AFFONDA L’INCHIESTA DICIOTTI E SCAGIONA IL VICEPREMIER INDAGATO DAL COLLEGA PRO MIGRANTI MATTARELLA E CSM… DORMONO! di Fabio Giuseppe Carlo Carisio © COPYRIGHT GOSPA NEWS divieto di riproduzione senza autorizzazione Come già avevo scritto in un precedente articolo quando scoppiò il caso della nave Diciotti l’inchiesta di un magistrato nei confronti di un Ministro della Repubblica Italiana per fatti inerenti i suoi poteri e funzioni istituzionali aveva tutta la parvenza di una plateale intrusione del potere giudiziario nella gestione politica di un’emergenza sociale e di sicurezza nazionale come l’immigrazione irregolare (si legga altro articolo a fondo pagina).Continue reading

africa, Augusto Pinochet, comunisti, Daniel Ortega, fame nel mondo, Fidel Castro, Michelle Bachelet, Nicolas Maduro, Onu, Raul Castro, terroristi

DITTATURE COMUNISTE & ONU

IL COMMISSARIO ONU BACHELET CHE VUOLE INDAGARE L’ITALIA NEGLI ANNI OTTANTA FU AMANTE DI UN TERRORISTA ANTIFASCISTA. OGGI E’ ACCUSATA DALLE ONG DI SOSTENERE RAUL CASTRO E I DITTATORI COMUNISTI ___di Fabio Giuseppe Carlo Carisio ___ «Il sistema delle Nazioni Unite non è stato in grado di affrontare adeguatamente le principali crisi dei diritti umani in Iran, Corea del Nord, Repubblica Democratica del Congo e altrove, o di fermare la sua ossessione cronica e sproporzionata nei confronti di Israele. Spetta a Ms. Bachelet parlare apertamente di questi fallimenti piuttosto che accettare lo status quo». Questa dichiarazione che sa già di un atto di accusa è stataContinue reading

africa, Barack Obama, Matteo Renzi, riciclaggio, soldi, Tiziano Renzi

L’INTRIGO UNICEF-FAMIGLIA RENZI PORTA AD OBAMA

COGNATI DI RENZI SOTTO INCHIESTA PER I SOLDI DESTINATI ALL’AFRICA FINITI NELLE DITTE DI FAMIGLIA: DONATI DALLA FONDAZIONE USA DEL CONSULENTE DELL’EX PRESIDENTE USA ___di Fabio Giuseppe Carlo Carisio ___ Dalle cronache giudiziarie appare un altro caso di presunti malaffari intorno ai parenti di Matteo Renzi, il cui padre Tiziano è indagato per lo scandalo Consip ed una maxi fatturazione sospetta da 195mila euro, la clamorosa inchiesta fiorentina che vede coinvolti il cognato e due suoi fratelli in una presunta distrazione di fondi destinati ai bambini africani da fondazioni americane. Ma se si fanno opportune ricerche emergono strane coincidenze che, come in un intrigo politico internazionale,Continue reading

africa, black axe, clandestini, cosa nera, delitti, Eye, mafia nera, MAFIA NERA NIGERIANA, maphite, MIGRANTI, Pamela Mastropietro, Torino

MIGRANTI E MAFIA NIGERIANA

MAFIOSI NIGERIANI TRA I MIGRANTI IL SOSPETTO DIVENTA SENTENZA: IL GIUDICE: “DA LAMPEDUSA I NUOVI BOSS” CHE PER VENDETTA FANNO A PEZZI LE MADRI DAVANTI AI FIGLI. ___di Fabio Giuseppe Carlo Carisio ___ Già nel 2011 l’ambasciata nigeriana in Italia lanciò l’allarme sull’immigrazione di violenti criminali  appartenenti a vere bande configurabili come associazioni a delinquere; nel 2016 e 2017 la Direzione Investigativa Antimafia nelle sue relazioni semestrali ha più volte segnalato la pericolosità della mafia nera Black Axe, tanto potente perché ramificata su scala internazionale dalla Nigeria al Sudafrica, dal Canada al Giappone; adesso è un giudice a mettere nero su bianco l’emergenza mafia nigeriana in strettaContinue reading

africa, Baobab, clandestini, mafia capitale, Massimo Carminati, Matteo Salvini, MIGRANTI, nave Diciotti, Salvatore Buzzi

MAFIA CAPITALE, BAOBAB & MIGRANTI

LA REPUBBLICA DEL BAOBAB NATA CON BUZZI E MAFIA CAPITALE DOVE I MIGRANTI AFRICANI FANNO CAUSA AL GOVERNO PUR ESSENDO FUGGIASCHI di Fabio Giuseppe Carlo Carisio © COPYRIGHT GOSPA NEWS divieto di riproduzione senza autorizzazione Se non fossimo nel paese delle toghe rosse dove l’Uomo Nero Massimo Carminati, sfuggito agli ergastoli pur avendo militato nei Nar e nella Banda della Magliana, pur essendo stato imputato ed assolto per il delitto di Mino Pecorelli dopo aver svaligiato il caveau della Banca di Roma nel Palazzo della Giustizia romano per ricattare giudici e avvocati, è diventato capo della Mafia Capitale col benestare di politici neri e rossiContinue reading

africa, Al Qaeda, Bashar al Assad, Bassma Kodmani, Consiglio Nazionale Siriano, Elmetti Bianchi, George Soros, guerra, guerra civile siriana, Hezbollah, Iran, Isis, ISLAM, Israele, James Le Mesurier, musulmani, religione, Russia, Usa, Vladimir Putin, White Helmets

I COSPIRATORI CONTRO ASSAD

IDLIB, ULTIMO COVO DELL’ISIS NELLA SIRIA MARTORIATA DA COSPIRAZIONI OCCIDENTALI: DALLA RIBELLE PAGATA DA SOROS E SOSTENUTA DAL BILDERBERG, ALL’EX 007 BRITANNICO A CAPO DEGLI ELMETTI BIANCHI ___di Fabio Giuseppe Carlo Carisio ___ Il rischio di una tragedia umanitaria ad Idlib lamentato in questi giorni da un presidente di quegli Usa che nell’ultimo secolo hanno sparso carneficine e bombe in mezzo mondo dichiarando di esportare democrazia e liberare nazioni dai dittatori, salvo a volte dare l’investitura ad altri peggiori, è la fasulla giustificazione propalata a lettori spurficiali dai media troppe volte schierati secondo il mainstream occidentale. Il “veto” all’attacco congiunto di Siria, Russia ed Iran allaContinue reading