Categoria: Andreotti Giulio

Aldo Moro, Andreotti Giulio, brigate rosse, Carlo Alberto Dalla Chiesa, Fornaro Federico, Francesco Cossiga, Luciano Tarditi, strage di via Fani

DELITTO MORO: MENZOGNE DI STATO

UN SARCOFAGO FATTO DI BUGIE: LA STRAGE DI VIA FANI RILETTA DAL PARLAMENTARE FORNARO TRA GLADIO E 007 STRANIERI, OCCULTO STATO E TESTI SCOMODI ANCORA OGGI NEI GUAI di Fabio Giuseppe Carlo Carisio © COPYRIGHT GOSPA NEWS divieto di riproduzione senza autorizzazione Peggio di Ustica, dove due generali dell’Aeronautica militare sono stati quantomeno sottoposti alla gogna mediatica di lunghi processi per turbativa alle indagini ed alto tradimento da cui sono usciti assolti per insufficienza di prove. Peggio di Via D’Amelio dove oggi la giustizia chiede conto ai poliziotti del depistaggio sulle indagini per la morte del giudice Paolo Borsellino in un processo in corso al TribunaleContinue reading

Alfio Caruso, Andreotti Giulio, Bernardo Mattarella, Carlo Alberto Dalla Chiesa, Claudio Martelli, Danilo Dolci, Francesco Di Carlo, Frank Gigliotti, Giovanni Falcone, Lucky Luciano, MAFIA, MASSONERIA, omicidi, Palermo, Sergio Mattarella, Sicilia, Vito Ciancimino

MATTARELLA: INTOCCABILI SICILIANI

IL PRESIDENTE DEL CSM SERGIO MATTARELLA A COLPI DI BATTAGLIE GIUDIZIARIE NEGA I LEGAMI MAFIOSI DEL PADRE BERNARDO ACCUSATO DA STORICI, POLITICI E PENTITI  E DAL DOSSIER ANTIMAFIA SU CIANCIMINO ___di Fabio Giuseppe Carlo Carisio ___ Due processi e due condanne risarcitorie per diffamazione sono giunte nei confronti di altrettanti giornalisti che hanno osato raccontare vicende controverse sullo statista siciliano Bernardo Mattarella, uno degli intoccabili ministri democristiani del Dopoguerra, e le sue presunte relazioni con esponenti di Cosa Nostra come il noto mafioso Vito Ciancimino. Due cause civili – si noti bene non penali che avrebbero altrimenti indotto a molteplici obbligatorie indagini la magistratura – in cuiContinue reading

Aldo Moro, Andreotti Giulio, Carlo Alberto Dalla Chiesa, delitti, Ferdinando Imposimato, Francesco Cosentino, Frank Gigliotti, illuminati, Licio Gelli, Lucky Luciano, MAFIA, MASSONERIA, Palermo, Sicilia, soldi, strage

MASSONERIA E STRAGI

LA LOGGIA SEGRETA DI GELLI SERVIZI SEGRETI E CIA DIETRO LA STRAGE DI BOLOGNA COME PER IL DELITTO DI MORO E DEL GENERALE DALLA CHIESA di Fabio Giuseppe Carlo Carisio © COPYRIGHT GOSPA NEWS divieto di riproduzione senza autorizzazione «A 38 anni dalla strage non conosciamo ancora i mandanti, ma sappiamo molte verità. Milano, Brescia, Bologna, le bombe sui treni, non sono attentati scollegati: sono stragi inserite in una più ampia strategia della tensione. Con mani esterne che hanno sempre lavorato contro la verità». Paolo Bolognesi presidente Associazione dei familiari delle vittime del 2 agosto 1980 «La strage di Bologna fu fascista. Fu una operazioneContinue reading