Categoria: blasfemia

Aiuto alla Chiesa che Soffre, asia bibi, blasfemia, condanna a morte, estremisti islamici, fondamentalisti islamici, Pakistan, Papa Francesco, pena capitale, religione, Salman Taseer, sharia

SPARI CONTRO LE FIGLIE DI ASIA BIBI

ISLAMICI A CACCIA DI VENDETTA DOPO LA LIBERAZIONE DELLA DONNA PERSEGUITATA IN PAKISTAN: COLPI DI ARMA DA FUOCO SULLA CASA DI PARENTI E AMICI COSTRETTI ALLA FUGA di Fabio Giuseppe Carlo Carisio © COPYRIGHT GOSPA NEWS divieto di riproduzione senza autorizzazione Non c’è pace per la famiglia di Asia Bibi, la cristiana perseguitata in Pakistan e costretta a rifugiarsi in una località segreta dopo l’assoluzione dalla condanna a morte per blasfemia invocata a gran voce dai musulmani estremisti. Mentre si apprende la notizia che il marito Ashiq Masih ha potuto finalmente ricongiungersi alla donna dopo 8 anni, tanta è durata la sua tremenda prigionia, c’èContinue reading

Aiuto alla Chiesa che Soffre, asia bibi, blasfemia, CRISTIANI PERSEGUITATI, fondamentalisti islamici, islamici, musulmani, Pakistan

MUSULMANI IN DIFESA DI ASIA BIBI

ANCHE TRE IMAM BRITANNICI CHIEDONO AL GOVERNO UK DI ACCOGLIERE LA CRISTIANA PERSEGUITATA IN PAKISTAN. IL SINDACO VIRGINIA RAGGI SNOBBA IL SIT-IN A ROMA di Fabio Giuseppe Carlo Carisio © COPYRIGHT GOSPA NEWS divieto di riproduzione senza autorizzazione Ci sono anche tre Imam britannici tra coloro che in tutto il mondo si stanno mobilitando per offrire asilo politico alla cristiana Asia Bibi, la madre di famiglia pakistana assolta dall’accusa di blasfemia contro Maometto e scarcerata nei giorni scorsi tra le ire dei fondamentalisti islamici che avrebbero voluto al sua morte per impiccagione (come previsto dalla legge nazionale per i blasfemi). Si fa sempre più aspra laContinue reading

Abdul Aziz, asia bibi, blasfemia, CRISTIANI PERSEGUITATI, DIRITTI UMANI, fondamentalisti islamici, Pakistan

ASIA BIBI LIBERA IN LUOGO SEGRETO

MISTERI SULLA SCARCERAZIONE DELLA MADRE CRISTIANA  ASSOLTA DALLA BLASFEMIA: ECCO I MOTIVI PER CUI POTREBBE AVER GIA’ LASCIATO IL PAKISTAN. VENEZIA SI COLORA DI ROSSO PER LEI di Fabio Giuseppe Carlo Carisio © COPYRIGHT GOSPA NEWS divieto di riproduzione senza autorizzazione Asia Bibi è finalmente libera! A dare la notizia è stata la BBC, intorno alle 11 di giovedì, che ha ricevuto la comunicazione ufficiale da parte del suo avvocato Saif ul Malook, costretto nei giorni scorsi a scappare dal Pakistan dopo aver ricevuto minacce di morte da parte dei gruppi radicali islamici: « E’ stata rilasciata, mi è stato detto che era su unContinue reading

asia bibi, blasfemia, estremisti islamici, islamici, Maometto, musulmani, sharia

ASIA BIBI: LIBERAZIONE SOSPESA

IL GOVERNO PAKISTANO CEDE ALLE PROTESTE DEI MUSULMANI E VIOLENTA OGNI DIRITTO UMANO: LA MAMMA CRISTIANA ASSOLTA DALL’ACCUSA DI BLASFEMIA RESTERA’ CHIUSA IN CARCERE. L’AVVOCATO IN FUGA DOPO LE MINACCE di Fabio Giuseppe Carlo Carisio © COPYRIGHT GOSPA NEWS divieto di riproduzione senza autorizzazione Il fanatismo musulmano schiaccia la giustizia, il torvo odio pseudoreligioso acceca menti e cuori ed alla fine l’integralismo della Sharia dei Maomettisti (per San Giovanni Bosco l’Islam non è una religione ma una spudorata invenzione del falso profeta Maometto) trionfa sulla speranza e sulle preghiere dei cristiani. Alla fine le bestiali urla “impiccate Asia” della folla inferocita aizzata dai partiti musulmaniContinue reading

asia bibi, blasfemia, islamici, Simone Pillon, Zafar Bhatti

ASSOLTA LA CRISTIANA ASIA BIBI

DOPO 3420 GIORNI DI CARCERE TORNERA’ LIBERA LA MADRE DI FAMIGLIA CONDANNATA A MORTE PER BLASFEMIA: ESULTA L’AVVOCATO LEGHISTA PILLON PAURA DI RAPPRESAGLIE IN PAKISTAN Più che l’integralismo islamico poterono pietà e ragione. Giunge come un miracolo la notizia dell’assoluzione di Asia Bibi, la cristiana condannata a morte per blasfemia nel 2010 per una frase su Maometto in quel Pakistan dove anche per una parola si rischia la pena capitale per impiccagione. La Corte Suprema di Islamabad, che aveva raggiunto il verdetto l’8 ottobre scorso mantenendolo però segreto per ragioni di sicurezza, ha proclamato oggi l’assoluzione per la donna madre di cinque figli, dopo 3420 giorniContinue reading

asia bibi, blasfemia, Carlo Alberto Dalla Chiesa, Charles Hebdo, Cosa Nostra, CRISTIANI, DIRITTI UMANI, Giovanni Falcone, giustizia, ISLAM, islamici, Luigi Di Maio, MAFIA, Maometto, Matteo Salvini, Provenzano Bernardo

GUAI A CHI TOCCA PROVENZANO E MAOMETTO

LA CORTE DI STRASBURGO IGNORA STORIA E SENTENZE PER PRENDERE LE DIFESE DEL CAPOMAFIA PROVENZANO E DEL PEDOFILO MAOMETTO MA NON QUELLE DI GESU’ di Fabio Giuseppe Carlo Carisio © COPYRIGHT GOSPA NEWS divieto di riproduzione senza autorizzazione Bernardo Provenzano, condannato a 9 ergastoli per omicidi, stragi ed attentati dinamitardi, non meritava il carcere duro fino alla morte. Il profeta Maometto non può essere accusato di pedofilia “per pace religiosa” e perché non ci sono “riscontri oggettivi o storicamente fondati”. Nell’arco di una settimana la Corte Europea per i Diriti Umani (Cedu) è riuscita ad emettere due sentenze che hanno subito suscitato reazioni sdegnate maContinue reading

Aiuto alla Chiesa che Soffre, asia bibi, blasfemia, condanna a morte, CRISTIANI, DIRITTI UMANI, ISLAM, musulmani, Papa Francesco, Senza categoria, Victor Bet-Tamraz

CRISTIANI PERSEGUITATI – 2: VICTOR BET-TAMRAZ

IN IRAN ED ARABIA SAUDITA FESTEGGIARE NATALE E ASSUNZIONE COSTA IL CARCERE E PENE SEVERE: APPELLO DI AMNESTY INTERNATIONAL PER IL PASTORE CRISTIANO DI TEHERAN E TRE FEDELI CONDANNATI A 10 ANNI di Fabio Giuseppe Carlo Carisio © COPYRIGHT GOSPA NEWS divieto di riproduzione senza autorizzazione Pregare Gesù Cristo, celebrare il Natale o la festa dell’Assunzione in alcuni paesi islamici teocratici può costare l’arresto, la deportazione e anche parecchi anni di carcere. Se in Arabia Saudita 27 libanesi finirono in manette e furono immediatamente esiliati perché sorpresi in un incontro spirituale in casa, in Iran quattro cittadini cristiani sono stati condannati a ben 10 anniContinue reading

Abdul Aziz, asia bibi, asis, blasfemia, condanna a morte, DIRITTI UMANI, imam, ISLAM, islamici, Maometto, musulmani, Pakistan, pena capitale, sharia

CRISTIANI PERSEGUITATI – 1: ASIA BIBI

FOLLIA DA SHARIA IN PAKISTAN: ANCHE I BAMBINI IN PIAZZA A CHIEDERE L’IMPICCAGIONE DELLA CRISTIANA ASSIA BIBI ACCUSATA DI BLASFEMIA PER UN BICCHIERE D’ACQUA di Fabio Giuseppe Carlo Carisio © COPYRIGHT GOSPA NEWS divieto di riproduzione senza autorizzazione Ha il volto di fanciullo dallo sguardo cupo e perso nel vuoto, avrà nemmeno 9 anni e con tutta probabilità non capisce nulla di quella caotica protesta per le strade del suo paese, il Pakistan, che gli fa aggrottare le sopracciglia. Tiene energicamente in mano un cartello con una grossa scritta: a differenza di quelli ostentati dai grandi non è in lingua urdu ma in inglese. CiContinue reading