Categoria: Matteo Salvini

adunata sediziosa, antagonisti, ingiustizia, Lega, Matteo Salvini

AGGREDIRONO SALVINI: ASSOLTI DAL GIUDICE

COLPIRE L’AUTO DELL’EURODEPUTATO A VIAREGGIO NON E’ UN CRIMINE! CONDANNATI IN 27 A PAGARE UNA MULTA PER IL REATO DI ADUNATA SEDIZIOSA TUTTI PROSCIOLTI DOPO IL PROCESSO. ___di Carlo Domenico Cristofori___ In Italia l’auto di un europarlamentare può essere circondata da un branco di facinorosi antagonisti di sinistra, sballottata e colpita ma ciò non costituisce reato nonostante una precedente condanna. Siamo nella Repubblica delle Banane o forse delle Toghe Rosse, chissà… Fatto sta che assaltare la vettura di un rappresentante del Parlamento Europeo in quel di Viareggio non è un crimine se su quel veicolo viaggia un tale Matteo Salvini, segretario della Lega poi destinatoContinue reading

Csm - Consiglio Superiore Magistratura, David Ermini, Eye, mafia nera, MAFIA NERA NIGERIANA, Matteo Salvini

PM “GARANTE” DEI MAFIOSI NIGERIANI

ALTRO SCONTRO MINISTRO-MAGISTRATI: IL PROCURATORE DI TORINO DA 2 ANNI VUOLE INDAGARE SALVINI E PER CENSURARE IL VICEPREMIER DFENDE I “DIRITTI” DEI MALAVITOSI. CONTRO IL LEGHISTA PURE LE TOGHE ROSSE E IL PIDDINO VICEPRESIDENTE DEL CSM ___di Fabio Giuseppe Carlo Carisio ___ Un altro pm contro il Ministro dell’Interno Matteo Salvini. Un’altra storia che contrappone un magistrato al Ministro dell’Interno e riguarda, come nel caso della nave Diciotti, gli immigrati africani: clandestini o meno non si sa ancora perché il titolare dell’inchiesta si è premurato di smentire più che di informare. Un’altra vicenda giudiziaria che odora di peloso garantismo verso gli stranieri persino se destinatariContinue reading

Elezioni Europee 2019, Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, Lega, Luigi Di Maio, M5S, Marine Le Pen, Matteo Salvini, POLITICA

GOVERNO: SALVINI STACCHI LA SPINA

IN LOTTA CON L’EUROPA PER PAGARE I DEBITI DEL PD SUI FINANZIAMENTI ALLE BANCHE E I CONTI DROGATI DA DRAGHI LA LEGA TRADITA IN TRINCEA DAI PENTASTELLATI ROSSI di Fabio Giuseppe Carlo Carisio © COPYRIGHT GOSPA NEWS divieto di riproduzione senza autorizzazione L’Italia è ormai in trincea contro l’Unione Europea che pur di affossare il governo gialloverde è pronta a respingere qualsiasi manovra finanziaria che non sia lacrime e sangue: un ultimatum affidato alle missive ufficiali che non lascia scampo a Lega e M5S. I tecnocrati di Bruxelles, concentrati solo sul denaro e non sulla crescita sociale di un paese, i plutocrati del claudicante Juncker,Continue reading

famiglia arcobaleno, Garante Privacy, gender, Matteo Salvini, Senza categoria

SCONTRO POLITICO SUL NO-GENDER

IL PIDDINO GARANTE DELLA PRIVACY  CONTRO IL MINISTRO SALVINI: BOCCIA “PADRE” E “MADRE” SULLA CARTA D’IDENTITA’. MA PER I FURTI DATI FACEBOOK FA SOLO PAROLE E… GUADAGNI GRAZIE AL LIBRO SUI SOCIAL di Fabio Giuseppe Carlo Carisio © COPYRIGHT GOSPA NEWS divieto di riproduzione senza autorizzazione E’ davvero curioso che sia proprio un medico, quindi un esperto di scienza, a negare il concetto di padre e madre pur di difendere la cultura No-Gender sbandierata dal popolo dei Lgbt, cui di recente si sono aggiunti i Queer, ovvero coloro che in ossequio al termine inglese che significa “bizzarro” non vogliono definire la loro identità di genere eContinue reading

africa, black axe, Carmelo Zuccaro, Csm - Consiglio Superiore Magistratura, Immigrazione clandestina, Luigi Patronaggio, MAFIA NERA NIGERIANA, Matteo Salvini

IMMIGRATI & SALVINI: SFIDA TOGATA

IL PM CHE INDAGA SU ONG E SCAFISTI AFFONDA L’INCHIESTA DICIOTTI E SCAGIONA IL VICEPREMIER INDAGATO DAL COLLEGA PRO MIGRANTI MATTARELLA E CSM… DORMONO! di Fabio Giuseppe Carlo Carisio © COPYRIGHT GOSPA NEWS divieto di riproduzione senza autorizzazione Come già avevo scritto in un precedente articolo quando scoppiò il caso della nave Diciotti l’inchiesta di un magistrato nei confronti di un Ministro della Repubblica Italiana per fatti inerenti i suoi poteri e funzioni istituzionali aveva tutta la parvenza di una plateale intrusione del potere giudiziario nella gestione politica di un’emergenza sociale e di sicurezza nazionale come l’immigrazione irregolare (si legga altro articolo a fondo pagina).Continue reading

asia bibi, blasfemia, Carlo Alberto Dalla Chiesa, Charles Hebdo, Cosa Nostra, CRISTIANI, DIRITTI UMANI, Giovanni Falcone, giustizia, ISLAM, islamici, Luigi Di Maio, MAFIA, Maometto, Matteo Salvini, Provenzano Bernardo

GUAI A CHI TOCCA PROVENZANO E MAOMETTO

LA CORTE DI STRASBURGO IGNORA STORIA E SENTENZE PER PRENDERE LE DIFESE DEL CAPOMAFIA PROVENZANO E DEL PEDOFILO MAOMETTO MA NON QUELLE DI GESU’ di Fabio Giuseppe Carlo Carisio © COPYRIGHT GOSPA NEWS divieto di riproduzione senza autorizzazione Bernardo Provenzano, condannato a 9 ergastoli per omicidi, stragi ed attentati dinamitardi, non meritava il carcere duro fino alla morte. Il profeta Maometto non può essere accusato di pedofilia “per pace religiosa” e perché non ci sono “riscontri oggettivi o storicamente fondati”. Nell’arco di una settimana la Corte Europea per i Diriti Umani (Cedu) è riuscita ad emettere due sentenze che hanno subito suscitato reazioni sdegnate maContinue reading

Immigrazione clandestina, Matteo Salvini, MIGRANTI, stupri

ECCO GLI AGUZZINI DI DESIREE

SONO MIGRANTI FUORILEGGE LE TRE BELVE NERE ARRESTATE PER LO STUPRO MORTALE ALLA SEDICENNE ROMANA: CACCIA AL QUARTO AFRICANO. SALVINI: “CASTRAZIONE CHIMICA” Tre persone sono state fermate dalla Squadra Mobile della Polizia di Stato per la morte di Desirée Mariottini ed è caccia la quarto uomo. In serata altre persone sono state interrogate in Questura: non si tratta di sospetti ma sono informate dei fatti. “Fosse per me castrazione chimica per gli stupratori. Un po’ di carcere in Italia, ma le carceri in Nigeria, in Senegal, in Congo o in altri Paesi penso siano un tantinello più duri. A me non dispiacerebbe che tornassero anche daContinue reading

boko haram, Immigrazione clandestina, islamici, Maometto, marocchinate, Matteo Salvini, musulmani

l’opinione – BOKO HARAM E’ TRA NOI

DOPO PAMELA TOCCA A DESIREE: DROGATE, STUPRATE E UCCISE COME LE SCHIAVE IN NIGERIA E LE VITTIME DELLE MAROCCHINATE. MA I GIOVANI ASINI DI SINISTRA CONTESTANO IL MINISTRO… di Fabio Giuseppe Carlo Carisio © COPYRIGHT GOSPA NEWS divieto di riproduzione senza autorizzazione Non giriamoci intorno: Boko Haram è tra di noi! La bieca ferocia con cui gli integralisti del jihad spargono sangue e crudeltà nel nord della Nigeria al grido “l’istruzione occidentale è proibita” si specchia in quanto sta accadendo nelle periferie delle città italiane ad opera di piccole brigate di malvagi africani senza scrupoli. In Italia non sono animati da ideali rivoluzionari religiosi –Continue reading

Barack Obama, Csm - Consiglio Superiore Magistratura, David Ermini, Gentiloni Paolo, George Soros, Giorgio Napolitano, Giovanni Falcone, Luca Lotti, Matteo Renzi, Matteo Salvini, Sergio Mattarella

TOGA ROSSA LA TRIONFERÀ…

OKKUPAZIONE DEL CSM: PRESIDENTE E VICE DEL PD PER LA CORTINA DI FERRO A TUTELA DELLE TOGHE ROSSE. E DEL CLAN DI MATTEO RENZI  NELL’INCHIESTA CONSIP  di Fabio Giuseppe Carlo Carisio © COPYRIGHT GOSPA NEWS divieto di riproduzione senza autorizzazione A memoria di cronista credo non sia mai capitato nella lunga storia del Consiglio Superiore della Magistratura (1906) che sia il presidente di diritto, ovvero il Capo dello Stato in carica Sergio Mattarella, che il suo vicepresidente eletto fossero militanti del medesimo partito: per di più di quel Pd non solo uscito sconfitto dalle elezioni politiche del marzo 2018 ma anche dalle numerose inchieste giudiziarie cheContinue reading

Luigi Di Maio, Matteo Salvini, no global, No Tav, Valeria Fedeli

STUDENTI CONTRO SALVINI E DI MAIO

GLI SCHIAVI IGNORANTI DELLA SINISTRA PERDENTE IN PIAZZA A BRUCIARE I MANICHINI DI DUE MINISTRI CHE VOGLIONO AIUTARE I GIOVANI DISOCCUPATI. LA CULTURA DELLA VIOLENZA NON PUO’ RESTARE IMPUNITA di Fabio Giuseppe Carlo Carisio © COPYRIGHT GOSPA NEWS divieto di riproduzione senza autorizzazione Suvvia diciamocelo traquillamente mica quei quattro nostalgici del sessantotto che sono scesi in alcune piazze d’Italia sono studenti!!! Sono schiavi ignoranti del sistema costruito dalla sinistra che dal ’68 in poi si è impadronita delle scuole facendo leva sul naturale fancazzismo di un adolescente che preferisce andare per strada a manifestare piuttosto che stare in classe a rischio di interrogazione. Siamo statiContinue reading