Categoria: rivoluzione francese

comune di parigi, comunismo, Karl Marx, Lenin, Maximilien de Robespierre, regime del terrore, rivoluzione francese, Weishaupt

L’OLOCAUSTO DEI MASSONI COMUNISTI

3.722 ViewsANNIVERSARIO RIVOLUZIONE RUSSA: RICORDIAMO I 95 MILIONI DI MORTI DELLE DITTATURE FALCE E MARTELLO IDEATE DAGLI ILLUMINATI DI BAVIERA E LE VITTIME DELLE FOIBE  OFFESE DAI CONTESTATORI DI SALVINI ___di Fabio Giuseppe Carlo Carisio ___ «Era il 7 novembre del 1917 (il 25 ottobre secondo il calendario giuliano) quando dall’incrociatore Aurora fu sparato il primo colpo di cannone (a salve) che diede simbolicamente il via alla Rivoluzione. Un evento per decenni idealizzato dalla propaganda sovietica. Niente di eroico come raccontò Eisenstein e niente di drammatico e sanguinoso, come aveva previsto Lenin nei suoi piani». Cominciò così la Rivoluzione Bolscevica, così definita perché bolshinstvo in russoContinue reading

Borboni, delitti, Francesco Ferdinando d'Asburgo, Giovane America, Giovane Bosnia, Giovine Italia, Guerra dell'Oppio, guerra di secessione Usa, Impero Austtro-Ungerico, Mano Nera, omicidi, Prima Guerra Mondiale, Regno delle Due Sicilie, rivoluzione francese, Rocco Chinnici, Sicilia, Sidney Sonnino, unità d'italia

MASSONERIA E GRANDI DELITTI: DAL GIUDICE AL PRESIDENTE USA

4.228 ViewsDALLA NASCITA DELLA MAFIA CON MAZZINI ALL’AUTOBOMBA PER ROCCO CHINNICI DALL’ASSASSINIO DI ABRAMO LINCOLN A QUELLO DELL’ARCIDUCA A SARAJEVO: IL FILO ROSSO SANGUE CHE LEGA I COMPLOTTI DELLE LOGGE INTERNAZIONALI ____Fabio Giuseppe Carlo Carisio____ “C’è un filo rosso che lega tutti i grandi delitti. Un unico progetto politico…” Rocco Chinnici Giudice – Capo dell’Ufficio Istruzione del Tribunale di Palermo A 35 anni dala strage di via Pipitone a Palermo nella quale il 29 luglio 1983 furono dilaniati da un’autobomba il giudice istruttore Rocco Chinnici, l’inventore del Pool Antimafia con Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, e gli uomini della sua scorta, in loro memoria desideroContinue reading