Categoria: strage via d’Amelio

M5S, Rocco Chinnici, strage di via Fani, strage via d'Amelio, STRAGI E DISASTRI

LE BALLE DEL MINISTRO “MALAFEDE”

101 ViewsUN ITALIANO SU TRE RINUNCIA A CHIEDERE GIUSTIZIA: PER IL GUARDASIGILLI BONAFEDE I MAGISTRATI NON HANNO COLPE… MA A MESSINA S’INDAGA SUI PM PER I DEPISTAGGI NELL’INCHIESTA SULLE STRAGI DI VIA D’AMELIO ___di Fabio Giuseppe Carlo Carisio ___ Se un italiano su tre rinuncia a chiedere giustizia, se sette su dieci non credono nel sistema giudiziario la colpa non è della magistratura perché “lavora benissimo”. E’ del sistema, delle politiche di governo e, perché no, magari degli alieni che sono i veri responsabili delle scie chimiche con cui fanno calare torpore ed accidia sui Palazzi di Giustizia… Parla poco ma quando parla perde un’occasioneContinue reading

depistaggio, Rocco Chinnici, Sergio Mattarella, servizi segreti, strage via d'Amelio, Totò Riina, Vincenzo Scarantino

RETROSCENA DELL’INCHIESTA SULLA MORTE DI BORSELLINO

1.899 ViewsDOPO 26 ANNI FINALMENTE S’INDAGA ANCHE SUI MAGISTRATI PER IL GRAVE DEPISTAGGIO ORDITO SULLA STRAGE DI VIA D’AMELIO DALLA TRIADE MAFIA-007-MASSONERIA: VERITA’ E GIUSTIZIA IN MANO AL CSM GUIDATO DAL SICILIANO MATTARELLA _____Fabio Giuseppe Carlo Carisio_____ «Com’è possibile che i magistrati non si siano accorti di quello che stava accadendo? Le tesi investigative proposte sono state accettate da schiere di magistrati, sia giudicanti che inquirenti. Questi ultimi, peraltro, avendo il coordinamento delle indagini, avrebbero dovuto coordinare e controllare il lavoro delle forze dell’ordine». È a questa domanda che dovranno rispondere la Procura generale della Corte d’Appello di Messina cui sono stati trasmessi gli attiContinue reading