Categoria: unità d’italia

Albert PIke, Cosa Nostra, CRISTIANI, Ernest Nathan, Francesco Ferdinando d'Asburgo, George Soros, Giovine Italia, Giuseppe Mazzini, Henry John Temple visconte Palmerston, illuminati, Impero Austtro-Ungerico, IV novembre, MAFIA, MASSONERIA, Sidney Sonnino, Unione Europea, unità d'italia

IV NOVEMBRE: ONORE AI CADUTI DEL GRANDE INGANNO

RICORDIAMO LE VITTIME DELLA GRANDE GUERRA MA NON L’UNITA’ FANTASMA E QUELLE FORZE ARMATE USATE DAI MASSONI INGLESI CONTRO LA CRISTIANITA’ di Fabio Giuseppe Carlo Carisio © COPYRIGHT GOSPA NEWS divieto di riproduzione senza autorizzazione Se si legge i libri di storia, scritti prima da intellettuali massoni e poi dai loro adepti comunisti, si può finire col credere che la Grande Guerra, di cui oggi ricorre il Centenario del Bollettino di Vittoria, in un’ottica di geopolitica militare fu indispensabile all’Italia per trovare Identità ed Unità nazionale: rimane il fatto che dall’Alto Adige alla Sardegna, dalla Valle d’Aosta alla Sicilia non esiste e non potrà maiContinue reading

Aldo Moro, Bernardo Mattarella, Carlo Alberto Dalla Chiesa, Cosa Nostra, Frank Gigliotti, Giovanni Falcone, Giuseppe Mazzini, Henry John Temple visconte Palmerston, Lucky Luciano, MAFIA, MASSONERIA, Nwo - Nuovo Ordine Mondiale, Palermo, Regno delle Due Sicilie, Sergio Mattarella, Sicilia, unità d'italia

CIA-MAFIA: L’ITALIA NELLA MORSA

ECCO I DOCUMENTI CHE PROVANO IL PATTO TRA COSA NOSTRA, IL BOSS LUCKY LUCIANO ED I SERVIZI SEGRETI USA PER CONTROLLARE LA SICILIA E L’ITALIA DAL DOPOGUERRA FINO ALLE STRAGI DEI GIUDICI Un interessantissimo articolo scritto da Giuseppe Barcellona e publicato sul sito Difesa Online rivela fonti documentali e testimoni sulle connessioni Cia-Mafia nate per favorire lo sbarco degli Alleati angloamericani in Sicilia. Al fine di comprendere al meglio questa ricostruzione storica va ricordato brevemente il contesto storico dell’isola dall’Unità d’Italia in poi. E’ ormai assodato da ogni storiografo degno di tale nome che la Spedizione dei Mille fu finanziata dalla Massoneria inglese per volontà delContinue reading

Abraham Lincoln, Albert PIke, Antonino Paternò marchese San Giuliano, Borboni, delitti, Ernest Nathan, Francesco Ferdinando d'Asburgo, Giovane America, Giovane Bosnia, Giovanni Falcone, Giovine Italia, Giuseppe Mazzini, greenback, guerra, Guerra dell'Oppio, guerra di secessione Usa, Henry John Temple visconte Palmerston, illuminati, Impero Austtro-Ungerico, ingiustizia, Johann Adam Weishaupt, MAFIA, Mano Nera, MASSONERIA, Mayer Amschel Rothschild, omicidi, Palermo, Prima Guerra Mondiale, Regno delle Due Sicilie, religione, rivoluzione francese, Rocco Chinnici, Sicilia, Sidney Sonnino, Stato Vaticano, unità d'italia

MASSONERIA E GRANDI CRIMINI

DALL’AUTOBOMBA PER IL GIUDICE CHINNICI ALL’ASSASSINIO DEL PRESIDENTE LINCOLN: IL FILO ROSSO SANGUE CHE LEGA LE LOGGE INTERNAZIONALI di Fabio Giuseppe Carlo Carisio © COPYRIGHT GOSPA NEWS divieto di riproduzione senza autorizzazione “C’è un filo rosso che lega tutti i grandi delitti. Un unico progetto politico…” Rocco Chinnici Giudice – Capo dell’Ufficio Istruzione del Tribunale di Palermo A 35 anni dala strage di via Pipitone a Palermo nella quale il 29 luglio 1983 furono dilaniati da un’autobomba il giudice istruttore Rocco Chinnici, l’inventore del Pool Antimafia con Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, e gli uomini della sua scorta, in loro memoria desidero seguire quel filoContinue reading