Tag: #donald_trump

COSPIRAZIONE, CRONACA, ECONOMIA E FINANZA, GEOPOLITICA

ATTACCHI PETROLIERE: TRUMP ACCUSA L’IRAN CON LA MINA “MAGICA”

233 ViewsWALZER DI MENZOGNE SULL’ORDIGNO ESPLOSIVO CON CUI GLI USA INCOLPANO LA MARINA IRANIANA: LA FOTO TAROCCATA CON PHOTOSHOP DALL’US NAVY SMENTISCE IL VIDEO DEL COMANDO AMERICANO I GIAPPONESI: “RAPPORTO FALSO: SOLO OGGETTI VOLANTI” ___di Fabio Giuseppe Carlo Carisio ___ Un walzer di menzogne costruite ad arte con tanto di photoshop e video farlocchi. E’ questa l’unica certezza che a distanza di 24ore emerge sul presunto attacco alla petroliera giapponese Kokuka Courageous nelle acque vicine alla costa dell’Oman, poco prima dello Stretto di Hormuz. Mentre è inequivocabile il filmato diffuso dall’agenzia nazionale iraniana Irna sull’incendio conseguente all’esplosione dell’altra nave cisterna oggetto di un danneggiamento, la FrontContinue reading

COSPIRAZIONE, GEOPOLITICA, Venezuela

VENEZUELA: PER LE SANZIONI DI TRUMP 40MILA MORTI, MOLTI BIMBI

301 ViewsIL DOSSIER DI DUE ECONOMISTI AMERICANI: «PROVVEDIMENTI ILLEGALI DEGLI USA UNA PUNIZIONE COLLETTIVA AI PIU’ POVERI DECESSI PREMATURI PER CURE CARENTI E FAME CON IL 22 % DI BAMBINI RACHITICI  TRA GLI UNDER 5» ___di Fabio Giuseppe Carlo Carisio ___ Quarantamila morti tra cui anche tanti neonati e bambini per cure carenti e fame. E’ questo il devastante danno collaterale conseguente alle sanzioni imposte dagli Usa al Venezuela. A sostenerlo sono due economisti americani. Ad accusare soprattutto il presidente Donald Trump, che ha inasprito sempre più le sanzioni applicate dal suo predecessore Barack Obama, è il Center for Economic and Policy Research (CEPR) che haContinue reading

GEOPOLITICA, GUERRA, INTELLIGENCE

8 MILIARDI DI ARMI USA PER L’ARABIA CONTRO L’IRAN: IN SFREGIO AL CONGRESSO

303 ViewsIL PRESIDENTE AMERICANO DONALD TRUMP ADOTTA LA STESSA PROCEDURA DI EMERGENZA UTILIZZATA DA BUSH PER LA GUERRA DEL GOLFO PUR DI RAFFORZARE GLI ALLEATI SAUDITI CANNONI FRANCESI PER LA NAVE DI RIAD ___di Fabio Giuseppe Carlo Carisio ___ «Il segretario di stato americano Mike Pompeo ha confermato che l’amministrazione ha invocato uno statuto legale raramente usato per liberare ” immediatamente” $ 8,1 miliardi di vendite di armi ai suoi alleati arabi al fine di “scoraggiare l’aggressione iraniana “. Il trasferimento di armi in Arabia Saudita, negli Emirati Arabi Uniti e in Giordania, che secondo quanto riferito include un certo numero di missili Raytheon teleguidati diContinue reading

GEOPOLITICA

USA E FRANCIA VERSO LA GUERRA DEL GOLFO: INCUBO CARO-PETROLIO

780 ViewsPORTAEREI AMMIRAGLIE DI WASHINGTON  NEL MAR MEDITERRANEO E NEL MAR ROSSO CON LA FLOTTA DELLA CHARLES DE GAULLE. BOMBARDIERI B-52 E GRUPPO ANFIBIO KEARSARGE SULLA ROTTA DELL’ORO NERO DELL’IRAN. TRIPOLI BLOCCA LA TOTAL E ALTRE COMPAGNIE ___di Fabio Giuseppe Carlo Carisio ___ La notizia più clamorosa è il transito del gruppo navale d’attacco della portaerei Abraham Lincoln nel Canale di Suez avvenuta giovedì 9 maggio per passare dal Mar Mediterraneo al Mar Rosso ed essere così più vicina alla base dell’Us Navy di Manama, nel Bahrein, dove la Quinta Flotta sorveglia lo Stretto di Hormuz, un punto crociale del Golfo Persico in quanto transita granContinue reading

COSPIRAZIONE, GEOPOLITICA

SIRIA, VENEZUELA E GILET GIALLI: VIRTU’ E VIZI DEL PACIFICO PUTIN

346 ViewsENCOMIO AL PRESIDENTE DELLA RUSSIA VITTORIOSO A DAMASCO E CALMO A CARACAS: MA IL SOSTEGNO MEDIATICO DI MOSCA  AI VIOLENTI MANIFESTANTI DI PARIGI PUO’ DIVENTARE UN TREMENDO BOOMERANG ___di Fabio Giuseppe Carlo Carisio ___ In Siria la Russia ha conquistato una vittoria mondiale e storica perché il presidente Vladimir Putin è stato capace di resistere alle provocazioni di una guerra totale sul campo nonostante le stragi di suoi militari. Non ha reagito all’abbattimento di un aereo Su-24 colpito il 24 novembre 2015 nei pressi di Latakia dai missili di due F-16 della Turchia e nemmeno al disastro del’Il-20, inavvertitamente centrato dalla contraerea di Damasco impegnataContinue reading

Senza categoria

DETENUTA SENZA CURE AL CONFINE USA: BIMBA MUORE DI MALDIGOLA

395 ViewsDRAMMATICA RIVELAZIONE DALL’AUTOPSIA: LA MIGRANTE JACQUELINE DI SOLI 7 ANNI UCCISA DALL’INFEZIONE DI UN COMUNE BATTERIO MENTRE ERA SOTTO CUSTODIA DELLA POLIZIA APPELLO DI AMNESTY PER UN’ALTRA PICCOLA VITTIMA DELLE SEPARAZIONI VOLUTE DA TRUMP SILENZIO DI TUTTI I BUONISTI ITALIANI ___di Fabio Giuseppe Carlo Carisio ___ Un mal di gola. Una banalissima faringite non adeguatamente curata potrebbe aver ucciso la piccola guatemalteca Jacqueline, a soli 7 anni, mentre si trovava sotto la custodia della US Customs and Border Protection, la polizia di frontiera che presidia quell’interminabile striscia di terra tra Stati Uniti e Messico. Quando accadde la tragedia, per fugare subito ogni sospetto sulle responsabilitàContinue reading

John Bolton, Juan Guaidò

SABOTAGGI IN VENEZUELA: NE’ LUCE NE’ ACQUA. GUAIDO’ RISCHIA L’ARRESTO

1.054 Views– COSTITUENTE REVOVA IMMUNITA’ AL GOLPISTA – «BLACKOUT PER ATTACCHI TERRORISTI USA»  – L’AMBASCIATORE CHIEDE L’INTERVENTO ONU – ROGO DAVANTI AL QUARTIER GENERALE SEBIN – A CARACAS DUE AEREI DI MOSCA CON 100 MILITARI – OPERATIVI ANCHE I MISSILI ANTIAEREO S-300  – PRESO SICARIO RICERCATO E ALTRI COSPIRATORI ___di Fabio Giuseppe Carlo Carisio ___ News in tempo reale dal Venezuela con link agli articoli più recenti. GUAIDO’ SENZA IMMUNITA’: ORA RISCHIA L’ARRESTO AGGIORNAMENTO 3 APRILE (ore 10 Italia, 4 Venezuela) Ieri sera intorno alle 20 ora di Caracas (le 2 a Roma) il parlamentino della Repubblica Bolivariana del Venezuela ha revocato l’immunità parlamentare all’autoproclamato presidenteContinue reading

John Bolton, Juan Guaidò, Senza categoria

VENEZUELA: ARRESTATO PER TERRORISMO IL BRACCIO DESTRO DI GUAIDO’

345 Views– FUCILI D’ASSALTO, GRANATE E DOLLARI NELLA CASA DI UNO DEI NEMICI DI MADURO – GLI USA BLOCCANO UNA BANCA VENEZUELANA – LE VITTIME DELLA GUARIMBA ALL’ONU: «GIUSTIZIA PER I NOSTRI CARI BRUCIATI VIVI IN PIAZZA DAI GOLPISTI ASSETATI DI SANGUE» – DA GINEVRA RISOLUZIONE CONTRO LE SANZIONI USA – IN CILE MANETTE AI GIORNALISTI “BOLIVARIANI” ___di Fabio Giuseppe Carlo Carisio ___   AGGIORNAMENTO 22 MARZO Mentre da Maracaibo giunge la notizia di ulteriori stazioni elettriche esplose con un conseguente blackout che ha colpito una parte di Caracas per un trasformatore in fiamme a Palo Verde, alza il livello dello scontro tra Governo ed opposizioneContinue reading

sana - sirian araba national agency, SDF Forze Democratiche Siriane

ALTRI BIMBI MORTI NEL LAGER DEGLI USA IN SIRIA

3.081 ViewsMALNUTRIZIONE, EPATITE E TUBERCOLOSI UCCIDONO NEONATI E ALTRI PICCOLI INNOCENTI NEL CAMPO PROFUGHI SIRIANO SENZA MEDICO I 45MILA SFOLLATI VOGLIONO TORNARE A CASA MA SONO OSTAGGI DI AMERICANI E RIBELLI. INDIVIDUATE COL SATELLITE TRE FOSSE COMUNI ___di Fabio Giuseppe Carlo Carisio ___ english version for VETERANS TODAY «I comitati di coordinamento congiunto russo-siriano per il rimpatrio dei siriani sfollati hanno ritenuto gli Stati Uniti responsabili della morte di bambini nel campo di al-Rukban. Due giorni fa, due bambini sono morti a causa della malnutrizione, delle scarse condizioni igienico-sanitarie e dell’infezione e della posizione distruttiva di Washington e della sua indifferenza per le vite di piccoli abitantiContinue reading

Leopoldo Lopez, Senza categoria

IL GIUDICE: «GOLPE VENEZUELA NEI PIANI DI SOSPETTA SPIA USA»

1.423 ViewsDOSSIER E TECNOLOGIE DA “JAMES BOND” IN MANETTE FALSO AVVOCATO ARGENTINO CLAMOROSE RIVELAZIONI DI UN MAGISTRATO AL CONGRESSO DI BUENOS AIRES «Cospirazione internazionale contro Caracas per sgretolare l’azienda petrolifera Pdvsa. Obiettivi politici spiati anche coi droni» ___di Fabio Giuseppe Carlo Carisio ___ english version here for Veterans Today Passa persino da Buenos Aires la lunga trama dell’intelligence statunitense per annientare il Governo della Repubblica Bolivariana del Venezuela. Una ragnatela di vedove nere che hanno fatto la loro tana in America Latina fin dal 2002, quando diedero compimento al golpe militare ai danni del presidente Hugo Chavez. Cominciò con le contestazioni di piazza, proseguì con laContinue reading