siteId=76639&formatId=24">

GIUDICE BLOCCA I VACCINI OBBLIGATORI DI BIDEN PER GLI OPERATORI SANITARI IN TUTTI GLI STATI. Dopo la richiesta di 13 Procuratori federali

GIUDICE BLOCCA I VACCINI OBBLIGATORI DI BIDEN PER GLI OPERATORI SANITARI IN TUTTI GLI STATI. Dopo la richiesta di 13 Procuratori federali

14.567 Views

Mentre in Europa alcuni stati che Austria e Grecia hanno già avviato progetti di legge per la vaccinazione obbligatoria e l’Unione Europea e la Germania stanno valutando tale possibilità, un giudice americano ha bloccato l’obbligo di vaccino per gli operatori sanitari in tutti gli Stati americani.

L’obbligo imposto dal presidente Joe Biden sarebbe dovuto scattare la prossima settimana, ma l’ingiunzione del giudice Terry Doughty espande l’ordine emanato lunedì da una corte federale del Missouri, che riguardava inizialmente solo 10 Stati. Il provvedimento fa seguito ad un’analoga azione avviata dai procuratori generali USA contro l’obbligo dei vaccini per le grande aziende mentre in Italia tutti i governatori sono vergognosamente complici delle decisioni liberticide del Governo di Roma.

USA: 19 GOVERNATORI CONTRO VACCINI DI STATO. Italia: solo Presidenti Quaquaraquà Genuflessi al NWO

Il giudice si è infatti pronunciato a favore di una richiesta del procuratore generale repubblicano della Louisiana Jeff Landry di bloccare un regolamento di emergenza emesso il 4 novembre dai Centers for Medicare e dai servizi Medicaid che richiedevano vaccini per quasi ogni dipendente a tempo pieno, dipendente part-time, volontario e appaltatore di un’ampia gamma di strutture sanitarie che ricevono finanziamenti Medicaid o Medicare. Doughty ha sostenuto nella sua sentenza che l’amministrazione Biden non ha l’autorità costituzionale per aggirare il Congresso emettendo un tale provvedimento.

NWO CONTRO L’ITALIA – 6. La Ministra dei Vaccini Obbligatori (ai sanitari) ne impose 12 ai Bimbi da Giudice. All’ombra di Napolitano & Soros

Il giudice ha scritto che “Se la separazione dei poteri significava qualcosa per gli estensori costituzionali, significava che i tre ingredienti necessari per privare una persona della libertà o della proprietà – il potere di fare regole, di farle rispettare e di giudicare le loro violazioni – non potrebbero mai cadere nelle stesse mani”. “Se al ramo esecutivo fosse consentito di usurpare il potere del ramo legislativo di legiferare, due dei tre poteri conferiti dalla nostra Costituzione sarebbero nelle stesse mani”, ha affermato Doughty.

“Se la natura umana e la storia insegnano qualcosa, è che le libertà civili affrontano gravi rischi quando i governi proclamano stati di emergenza indefiniti“.

COSTRETTO A VACCINARSI PER IL TRAPIANTO DI POLMONI: MUORE A 49 ANNI. Guarito dal COVID, Deceduto dopo Moderna

Secondo il giudice, nell’attuale pandemia, è importante mantenere la separazione dei poteri per “evitare l’erosione delle nostre libertà”. E poiché gli stati che hanno intentato azioni legali in primo luogo “hanno soddisfatto tutti e quattro gli elementi richiesti per l’emissione di un’ingiunzione preliminare”, la corte del WDLA ha stabilito che “un’ingiunzione preliminare dovrebbe essere emessa contro gli imputati del governo”.

“Questa questione alla fine sarà decisa da un tribunale più alto di questo”, ha sottolineato Doughty. “Tuttavia, è importante preservare lo status quo in questo caso. Gli interessi di libertà dei non vaccinati richiedono niente di meno”. Ha anche notato che era necessaria un’ingiunzione nazionale perché il mandato dei Centri per i servizi Medicare e Medicaid (CMS) era di portata nazionale ed era necessaria “uniformità”.

AUSTRIA, RISCHIERA’ PURE IL CARCERE CHI NON SI VACCINA. Gli “Eredi” di Hitler Impongono Sieri Sperimentali in sfregio a Norimberga

“Pertanto, la portata di questa ingiunzione sarà a livello nazionale, ad eccezione degli stati di Alaska, Arkansas, Iowa, Kansas, Missouri, New Hampshire, Nebraska, Wyoming, North Dakota, South Dakota, poiché questi dieci stati sono già soggetti a un’ingiunzione preliminare ordinanza datata 29 novembre 2021, dal distretto orientale del Missouri”, ha stabilito Doughty. “Questa ingiunzione preliminare rimarrà in vigore in attesa della risoluzione finale di questo caso, o fino a nuovo ordine di questa Corte, della Corte d’Appello degli Stati Uniti per il Quinto Circuito o della Corte Suprema degli Stati Uniti”.

Si tratta della stessa che ha già bloccato l’obbligo di vaccinazione per le aziende con più di 100 dipendenti costringendo l’amministrazione Biden a ritirare il provvedimento.

“STOP ALL’OBBLIGO DI VACCINI COVID PER LAVORARE”. Corte Federale USA Blocca Biden. “Interesse Pubblico Rispettare Libertà Personali”

Il verdetto è stato applaudito dal procuratore generale della Louisiana Jeff Landry, che ha criticato Biden per aver “maltrattato” gli eroi sanitari statunitensi con i suoi editti “iniezione o lavoro”. “Apprezzo il giudice Doughty per aver riconosciuto che la Louisiana avrà successo nel merito e per aver consegnato l’ennesima vittoria per la libertà medica degli americani”, ha detto Landry. “Mentre Joe Biden prende di mira i nostri eroi sanitari con i suoi editti ‘jab or job’, continuerò a resistere alle tattiche prepotenti del presidente e a combattere per la libertà”.

“VACCINO PFIZER E’ COSA NOSTRA“. Biden Ordina, FDA Esegue: Ok Definitivo senza Analisi Dati. Polemica del British Medical Journal. Ora tocca all’UE…

La decisione di Doughty segue una simile emessa lunedì dal giudice distrettuale statunitense Matthew Schelp del Missouri, ma l’ordine di Schelp si applicava solo a dieci stati.

Secondo il tribunale, gli imputati devono interrompere immediatamente l’attuazione o l’applicazione del mandato con il periodo di commento per tutti i fornitori e fornitori approvati da Medicare e Medicaid in quei dieci stati. Il giudice ha altresì precisato che agli imputati è preliminarmente precluso l’esercizio e l’esecuzione di tale mandato. I procuratori generali di altri 13 stati si sono uniti alla Louisiana nella causa contro il mandato.

Per conoscere tutti i retroscena sulla pandemia da SARS-Cov-2 creato in laboratorio acquista il libro WuhanGates…

Redazione Gospa News
© COPYRIGHT GOSPA NEWS
divieto di riproduzione senza autorizzazione
segui Gospa News su Telegram


MAIN SOURCES

GOSPA NEWS – WUHAN.GATES REPORTAGE

GOSPA NEWS – INCHIESTE CORONA VIRUS

DAI POLIZIOTTI COSAP DIFFIDA AL GOVERNO: “No ai Vaccini Obbligatori che Non Frenano i Contagi”

(Visited 970 times, 1 visits today)

Redazione Gospa News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.