siteId=76639&formatId=24">

LA RICETTA MELONI PER AFFAMARE GLI ITALIANI E SVENDERE L’ITALIA. Gas + 23 %. Protesta dei Consumatori

LA RICETTA MELONI PER AFFAMARE GLI ITALIANI E SVENDERE L’ITALIA. Gas + 23 %. Protesta dei Consumatori

2.295 Views

di Redazione Gospa News

Gospa News ha denunciato alcune settimane fa la soluzione totalmente inutile e controproducente del Price Cap sul Gas e sul petrolio. Adesso lo scrive anche il giornale online di Mediaset, piattaforma di Silvio Berlusconi che è complice della premier Giorgia Meloni al governo.

Come preventivato l’obiettivo è un Great Reset per affamare gli Italiani e svendere il patrimonio italiano. Come già previsto dal vicepresidente emerito della Corte Costizuzionale Paolo Maddalena, che sancì anche il sacrosanto diritto del polopo a ribellarsi a legg speculative


Gas, a dicembre la bolletta aumenta del 23,3%. Una famiglia nel 2022 ha speso 1.866 euro: “Una Caporetto”

di TGcom24

In base all’andamento medio del mercato all’ingrosso italiano di dicembre e per i consumi dello stesso mese, per la famiglia tipo si registra, infatti, una crescita del 23,3% della bolletta rispetto a novembre. Lo comunica l’Arera, l’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente, spiegando che il prezzo della materia prima gas per questi clienti, a dicembre, è fissato in 116,6 euro/MWh. Nel 2022 una famiglia ha speso circa 1.866 euro, per un incremento del 64,8% rispetto al 2021.

DA MELONI, ENI & BLACKROCK SEGNALI DI UNA DEVASTANTE PANDEMIA ENERGETICA. Licenza di Speculare grazie a Price Cap su Gas e Petrolio

“Una Caporetto! Al rincaro di novembre del 13,7% si aggiunge ora quello di dicembre. Bollette da infarto, insostenibili per troppi italiani”, afferma Marco Vignola, responsabile del settore energia dell’Unione Nazionale Consumatori. Secondo lo studio dell’Unc, per una famiglia tipo in tutela il +23,3% significa spendere su base annua 400 euro in più. La spesa totale nei dodici mesi (non, quindi, secondo l’anno scorrevole, ma dal 1° dicembre 2022 al 30 novembre 2023 nell’ipotesi di prezzi costanti) arriva alla cifra stellare di 2113 euro, che sommati ai 1434 della luce già scattati dal 1° gennaio 2023, determinano una stangata complessiva pari a 3547 euro.

RINCARI CARBURANTI PER LE GUERRE NAZI-FASCISTE. Per Armare l’Ucraina Meloni ripristina l’Accise del Duce sull’Etiopia

Se il prezzo del gas sale del 23,3% rispetto a quello di novembre 2022, aumenta del 55,9% rispetto a un anno fa, ossia rispetto a dicembre 2021 e del 125% nel confronto con dicembre 2020. “Il governo si sta dimostrando del tutto inadeguato ad affrontare questa emergenza nazionale, limitandosi a riciclare quanto fatto da Draghi nonostante la situazione sia nel frattempo profondamente peggiorata. Regna il silenzio anche rispetto alla fine del mercato tutelato del gas che per i condomini e le associazioni, dalla polisportiva alla pro loco del paese, è prevista tra meno di 3 mesi, il 1° aprile 2023. Urge un rinvio”, conclude Vignola.

TGCOM24

GREAT RESET DI MELONI: Rubare ai Poveri il Reddito di Cittadinanza ma Arricchire i Signori della Guerra (e Usurai di Mafia)

MELONI SCERIFFO DIABOLICO! Ruba RdC ai Poveri ma spende €160mila in un Mese per Viaggiare con 112 Ricchi Collaboratori di Stato

MELONI “RUBA” AI POVERI PER ARRICCHIRE LE BIG PHARMA: €650milioni in più di Vaccini coi Tagli al Reddito di Cittadinanza

MELONI E CROSETTO NELLA CORTE DEI ROCKEFELLER. Lei nell’Aspen, lui nello IAI: partner di Think-Tank USA Covo di Lobby Armi & Big Pharma

SVENDITALIA, ISOLA DI BUDELLI E PRIVATIZZAZIONI SELVAGGE. Recensione al libro dell’ex giudice Paolo Maddalena, Vice Presidente Emerito della Consulta

IL DIRITTO DEL POPOLO A CONTRASTARE LE LEGGI SPECULATIVE. Riflessione di Paolo Maddalena, Vice Presidente Emerito della Consulta sulla globalizzazione (parte 3)

(Visited 587 times, 2 visits today)

Redazione Gospa News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *