“GIUSTIZIA PER I POLIZIOTTI VACCINATI MORTI E INVALIDI”. Sindacato OSA chiede un’Urgente Inchiesta Interna a Meloni e Capo della Polizia

“GIUSTIZIA PER I POLIZIOTTI VACCINATI MORTI E INVALIDI”. Sindacato OSA chiede un’Urgente Inchiesta Interna a Meloni e Capo della Polizia

6.200 Views

Nell’immagine di copertina Antonio Porto, segretario nazionale OSA Polizia

di Redazione Gospa News

«Chiediamo con razionalità e determinazione, al Presidente del Consiglio dei Ministri On.Giorgia Meloni, al Ministro dell’Interno ed al Capo della Polizia di Stato, di aprire urgentemente un’inchiesta interna, parallelamente alla Commissione d’Inchiesta Parlamentare, per accertare le responsabilità (oggettive, collusive e soggettive) inerenti gli obblighi vaccinali nei confronti delle donne e degli uomini della Polizia di Stato, dal momento che l’eventuale silenzio o peggio l’ignorare tali sacrosante aspettative, vedrà codeste Istituzioni corree di attività omissive ed elementi di co-imputazione in una sorta di continuum venerandi delle precedenti conduzioni amministrative e politiche».

E’ questa l’istanza ufficiale presentata con un comunicato del 29 giugno dall’Organizzazione Sindacale OSA Polizia per fare luce sui casi di poliziotti vittima di “Morti, Invalidità e Umiliazioni”, proponendosi come «l’organismo serio per tutelare la salute e gli interessi dei lavoratori della Polizia di Stato, poiché è l’unica – nella pur variegata prateria affollata dai tanti sindacati polizieschi – per essersi battuta, schierandosi sin dalla sua creazione, CONTRO i PREDETTI AUTORI e RESPONSABILI dei DPCM in quanto palesemente illegittimi».

“GIUSTIZIA PER RAFFAELLA E GLI ALTRI POLIZIOTTI MORTI DOPO I VACCINI”. Intervista-Video col Sindacalista OSA Porto. Manifestazione e Petizione per l’Inchiesta su Speranza per Omicidio

Il sindacato guidato da Antonio Porto è già noto per aver depositato dei circostanziati esposti sulla misteriosa morte dei colleghi vacicnati e per aver formalizzato una denuncia che portò alle indagini per omicidio nei confronti dell’ex Minsitro della Salute Roberto Speranza, poi vergognosamente prosciolto dal Tribunale dei Ministri che non tenne in minima considerazione le prove raccolte dal biochimico Gabriele Segalla sulla tossicità del siero genico sperimentale Covid di Pfizer-Biontech.

«Quest’Organizzazione Sindacale OSA Polizia, ha coscienza e conoscenza che l’attuale Governo presieduto dal Presidente del Consiglio dei Ministri On.Giorgia Meloni, non ha responsabilità dirette inerenti la “quarantena-lockdown”, la “vaccinazione” obbligatoria e la sospensione dal servizio dei poliziotti non vaccinati in quanto i provvedimenti legislativi che li sottendevano – i famigerati DPCM – sono stati imposti dai Governi precedenti, che – di fatto – si auto-rendevano “orfani” del Parlamento!» si legge nel comunicato.

VACCINATI AMMAZZATI, POLITICI CRIMINALI, GIUDICI CIECHI. Inchieste Scandalose su Speranza e Von Der Leyen: Impositori di Sieri mRNA Tossici

«Ulteriormente, considerato il momento storico, ove: AstraZeneca ritira il suo “Vaccino” in tutto il mondo, Moderna sospende il “Vaccino” in più Stati, l’Industria Farmaceutica Pfizer viene incriminata negli USA ed esattamente dallo Stato del Kansas per opera del Procuratore Generale Kobach (che sottolinea anche l’aggravante di aver indotto alla censura i social media sui contenuti critici dei cosiddetti vaccini) è un avviso-segnale eloquente che le nostre istanze e vertenze sono sacrosante e punti di riferimento attendibili, dal momento che abbiamo individuato il pericolo in tempi non sospetti e pertanto, quali appartenenti alle Istituzioni, abbiamo l’onere intellettuale ed etico, di fare chiarezza in questa nebulosa condensata di omertà e collusioni».

Aggiunge ancora OSA Polizia che poi sollecita non solo l’accelerazione dell’iter sulla Commissione Parlamentare d’Inchiesta ma anche l’apertura di un indagine formale all’interno del corpo di polizia.

VACCINI KILLER, MAGISTRATI CIECHI O COMPLICI? Holzeisen: “Procuratore del Kansas Indaga. In-Giustizia in Italia”. Perseguitati Medici e Pazienti Esentati!

«E’ evidente, che tale aspetto Istituzionale richiede determinazione, pacatezza e fermezza allo stesso tempo, ma, al contempo, crediamo che i momenti siano finalmente maturi per rendere operativa la già istituita Commissione d’Inchiesta Parlamentare, inerente le vicissitudini nel cosiddetto periodo pandemico ”Covid-19”, ove è noto a chiunque che gli ostacoli per la sua attivazione rappresentano le volontà di coloro che sono i responsabili morali delle Morti, delle Disabilità e delle Umiliazioni ed appunto, per queste ed altre motivazioni, chiediamo di promuovere urgentissimi e concreti provvedimenti sulle fenomenologie, così elencate:

A) Che i parenti dei colleghi tremendamente colpiti da “morti improvvise” siano coadiuvati in una ricerca giusta delle cause del decesso e risarciti, sia moralmente che economicamente, qualora si acclarasse la dipendenza dagli effetti devastanti del siero antiCovid-19, ricordiamolo, mai sperimentato prima dell’inoculazione;

Esplosivo! ANCHE GIORNALE MEDICO PRO-VAX BMJ AMMETTE ECCESSO DI MORTI PER VACCINI COVID. Studio in Prima Pagina sul Telegraph

B) Che i poliziotti affetti da patologie gravi e gravissime, dovute dagli effetti collaterali ed indesiderati del siero predetto, vengano risarciti dei danni fisici e morali e venga riservata ai medesimi una adeguata e dignitosa assistenza sanitaria ed economica;

C) Che le donne e gli uomini della Polizia di Stato, illecitamente perseguiti (sospesi dal servizio) per non essersi sottoposti ad un trattamento sanitario sperimentale
pericoloso ed oltretutto inefficace, siano risarciti moralmente, economicamente e professionalmente».

FONTI PRINCIPALI

COMUNICATO INTEGRALE OSA POLIZIA

GOSPA NEWS – INCHIESTE COVID. VACCINI & Big Pharma

GOSPA NEWS – WUHAN-GATES DOSSIER

Clamoroso! SCIENZIATI DI MODERNA CONFESSANO: “RISCHI DI TOSSICITA’ NEI VACCINI mRNA”. Confermati Pericoli segnalati dal biochimico Segalla sulle Nanoparticelle

POLIZIOTTO PERSEGUITATO DOPO DENUNCE SUI VACCINI COVID PERICOLOSI. Antonio Porto da Agente antiMafia a Sindacalista LES Sospeso

https://www.gospanews.net/2024/05/08/astrazeneca-farsa-sul-ritiro-del-vaccino-gia-invenduto-da-2-anni-in-ue-india-resta-ancora-autorizzato-nel-regno-unito/

(Visited 1.193 times, 127 visits today)

Redazione Gospa News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *