siteId=76639&formatId=24">

BIMBI A SCUOLA CON LEZIONI PER DIVENTARE GAY. La Folle Iniziativa del Ministro dell’Istruzione

BIMBI A SCUOLA CON LEZIONI PER DIVENTARE GAY. La Folle Iniziativa del Ministro dell’Istruzione

11.440 Views

Poiché di recente si stanno intensificando le iniziative internazionali di propaganda della cultura omosessuale e transgender Gospa News ritiene necessario precisare la sua linea editoriale in merito. Gospa News è contraria a ogni forma di omomisia (odio dei gay), a ogni sorta di discriminazione delle persone per il loro orientamento sessuale nella vita sociale, laddove non trascendono in violazioni o restrizioni di sacre libertà del pensiero altrui, e soprattutto a ogni istigazione o manifestazione di violenza contro gay, transessuali o lesbiche.

Al tempo stesso Gospa News, essendo un portale di Informazione Giornalistica Cristiana, deve ribadire con fermezza la sua fedeltà alla Sacra Bibbia che condanna come abominio il peccato di sodomia e al Vangelo di Gesù Cristo che pur invitando i suoi seguaci al rispetto umano dei peccatori ribadisce la condanna del peccato ma non del sodomita che per grazia di Dio può sempre pentirsi.

Le ”profezie” di San Pio sulla Patria Cristiana. La lotta coi Massoni e l’aborto imposto da Rockefeller – NWO

Per tale motivo riteniamo una violenza inaudita contro la religione cristiana ogni iniziativa sociale discriminatoria del pensiero di coloro che considerano “peccato” la sodomia. Per tale ragione riteniamo una violenza inaudita contro la cultura cristiana e la pedagogia cattolica la rivendicazione delle istituzioni laiche (di formazione massonica anticristiana) di propagandare a creature innocenti come i bambini le culture omosessuali e transgender.  In essa è ben palese la malizia diabolica della serpeggiante voluttà di tentazione a nuove esperienze sessuali considerate psicologicamente devianti fino a pochi anni.

VATICANO E PAPA CONTRO I VESCOVI PRO-LGBT. “Non si possono Benedire le Unioni Gay”

Per tale motivo riteniamo un abominio ogni apertura del mondo cattolico a un peccato satanico contronatura che offende l’essenza stessa del mistero della creazione umana in un’identità sessuale distinta tra uomo e donna, è perciò offende Dio Padre Onnipotente.  

Il medesimo abominio sussiste quando organizzazioni cristiane esaltano i promotori della propaganda LGBT. Non a caso anche la Congregazione della Dottrina della Fede si è espressa chiaramente contro la benedizione delle unioni gay.

ROMA PRIDE: SINISTRA LUSSURIA! Politici PD & Circolo Mieli, Intitolato a Fautore di PEDOFILIA. Show Blasfemo di “Gesù” LGBT


di Carlo Domenico Cristofori

La circolare del Ministero dell’Istruzione – diramata nei giorni scorsi – agli Uffici Scolastici Regionali e agli Istituti di ogni ordine e grado, comprese quindi le scuole elementari, affinché organizzino il 17 maggio, in occasione della Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia iniziative di educazione e sensibilizzazione su tali argomenti, ha destato una sorta di bufera politica.

Rammentiamo che il Ministro dell’Istruzione è Patrizio Bianchi, anonimo politico ma professore di fama internazionale noto soprattutto per l’impegno nell’Intelligenza Artificiale che Bill Gates, sponsor della cultura transgender, è riuscito a proporre con successo anche nel campo delle tecnologie militari diventando partner dell’industria bellica nazionale Leonardo. 

Stratega di tale operazione è stato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che ha colto  “l’occasione per ribadire il rifiuto assoluto di ogni forma di discriminazione e di intolleranza e, dunque, per riaffermare la centralità del principio di uguaglianza sancito dalla nostra Costituzione e dalla Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea”. Senza curarsi dell’impatto psicologico a propaganda gender tra i bambini in tenerissima età…

DEVIANZE GENDER LGBT, TORMENTI DI VACCINI, FURORI DI GUERRE, TIMORI DI APOCALISSE. Profezie Bibliche su Giusti ed Empi

Fratelli d’Italia ha invitato il ministro Patrizio Bianchi a ritirare la circolare preannunciando un’interrogazione parlamentare e, assieme al Sottosegretario all’Istruzione della Lega, Rossano Sasso, accusa la maggioranza Pd e M5S di voler far rientrare dalla finestra il Ddl Zan, spalancando di fatto le porte delle scuole all’ideologia gender. Infatti, la proposta di legge, bocciata in Parlamento nel 2021 (anche diversi deputati di sinistra avevano votato contro un’identità di genere staccata dal sesso biologico, fluida e molteplice come le percezioni individuali) e ora rilanciata dai Dem, prevedeva tra i punti più controversi proprio l’istituzione di tale ‘Giornata nazionale’.

La circolare del Ministero

Grande la preoccupazione anche tra le associazioni familiari, diverse delle quali sorte negli ultimi anni proprio per contrastare la diffusione nelle scuole della Dottrina del Gender (propaganda questa vietata espressamente dalla circ. 1972 del 2015). In questa circostanza la dott.ssa Giusy D’Amico, Presidente dell’Associazione Non si tocca la Famiglia, ha posto all’on. Rossano Sasso, alcune questioni sulle quali i genitori hanno chiesto ripetutamente chiarimenti.

PRESIDENTE PARLAMENTO UE “ALLEATA DI SOROS” PRO LGBT. Schedata da Open Society: ma per Lega e Vescovi è Conservatrice

Dott. D’Amico: «È in arrivo il 17 maggio la Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia – indetta con la risoluzione del Parlamento Europeo del 26/04/07. Molti genitori scrivono preoccupati alla nostra associazione per chiedere come tutelare i propri figli dalla propaganda gender, incentrata sul tema della fluidità di genere, perché purtroppo in moltissime scuole di questo si tratterà».

È giusto e doveroso che la scuola educhi al rispetto per tutti, ma la lotta alle discriminazioni non può diventare il pretesto per introdurre nella mente dei più giovani in modo surrettizio, cioè senza il consenso dei genitori, messaggi ideologici – come quello della fluidità di genere – in grado di turbarli e disorientarli. In qualità di Sottosegretario all’Istruzione come sente di rassicurare le famiglie preoccupate?

DISNEY & RAI: LE PORTE DELL’INFERNO PEDOFILO. Sui Bambini Bombardamento Sessuale LGBT in Cartoon e Film. Arresti a Disneyland

Riporta il blog di Sabino Paciolla. On. Sasso «I timori di tante mamme e tanti papà sono gli stessi che nutro io, anche perché nel recente passato abbiamo avuto diversi tentativi di strumentalizzare e ideologizzare momenti di dibattito e riflessione per trasformarli in occasioni di propaganda. La circolare del Ministero dell’Istruzione parla chiaro: le scuole devono promuovere il contrasto alle discriminazioni e alle violenze di qualsiasi tipo, cosa che ovviamente non può che trovarci d’accordo, ma non altro. Vigileremo attentamente e ci attiveremo immediatamente qualora venissimo a conoscenza di palesi violazioni della normativa vigente e del consenso informato dei genitori».

“STRAGE DA MALORI IMPROVVISI DOPO VACCINI CON SOSTANZE TOSSICHE”. Esposto all’AIFA di Constitutio Italia su Miocarditi. Appello a Italiani

Parole al vento di parlamentari che sostengono il governo su nodi cruciali come la politica di vaccinazione che sta causando una strage di malori improvvisi tra i più giovani e sull’invio delle armi in Ucraina che sta per innescare la Terza Guerra Mondiale.

«Sai qual è il problema?Parlare di “omo-fobia” presuppone parlare di omosessualità, parlare di “bi-fobia” presuppone parlare di bisessualità e parlare di “trans-fobia” presuppone parlare di transessualità. Questo è profondamente ingiusto: perché influenzare la mente dei bambini con argomenti delicatissimi che possono confonderli o traumatizzarli? Lasciateli crescere in pace!» commenta Maria Rachele Ruiu, responsabile scuola dell’associazione Pro Vita & Famiglia onlus

UE & ITALIA STANNO PERDENDO LA GUERRA ENERGETICA CONTRO PUTIN. Prezzo Gas Triplo in Inverno. Von der Leyen e Mattarella a Rischio!!!

«Tramite Generazione Famiglia – il braccio operativo di Pro Vita & Famiglia nelle scuole – abbiamo immediatamente inviato al Ministero una nota ufficiale di protesta. Ho bisogno che tu mi aiuti a dare forza alla nostra protesta!».

Firma la petizione contro la propaganda gender e LGBT nelle scuole italiane: è un lavaggio del cervello di massa che viola il diritto dei genitori di educare liberamente i propri figli! [CLICCA QUI]

Ad autorizzare la circolare anti-omofobia, ma in realtà di propaganda gay, è stato il Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi. Bianchi è nato nel 1952 a Copparo, provincia di Ferrara. Si è laureato in Scienze Politiche con lode all’Università di Bologna. Ha studiato anche alla London School of Economics con il Professor Basil Yamey. Dal 1980 è ricercatore alla Facoltà di Economia all’Università di Trento. Due anni dopo è a Bologna, dove ha vinto la cattedra di Professore Associato, e dove nel 1994 è diventato Professore Ordinario di Politica Economica, Dipartimento di Scienze Economiche.

Il Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi

Si è trasferito nel 1997 all’Università di Ferrara, della quale è diventato Rettore nel 2004 e fino al 2010. Ha fondato nel 1998 l’ex Facoltà di Economia, in cui attualmente ricopre il ruolo di Professore Ordinario di Economia e Politica Industriale (Economia Applicata). Ha ricoperto la carica di assessore all’Istruzione in Emilia Romagna per due mandati, sotto la guida di Vasco Errani e Stefano Bonaccini. All’Università di Ferrara è anche titolare della Cattedra UNESCO in Education, Growth and Equality. È ad oggi direttore scientifico dell’Ifab – Fondazione Internazionale Big Data e Intelligenza Artificiale per lo Sviluppo Umano.

E’ stato uno dei pervicaci sostenitori delle mascherine nelle classi scolastiche anche dopo il calo dell’emergenza Covid-19 e la rimozione dei dispositivi di protezione individuali da tutte le scuole europee.

Carlo Domenico Cristofori
© COPYRIGHT GOSPA NEWS
divieto di riproduzione senza autorizzazione


MAIN SOURCES

GOSPA NEWS – DOSSIER PEDOFILIA

GOSPA NEWS – DOSSIER MINORI

FANCIULLI TRANSGENDER: “TOCCA AI MEDICI DECIDERE” NON A GENITORI O GIUDICI! Sentenza Shock sul caso della Ragazza-Maschio Pentita in UK

PAPA INGANNATO DAL “VANGELO SECONDO GATES”: Pericolosi Vaccini ai Bambini. Lodi alle Suore Fans LGBT

IN MANO A GATES PURE LA TECNOLOGIA MILITARE “IA” ITALIANA. Accordo Leonardo-Microsoft e Intrighi DEM tra Intelligence e Pandemia

MATRIGNA DEL TRANSUMANESIMO NELL’ACCADEMIA PONTIFICIA. Creò il Genoma Editing da cui nacquero le Gemelle col DNA Modificato in Cina

 

(Visited 1.993 times, 7 visits today)

Carlo Domenico Cristofori

Un pensiero su “BIMBI A SCUOLA CON LEZIONI PER DIVENTARE GAY. La Folle Iniziativa del Ministro dell’Istruzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.