siteId=76639&formatId=24">

A BOSTON IL DOTTOR FRANKENSTEIN DEI FANCIULLI TRANSGENDER. FalloPlastica per le Bambine: “E’ Eticamente Giustificata” dice studio di Harvard

A BOSTON IL DOTTOR FRANKENSTEIN DEI FANCIULLI TRANSGENDER. FalloPlastica per le Bambine: “E’ Eticamente Giustificata” dice studio di Harvard

23.583 Views

di Fabio Giuseppe Carlo Carisio

ENGLISH VERSION

«Utilizzando la presentazione di un caso, questa sessione discute l’idea che la ricostruzione chirurgica di un bambino con genitali atipici sia eticamente giustificata. Inoltre, ci sarà una discussione sulle considerazioni etiche nella creazione di un centro chirurgico (trans) di affermazione del genere all’interno di un ospedale pediatrico».

Con questa conferenza promossa il 13 giugno scorso dall’Harvard Medical School Center for Bioethics’ Surgical Ethics Working Group di Boston (Massachusetts) e dall’Università di Pittsburgh i medici David A. Diamond, professore di Chirurgia (urologia) e associato di Etica Clinica del Boston Children’s Hospital, Jonathan Marron, istruttore in Pediatria, e Amir Taghinia, professore associato del Dipartimento di Chirurgia Plastica e Orale ad Harvard hanno lanciato il sasso nello stagno per aprire un dibattito inquietante per i comuni mortali, soprattutto se cristiani.

La conferenza promossa dallìHarvard Medical School di Boston

Christine Mitchell, direttrice esecutiva del Centro di Bioetica della stessa scuola ha moderato questa seconda discussione sull’argomento ha preparato il terreno ad uno studio altrettanto allarmante pubblicato il primo luglio 2022 dalla rivista specializzata PubMed, libreria ufficiale dell’Istituto Nazionale della Salute degli Stati Uniti d’America.

“A Critical Assessment of the Transgender Health Care Workforce in the United States and the Capacity to Deliver Gender-Affirming Bottom Surgery (Una valutazione critica della forza lavoro sanitaria transgender negli Stati Uniti e della capacità di fornire interventi chirurgici di fondo di affermazione di genere)” è il titolo della ricerca redatta dallo stesso professor Taghinia e altri, con prima firmataria Christine O Kang della Divisione di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva, Dipartimento di Chirurgia, Beth Israel Deaconess Medical Center presso l’Harvard Medical School.

La ricerca sulla chirurgia transgender pubblicata da PubMed

«La chirurgia di affermazione del genere è una componente fondamentale dell’assistenza sanitaria transgender, ma l’accesso alle informazioni è limitato. L’obiettivo dello studio era valutare la capacità della forza lavoro di eseguire interventi chirurgici di affermazione del genere (GABS) negli Stati Uniti» scrivono gli autori della ricerca.

«Questo studio ha dimostrato una carenza di fornitori con la formazione e l’esperienza necessarie per fornire GABS. Sebbene siano necessari studi più solidi per caratterizzare meglio la relazione tra il numero di pazienti che cercano GABS e i fornitori disponibili, questi risultati indicano la necessità di una migliore formazione» è la conclusione del documento.

Il professor Amir Taghinia del Boston Children’s Hospital

Ciò ha spronato il dottor Amir Taghinia a fare un video subito diventato virale in cui spiega nel dettaglio cosa sia la “falloplastica” per le bambine transgender.

Billboard Chris sul suo profilo Twitter ha sintetizzato il discorso: “Il Boston Children’s Hospital taglia la carne dall’avambraccio o dalla coscia di una ragazza e la trasformerà in un pene NON funzionante. Il primo passo è rimuovere il suo utero.”

«La falloplastica è eseguita da chirurghi plastici ed urologi» spiega il medico del Boston Children’s Hospital.

«Gli urologi allungano l’uretra e creano un nuovo scroto. I chirurghi plastici creeranno il nuovo tessuto del neo-fallo. I chirurghi plastici creeranno il nuovo tessuto del neo-fallo. È possibile utilizzare il tessuto dell’avambraccio o della coscia. i chirurghi estetici sono anche responsabili della creazione di sensazioni nel neo-fallo» spiega nel dettaglio Taghinia facendo promozione della sua attività e entrando così in conflitto d’interessi con la ricerca pubblicata su PubMed in cui sottoscriveva l’insussistenza di essi.

Un esempio di operazione di falloplastica conclusa
IL TERREMOTO AL TAVISTOCK CENTER DI LONDRA

Questa sguaiata promozione della falloplastica per le bambine che vogliono diventare maschi spalanca l’atroce ed enorme dubbio su quale sia la loro reale capacità di valutare le conseguenze di tale scelta forzosamente promossa dalla cultura della cosiddetta disforia gender.

E’ sconcertante che il Boston Children’s Hospital promuova una simile iniziativa di cambiamento dei genitali (per i bimbi maschi l’operazione di taglia e cuci è sicuramente più semplice) proprio nel momento in cui l’Istituto Nazionale della Salute del Regno Unito ha deciso chiudere il tristemente noto Tavistock Center dove veniva pratica l’interruzione del naturale sviluppo delle caratteristiche sessuali durante la pubertà secondarie attraverso i farmaci.

CHIUDE LA CLINICA GENDER DEGLI SCANDALI. Stop ai Farmaci antiPubertà del Tavistock Center di Londra

«Tavistock e Portman NHS Foundation Trust di Londra stanno affrontando possibili accuse di negligenza clinica da parte di ex pazienti del suo Gender Identity Development Service (GIDS) per bambini e adolescenti. Lo studio legale Pogust Goodhead spera di portare un’azione di gruppo e ha chiesto di formare i pazienti del servizio, che cura i giovani con disforia di genere, a farsi avanti» scrive il British Medical Journal.

«GIDS è l’unico servizio in Inghilterra che fornisce il trattamento. L’ex personale lo ha accusato di essere troppo pronto a prescrivere ormoni bloccanti la pubertà ai giovani che mettono in dubbio la loro identità di genere e sono riluttanti a considerare altre opzioni» aggiunge BMJ che poi rammenta la clamorosa decisione del NIH riportata nel precedente articolo di Gospa News.

Le iniziative del Boston Children’s Hospital si aggiungono al bombardamento mediatico cui sono quotidianamente sottoposti i bambini anche guardando i cartoni animati della Disney o  i telefilm sulla rete statale RAI in fascia protetta.

Fabio Giuseppe Carlo Carisio
© COPYRIGHT GOSPA NEWS
divieto di riproduzione senza autorizzazione
segui Gospa News su Telegram


MAIN SOURCES

GOSPA NEWS – DOSSIER PEDOFILIA

GOSPA NEWS – DOSSIER MINORI

UNIVERSITY OF PITTSBURGH

PUBMED 

BRITISH MEDICAL JOURNAL

DISNEY & RAI: LE PORTE DELL’INFERNO PEDOFILO. Sui Bambini Bombardamento Sessuale LGBT in Cartoon e Film. Arresti a Disneyland

ROMA PRIDE: SINISTRA LUSSURIA! Politici PD & Circolo Mieli, Intitolato a Fautore di PEDOFILIA. Show Blasfemo di “Gesù” LGBT

GENDER, PIOGGIA DI MILIONI STATALI. PURE AL CIRCOLO DEL PALADINO DELLA PEDOFILIA. In Italia SOS Pedopornografia

DEVIANZE GENDER LGBT, TORMENTI DI VACCINI, FURORI DI GUERRE, TIMORI DI APOCALISSE. Profezie Bibliche su Giusti ed Empi

IMMAGINI GAY OSCENE SULLA RAI. Comitato Media e Minori sanziona la TV Statale dopo la Petizione di Pro Vita & Famiglia

 

 

 

 

(Visited 675 times, 6 visits today)

Fabio Giuseppe Carlo Carisio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.