siteId=76639&formatId=24">

AL PALADINO LGBT SASSOLI IL PREMIO POSTUMO DELLE SUORE PAOLINE. Ennesima Forzatura della Cultura Progressista CattoComunista

AL PALADINO LGBT SASSOLI IL PREMIO POSTUMO DELLE SUORE PAOLINE. Ennesima Forzatura della Cultura Progressista CattoComunista

966 Views
Dalla Pia Società delle Figlie Paoline riconoscimento
allo scomparso presidente del Parlamento Europeo
che illuminò il palazzo di Bruxelles coi colori arcobaleno

Poiché di recente si stanno intensificando le iniziative internazionali di propaganda della cultura omosessuale e transgender Gospa News ritiene necessario precisare la sua linea editoriale in merito. Gospa News è contraria a ogni forma di omomisia (odio dei gay), a ogni sorta di discriminazione delle persone per il loro orientamento sessuale nella vita sociale, laddove non trascendono in violazioni o restrizioni di sacre libertà del pensiero altrui, e soprattutto a ogni istigazione o manifestazione di violenza contro gay, transessuali o lesbiche, 

Al tempo stesso Gospa News, essendo un portale di Informazione Giornalistica Cristiana, deve ribadire con fermezza la sua fedeltà alla Sacra Bibbia che condanna come abominio il peccato di sodomia e al Vangelo di Gesù Cristo che pur invitando i suoi seguaci al rispetto umano dei peccatori ribadisce la condanna del peccato ma non del sodomita che per grazia di Dio può sempre pentirsi.

Le ”profezie” di San Pio sulla Patria Cristiana. La lotta coi Massoni e l’aborto imposto da Rockefeller – NWO

Per tale motivo riteniamo una violenza inaudita contro la religione cristiana ogni iniziativa sociale discriminatoria del pensiero di coloro che considerano “peccato” la sodomia. 

Per tale ragione riteniamo una violenza inaudita contro la cultura cristiana e la pedagogia cattolica la rivendicazione delle istituzioni laiche (di formazione massonica anticristiana) di propagandare a creature innocenti come i bambini le culture omosessuali e transgender.  In essa è ben palese la malizia diabolica della serpeggiante voluttà di tentazione a nuove esperienze sessuali considerate psicologicamente devianti fino a pochi anni.

Per tale motivo riteniamo un abominio ogni apertura del mondo cattolico a un peccato satanico contronatura che offende l’essenza stessa del mistero della creazione umana in un’identità sessuale distinta tra uomo e donna, è perciò offende Dio Padre Onnipotente.  

Il medesimo abominio sussiste quando organizzazioni cristiane esaltano i promotori della propaganda LGBT. Non a caso anche la Congregazione della Dottrina della Fede si è espressa chiaramente contro la benedizione delle unioni gay.

VATICANO E PAPA CONTRO I VESCOVI PRO-LGBT. “Non si possono Benedire le Unioni Gay”


di Carlo Domenico Cristofori

«Credere nell’informazione come veicolo di valori e di libertà, partecipando attivamente alla causa del bene comune con curiosità e passione indomabili. Con queste motivazioni le Paoline hanno assegnato il premio “Comunicazione e cultura 2022” alla memoria di David Sassoli, giornalista e presidente del Parlamento europeo, prematuramente scomparso lo scorso gennaio» scrive Vatican News, evitando ovviamente di menzionare il sospetto che il politico italiano del Partito Democratico sia morto per le reazioni avverse al vaccino antiCovid.

PARLAMENTO UE: SASSOLI MORTO DOPO I VACCINI. Gravi Problemi Immunitari previsti da Studio Cinese su Sieri mRNA

Il suo decesso è divenuto ancor più inquietante alla luce dei 14 studi scientifici pubblicati di recente che hanno messo in correlazione CERTA i sieri genici pericolosi e sperimentali con patologie autoimmuni, quali l’epatite.

Ma vediamo ora nel dettaglio il riconoscimento attribuito dal mondo Cattolico ad uno dei principali difensori della comunità LGBT e, implicitamente, del suo diritto a propagandare la libertà omosessuale e transessuale anche tra i bambini…

Il premio – composto di due parti, una dorata e una d’argento, a simboleggiare quelle che erano le due passioni di Sassoli, il giornalismo e la politica – è stato consegnato a Roma nella Chiesa di Santa Maria in Montesanto, “la Chiesa degli artisti” di piazza del Popolo, in un’iniziativa della “Settimana delle comunicazioni” delle Paoline. Una manifestazione che unisce tanti eventi in tutti Italia legati alla giornata delle comunicazioni del 25 maggio prossimo e al messaggio del Papa di quest’anno, dal tema “ascoltare con l’orecchio del cuore”.

EPATITI AUTOIMMUNI PER VACCINI COVID. Allarme da 12 Studi (2 italiani). Il Ministero di Speranza li Ignora: “Nessun Legame col Boom di Casi tra Bimbi”

 

Su Vatican News c’è un link alla comunicazione del Pontefice nella quale non c’è peraltro il minimo riferimento alle battaglie proLGBT di Sassoli.

Al fine di fare il giusto distinguo facciamo una precisazione tecnica doverosa.

Edizioni Paoline è stata una casa editrice italiana che comprendeva la Società San Paolo e la Pia società figlie di San Paolo, una casa editrice cattolica impegnata nell’apostolato librario. Le due congregazioni si sono successivamente separate editorialmente: la Società San Paolo edita con il marchio “San Paolo” e la Pia Società Figlie di San Paolo, anche chiamate semplicemente Suore Paoline per la loro Congregazione di donne consacrate, con il marchio “Paoline”.

Pertanto sono stati gli editori delle Paoline a tributare questo premio postumo ad uno dei politici paladini dalla comunità LGBTcome la presidente Roberta Metsola, dell’occulta lista di George Soros, chiamata a succedergli…

PRESIDENTE PARLAMENTO UE “ALLEATA DI SOROS” PRO LGBT. Schedata da Open Society: ma per Lega e Vescovi è Conservatrice

Senza indugiare su inutili commenti riportiamo quanto scritto il 17 luglio 2021 da GayNews.

«Intervenendo ieri a Trento in occasione del conferimento della laurea honoris causa alla memoria del giornalista Antonio Megalizzi, ucciso a Strasburgo il 14 dicembre 2018, il presidente del Parlamento europeo David Sassoli ha avuto modo di parlare anche di Polonia» si leggeva sul sito di propaganda omosessuale.

“Sosteniamo – ha dichiarato – l’apertura di procedure d’infrazione da parte della Commissione europea nei confronti di quei paesi che dichiarano alcuni loro territori “Lgtbiq-free zone. Quando di parla di territori vietati a qualcuno si mette in discussione il diritto all’uguaglianza dei nostri cittadini. E in Europa i diritti di ogni persona sono diritti di tutti. La pace tra le nazioni, la libertà di pensiero, il rispetto delle persone, di tutte le persone, la tutela delle diversità sono i principi fondanti della nostra identità”.

L’articolo di GayNews su Sassoli

Cosa lascia in eredità al Partito Democratico la comunicazione di Sassoli? La giornata voluta dal Ministero dell’Istruzione per sensibilizzare i bambini a scuola sulla cultura gender, gay e trans…

La Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia, la transfobia (o IDAHOBIT, acronimo di International Day Against Homophobia, Biphobia, Transphobia) è una ricorrenza promossa dal Comitato Internazionale per la Giornata contro l’Omofobia e la Transfobia è riconosciuta dall’Unione europea e dalle Nazioni Unite che si celebra dal 2004 il 17 maggio di ogni anno: proprio dall’anno in cui nacque European Democratic Party (EDP) i cui membri poi confluirono nel Partito Democratico fondato in Italia nel 2007.

BIMBI A SCUOLA CON LEZIONI PER DIVENTARE GAY. La Folle Iniziativa del Ministro dell’Istruzione

Non solo. Nel giugno 2021 Sassoli aveva accettato la richiesta di un’eurodeputata tedesca Terry Reintke appartenente al partito dei Verdi, di illuminare il palazzo del Parlamento europeo con i colori dell’arcobaleno Lgbt, dopo che l’UEFA aveva negato tale performance nello stadio di Monaco di Baviera in occasione del match Germania-Ungheria,

Il riconoscimento lascia nei veri cristiani fedeli alla Bibbia un interrogativo struggente: siamo davvero certi che non ci fosse in Italia un Cristiano più meritevole di questo premio rispetto a un politico che ha fatto del compromesso tra Cattolicesimo e progressismo ateista il segreto del suo successo? A noi pare l’ennesima forzatura di una cultura progressista d’impronta Catto-comunista che poco ha rappresenta i più profondi valori del Vangelo.

Le Paoline ringraziano Sassoli. San Paolo, tra i grandi censori dell’omosessualità quale abominio davanti a Dio, con ogni probabilità un po’ meno…

Carlo Domenico Cristofori
© COPYRIGHT GOSPA NEWS
divieto di riproduzione senza autorizzazione


MAIN SOURCES

GOSPA NEWS – DOSSIER PEDOFILIA

DEVIANZE GENDER LGBT, TORMENTI DI VACCINI, RUMORI DI GUERRE, FURORI DI APOCALISSE. Profezie Bibliche su Giusti ed Empi

GENDER, PIOGGIA DI MILIONI STATALI. PURE AL CIRCOLO DEL PALADINO DELLA PEDOFILIA. In Italia SOS Pedopornografia

 

 

(Visited 198 times, 1 visits today)

Carlo Domenico Cristofori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.