LOSCHI TRAFFICI DI ARMI DEL PENTAGONO. Spariti Missili per 1 Miliardo di Dollari. Nuove Forniture in Kosovo per Infiammare i Balcani

LOSCHI TRAFFICI DI ARMI DEL PENTAGONO. Spariti Missili per 1 Miliardo di Dollari. Nuove Forniture in Kosovo per Infiammare i Balcani

7.279 Views

di Fabio Giuseppe Carlo Carisio

ENGLISH VERSION

Basta collegare i diversi episodi inquietanti per capire che dietro la fornitura di armi all’Ucraina si alimenta un traffico misterioso e vorticoso.

Per capirlo basta mettere insieme due reportage di Russia Today insieme alle inchieste del ciclo CIA-Gates pubblicate da Gospa News e basate su informatori anonimi del controspionaggio americano della Central Intelligence Agency.

CIA-GATE X-FILE: RETE BULGARA ARMA INTELLIGENCE UCRAINA & TERRORISTI. Affari d’Oro degli 007 del Controspionaggio USA anche in Medio Oriente

Mentre il Pentagono rivela di aver “perso” missili e altre armi per un valore di 1 miliardo di dollari destinati all’Ucraina, restano senza risposta le domande sulle armi americane finite nelle mani di Hamas e che apparentemente provengono da un mercato nero alimentato dalla stessa CIA.

Come accaduto con le forniture di missili anticarro TOW alle formazioni jihadiste anti-Assad in Siria finite poi nelle mani dei terroristi di Al Qaeda e Isis.

Analogo problema sulla mancata supervisione della destinazione delle armi è stato sollevato da Der Spiegel in relazione alla Germania…

LOBBY ARMI – 13. Piano “Schengen Militare” per l’Europa. NATO rilancia Pericolosa Strategia del think-tank CEPA Finanziato dai Signori della Guerra

Allo stesso tempo apprendiamo che, come anticipato nella nostra indagine CIA-Gate n. 5, razzi simili, i famosi Javelins per lancio manpad o da postazione fissa, verranno venduti al Kosovo in previsione di un’escalation di tensione in Serbia già annunciata dai tentativi di Rivoluzione Colorata innescati dagli USA (secondo Mosca) dopo la recenti elezioni in cui è stato riconfermato il governo filo-russo.

GAZA, DONBASS, ROJAVA: Il Genocidio dei Regimi Sionisti, FiloNazisti e Jihadisti è la “Nuova” Arma Geopolitica USA-NATO

Ecco il pericolo concreto che si apra nei Balcani un altro fronte di guerra tra Russia e paesi NATO guidati da USA-Regno Unito, dopo quello in Ucraina, innescato dal sanguinoso colpo di stato di Kiev del 2014 e dalla pesante militarizzazione dell’Europa dell’Est prevista nel progetto CEPA del 2020, uno in Palestina con il genocidio israeliano a Gaza consentito dai burattini occidentali del Nuovo Ordine Mondiale sionista-massonico.

MEDIO ORIENTE PRECIPITA VERSO LA III GUERRA MONDIALE! Russia, Iran e Paese NATO condannano Attacchi USA-UK contro gli Houti nello Yemen.

Ed infine il più recente inasprimento delle tensioni nel Mar Rosso per i bombardamenti dello Yemen “arbitrariamente e illegalmente decisi da Usa e Regno Unito” secondo Russia, Iran e Turchia.


Il rapporto del Pentagono non rileva $ 1 miliardo di armi per l’Ucraina

da Russia Today

Oltre 1 miliardo di dollari di armi sofisticate inviate in Ucraina dagli Stati Uniti sono state scarsamente monitorate, secondo un nuovo rapporto dell’ispettore generale del Pentagono. La versione redatta delle scoperte dell’indagine è stata resa pubblica giovedì, un giorno dopo che è stata presentata al Congresso degli Stati Uniti.

L’indagine si concentra sull’implementazione delle procedure di monitoraggio dell’uso finale (EEUM) migliorato da parte del Pentagono. Queste procedure si applicano a una gamma limitata di attrezzature e armi altamente sensibili e sofisticate, tra cui sistemi missilistici montati sulle spalle, droni Kamikaze, dispositivi di visione notturna e altri hardware.

Thanks to Ukrainian Weapons Hamas resists vs Israel’s Massacre in Gaza which goes on due to US Veto at UN

La mancanza di un’adeguata responsabilità “può aumentare il rischio di furto e diversione” delle sofisticate apparecchiature progettate dall’EEUM, osserva il rapporto. Finora, l’ispettore generale non è stato effettivamente incaricato di scoprire se l’hardware non rintracciato è stato effettivamente rubato.

Analogo problema in Germania… Il governo tedesco ha controllato solo due volte dove sono finite le armi che aveva inviato all’estero nel 2023, ha riferito venerdì Der Spiegel, citando funzionari. Nel frattempo, anche la massiccia assistenza militare di Berlino a Kiev è stata lasciata senza supervisione, con i politici tedeschi che si affidavano alle assicurazioni dei funzionari ucraini.

“Deluso ma non sorpreso” – La Serbia reagisce ai nuovi armamenti USA ai separatisti del Kosovo

Belgrado non è contento della decisione di Washington di vendere missili anticarro alla provincia fuga del Kosovo e intende rafforzare i suoi militari in risposta, ha detto venerdì il ministro della Difesa serbo Milos Vucevic.

L’ambasciatore degli Stati Uniti a Belgrado, Christopher Hill, ha informato il presidente serbo Aleksandar Vucic della potenziale vendita durante il loro incontro di giovedì. Il Dipartimento di Stato ha l’accordo, coinvolgendo 246 armi per un valore stimato di $ 75 milioni.

CIA-GATE – 5. How US Intelligence Pumps Up Kosovo with Weapons through Czech Soros’ Network

“Gli Stati Uniti sono un alleato di lunga data di Pristina, quindi non siamo sorpresi da questa mossa, ma ovviamente siamo delusi e abbiamo espresso apertamente il nostro dispiacere”, ha detto Vucevic al Daily Kurir.

Mentre la Serbia non può cambiare la politica statunitense, risponderà rafforzando le sue capacità militari, ha aggiunto.

ULTERIORI DETTAGLI SU GOSPA NEWS INTERNATIONAL

Traduzione simultanea dall’Inglese all’Italiano disponibile con un click sulle bandierine

Pentagon’s Weaponry Shady Traffic. Missiles for Ukraine Disappeared. New US Supplies to Kosovo Separatists

I PRECEDENTI REPORTAGES DI GOSPA NEWS INTERNATIONAL QUI

GOLPE NATO IN UCRAINA: LA GENESI – 3. Corte di Kiev Condanna i Poliziotti ma Ignora i Misteriosi Cecchini

“West Ultimatum to Belgrado vs Russia” with Attempted “Color revolution” in Serbia like in Ukraine

New Looming War in Europe: NATO sends more Troops to Kosovo

DOSSIER TURCO: I 21 GRUPPI JIHADISTI FINANZIATI DA USA E CIA: armati coi micidiali missili TOW

(Visited 298 times, 1 visits today)

Fabio Giuseppe Carlo Carisio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *