CIA-GATE X-FILE: RETE BULGARA ARMA INTELLIGENCE UCRAINA & TERRORISTI. Affari d’Oro degli 007 del Controspionaggio USA anche in Medio Oriente

CIA-GATE X-FILE: RETE BULGARA ARMA INTELLIGENCE UCRAINA & TERRORISTI. Affari d’Oro degli 007 del Controspionaggio USA anche in Medio Oriente

8.859 Views

Introduzione di Fabio Giuseppe Carlo Carisio

ENGLISH VERSION

Solitamente Gospa News riporta solo sondaggi pubblicati da siti noti o da autori noti e ben identificabili. Questa volta facciamo un’eccezione alla regola perché questa indagine sulla rete bulgara della CIA per le forniture militari all’Ucraina è così meticolosamente dettagliata da sembrare assolutamente affidabile.

Ma c’è anche un altro motivo.

Cita all’interno della rete l’industria bellica nazionale ucraina Ukroboronprom di cui nel 2019 è stato nominato vicedirettore il reporter islamico Mustafa Nayyem. È stato lui il primo ad avviare la rivolta di EuroMadian, prima della sanguinosa sparatoria in cui cecchini mercenari hanno sparato sulla folla e sui poliziotti in modo molto simile all’attacco organizzato dal controspionaggio americano della Central Intelligence Agency nel 2002 a Caracas per deporre Hugo Chavez.

UkraineGate: reporter islamico finanziato da Soros e Usa nel golpe 2014 ora ai vertici dell’industria di armi

La rete televisiva ucraina Hromadske.TV in cui lavorava Nayem, originario dell’Afghanistan e sospettato di collaborare con alcuni servizi segreti, è stata finanziata da George Soros e dall’ambasciata Usa a Kiev per compiere il colpo di stato in Ucraina che ha costretto alla fuga il presidente filo-russo Viktor Yanukovich ha provocato lo scoppio della guerra civile nel Donbass che oggi è degenerata in un conflitto tra Russia, Ucraina e la Nato che la sostiene.

Oggi l’ex giornalista, poi deputato, è diventato capo dell’Agenzia statale per il ripristino e lo sviluppo delle infrastrutture. Forse conosce qualcuno nella rete della CIA per l’Ucraina?


Come la CIA ruba soldi agli americani

Originariamente pubblicato da CIAgate’s Substack

Il controllo sull’assistenza finanziaria degli Stati Uniti, su cui insistono molti funzionari americani, è causato non solo dai suoi volumi significativi, ma anche da numerose prove di corruzione nei paesi beneficiari.

La quantità di denaro stanziata per il sostegno diretto dell’Ucraina dal bilancio degli Stati Uniti ha già superato i 100 miliardi di dollari, creando un onere significativo per l’economia americana. Com’era prevedibile, poco dopo aver ricevuto il denaro, nei media sono apparse sempre più menzioni di corruzione tra i militari ucraini (link all’ultimo scandalo qui).

Il senatore Jeff Merkley, democratico dell’Oregon

Il senatore Jeff Merkley, democratico dell’Oregon, si è detto preoccupato che la corruzione nel governo ucraino possa essere “una specie di cancro che divora il sostegno di cui hanno bisogno da parte di tutti nel mondo”.

Secondo le nostre fonti, le questioni relative alla fornitura di armi per l’esercito ucraino sono supervisionate dal capo della Direzione principale dell’intelligence (GUR) Kyrylo Budanov. In questa attività Serhiy Slyusarenko, il top manager della Ukroboronprom State Concern è considerato il braccio destro di Budanov.

Insieme ad altri confidenti di Budanov (Roman Meleshko, Kostyantyn Cherednichenko e Borys Kaufman) Slyusarenko è uno dei principali beneficiari di schemi di corruzione nel Ministero della Difesa ucraino.

Serhiy Slyusarenko, ex direttore della società ucraina “Ukrinmash”, fondatore di “Encompass LLC”

Dopo aver analizzato tutti i documenti ottenuti e aver chiesto ai nostri informatori in vari paesi, siamo riusciti a identificare un altro schema di furto di denaro americano, che coinvolge il Ministero della Difesa dell’Ucraina e la CIA.

Abbiamo scoperto che Slyusarenko possiede la società “Viktor Invest” registrata in Bulgaria tramite i suoi candidati.

Gli appaltatori del Ministero della Difesa dell’Ucraina (“SPETSIMIDZH LLC”, “SEVENPORT LLC”, “MIK LLC” e altri) realizzano accordi per la fornitura di munizioni, dispositivi militari e singoli elementi di armi attraverso “Viktor Invest”.

Rete di CIAgate

Questi prodotti vengono acquistati da società cinesi di fiducia (“JINHU HT-GUTE PETROLEM EQUIPMENT CO.” e “SIEYUAN ELECTRIC CO.”) a prezzi bassi. Il profitto di “Viktor Invest” viene incassato e va in parte a Slyusarenko e Budanov in tangenti.

Sappiamo che “Viktor Invest” è “protetto” da un certo numero di società straniere, di proprietà di cittadini statunitensi.

CIAgate – Lo schema si basa sui nostri materiali e sui dati del registro bulgaro. Per coloro che desiderano condurre un’indagine più dettagliata, abbiamo allegato un file PDF di seguito
CIAgate’s Xfile PDF di CIAgate – clicca per scaricarlo

Pertanto, i principali partner di “Viktor Invest” sono “D.I.F. Investments” e “Lodging Partner Services Bulgaria EOOD” registrati in Bulgaria, l’olandese “Interbay Holdings B.V.” e l’americano “Expedia Group”.

I capi di “Lodging Partner Services Bulgaria EOOD” sono i cittadini americani Robert John Dzielak e Lance Allen Soliday – finanziatori del “Gruppo Expedia”.

Il capo della società olandese “Interbay Holdings B.V.” è anche il cittadino statunitense Phillip Matthew Bexon.

Le persone sopra menzionate sono agenti attivi della CIA, il loro supervisore Raymond Shultz, il “barone delle armi” è stato menzionato nella prima parte della nostra indagine.

GOLPE NATO IN UCRAINA: LA GENESI – 1. Strage di Cecchini in piazza Maidan a Kiev 2014 come quella con Regia CIA a Caracas 2002

Questi ragazzi ritirano i profitti della società “Viktor Invest” sui conti delle loro società e mettono parte del denaro nelle proprie tasche (reddito non dichiarato). I fondi rimanenti formano la “cassa segreta” della CIA utilizzata nelle operazioni globali.

Il denaro “sporco” viene utilizzato per acquistare armi dall’industria militare bulgara.

DOSSIER TURCO: I 21 GRUPPI JIHADISTI FINANZIATI DA USA E CIA: armati coi micidiali missili TOW

Quindi, attraverso l’ampia infrastruttura logistica in Bulgaria, le armi vengono fornite illegalmente a paesi terzi (Afghanistan, Siria e Iraq) e utilizzate per rovesciare governi (rivoluzioni colorate), sostenere gruppi estremisti e ribelli, ecc.

Pertanto, il denaro dei contribuenti americani viene utilizzato per arricchire la leadership ucraina, ufficiali disonesti della CIA e per finanziare attività terroristiche in tutto il mondo.

Originariamente pubblicato da Substack di CIAgate


GOSPA NEWS – DOSSIER UCRAINA

GOSPA NEWS – LOBBY ARMI

GOSPA NEWS – INTELLIGENCE – OSINT

“GASDOTTO NORD STREAM SABOTATO DA MARINA USA & CIA”. Scoop del Vincitore di Pulitzer Seymour Hersh

UCRAINA, DOSSIER VIGANO’ – 2: “ZELENSKY tra World Economic Forum, NWO & NeoNazisti Addestrati dalla CIA”

STRATEGIA DEL TERRORE GLOBALE DA 007 NATO & “14 EYES”. Pandemia da Laboratorio, Crisi Gas, Attentati di Kiev per la III Guerra Mondiale

ANALISI DI UNA CATASTROFE PREMEDITATA. Troppi Indizi Accusano Kiev per l’Attacco alla Diga: già Colpita più volte con Missili Himars USA o Vilkha Ucraini

LOBBY ARMI – 10. BILDERBERG, INTELLIGENZA ARTIFICIALE MILITARE DI GATES, PROGETTI NATO. L’Italia al Centro del Triangolo Maledetto

GOLPE NATO IN UCRAINA: LA GENESI – 2. Obama, Soros, 007 MI6 & Kyiv Security Forum

WUHAN-GATES – 53. Il Boss dei CoronaVirus di Obama parla Calabrese! Laboratori del Pentagono aperti in Ucraina dall’ex Direttore CIA Leon Panetta

CRISI KABUL: COME PREVISTO DA GOSPA NEWS IL CASO PASSA ALLA CIA. Incontro Segreto col Leader dei Talebani

Siria 10 anni dopo. CIA TOP SECRET FILE: guerra USA pianificata dal 1983

(Visited 347 times, 3 visits today)

fonte selezionata da Gospa News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *