VACCINO SOSPESO IN CANADA E GERMANIA. AstraZeneca ammette i rischi Trombosi (Letali): cambia nome e bugiardino

VACCINO SOSPESO IN CANADA E GERMANIA. AstraZeneca ammette i rischi Trombosi (Letali): cambia nome e bugiardino
6.827 Views
Berlino interrompe la somministrazione del siero
agli under 60, Ottawa agli under 55
Ancora sospeso in Norvegia e Danimarca

di Fabio Giuseppe Carlo Carisio

Da questo momento chi avrà danni fisici gravi o letali per l’assunzione del vaccino AstraZeneca farò molta fatica a fare causa alla multinazionale di Cambridge (nata dalla fusione dell svedese Astra con la britannica Zeneca) perché l’azienda ha modificato nome del suo siero e anche nel bugiardino (mai nome fu pià appropriato per il foglietto informativo sui farmaci…) ha inserito i rischi di trombosi che hanno determinato la sospensione cautelativa delle somministrazioni in 12 paesi dell’Unione Europea e, da ieri, anche in Canada (per gli under 55).

Nello stesso momento un colpo di scena è arrivato dalla Germania, tra i primi a bloccare le somministrazioni lo scorso 16 marzo dopo i casi di misteriosi coaguli del sangue poi riavviate dopo l’o dell’EMA /European Medcicines Agency).

Martedì, 30 marzo 2021, Berlino ha cambiato le regole per la somministrazione del vaccino contro il coronavirus di AstraZeneca in seguito a nuovi casi di problemi circolatori (trombosi) riscontrati in alcune persone da poco vaccinate. Da mercoledì il vaccino AstraZeneca sarà somministrato solo alle persone con più di 60 anni, mentre le persone con meno di 60 anni potranno ottenere il vaccino solo assumendosene il rischio e dopo un attento esame della propria situazione clinica e dei rischi collegati al vaccino.

La decisione è stata presa dal governo tedesco e dai ministri della Salute di tutti gli stati federali dopo che la Commissione permanente per i vaccini (STIKO) aveva cambiato le raccomandazioni sull’uso del vaccino. A sua volta, la Commissione aveva diffuso le nuove raccomandazioni dopo che il Paul-Ehrlich-Institut, l’agenzia del governo che si occupa della sicurezza dei medicinali, aveva evidenziato nuovi casi di una rara forma di trombosi in persone che avevano ricevuto il vaccino AstraZeneca. I nuovi casi di trombosi, ha scritto lo Spiegel, riguardano 31 persone sui circa 2,7 milioni che in Germania hanno ricevuto il vaccino AstraZeneca, e in grandissima parte si sono presentati in persone con meno di 60 anni.

Questo capita dopo che il NIAID (l’istituto nazionale americano per le malattie infettive) aveva chiesto chiarimenti all’azienda londinese in riferimento a dati obsoleti forniti per la richiesta delle autorizzazioni sanitarie necessarie alla commercializzazione negli USA.

TROMBOSI E VACCINI: MORTI 3 CARABINIERI. Da EMA Ok a Business AstraZeneca

«Il vaccino anti-Covid di AstraZeneca ha cambiato il nome, in “Vaxzevria”. Il cambio di denominazione è stato all’approvato dall’Ema il 25 marzo a seguito di una richiesta da parte del gruppo farmaceutico anglo-svedese, si legge nel sito dell’agenzia europea del farmaco, in cui è stato pubblicato anche il nuovo bugiardino del farmaco. Tra gli effetti collaterali, vengono aggiunti i rarissimi casi di trombosi».

Lo scrive l’agenzia italiana ANSA, uno dei principali media di mainstream, che ha oculatamente ignorato di raccontare le drammatiche vicende di giovani insegnanti e militari in perfetta salute morti dopo la vaccinazione con l’antidoto AstraZeneca, riportate da molti media nazionali, per non turbare la popolazione in relazione ad un vaccino che si basa sul vettore Adenovirus dello scimpanzè, sperimentato per la prima volta nella storia della medicina contro un virus. Proprio in Italia!

WUHAN-GATES – 16. VACCINO DALL’AZIENDA CRIMINALE. Ha rovinato un ciclista per doping e fatto truffe sanitarie

Questa linea mediatica appare davvero orientata al fine di evitare contraccolpi per il produttore italiano, la Advent srl dell’IRBM Park Science di Pomezia (Roma) finanziato per anni prima della pandemia dal governatore del Lazio Nicola Zingaretti, come se possedesse doti di chiaroveggente al pari di Bill Gates che annunciò l’epidemia da Coronavirus nel 2015 mentre finanziava i pericolosi esperimenti sui virus SARS al Wuhan Institute of Virology.

La medesima profezia fu fatta nel 2018 anche da Avril Haines, ex vice direttrice del controspioaggio americano CIA durante l’amministrazione Obama, esperta di bio-armi, e promossa a Direttore Nazionale dell’Intelligence Usa dal nuovo presidente Joseph Biden, ben finanziato in campagna elettorale dalla Pfizer, che si sta arricchendo sul vaccino elaborato col principio attivo di BioNTech, in cui è un grande investitore proprio Gates, megadonor del Democratic Party americano.

WUHAN-GATES – 26. BIO-ARMA SARS-2 & VACCINI D’ORO. Dai test CIA-OMS pagati da Gates al summit UE con PFIZER, sponsor di Biden, prima della pandemia. E le molecole Covid…

E’ pertanto ovvio che il Ministro della Salute Roberto Speranza, che insieme all’AIFA (Agenzia italiana del Farmaco) ha subito autorizzato la ripresa delle somministrazioni del vaccino AstraZeneca dopo il frettoloso ok dell’EMA (European Medicines Agency), sia in perfetta linea con il PD italiano, partito di maggioranza del nuovo governo di Mario Draghi, al pari di governatori di centrodestra come il Presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, che dopo aver sospeso temestivamente l’uso del siero AstraZeneca ha giubilato non appena le autorità farmaceutiche ne hanno ripristinato l’uso.

In altri paesi del mondo, però, la stessa precipitosa ed avventurosa iniziativa non è condivisa. Lo riporta con grande evidenza il network Russia Today. «Il Canada ha sospeso l’uso del vaccino contro il coronavirus di AstraZeneca per i minori di 55 anni, indicando problemi di sicurezza a seguito di una serie di segnalazioni di gravi coaguli di sangue tra i destinatari in Europa» scrive RT..

VACCINI mRNA, RISCHI CANCRO! OMV: “All’Aja per crimini contro umanità”

La mossa arriva dopo una raccomandazione del Comitato consultivo nazionale canadese sull’immunizzazione lunedì, che ha chiesto una pausa per guadagnare tempo per valutare i problemi di sicurezza, in particolare su una rara condizione di coagulazione del sangue nota come trombocitopenia immune protrombotica indotta da vaccino, o VIPIT.

“C’è una sostanziale incertezza sul vantaggio di fornire i vaccini AstraZeneca Covid-19 agli adulti sotto i 55 anni, dati i potenziali rischi associati a VIPIT”, ha detto Shelley Deeks, che funge da vicepresidente del Comitato consultivo nazionale.

La raccomandazione è stata suggerita da nuovi dati provenienti dall’Europa che suggeriscono che il rischio di coagulazione del sangue nei destinatari di AstraZeneca potrebbe essere pari a uno su 100.000, molto superiore a quello su 1 milione precedentemente stimato dai ricercatori, ha detto Deeks. Ha aggiunto che la maggior parte dei pazienti europei che hanno avuto la coagulazione erano donne di età inferiore ai 55 anni e che il tasso di mortalità tra coloro che sviluppano coaguli di sangue raggiunge il 40%.

Poiché non si prevede che il siero di AstraZeneca costituisca una grande percentuale della fornitura complessiva di vaccini del Canada, tuttavia, il Comitato ha affermato che la campagna di immunizzazione del paese “non sarà ritardata in modo significativo” dalla pausa.

Il capo della task force provinciale sui vaccini di Manitoba, Joss Reimer, ha detto che mentre “non sappiamo ancora esattamente quanto sia comune questo effetto collaterale”, è meglio sbagliare dalla parte della cautela.

SCANDINAVI NON SI FIDANO. Stop Vaccino AstraZeneca. Zelia morta a 37 anni

“Anche se crediamo ancora che i benefici per tutte le età superino i rischi” probabilmente “non mi sento a mio agio. Voglio vedere più dati provenienti dall’Europa, quindi so esattamente cos’è questa analisi del rapporto rischio-beneficio “, ha detto Reimer.

Nonostante il tutto chiaro dato dai regolatori europei, tuttavia, un team di ricerca dell’ospedale universitario tedesco di Greifswald ha recentemente affermato di aver trovato un legame tra il vaccino e i coaguli di sangue. I ricercatori hanno affermato che una risposta immunitaria al jab potrebbe portare alla formazione di anticorpi che vengono normalmente stimolati quando un organismo ha bisogno di guarire una ferita attraverso la coagulazione del sangue, creando potenzialmente coaguli di sangue, in particolare nel cervello.

Ma la decisione del Canada e della Germania fa seguito a quelle della Norvegia che, come la Danimarca e altri paesi Scandinavi, aveva mantenuto la sospensione nonostante il parere posivito dell’EMA.

PROF 31ENNE MORTA DOPO IL VACCINO. Ma Draghi scherza sui Sieri “Acqua di Fogna”. Attacco mediatico ai magistrati Giorgianni e Gratteri

«Il governo norvegese ha confermato i resoconti dei media che continuerà a sospendere l’uso del vaccino AstraZeneca Covid-19, fortemente criticato, e ha promesso che una decisione sarà presa entro tre settimane» aggiunge Russia Today.

“Abbiamo deciso di continuare la pausa e prendere una nuova decisione entro il 15 aprile”, ha detto Camilla Stoltenberg, Direttore generale dell’Istituto norvegese di sanità pubblica, venerdì, mentre parlava delle speculazioni sul vaccino AstraZeneca.

“Abbiamo avviato diversi processi per mappare se esiste una causalità e per avere una base migliore per stabilire il rischio reale e un’analisi costi-benefici per diversi gruppi di età. Per acquisire maggiori conoscenze, è necessario avere più tempo “, ha detto il capo del servizio sanitario all’emittente NRK.

MISTERO JOAO, VOLONTARIO VACCINO ASTRAZENECA MORTO DI COVID-19 A 28 ANNI. Il farmaco in Italia a dicembre agli anziani delle RSA

La decisione arriva un giorno dopo che l’autorità sanitaria danese ha dichiarato che il paese estenderà la sospensione temporanea del vaccino AstraZeneca Covid per altre tre settimane, poiché non può escludere una connessione tra il siero e i coaguli di sangue.

Con il cambio di nome da AZD1222 al nome commerciale Vaxzevria la multinazionale dei vaccini, partner di Gates nel progetto COVAX nel cartello delle Big Pharma, si è tolta un grosso problema: ha ammesso il rischio “rarissimo” di trombosi. Pertanto rendendo consapevole chi decide di accettare l’inoculazione del suo vaccino. Come capitò alla cavia umana João Pedro R. Feitosa, il medico brasiliano di 28 anni morto durante i trials clinici per motivi mantenuti segreti per ragioni di brevetto sanitario da AstraZeneca.

Leggi inoltre…

Fabio Giuseppe Carlo Carisio
© COPYRIGHT GOSPA NEWS
divieto di riproduzione senza autorizzazione


MAIN SOURCES

GOSPA NEWS – WUHAN.GATES REPORTAGE

GOSPA NEWS – INCHIESTE CORONA VIRUS

WUHAN-GATES… DAL SARS-COV2 BIO-ARMA AI VACCINI D’ORO. Acquista il libro per aiutare l’informazione libera

(Visited 2.260 times, 139 visits today)

Fabio Giuseppe Carlo Carisio

Un pensiero su “VACCINO SOSPESO IN CANADA E GERMANIA. AstraZeneca ammette i rischi Trombosi (Letali): cambia nome e bugiardino

  1. The Human Mass does not pay attention to the “Reasons” and only learns in its own flesh…A vaccine for a “virus” who doesn’t even exist !?!?!?!?!?!?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *