ORRENDO CRIMINE DI GUERRA SULL’OSPEDALE DI GAZA. Centinaia di Morti (video). Attacco Sionista per Colpire Musulmani e Cristiani Insieme

ORRENDO CRIMINE DI GUERRA SULL’OSPEDALE DI GAZA. Centinaia di Morti (video). Attacco Sionista per Colpire Musulmani e Cristiani Insieme

10.849 Views

di Fabio Giuseppe Carlo Carisio

ENGLISH VERSION

Chi come noi segue le gesta criminali di Benjamin “Bibi” Netanyahu fin dal 2018 (nascita del sito d’informazione giornalistica cristiana Gospa News) sa benissimo che è la massima espressione del Sionismo guerrafondaio, criminale e diabolico.

Nella martoriata Siria l’aviazione dell’Israel Defense Forces (IDF) ha compiuto migliaia di attacchi aerei per stessa ammissione dei suoi comandanti uccidendo centinaia e centinaia di militari e civili, tra cui anche i bambini.

STRAGI DI ISRAELE IN SIRIA: 79 attacchi missilistici e 509 morti militari e civili dal 2018

Lo ha fatto nella totale impunità perché il presidente siriano Bashar Al Assad, legittimamente eletto, è inviso al mondo in quanto espressione del partito socialista Ba’th che fa riferimento ai moderati musulmani Alawiti di confessione Sciita dove Islamici Sunniti, Cristiani Maroniti, Curdi e Yazidi vivevano in armonia prima che il Nobel per la Pace Barack Obama, attraverso l’operazione MOM del controspionaggio americano della Central Intelligence Agency (CIA)  con cui sono stati forniti i missili anti-carro TOW a 21 gruppi di jihadisti vicini ad Al Nusra (costola di Al Qaeda oggi HTS) e all’ISIS, nato dopo che gli USA hanno scarcerato il terrorista Al Baghdadi.

NETANYAHU SPARA SULLE VITTIME DEL TERREMOTO. La Siria Accusa Israele per un Missile su Damasco: almeno 5 morti

Al pari di Adolf Hitler, finanziato dai Rockefeller per innescare la Seconda Guerra Mondiale e costruire la dittatura finanziaria occulta della Lobby delle Armi anglo-americana, è il referente di quel Nuovo Ordine Mondiale teorizzato dal sionista George Soros nel lontanissimo 1993 come futuro della NATO.

Ecco perché è impossibile credere a qualsiasi versione israeliana giunga sul massacro dell’ospedale di Al Ahli Arab dove un missile ha fatto centinaia di morti, si stima 500 ma molti sono ancora sotto le macerie.

I militari israeliani dell’IDF avevano avvertito le autorità palestinesi e internazionali che quella struttura sanitaria doveva essere sgomberata perché tra gli obiettivi potenziali dei bombardamenti di Israele.

Lo era perché era il simbolo di quell’unità interreligiosa che si è creata nella Terra Santa tra Palestinesi e Cristiani.

Quell’ospedale ospitava infatti bambini e feriti di nazionalità araba ma era gestito dalla Diocesi Episcopale di Gerusalemme della Chiesa Anglicana (di cui sotto riportiamo un articolo sulla tragedia).

Ora l’IDF accusa Hamas di aver colpito l’edificio per sbaglio anche se su Twitter (ora X) da alcune ore è diventato virale lo screenshot di un post – poi cancellato – di Hananya Naftali, portavoce del primo ministro Netanyahu, in cui ha ammesso le responsabilità di Tel Aviv nell’attacco:

“Israeli Air Force struk a Hamas terrorist base inside a hospital in Gaza. A Multiple number of terrorist are dead”.

Parole inequivocabile di chi si vanta di aver colpito al cuore il nemico.

Le mistificazioni di Israele nei crimini di guerra, funzionali all’imposizione di un apartheid con lento genocidio dei palestinesi che non vogliono o non possono lasciare Gaza e la Cisgiordania, si sono ripetute per anni grazie alle coperture politiche e mediatiche internazionali degli USA, dell’Unione Europea e parzialmente anche della Russia che cerca di avere un dialogo aperto con Netanyahu come ce l’ha con il presidente turco Recip Tayyp Erdogan nonostante gli efferati crimini compiuti dai mercenari jihadisti della Turchia in Siria e Libia.

Come piccoli esempi basti citare l’uccisione della giornalista palestinese Shireen-Abu-Akleh, colpita intenzionalmente dai soldati IDF mentre stava realizzando un reportage, e il bombardamento di un convoglio umanitario in transito da Gaza Nord a Gaza Sud come imposto dagli Israeliani. Quest’ultimo non è stato smentito da un alto ufficiale israeliano che l’ha però attribuito a un errore…

“US protecting Israel in Journalist Killing Case”. Easier to believe Palestine Official than Washington DOS

Proprio perché la comunità internazionale è ben consapevole della “licenza di uccidere” consegnata dall’Occidente al sionista Bibi ha subito puntato il dito contro Israele.

“Colpire un ospedale contenente donne, bambini e civili innocenti è l’ultimo esempio di attacchi israeliani privi dei valori umani più basilari. Invito tutta l’umanità ad agire per fermare questa brutalità senza precedenti a Gaza”, ha detto su X il presidente turco Recep Tayyip Erdogan.

LA VIOLENZA DI HAMAS CONTRO I CRIMINI DI GUERRA DI ISRAELE. Terroristi Amati da Gaza, Sionisti protetti da Corte de L’Aja e USA

“L’espansione degli attacchi israeliani sulla Striscia di Gaza per includere ospedali, scuole e altri centri abitati è una pericolosa escalation”, ha affermato in una nota il ministero degli Esteri del Qatar, condannando fermamente l’attacco.

Il presidente palestinese Mahmoud Abbas ha citato lo sciopero degli ospedali per ritirarsi da un incontro programmato con il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, che mercoledì dovrebbe visitare Israele e Giordania.

L’OMS “condanna fermamente l’attacco all’ospedale arabo Al Ahli nel nord di Gaza”, ha affermato il capo dell’organizzazione, il dottor Tedros Adhenom Ghebreyesus. “Chiediamo la protezione immediata dei civili e dell’assistenza sanitaria e la revoca degli ordini di evacuazione”.

CRISTIANI PERSEGUITATI DAI SIONISTI NWO IN UCRAINA E ISRAELE. Nuova Legge di Netanyahu simile a quella di Zelensky contro gli Ortodossi

Netanyahu non è soltanto la massima espressione del complotto diabolico tra massoneria e Movimento Poltico Sionista siglato dai Rothschild con la Dichiarazione Balfour (1917) che assegnò le colonie britanniche in Palestina alla 13a tribù di Israele, ovvero gli Ashkenaziti di origine Kazara che nella maggior parte dei casi non hanno nemmeno sangue Semita.

E’ anche il fulcro della potente Lobby delle Armi che è riuscita nell’impossibile impresa di fornire armi israeliani ai neonazisti del Battaglione Azov, inquadrato nella Guardia Nazionale Ucraina per massacrare i filorussi del Donbass.

“GENOCIDIO A GAZA PER CRIMINI DI GUERRA DI NETANYAHU”. Ministra Spagnola chiede l’Intervento della Corte de L’Aja

L’unica risposta a questo ennesimo massacro che porterà il numero dei morti palestinesi (e cristiani) a superare il precedente bilancio di quasi 3mila è quella coraggiosamente indicata dal ministro spagnolo Ione Belarra: denunciare il primo ministro israele Benjamin Netanyahu alla Corte Criminale Internazionale dell’Aja per crimini di guerra perpetrati dal politico sionista nei suoi ripetuti mandati di governo (1996-1999, 2009-2021 e dal 2022 fino ad oggi)

Chi ancora non riesce a capire che Bibi è il nuovo Hitler che vuole portare l’umanità verso la Terza Guerra Mondiale e il biblico Armageddon profetizzato nel Libro dell’Apocalisse è meglio che si svegli dal torpore in cui l’ha narcotizzato il Nuovo Ordine Mondiale prima che la sua stessa vita sia davvero in pericolo.

Fabio Giuseppe Carlo Carisio
© COPYRIGHT GOSPA NEWS
divieto di riproduzione senza autorizzazione
segui Fabio Carisio su Twitter
Gospa News su Telegram

ARTICOLO DELLA DIOCESI EPISCOPALE DI GERUSALEMME SU GOSPA NEWS INTERNATIONAL


FONTI PRINCIPALI

GOSPA NEWS – ZONE DI GUERRA

GOSPA NEWS – LOBBY ARMI

GOSPA NEWS – COSPIRAZIONI – MASSONERIA 

GOSPA NEWS – STORIA

ECCO COME ROCKEFELLER AIUTO’ HITLER E I NAZISTI. Il Patto Standard Oil e IG Farben – Gospa News International

LOBBY ARMI – 9. BANCA DI NORVEGIA: AFFARI DI GUERRA TRA STOLTENBERG, GATES, NATO & ITALIA. Oslo Lucrerà sui Carri Armati tedeschi in Ucraina

14MILA JIHADISTI IN LIBIA grazie a Turchia, Deep State NATO e Lobby Armi USA. Col plauso dell’ex consigliere di Napolitano, ora ambasciatore a Tripoli

LOBBY SIONISTE – 1. Fink (BlackRock) & Singer (Elliott) con Soros & Gates nelle Big Pharma antiCovid (Gilead e GSK)

LOBBY ARMI – 2: LOSCHI AFFARI SIONISTI CON NEONAZISTI, ISLAMISTI E L’INDIA NUCLEARE

“SOLDATI ISRAELIANI HANNO SPARATO SUI LORO CONNAZIONALI”. Rivelazione Shock di Superstite dei Kibbutz

DOSSIER TURCO: I 21 GRUPPI JIHADISTI FINANZIATI DA USA E CIA: armati coi micidiali missili TOW

“TOWARD A NEW WORLD ORDER: The Future of NATO”. Soros’ 1993 Manifesto in which Forecast Ukraine War

AL BAGHDADI, IL CALIFFO ISIS E AGENTE MOSSAD-CIA NASCOSTO DAGLI USA

(Visited 480 times, 1 visits today)

Fabio Giuseppe Carlo Carisio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *