200 MILITARI USA CONTRO I GENERALI PER DANNI DA VACCINI OBBLIGATORI. Nuovo Studio Conferma LONG-COVID correlato a Sieri Genici mRNA

200 MILITARI USA CONTRO I GENERALI PER DANNI DA VACCINI OBBLIGATORI. Nuovo Studio Conferma LONG-COVID correlato a Sieri Genici mRNA

21.408 Views

Rassegna a cura di Gospa News International

“I LEADER MILITARI HANNO INFRANTO LA LEGGE”. Membri in servizio e in pensione chiedono la responsabilità per i danni causati 

Articolo di John-Michael Dumais

Lunedì oltre 200 membri del servizio attivo e veterani hanno inviato una lettera aperta al popolo americano chiedendo responsabilità per l’illegalità e i danni causati dagli obblighi di vaccinazione contro il COVID-19 imposti al personale militare statunitense.

La lettera denuncia leader di spicco, tra cui il generale Mark A. Milley (in pensione), ex presidente dei capi di stato maggiore congiunti, e altri ufficiali di alto rango, sostenendo che questi “leader militari hanno infranto la legge, calpestato i diritti costituzionali, negato il consenso informato, consentito la sperimentazione medica involontaria e soppresso il libero esercizio della religione”.

Il risultato di queste azioni illegali, secondo la lettera, è la continua sofferenza finanziaria, emotiva e fisica di molti membri del servizio, comprese lesioni debilitanti da vaccini, aumento dei senzatetto e morti dei veterani.

L’AntiTG – Video 2. STRAGE OCCULTATA TRA I MILITARI DOPO I VACCINI OBBLIGATORI. Ex Sindacalista: “Centinaia di Morti”

Tra i firmatari figurano Robert A. Green Jr., comandante della Marina degli Stati Uniti e autore di “Difendere la Costituzione dietro le linee nemiche: una storia di speranza per coloro che amano la libertà”, pubblicato da Children’s Health Defense (CHD), e l’ex tenente dell’esercito. Il colonnello Bradley Miller, l’ex comandante della Marina Dr. Lee Merritt e gli illustri informatori tenente Edward “Ted” Macie, l’ex tenente colonnello dell’esercito Theresa M. Long, M.D., e l’ex maggiore dell’esercito Samuel Sigoloff, M.D.

Dichiarando di aver “esaurito tutti gli sforzi interni per rettificare la recente attività criminale all’interno delle forze armate” e che i responsabili si sono “rifiutati di dimettersi o di intraprendere qualsiasi altra azione per ritenersi responsabili” o per “riparare il danno che le loro politiche e azioni hanno causato”. causato”, i firmatari si impegnano a “fare tutto ciò che è moralmente lecito e legalmente possibile” per ripristinare la responsabilità.

“RISCHIO ATTACCHI DI CUORE PER PILOTI VACCINATI COVID: NON DEVONO VOLARE”. Ufficiale Medico US Air Force denuncia anche Sostanze Tossiche nei Vaccini

“Ma non torni a casa gratis in pensione”, ha detto. “Questo problema non scomparirà… Per i leader che hanno fatto questo, questo è il vostro problema e vi riterremo responsabili indipendentemente dal fatto che arriviate o meno alla pensione”.

Green ha affermato che i tribunali, il Congresso e il ramo esecutivo non sono riusciti a farsi avanti per affrontare i problemi con gli obblighi sui vaccini, che hanno reso necessaria la Dichiarazione militare.

“GIUSTIZIA PER RAFFAELLA E GLI ALTRI POLIZIOTTI MORTI DOPO I VACCINI”. Intervista-Video col Sindacalista OSA Porto. Manifestazione e Petizione per l’Inchiesta su Speranza per Omicidio

 

Oggi Green ha lanciato un sito web correlato e una petizione pubblica che ha già raccolto oltre 3.000 firme.

Tra le azioni che i firmatari intraprenderanno ci sono la convocazione di corti marziali sia per gli ufficiali in servizio attivo che per quelli in pensione, l’introduzione di una legislazione per rimuovere il reddito pensionistico per i leader complici e la formazione di altri per “salvaguardarsi da tali fallimenti di leadership in futuro”.

CONTINUA A LEGGERE SU GOSPA NEWS INTERNATIONAL

Traduzione simultanea dall’Inglese all’Italiano disponibile con un click sulle bandierine

Over 200 Active Duty and Retired Service Members Demand Accountability for Harms Caused by COVID Vaccine Mandate


NUOVO STUDIO: VACCINI MRNA ASSOCIATI ALLA SINDROME LONG COVID. Come ipotizzato da Gospa News tanti mesi fa!

Introduzione di Fabio Giuseppe Carlo Carisio – articolo di Megan Redshaw

Nei giorni scorsi una ricerca condotta da un laboratorio italiano ha messo in luce un possibile fenomeno di integrazione della proteina Spike del vaccino a mRNA Pfizer-Biontech nel Dna umano e in particolare in quello dei globuli bianchi.

Lo studio di Dhouli et al. ha messo in correlazione questa anomala persistenza della proteina Spike con il cosiddetto Long Covid.

Esplosivo! SPIKE TOSSICA DEL VACCINO PFIZER INTEGRATA NEL DNA UMANO. Frammenti nei Globuli Bianchi trovati da Ricercatori del Trentino

Uno studio indiano aveva precedentemente confermato che l’83% dei vaccinati con almeno una dose di richiamo soffre della patologia PCVS (Post Covid Vaccination Syndrome) con disturbi simili a quelli del Long Covid: così abbiamo chiamato questa patologia Spike-Demia per la sua elevata diffusione.

Ora nuove ricerche collegano la vaccinazione contro il SARS-Cov-2 con il fenomeno Long Covid, come già evidenziato da un articolo di Science ripubblicato da Gospa News nel gennaio 2022 e da un altro simile nel novembre 2023 per confermare la nostra ipotesi su questa stretta correlazione già evidenziata dall’enorme diffusione del Covid Breakthrough, infezioni da SARS-Cov-2 sintomatiche, gravi e talvolta letali avvenute subito dopo le vaccinazioni.

La ricerca rileva che la vaccinazione COVID è associata in modo indipendente alla sindrome Long COVID.

“SPIKE-DEMIA” TRA VACCINATI COI BOOSTER: 83 % CON SINDROME PCVS SIMILE A “LONG COVID”. Studio Indiano conferma il Disastro Sanitario imposto da Gates, NWO & Big Pharma

Secondo un nuovo studio, le persone che ricevono due dosi di vaccino contro il Covid-19 potrebbero avere maggiori probabilità di sviluppare una forma di Long Covid-19.

Nello studio pubblicato su PLOS One, i ricercatori hanno esaminato i dati di 487 e 371 individui rispettivamente a quattro settimane e sei mesi dall’infezione post-SARS-CoV-2, per stimare l’incidenza, le caratteristiche e i predittori di COVID lungo tra i pazienti. Sintomi prolungati di COVID sono stati segnalati dal 29,2% dei partecipanti quattro settimane dopo l’infezione. Questo numero è sceso al 9,4% a sei mesi, indicando che i sintomi potrebbero diminuire nel tempo.

VACCINI mRNA KILLER. 14 MODI IN CUI POSSONO UCCIDERE. Sintesi dei Più Scioccanti Studi Mondiali per Patologia

I ricercatori hanno scoperto che maggiore era la gravità dell’infezione di un paziente, maggiore era la probabilità che avesse un COVID lungo. L’incidenza di COVID lungo a quattro settimane di follow-up in coloro che avevano manifestato malattia lieve/moderata era del 23,4% rispetto al 62,5% in quelli con casi gravi.

A sei mesi, l’incidenza del COVID lungo era notevolmente inferiore. Tra quelli con infezione lieve/moderata, solo il 7,2% ha riportato sintomi rispetto al 23,1% di quelli con casi gravi/critici. Il sintomo più comunemente riportato è stato l’affaticamento.  Altri sintomi includevano tosse, disfunzione cognitiva o confusione mentale e perdita del gusto e dell’olfatto.

LONG COVID NEUROLOGICO (come da SARS-2 BIO-ARMA)! “27 Milioni di Contagiati senza Gusto e Olfatto da Mesi”. Studi e Cure dal British Medical Journal

Durante il follow-up di quattro settimane, i pazienti avevano maggiori probabilità di contrarre un COVID lungo se avevano condizioni mediche preesistenti, un numero maggiore di sintomi durante la fase acuta della malattia COVID-19, se la loro infezione era più grave o aveva comportato il ricovero in ospedale, o se avevano ricevuto due dosi di vaccino COVID-19.

CONTINUA A LEGGERE SU GOSPA NEWS INTERNATIONAL

Traduzione simultanea dall’Inglese all’Italiano disponibile con un click sulle bandierine

Breaking Study! mRNA Vaccines Associated with Long COVID Syndrome. As Suggested by Gospa News many months ago!


ALTRE NOTIZIE SU GOSPA NEWS INTERNATIONAL

WUHAN-GATES – 73. Half of Century of Covert Bioweapon Development Leading to Fauci’s SARS-Cov-2 and to mRNA Lethal Vaccines

Bombshell from US! FDA “Hides” Toxicity on DNA Fragments inside mRNA Vaccines despite Danger of Cancer Highlighted in its Guidance too

Illinois House Bill Requires Donated Blood to be Screened for mRNA Vaccines


I PRECEDENTI REPORTAGES DI GOSPA NEWS INTERNATIONAL QUI

SUPERSTITI DELL’ATTACCO DI HAMAS FANNO CAUSA A ISRAELE. Per Fallimento della Prevenzione. Russia distrugge Sede dell’Intelligence Ucraina

TREMENDO PROGETTO “FOBO” DEL WEF DI SCHWAB: “In 5 Anni l’Intelligenza Artificiale rimpiazzerà il 44 % degli Impiegati Umani”

Gospa News International – UE APRE LE PORTE ALL’UCRAINA MA ORBAN BLOCCA AIUTI MILITARI. Ok al Lungo Percorso di adesione di Kiev ma Zelensky resta a Secco


PERCHE’ E’ NATA GOSPA NEWS INTERNATIONAL

Il 27 marzo 2019 Gospa News ha aperto il sotto-dominio in lingua inglese anche per la necessità di preparare gli articoli per la piattaforma americana Veterans Today con cui il direttore Fabio Giuseppe Carlo Carisio collabora.

Carisio, è stato anche intervistato di recente da Jeff Brown che è fondatore della Bioweapon Truth Commission e vanta collaborazioni con i siti internazionali The Intel Drop, Reseau International, South Front, Global Research e altri.

L’inizio della guerra in Ucraina ha reso estremamente difficoltoso, per ragioni di tempo di traduzione e impaginazione, tradurre tutti gli articoli dall’Inglese in Italiano e viceversa. Pertanto soltanto le notizie più importanti compaiono in entrambe le lingue.

UKRAINE BIOLABS – 4. ARMI BATTERIOLOGICHE NWO. Intervista di Jeff Brown per China Rising a Fabio Carisio direttore di Gospa News

La sezione International di Gospa News è diventata così il contenitore di molti articoli selezionati sulle piattaforme più importanti di geopolitica e intelligence del mondo, che a volte vengono rielaborate all’interno di vere e proprie inchieste, altre volte vengono ripubblicate integralmente con brevi commenti da parte della redazione di Gospa News o del direttore.

Da oggi abbiamo deciso di inserire le principali notizie pubblicate solo in Inglese anche in questo spazio fisso sulla copertina di Gospa News in Italiano (dove le più recenti sono peraltro già presenti nella barra laterale poco visibile su smartphone e tablet). Sono state inserite in ordine di attualità ma anche di importanza.

Questo consentirà ai lettori anche di comprendere grazie a quali importanti fonti Gospa News seleziona le proprie notizie.

Inchiesta Esclusiva! SARS-COV-2 DA LABORATORIO & ISIS. L’inquietante Legame all’ombra di USA, CIA, UE e NATO. WuhanGates – video 3

Alcuni link inseriti sono relativi a inchieste tradotte in Italiano ma basate su fonti originali in lnglese che pertanto possono essere lette in lingua originale. Purtroppo alcuni articoli in Inglese hanno subito una revisione veloce e pertanto ci scusiamo in anticipo per eventuali errori sintattici o grammaticali soprattutto nei reportages più ampi e dettagliati.

TUTTI GLI ARTICOLI IN INGLESE SONO LEGGIBILI CON LA TRADUZIONE AUTOMATICA

Cliccando sulla Bandierina Italiana in Basso a sinistra dopo essere entrati negli articoli della Sezione in Inglese. Buona lettura

(Visited 1.021 times, 4 visits today)

Redazione Gospa News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *