Update! PORTAEREI USA ATTACCATA DAI RIBELLI YEMENITI. Colpita dagli Houti l’Eisenhower. Costretta a Fuggire Lontano…

Update! PORTAEREI USA ATTACCATA DAI RIBELLI YEMENITI. Colpita dagli Houti l’Eisenhower. Costretta a Fuggire Lontano…

1.061 Views

di Redazione Gospa News International

AGGIORNAMENTO DEL 7 GIUGNO 2024

ENGLISH VERSION

Il leader del movimento Ansarullah dello Yemen ha promesso che le forze armate del paese continueranno a prendere di mira la USS Dwight D. Eisenhower, la portaerei americana che è già stata colpita due volte durante le recenti operazioni antiamericane.

Nessun aggiornamento è stato fornito sui danni riportati all’ammiraglia della Marina statunitense, costretta a fuggire molto lontano dal più importante porto saudita dopo l’attacco.

Pertanto al momento non vi è alcuna conferma di eventuali morti o feriti durante gli attacchi subiti dai separatisti yemeniti Houti. Di seguito l’articolo dell’agenzia iraniana Tasnim, vicina all’IRGC, il Corpo delle guardie della Repubblica islamica di Teheran.

Questo comunicato ufficiale dei ribelli di Sanaa, alleati dell’Iran in quanto musulmani sciiti, smentisce le voci avventate di inesperti social media e blogger riguardo ad un presunto affondamento della stessa portaerei.

US Aircraft Carrier Eisenhower Escaped to Jeddah and halted Air Traffic for two days after Yemeni Rebels Attack

ARTICOLO DEL 2 GIUGNO 2024

ENGLISH VERSION

«I ribelli yemeniti Houthi hanno attaccato la portaerei americana Dwight Eisenhower nel Mar Rosso due volte nel corso della giornata, ha detto il portavoce militare Houthi Yahya Sarea» secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa russa TASS.

L’attacco è stato effettuato utilizzando diversi missili e droni, “che è diventato il secondo attacco contro la compagnia aerea in 24 ore”, ha detto Sarea al canale televisivo Al Masirah.

Da mesi i separatisti yemeniti, di confessione islamica Sciita e pertanto alleati dell’Iran, stanno conducendo attacchi nel Mar Rosso per solidarietà alla Palestina e per chiedere ai paesi occidentali di fermare il genocidio di Gaza compiuto dai sionisti del regime di Israele.

DALLO YEMEN TREMENDA MINACCIA ALLE NAVI NEL MEDITERRANEO. Annunciata la Quarta Fase di Vendetta contro Israele per il Genocidio a Gaza

Sono stati lanciati attacchi anche contro un cacciatorpediniere della Marina americana e tre navi commerciali Maina, Aloraiq e Abliani, ha continuato il portavoce.4

Gli Houthi hanno attaccato il cacciatorpediniere della Marina statunitense utilizzando diversi droni “con un colpo diretto”, ha detto il portavoce. La nave Maina venne attaccata nel Mar Rosso e poi nel Mar Arabico. La nave Aloraiq è stata attaccata nell’Oceano Indiano e la nave Abliani nel Mar Rosso.

Venerdì sera, gli Stati Uniti e il Regno Unito hanno effettuato un massiccio attacco contro le installazioni Houthi. Il Comando Centrale degli Stati Uniti ha successivamente affermato che tredici obiettivi erano impegnati in diverse aree dello Yemen controllate dagli Houthi.

Yemen strikes three Israeli-linked Ships with Ballistic Missile. The First One in Mediterranean Sea

NETANYAHU ORA E’ DAVVERO COME IL SUO IDOLO HITLER: Nè l’Inutile ONU, né i suoi Padrini Occidentali Riescono più a Fermare il suo Genocidio

MISSIONE SUICIDA NEL MAR ROSSO (per colpa del Genocidio Sionista a Gaza). L’Italia guiderà le Navi UE contro i Missili Balistici degli Houti

MEDIO ORIENTE PRECIPITA VERSO LA III GUERRA MONDIALE! Russia, Iran e Paese NATO condannano Attacchi USA-UK contro gli Houti nello Yemen.

GAZA MARINE GAS: GUERRA RELIGIOSA DIETRO L’AFFARE DEL SECOLO. Israele & Hamas contro l’Imprenditore Cristiano Alleato dei Palestinesi

(Visited 462 times, 120 visits today)

Redazione Gospa News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *