siteId=76639&formatId=24">

“PANDEMIA: LOTTIAMO CONTRO IL SISTEMA CHE CI VUOLE ANNIENTARE”. Sfida ai “Diavoli” dal Coordinamento 15 Ottobre col Progetto MondoNoe

“PANDEMIA: LOTTIAMO CONTRO IL SISTEMA CHE CI VUOLE ANNIENTARE”. Sfida ai “Diavoli” dal Coordinamento 15 Ottobre col Progetto MondoNoe

5.394 Views

Nell’immagine di copertina Roberto Perga, presidente del Coordinamento 15 ottobre e ideatore del progetto MondoNoe

Introduzione di Fabio Giuseppe Carlo Carisio

In risposta all’articolo di Gospa News sulla Contro-Informazione Divisa & Losca ci giunge un contributo di una delle più autorevoli associazioni di promozione sociale avviate durante la pandemia da Covid-19: il Coordinamento 15 Ottobre nato dopo la manifestazione dei portuali di Trieste di cui abbiamo a suo tempo puntualmente descritto la nascita.

Con eccelsa abilità diplomatica il presidente Roberto Perga, un laureato operativo dei Vigili del Fuoco, non entra nel merito della polemica da noi sollevata ma analizza le criticità in seno a chi cerca – o fa finta – di difendere i diritti costituzionali degli Italiani contro lo strapotere vergognoso e usurpante delle istituzioni governative in relazione alla gestione dell’emergenza Covid-19.

Ci auguriamo che questo contributo intellettuale di intensità umana e sociale sia l’inizio di una proficua collaborazione con questa APS che sta avviando il progetto MondoNoe, una piattaforma di condivisione e compartecipazione aperta a tutte le associazioni d’Italia non estremiste.

NB I links agli articoli di Gospa News sono stati aggiunti a posteriori in relazione ai temi trattati.


Articolo di Roberto Perga

Viviamo in tempi incerti, dove i normali rapporti sono minati da interessi occulti e strategie spesso chiare solo a chi le mette in pratica, per distruggere, per dividere.

Non è mai facile rapportarsi e costruire solide fondamenta per una società evoluta e diversa da quella odierna, se gli attori in campo non hanno a loro volta fondamenta salde, un’etica ed una morale solide, virtù tanto decantate da illustri poeti.

Come persona, padre e guida di un nuovo e futuro essere umano, mio figlio, ma anche in qualità di presidente del Coordinamento 15 Ottobre, ho sempre impostato i rapporti e soppesato le persone in base alle virtù che riuscivo ad intuire, che chiedevo venissero portate alla luce e praticate anche all’interno dell’associazione e verso i progetti.

PANDEMIA: CONTRO-INFORMAZIONE DIVISA & LOSCA… Polacco, Giorgianni, Giacomini & Fusillo: La Fiera delle Vanità

Combattere contro un sistema che ti vuole annientare come individuo e renderti servo di un volere materialista e malthusiano non è semplice, anche perché la via stretta per la liberazione passa tramite la consapevolezza (conoscenza), la sofferenza e lo sviluppo di quelle virtù che anticipavo prima.

Il senso di giustizia a cui ogni uomo o donna deve sottostare non è una giustizia umana, che troppo spesso oramai è solo la sterile attuazione di leggi fatte da politici al soldo, ma un “sentire” che ha origini ben più lontane: si deve tornare all’infanzia, al periodo della formazione, quando si era innocenti e gli insegnamenti venivano tramandati per “imitazione”, con l’esempio. Nel mio caso, mi è stato tramandato dai miei stupendi nonni cattolici: per loro, era Giusto ciò che sentivi nel cuore.

PUZZER, COME GESU’ IN CROCE, PERDONA I SUOI CARNEFICI. Sindacalista Licenziato dopo anni di Sabotaggi. Mafia dei Porti con quella di Roma!

L’equilibrio nella scelta e nella vita, l’equanimità nell’azione, il mantenere coerenza e forza nel portar a termine il compito preso: questo, per me, è Giusto.

Altre virtù, non meno importanti ma più personali, sono: la fede, la speranza e la carità, vista a mio avviso come atto di amore e abnegazione verso il prossimo.

Consapevoli che il percorso è pieno di difficoltà, si attua una determinata prudenza sviluppando un’attenta capacità di valutare e ponderare bene ogni decisione, per il bene del prossimo.

Purtroppo, molti di coloro che sono stati “portati su”, si sono poi svelati per quello che erano: cavalli di Troia, insegne “luminose ed accattivanti” messe ad hoc ad indicare strade senza uscita, o luoghi dispersi, dove  “scaltramente” impantanare il “dissenso” di chi, invece, si era rivolto a loro con fiducia, palesandosi quindi come Condottieri Fraudolenti o, peggio, rivelandosi come “coloro che dividono/distruggono”: dei Diavoli.

Probabilmente, altri ancora lo faranno ma confido che i veri Condottieri del cambiamento siano in realtà persone semplici che, per onesta e virtù, non cavalchino il dissenso comune ma lavorino in sordina per il prossimo, perseguendo il Giusto e, quando verrà il momento, emergeranno alla luce.

Roberto Perga , presidente del Coordinamento 15 Ottobre

In quest’ultimo anno circa, hanno gravitato intorno e all’interno del “Coordinamento 15 ottobre” molte persone. Non mi aggrada mai parlare male degli altri, anche quando si sono palesate ai miei occhi per ciò che in realtà erano, anche quando hanno prodotto il loro danno.

Abbiamo perso tempo ed occasioni per paura o per seguire personaggi che non si sono rivelati all’altezza; dietro chi si professava dalla nostra parte e invece aveva il compito di affossare un fronte che si stava unendo poiché c’è chi vuole fare, di quest’onda di cambiamento, un business personale, ora creando srl, ora unendo per poi dissipare, perseguendo solo personalismi.

Molti fatti ci dovrebbero quindi essere spiegati, sarebbe doveroso, soprattutto quando c’è l’esistenza delle persone in ballo ma confido sempre nella buona fede e nella possibilità di chiarimento, poiché professo l’Amore ed il Perdono, le uniche “armi” che possano davvero migliorare la società civile e non spetta a me o al Coordinamento farlo ma a chi, eventualmente, sentirà in cuor suo di dover chiarire o spiegare al meglio alcune cose e, personalmente, se davvero erano nel Giusto, non credo faticheranno a farlo: Il Tempo è galantuomo: restituisce ciò che è dovuto, a tutti. (Cit. Voltaire).

PANDEMIA & GUERRA: COME LOTTARE CONTRO I COMPLOTTI NWO. Lezioni Bibliche di Re Davide, Papa Wojtyla e Marc Chagall

Nella visione del Coordinamento 15 ottobre, e quindi del progetto Noe (mondonoe.it ), i territori sono la chiave di svolta e le associazioni, per quanto piccole, possono e devono fare il grosso del lavoro: esse devono diventare faro per coloro che chiedono, rispondendo ai bisogni delle persone, tendendo la mano, ascoltando e prodigandosi nel costruire e garantire il fabbisogno di beni essenziali, coltivando un tessuto socio-economico locale, garantendo una sanità parallela al movimento del bisogno e una scuola libera che possa sviluppare persone responsabili nelle scelte personali.

Questa è la mia missione: come uomo e come presidente di un’associazione che si è sempre distinta per l’alta professionalità e concretezza nei fatti con due convegni (“Pandemia: invito al confronto” del 3-4 gennaio e “Ciao Europa come stai?” del 4 aprile) che hanno dimostrato come sia possibile fare e fare bene.

NO GREEN PASS: COI PORTUALI DI TRIESTE NASCE COMITATO 15 OTTOBRE. Presidio in Attesa del Ministro contro Vaccini e Tamponi Obbligatori

Abbiamo le persone Giuste, che credono nel lavoro del Coordinamento, nel costruire un orizzonte differente e fattibile, per porre un freno alla deriva che sta avvenendo.  Lo stiamo già facendo: il terreno viene concimato ogni giorno, il seme è piantato, l’acqua sta scorrendo e, con le amorevoli cure nostre e di chi vorrà unirsi, siamo sicuri che germoglierà: “Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza” (Dante Alighieri, versi 118-120, Canto XXVI dell’Inferno, Divina Commedia).

Ora siamo votati ad aiutare le persone e le associazioni sul territorio, per organizzare concretamente una possibilità di società autodeterminata e libera, in prospettiva di un cambiamento che dovrà avvenire, ovviamente, anche nelle sedi istituzionali dove però dovremo portare persone Giuste, che hanno aiutato il territorio, che vengono dal territorio e che hanno costruito e sofferto con il territorio occupandosi, da bravi padri di famiglia, di gestire al meglio la cosa comune.

LAMORGESE “SUDAMERICANA”: IDRANTI DI POLIZIA CONTRO PORTUALI A TRIESTE, PRO BIG PHARMA. Al Rave Abusivo non li usò: Drogati più protetti dei Lavoratori!

Questa, infatti, credo che sia la politica e credo questa debba essere la nuova classe politica del futuro: gente concreta, preparata, che sappia dare valore all’azione perché lo ha dimostrato, con le proprie virtù, costruendo un futuro migliore al fianco delle persone affinché, ciò che conti, non sia più il personalismo, il secondo fine, questo o quel guadagno ma il semplice fatto di aver partecipato, dando il meglio di se stessi, nel costruire appunto un futuro migliore PER TUTTI, com’è Giusto che sia.

Non sono e non siamo appariscenti, non siamo “folcloristici”, semplicemente lavoriamo sodo ed in silenziocom’è Giusto che sia.

COVID, VACCINI SPERIMENTALI E CHIESA. Giornata di Studio con Frajese e Di Blasi: “Lo Spirito Umano alla Ricerca della Verità” (Anche Streaming)

Siamo e saremo sempre aperti all’ascolto ed al dialogo, costruttivo e leale, ed alle collaborazioni, purché basate su Etica e Morale e sui valori profondi della nostra Costituzione: com’è Giusto che sia.

Siamo e saremo inflessibili verso i Condottieri Fraudolenti, verso coloro che vogliono dividere o distruggere, verso le “ombre” che si celano dentro le Istituzioni: com’è Giusto che sia.

Questo perché riteniamo che, per FARE BENE, occorra fare IL bene, fare PER bene e fare DEL bene e, sicuramente, sarete nel GIUSTO!

Dott. Roberto Perga
Presidente APS “Coordinamento 15 Ottobre” – C15O
www.coordinamento15ottobre.it


NB I links agli articoli di Gospa News sono stati aggiunti a posteriori in relazione ai temi trattati.

COVID: LA QUARTA DOSE SI FARA’ CON VACCINI SCADUTI! Proroga a 6 mesi di lotti Pfizer. Comunicata… dall’Esercito Italiano!

4a DOSE VACCINI COVID IN ITALIA: IMMUNODEPRESSI PRIME CAVIE. Ma l’UE ha già Comprato 10 Dosi per ogni Europeo. Il Caso in Senato

DOPO VACCINI & INTELLIGENZA ARTIFICIALE GATES ARRAFFA PURE IL TARTUFO BIANCO D’ALBA. Perla d Langa nella Microsoft House

(Visited 543 times, 85 visits today)

fonte selezionata da Gospa News

2 pensieri su ““PANDEMIA: LOTTIAMO CONTRO IL SISTEMA CHE CI VUOLE ANNIENTARE”. Sfida ai “Diavoli” dal Coordinamento 15 Ottobre col Progetto MondoNoe

    1. Link del Coordinamento 15 ottobre in fondo all’articolo dopo la firma del presidente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.