siteId=76639&formatId=24">

I COVIDIOTI MASOCHISTI PREMIANO IL RE DEI LOCKDOWN. Exploit dei 5 Stelle di Conte al Sud grazie al “Padrino Politico” Mattarella

I COVIDIOTI MASOCHISTI PREMIANO IL RE DEI LOCKDOWN. Exploit dei 5 Stelle di Conte al Sud grazie al “Padrino Politico” Mattarella

13.079 Views

di Fabio Giuseppe Carlo Carisio

Il Movimento 5 Stelle ha conquistato il primato di voti in 6 regioni del SudBasilicata, Campania, Calabria, Molise, Puglia e Sicilia. Ciò gli ha permesso di ottenere un sorprendente 15,5 % al Senato con 28 seggi e 15,42 % alla Camera con 10 seggi.

Esultate Covidioti! Siete stati schiaffati agli arresti domiciliari mentre i mafiosi veri uscivano dalle carceri per l’emergenza pandemica ed avete incoronato re di un’opposizione farlocca il sadico autore di tutti quei provvedimenti.

Anzi. I due perpetratori di quelle tremende restrizioni, sia sotto il profilo sociale che economico, che hanno rappresentato l’anticamera necessaria del vero progetto di vaccinazione massiva per il controllo sanitario, psicologico e, probabilmente, anche neurocerebrale (se sarà confermato l’ossido di grafene nei sieri genici antiCovid come ormai avvalorato da molteplici esperimenti e studi).

LOCKDOWN MASSONICO: Chiese vietate ai Cristiani. Piazze aperte ai comunisti. Mafiosi liberi… Mattarella Muto

 

La vittoria dell’ex premier Giuseppe Conte, traghettatore come Caronte delle anime morte della politica dal Governo Lega – Movimento 5 Stelle a quello M5S – Partito Democratico con una giravolta degna di Giuda Iscariota, non è farina del suo sacco vuoto, di idee e di buonsenso, è la proiezione del vero demiurgo delle vicende governative e parlamentari degli ultimi 3 anni: il suo padrino politico Sergio Mattarella, formalmente Presidente della Repubblica Italiana ma sostanzialmente ambasciatore del Nuovo Ordine Mondiale, pronto a chiedere sacrifici immani agli italiani stremati dalla pandemia dalla sua reggia dorata sul Colle Quirinale, uno dei sette su cui fondata Roma.

VACCINI & GRAFENE – 6. “NANOPARTICELLE TOSSICHE NEL SANGUE DEL 94 % DI 1.006 VACCINATI”. Studio Shock di 3 Chirurghi Italiani

Quando il Capo dello Stato ha visto farsi sempre più impetuosa ed organica la protesta dei vari movimenti NO VAX e NO CAVIA contro il Governo di Mario Draghi che ha imposto vaccini obbligatori a molteplici categorie professionali suscitando vibranti reazioni in settori nevralgici come le Forze dell’Ordine e le Forze Armate, soprattutto a causa dei morti ammazzati dai vaccini “efficaci e sicuri” del Ministro per la Salute Roberto Speranza, ha creato le condizioni ideali per una crisi di Governo attraverso il suo maggiordomo Conte, dopo averlo investito leader prima a Palazzo Chigi e poi del Movimento 5 Stelle.

Per fare ciò ha dovuto sacrificare il bibitaro del San Paolo di Napoli, lo steward da stadio Luigi Di Maio, catapultato in Parlamento per intercettare il dissenso da Beppe Grillo (col placet degli amici del Britannia), che lui stesso aveva voluto al Ministero degli Esteri per continuare ad esercitare “impropriamente” tale delega attraverso la scusa delle visite diplomatiche nei paesi strategici dello scacchiere NATO (come il Qatar nel momento della guerra civile libica).

MATTARELLA AMBASCIATORE NWO: ANNUNCIA CRISI GAS E VENTI DI GUERRA. Biden & NATO già in Azione in Ucraina e Siria contro la Russia

Di Maio, fu indotto alla rottura con i 5 Stelle già consapevole di incorrere in una solenne trombata col suo neonato partito alle elezioni ma fiducioso che il suo padrone del Colle non se lo dimenticherà nei prossimi mesi quando le acque si saranno calmate e gli troverà un posto di riguardo, magari in qualche organizzazione internazionale di rappresentanza, magari come cameriere nella Sala d’onore del Quirinale…

Ma sarebbe bastata la voce roca di Conte a convincere i pentastellati, dopo 10 anni ancora increduli della presa per i fondelli come finto movimento del dissenso invece ben ancorato al Nuovo Ordine Mondiale palesata dalla fuga dal partito di parlamentari del calibro di Gianluigi Paragone e Sara Cunial, che il premier dei lockdown avrebbe potuto rappresentare la nuova forza di opposizione contro i poteri forti della destra di Meloni e Salvini (badanti del vecchio elegante corrotto e bollito innominabile) e quelli dei radical chic del Partito Democratico? Ovviamente no!

ELEZIONI: DISFATTA NO VAX! Anche Italexit fuori dal Parlamento. Per colpa di Rivali Ingenui, Arrivisti e Sabotatori. E per l’Ignoranza sui Social

Ecco dunque che l’esperto di questioni meridionali Mattarella, più volte sospettato, sicuramente per imprevisti e coincidenze meramente casuali, di aver ereditato dal padre Bernardo un’eccessiva disinvoltura nelle relazioni con esponenti vicini a Cosa Nostra in ossequio all’antico patto dei veri politici d’onore con la massoneria e i servizi segreti anglosassoni (dalla CIA all’MI6 dell’operazione Gladio-Stay Behind), ha deciso di muovere persino alti esponenti della bolsa antimafia del Sud.

Sebbene quest’ultima non solo non sia stata capace di sconfiggere il fenomeno o di smascherare i reali mandanti politici degli assassini del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, dei giudici Rocco Chhinici, Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, ma sia stata persino infangata nel depistaggio delle indagini di tali attentati, nella proditoria e infondata incriminazione degli investigatori che arrestarono Totò Riina, e nell’insabbiamento dell’inchiesta sull’Informativa Caronte dei Carabinieri del ROS di Palermo sugli affari tra politica e mafiosi, mediati dai massoni.

DA COSA NOSTRA ALLA TERZA GUERRA MONDIALE. Il Nuovo Ordine Mondiale di Mattarella per la Distruzione dell’Italia

I pentastellati beoni della lotta contro il potere, ignorando tutto ciò perché come il guappo Di Maio troppo presi dai social e dalle partite di calcio, hanno creduto ingenuamente nel nuovo partito del dissenso.

Le regioni più intrise di mafia hanno dato la zampata vincente al successo del movimento come se volessero ringraziare quei lockdown che hanno incrementato gli affari dell’Ndrangheta (come accertato da un dossier della Direzione Investigativa Antimafia),

Ovviamente Conte e Mattarella non hanno nessuna responsabilità in relazione a questa curiosa tendenza di voto: ognuno è libero di scegliere chi gli pare nel segreto dell’urna. Sono solo altre casuali coincidenze!

GRAZIE AI LOCKDOWN LA ‘NDRANGHETA “DIVORA” IL NORD! SOS Usura da Gratteri e DIA. Arresti in Piemonte e Germania

E’ nato il primo partito di opposizione parlamentare della storia della Repubblica Italiana controllato direttamente dal Quirinale.

Non è perciò la vittoria di Conte o dei 5 Stelle. E’ la vittoria dei covidioti masochisti e di “menti raffinatissime” come quella del Capo dello Stato.

Guerra, fame e vaccini ad oltranza troveranno quindi lo stesso finto dissenso e contrasto fino a ieri esercitato da Fratelli d’Italia su mascherine, green pass e vaccini obbligatori.

UE FINANZIA STUDI SU GRAFENE IN CERVELLO E VACCINI… E I FACT-CHECKER PER CELARLI! €70 Milioni a Piano EDMO e a Media Italiani di Massoni & Bilderberg

Mentre i media di contro-informazione saranno tacitati dai fact-checker pagati dall’Unione Europea o dai Carabinieri che si sono accordati con l’Ordine dei Giornalisti a tale scopo.

Il Bel Paese, cresciuto tra la commedia dell’arte, i drammi dell’opera lirica d’impronta massonica e i melodrammi meridionali di Mario Merola prima e Roberto Saviano poi, è davvero il più sguaiato esempio mondiale della Teatrocrazia politica profetizzata da Platone.

Fabio Giuseppe Carlo Carisio
© COPYRIGHT GOSPA NEWS
divieto di riproduzione senza autorizzazione
segui Gospa News su Telegram


MAIN SOURCES

GOSPA NEWS – COVID-19 E LOCKDOWN

GOSPA NEWS – COSPIRAZIONI – MASSONERIA

VINCE LA LOBBY DELLE ARMI NATO. Con la futura Premier Meloni (Fratelli d’Italia) Guerra, Fame & Vaccini a Oltranza

IN ARRIVO DITTATURA MILITARE SUI MEDIA. I Carabinieri Piloteranno “la Corretta Divulgazione delle Notizie” dei Giornalisti

VACCINI COVID: DANNI ED EFFETTI COLLATERALI NELLE FORZE ARMATE. Il Silenzio Continua Nonostante gli Allarmi

“TROPPI POLIZIOTTI DANNEGGIATI DAI VACCINI“. Sindacato COSAP Annuncia una Class Action: “Contro chi ha Calpestato la Dignità”

LOBBY ARMI – 4. Italia e UK nelle mani dei Fratelli Musulmani del Qatar: soci Rothschild e finanziatori di Jihadisti

ATTENTATO AL GIUDICE BORSELLINO: 30 anni d’Ingiustizia Mafiosa nei Depistaggi di Stato e Massoneria

GIUDICE FALCONE UCCISO DALLA MAFIA. CON AIUTO CIA (Amica dei Mattarella)? Lo Sfogo: “Non c’è un Omicidio sbagliato di Cosa Nostra”

GENERALE MORI ASSOLTO DALL’INFAMIA DI STATO. Eroi antiMafia Isolati, Infangati o Uccisi dal Deep State: l’antica Triade 007, Massoneria e Cosa Nostra

MASSONERIA, STRAGI E MISTERI: DA BOLOGNA A VIA FANI. Omicidi Moro e Dalla Chiesa nelle Rivelazioni di Imposimato

 

 

(Visited 441 times, 1 visits today)

Fabio Giuseppe Carlo Carisio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.