COMPLOTTO TRA 007 & FINANZA DIETRO L’ATTACCO DI HAMAS. Enormi Speculazioni dei Trader Israeliani alla Vigilia del 7 Ottobre

COMPLOTTO TRA 007 & FINANZA DIETRO L’ATTACCO DI HAMAS. Enormi Speculazioni dei Trader Israeliani alla Vigilia del 7 Ottobre

9.742 Views

di Redazione Gospa News International

ORIGINAL ENGLISH VERSION

«Recenti studi dimostrano che i trader informati mascherano sempre più le operazioni in titoli economicamente collegati come gli Exchange Traded Funds (ETF). Collegando questo lavoro alla letteratura di lunga data sulle reazioni dei mercati finanziari al conflitto militare, documentiamo un picco significativo nelle vendite allo scoperto nel principale ETF della società israeliana giorni prima dell’attacco di Hamas del 7 ottobre. Le vendite allo scoperto quel giorno hanno superato di gran lunga quelle avvenute durante numerosi altri periodi di crisi, tra cui la recessione seguita alla crisi finanziaria, la guerra Israele-Gaza del 2014 e la pandemia di COVID-19».

Possiamo leggerlo nello studio intitolato “Trading on Terror?” e pubblicato il 4 dicembre 2023 da Robert J. Jackson, Jr., New York University School of Law e Joshua Mitts, Columbia Law School attraverso Papers SSRN gestito dal gruppo scientifico Elsevier.

Questa ricerca rilancia enormi sospetti su un attentato pianificato congiuntamente da Hamas, che secondo alcune ultime informazioni trapelate dal mondo dell’intelligence lo aveva già programmato per la primavera scorsa, e dai servizi segreti del potente controspionaggio israeliano Mossad.

ATTACCO HAMAS PER “FALSE FLAG” ISRAELE: Ignorati Allarmi dall’Egitto. Ex Agente CIA svela Trappola di Bibi e Mossad per Radere al suolo Gaza

Come denunciato dall’ex agente della Cia Philip Giraldi e da alcuni parlamentari americani, infatti, gli 007 di Tel Aviv hanno molte interconnessioni con le Brigate Ezzedin al-Qassam, l’ala militare del gruppo terroristico palestinese, e hanno ignorato gli avvertimenti arrivati dall’Egitto sull’imminente operazione, facilitandone il successo che poi servì al primo ministro sionista Benjamin Netanyahu per realizzare il genocidio a Gaza per un piano di esodo dei palestinesi dalla Striscia di Gaza da tempo pianificato.

L’AntiTG – 4. “SOS TERRORISMO JIHADISTA NELL’UE PER BOMBE DI ISRAELE & AFFARI SUL GAS”. Intervista Esclusiva all’Ex Funzionario INTERPOL Italiano

«I nostri risultati suggeriscono che i trader informati sugli attacchi imminenti hanno tratto profitto da questi tragici eventi e, in linea con la letteratura precedente, dimostriamo che scambi di questo tipo avvengono in lacune nell’applicazione negli Stati Uniti e a livello internazionale dei divieti legali sul trading informato» hanno concluso i ricercatori. Maggiori dettagli di seguito su Gospa News International.

CONTINUA A LEGGERE SU GOSPA NEWS INTERNATIONAL

Traduzione simultanea dall’Inglese all’Italiano disponibile con un click sulle bandierine

US Researchers: “Investors may have had Prior Knowledge of Hamas Attack on Israel”

GAZA: GENOCIDIO PREMEDITATO DA TEMPO. Svelato Piano Segreto Sionista per la Pulizia Etnica. Israele minaccia pure la Croce Rossa

“ORGANI UMANI RUBATI AI PALESTINESI MASSACRATI”. Ong Svizzera Euro-Med Denuncia Turpe Crimine degli Israeliani. Sotto il Naso del Procuratore ICC

LA VIOLENZA DI HAMAS CONTRO I CRIMINI DI GUERRA DI ISRAELE. Terroristi Amati da Gaza, Sionisti protetti da Corte de L’Aja e USA

CIPRO: COVO MILITARE UE DELLE FORZE ARMATE ISRAELIANE. Superstiti del Massacro al Rave ora nella “Foresta Segreta” all’Ombra di IDF & Mossad

 

(Visited 374 times, 2 visits today)

Redazione Gospa News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *