DA MONTI E VIP NWO APPELLO PER IL TRATTATO PANDEMICO OMS. L’ex Premier finanziò il Laboratorio di Wuhan e fu tra gli Ospiti di Gates a Vaccinopoli

DA MONTI E VIP NWO APPELLO PER IL TRATTATO PANDEMICO OMS. L’ex Premier finanziò il Laboratorio di Wuhan e fu tra gli Ospiti di Gates a Vaccinopoli

1.752 Views

di Fabio Giuseppe Carlo Carisio

ENGLISH VERSION

“Amo mio fratello Bobby, ma non condivido né approvo le sue opinioni su molte questioni, tra cui la pandemia di COVID, le vaccinazioni e il ruolo delle piattaforme di social media nel controllare le false informazioni”, aveva detto all’epoca. “È anche importante notare che le opinioni di Bobby non si riflettono né influenzano la missione o il lavoro della nostra organizzazione.”

Queste sono state le frasi relative alle dichiarazioni di Robert F. Kennedy jr. rilasciate da Kerry Kennedy, ex moglie del governatore di New York Andrea Cuomo e presidente del Leadership Council di Amnesty International USA. Nominata dal presidente Bush e confermato dal Senato. Fa parte del consiglio di amministrazione dello United States Institute of Peace, oltre che di Human Rights First e Inter Press Service (Roma, Italia).

Kerry Kennedy, Presidente di Robert F. Kennedy Human Rights, è uno dei VIP che hanno firmato la “Chiamata per un accordo urgente su un trattato internazionale per preparare e prevenire future pandemie” mentre l’Organizzazione Mondiale della Sanità sta perdendo molte speranze che l’Assemblea dell’OMS approvi la proposta Trattato pandemico a causa dell’opposizione della Russia e di molte altre nazioni.

NUOVO PIANO “WGIHR” DELL’OMS PER LA DITTATURA SANITARIA. Strategia alternativa al Trattato Pandemico che rischia lo Stop annunciato da molte Nazioni

L’appello è stato lanciato il 20 marzo scorso da “Office of Gordon and Sarah Brown”, il sito web dell’ex primo ministro britannico, che lo ha firmato come Tony Blair, l’ex segretario generale dell’ONU Ban-ki Moon, l’ex primo ministro neozelandese Helen Cark e l’ex primo ministro italiano Mario Monti, senatore a vita ed ex manager della banca newyorkese Goldman Sachs in affari con Pfizer, nominato presidente della Commissione paneuropea per la salute e lo sviluppo sostenibile, organismo creato dall’Organizzazione mondiale della sanità durante l’emergenza Covid-19, nonostante i suoi legami con l’Istituto di virologia di Wuhan.

Monti infatti era nella Commissione Europea che ha finanziato il progetto EPISARS per lo sviluppo delle pericolose ricerche sui Coronavirus SARS da cui, in un enorme affare tra Cina e Stati Uniti, è emerso il SARS-Cov-2 artificiale.

WUHAN-GATES – 65. L’ANELLO MANCANTE DEL DIABOLICO COMPLOTTO NWO-UE: Dal SARS da Laboratorio di Monti al Vaccino COVID col Grafene di Capua

Sebbene l’OMS non sia ancora riuscita a dimostrare l’origine di laboratorio del virus Covid-19, anche perché ha affidato le indagini a medici con enormi conflitti di interessi per aver lavorato nell’Istituto di Virologia di Wuhan, oggi continua a insistere per lanciare l’accordo globale sulle pandemie grazie a quelle stesse persone che hanno sostenuto il piano di immunizzazione globale di Bill Gates e la “pandemia di Covid-19 pianificata da decenni” come dichiarato dall’avvocato Robert F. Kennedy jr e come dimostrato dall’esperto di brevetti David Martin sul ruolo di Anthony Fauci, e dettagliato dalle inchieste di Gospa News sul ciclo “Wuhan-Gates”.

WUHAN-GATES – 74. LA PISTOLA FUMANTE DEL SARS-COV-2 DA LABORATORIO. Ricerca di Fauci con Wuhan, Medici Militari Cinesi e Scienziati USA

L’OMS pretende di sviluppare maggiori e maggiori ricerche sui virus quando è ormai assodato che la pandemia di Covid-19 è stata provocata dall’uomo proprio a causa delle ricerche sulle armi biologiche.


Oms: “Chiediamo un accordo urgente su un trattato internazionale per prepararsi e prevenire future pandemie”

Articolo originariamente pubblicato da Organizzazione Mondiale della Sanità

Tutti i link a precedenti articoli di Gospa News sono stati aggiunti a posteriori

Oggi viene effettuato un intervento di grande impatto da parte di 23 ex presidenti nazionali, 22 ex primi ministri, un ex segretario generale delle Nazioni Unite e 3 premi Nobel per sollecitare un accordo urgente da parte dei negoziatori internazionali su un accordo pandemico, ai sensi della Costituzione della sanità mondiale. Organizzazione, per rafforzare la preparazione collettiva e la risposta del mondo alle future pandemie.

WUHAN-GATES – 78. LA SINTESI: Intrighi OMS sulla BioArma SARS-Cov-2 e sul Complotto Vaccini. Analisi di McCullough

Tra gli altri figurano l’ex segretario generale delle Nazioni Unite Ban-ki Moon, l’ex primo ministro della Nuova Zelanda Helen Cark, gli ex primi ministri del Regno Unito Gordon Brown e Tony Blair, l’ex presidente del Malawi Joyce Banda, l’ex presidente del Perù Franciso Sagasti e 3 ex presidenti dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite. Oltre 100 leader globali, provenienti da tutti i continenti e i settori della politica, dell’economia e della gestione sanitaria, hanno pubblicato oggi una lettera aperta congiunta sollecitando accelerati progressi nei negoziati in corso per raggiungere il primo accordo multilaterale al mondo sulla preparazione e prevenzione pandemica.

WUHAN-GATES – 62. Vaccini d’Oro & SARS-Cov-2 da Laboratorio: Complotto NWO-Gates-CIA nel Covo dei Rockefeller a Bellagio

Un accordo pandemico è fondamentale per salvaguardare il nostro futuro collettivo. Solo un forte patto globale sulle pandemie può proteggere le generazioni future dal ripetersi della crisi del Covid-19, che ha causato milioni di morti e una diffusa devastazione sociale ed economica, anche a causa dell’insufficiente collaborazione internazionale”, scrivono i leader nella loro lettera congiunta.

VACCINOPOLI A BRUXELLES 2016-2021. UE-USA, Big Pharma, Gates, Soros & Monti in “Friends of Europe”: Finanziata da Von Der Leyen, Guidata da Boss Bilderberg

Nel pieno del disastro del COVID-19 che, ufficialmente, ha causato la morte di 7 milioni di persone e spazzato via 2 trilioni di dollari dall’economia mondiale, nel dicembre 2021 sono stati avviati negoziati intergovernativi per raggiungere un accordo internazionale sulla futura non proliferazione pandemica tra 194 paesi del mondo su 196 nazioni. Le nazioni si sono fissate la scadenza di maggio 2024 entro la quale dovrebbero raggiungere un accordo su quello che sarebbe il primo accordo pandemico al mondo.

“PASSAPORTO VACCINALE OMS-UE: CONDANNA A MORTE PER MILIONI DI EUROPEI”. Agghiacciante Previsione di Esperto USA sul Piano degli “Amici di Gates”

Il nono round dei negoziati per un accordo pandemico è in corso questa settimana e la prossima. I firmatari della lettera aperta di oggi sperano che la loro influenza congiunta incoraggi tutte le 194 nazioni a mantenere il coraggio della loro convinzione degli anni Covid e a trasformare in realtà la loro ambizione collettiva di un protocollo pandemico internazionale entro la scadenza prevista per maggio per consentire la ratifica da parte dell’Assemblea mondiale della sanità a la sua Assemblea generale annuale del maggio 2024.

CONTINUA A LEGGERE LA LETTERA INTEGRALE SU GOSPA NEWS INTERNATIONAL

Testo in Inglese disponibile in Italiano con la traduzione automatica attivabile cliccando sulle bandierine

WUHAN-GATES – 64. SCANDALO OMS: Il Francese della Task Force che Indaga sul SARS-Cov-2 Lavorò col Laboratorio Cinese sui Coronavirus Artificiali

KENNEDY CONTRO L’OK FDA AL VACCINO PFIZER: “Abolito il Processo Pubblico, Svelata la Corruzione”

“I POTENTI HANNO CHIESTO A FACEBOOK DI CENSURARE NOTIZIE COVID”. Clamorosa Confessione di Zuckerberg

PFIZER: AFFARI CON GOLDMAN SACHS, INTRIGHI CON GLI EX MANAGER DRAGHI & MONTI. In CdA Big Pharma pure ex vicepresidente della Banca

Breaking! FAUCI AL CONGRESSO USA AMMETTE TEORIA DEL SARS-COV-2 DA LABORATORIO. Clamoroso Dietrofront tra Valanga di “Non ricordo!”

(Visited 332 times, 4 visits today)

Fabio Giuseppe Carlo Carisio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *