siteId=76639&formatId=24">

BOOM TUMORI & VACCINI COVID: INCUBO PURE SUI QUOTIDIANI. Esperta Oncologa rilancia SOS delle Inchieste di Gospa News

BOOM TUMORI & VACCINI COVID: INCUBO PURE SUI QUOTIDIANI. Esperta Oncologa rilancia SOS delle Inchieste di Gospa News

17.051 Views

di Redazione Gospa News

Patrizia Gentilini, oncologa che per oltre 30 anni ha lavorato nel reparto di oncologia a Forlì, oggi, mercoledì 4 gennaio, ha pubblicato sul suo blog de “Il Fatto Quotidiano” un articolo sull’aumento di casi di tumore che rievoca molte delle note scientifiche evidenziate nell’inchiesta pubblicata da Gospa News oltre due settimane fa, il 20 dicembre 2022.

La dottoressa riporta gli stessi dati della relazione biennale delle associazioni per la lotta contro i tumori con 14.100 casi diagnosticati in più in due anni.

«Per la prima volta in un quotidiano italiano a tiratura nazionale si indica, come “potenziale fattore di rischio”, il vaccino mRNA» rileva il sito Eventi Avversi.

14MILA NUOVI CASI DI TUMORI IN ITALIA… DOPO LA VACCINAZIONE MASSIVA! Ignorati Allarmi di Montagnier, Stramezzi, due GIUDICI e Gospa News

Laureata in Medicina e Chirurgia a Bologna, Patrizia Gentilini ha conseguito la specialità in Oncologia a Genova ed in Ematologia Generale a Ferrara ed idoneità a Primario in Oncologia. Ha completato il  Corso biennale di Perfezionamento in Medicina per i Paesi in via di Sviluppo presso Università Cattolica del Sacro Cuore-Roma.

Ha sempre operato presso l’Unità Operativa  di  Oncologia di Forlì dapprima come Assistente, Aiuto e poi Dirigente Medico di I livello, occupandosi sia di diagnosi precoce che di terapia e assistenza a pazienti con neoplasie solide ed ematologiche e per 12 anni, fino al collocamento a riposo, Responsabile  Modulo Onco-Ematologia.

E’ anche componente del Comitato Scientifico della Fondazione Centro Studi Allineare Sanità e Salute di Milano.

Nel suo testo ha evidenziato molteplici delle considerazioni scientifiche degli studi pubblicati su varie riviste mediche specializzate e rilanciati da Gospa News fin dal 2020.

Ecco perché abbiamo inserito in alcune sue frasi i link attinenti delle nostre precedenti inchieste ragionate, ovvero elaborate incrociando più ricerche e non soltanto una.

Clamoroso Studio! SPIKE DA VACCINI COVID FINO A 6 MESI NEL SANGUE. “Proteina Tossica” secondo Montagnier e Altri Medici

Scrive la dottoressa Gentilini sul Fatto Quotidiano: «L’utilizzo di vaccini a mRNA nel contesto delle malattie infettive non ha precedenti e molte sono ancora le incognite al riguardo, visto che non è chiaro da quali cellule dell’organismo, dopo l’inoculo, venga prodotta la proteina Spike, quanta se ne produca, per quanto tempo e dove si distribuisca».

«E’ tuttavia accertato che la proteina Spike indotta dal vaccino ha una azione pro-infiammatoria e può interagire con complesse funzioni biologiche dell’organismo, in particolare interferendo con la produzione di citochine, sostanze modulatrici del sistema immunitario. Non dimentichiamo poi che questi prodotti non sono stati testati né per genotossicità né per cancerogenicità e nulla sappiamo dei loro effetti a lungo termine».

VACCINI & GRAFENE – 3. MISTERIOSE E PERICOLOSE NANOPARTICELLE NEL SIERO MRNA. Pfizer: “Tossicologia non Studiata a Fondo”

Le successive parole della specialista in oncologia ricordano il drammatico caso di Sinisa MIhajlovic, l’allenatore del Bologna deceduto per una leucemia da cui era guarito ma che gli è tornata pochi mesi dopo la terza dose-booster.

«Di fatto risultano pubblicati sia casi di nuova insorgenza che di rapida progressione di tumori già esistenti a distanza di brevissimo tempo dagli inoculi, ma di ancor maggiore interesse sono i lavori che indagano i possibili meccanismi alla base di tutto questo. L’argomento è ovviamente molto complesso, ma ancora una volta sarebbe coinvolto il sistema immunitario dell’ospite che, stimolato in modo abnorme con i ripetuti inoculi, perderebbe la propria efficienza».

“I BOOSTER COVID INNESCANO METASTASI”. Oncologo di Londra e Medico USA confermano gli Allarmi di Montagnier

La sua frase ci riporta anche al recente articolo scientifico inviato al British Medical Journal dal professore britannico Angus Dalgleish, docente di Oncologia al St. George’s University of London in cui ha evidenziato un notevole aggravamento dei casi tumorali che segue, mentre il medico americano Joseph Mercola ha rimarcato l’incremento di patologie cancerogene anche negli USA.

Poi segnala l’allarme per i rischi di danni al sistema immunitario, previsti da una ricerca cinese pubblicata addirittura nell’ottobre 2020, previsti dal compianto biologo francese Luc Montagnier nel marzo 2021 e nel gennaio 2022 e segnalati nel settembre 2022 dal chirurgo milanese Andrea Stramezzi in un’intervista col direttore di Gospa News. 

“DAI BOOSTER DANNI AL SISTEMA IMMUNITARIO”. Dietrofront di Esperto EMA e Crisanti: Parlano come Montagnier. 4a Dose Flop in Israele

«In particolare sarebbe alterata la sorveglianza immunitaria nei confronti delle cellule tumorali a seguito della diminuita produzione di interferone, ma si avrebbe anche una esagerata produzione di un fattore di crescita (TGFbeta), sostanza in grado di indurre in cellule già differenziate, una “regressione” verso lo stato mesenchimale (stato proprio delle prime fasi della vita embrionale), con capacità di metastatizzazione e maggiore aggressività biologica”».

Poi la dottoressa Gentilini conclude con un riferimento alla censura italiana analogo a quello scritto in una sentenza dal giudice del Tribunale di Firenze Susanna Zanda…

TUMORI FATALI PER VIALLI E MIHAJLOVIC DOPO I VACCINI. Lotito Voleva la Verità ma è stato Subito Stoppato da Medici e Media di Mainstream

«Purtroppo la censura di ogni voce dissonante, anche se autorevole, che si è registrata nel corso di questi due anni è qualcosa di inaudito che non ha giovato alla scienza e tanto meno alla salute; come scritto nell’articolo infatti: “la censura di opinioni e punti di vista opposti o alternativi può essere dannosa per il pubblico, soprattutto durante situazioni di crisi come le epidemie, che sono caratterizzate da grandi incertezze, poiché può portare a perdita di importanti punti di vista, informazioni e prove scientifiche”».

L’esperta oncologa fa riferimento a un testo scientifico pubblicato su PubMed, la libreria scientifica dell’Istituto Nazionale della Salute americano, da Yuichiro J. Suzuki del Dipartimento di Farmacologia e Fisiologia del Georgetown University Medical Center, (Washington, DC, USA) con il titolo “La proteina Spike SARS-CoV-2 suscita la segnalazione cellulare nelle cellule ospiti umane: implicazioni per le possibili conseguenze dei vaccini COVID-19”. 

ANCHE AI BIMBI ITALIANI BOOSTER BIVALENTI PERICOLOSI: AUTORIZZATI DOPO TEST SUI TOPI. Ministero della Salute recepisce Indicazioni AIFA, EMA dopo Ok FDA

«Certamente, come riportato in questo articolo: “Noi dovremmo monitorare attentamente le conseguenze a lungo termine di questi vaccini, specialmente quando vengono somministrati a individui altrimenti sani” e – aggiungo io – aprire finalmente un dibattito scientifico degno di questo nome» conclude Gentilini.

In risposta a tutto ciò la nuova premier italiana Giorgia Meloni ha già previsto nella manovra finanziaria 2023 ben 650milioni di euro di nuove dosi di booster mentre il PNRR (Piano Nazione di Ripresa e Resilienza) ne ha stanziati più di 300 per la ricerca sulle terapie geniche mRNA in una collaborazione tra il Ministero dell’Università e della Ricerca, vari atenei, tra cui l’Università di Roma Tor Vergata di cui era rettore l’attuale Ministro della Salute Orazio Schillaci, e le Big Pharma che producono i vaccini antiCovid.

MELONI “RUBA” AI POVERI PER ARRICCHIRE LE BIG PHARMA: €650milioni in più di Vaccini coi Tagli al Reddito di Cittadinanza

Crediamo che la dottoressa dovrà spiegarlo davvero bene alla comunità scientifica nazionale che ha già scommesso un oceano di soldi in accordo con la Vaccinopoli lanciata dalla Commissione Europea fin dal lontano 2016 e promossa da Bill Gates e della Fondazione Rockefeller fin dal lontanissimo 1999… 

Redazione Gospa News
© COPYRIGHT GOSPA NEWS
divieto di riproduzione senza autorizzazione
segui Gospa News su Telegram


MAIN SOURCES

GOSPA NEWS – INCHIESTE CORONA VIRUS

IL FATTO QUOTIDIANO – L’aumento dei casi di cancro è una notizia che allarma: ecco la mia analisi – di Patrizia Gentilini

PUBMED – SARS-CoV-2 Spike Protein Elicits Cell Signaling in Human Host Cells: Implications for Possible Consequences of COVID-19 Vaccines

EVENTI AVVERSI – L’oncologa oggi su “Il Fatto Quotidiano”: “tumori aumentati di oltre 14.000 casi. Possibile ruolo causale dei vaccini a mRNA”

Sentenza Bomba! MORTI DOPO I VACCINI: TRIBUNALE MANDA GLI ATTI IN PROCURA. Per Rischi di Tumori e Danni al Sistema Immunitario

WUHAN-GATES – 62. Vaccini d’Oro & SARS-Cov-2 da Laboratorio: Complotto NWO-Gates-CIA nel Covo dei Rockefeller a Bellagio

VACCINOPOLI A BRUXELLES 2016-2021. UE-USA, Big Pharma, Gates, Soros & Monti in “Friends of Europe”: Finanziata da Von Der Leyen, Guidata da Boss Bilderberg

IL MINISTRO DELLA SALUTE SCHILLACI CON BIG PHARMA & UE SUI SIERI mRNA. Rettore di Università Partner di Pfizer e del Marito di Von der Leyen

”RISCHIO BOOM DI TUMORI COI NUOVI BOOSTER”. Intervista al Dottor Stramezzi: «Danni Vaccini e Cure Covid Ignorate: serve Commissione d’Inchiesta”

“DAI VACCINI COVID RISCHI DI GRAVI DANNI POLMONARI”. Ricerca Shock su Nature: ignorata da Comunità Scientifica, Big Pharma e Media

MIHAJLOVIC STRONCATO A 53 ANNI DALLA LEUCEMIA. GLI TORNO’ DOPO LA 3a DOSE. Disse: “Vaccinarsi Salva la Vita“. O riattiva i Tumori?

(Visited 1.270 times, 28 visits today)

Redazione Gospa News

Un pensiero su “BOOM TUMORI & VACCINI COVID: INCUBO PURE SUI QUOTIDIANI. Esperta Oncologa rilancia SOS delle Inchieste di Gospa News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *