DOPPIA STRAGE IN SIRIA. Attacco Droni sulla Cerimonia dei Cadetti Militari: almeno 80 morti. Bombe sui Curdi

DOPPIA STRAGE IN SIRIA. Attacco Droni sulla Cerimonia dei Cadetti Militari: almeno 80 morti. Bombe sui Curdi

4.724 Views

di Gospa News International

ENGLISH VERSION

«Il ministro della Sanità, Hasan Ghabbagh, ha annunciato giovedì che il bilancio delle vittime dell’attacco terroristico alla cerimonia di consegna dei diplomi dei cadetti dell’Accademia militare di Homs è salito a 80, tra cui 6 donne e 6 bambini», ha riferito la Syrian Arab News Agency.

“Secondo i dati iniziali, il numero dei feriti ha raggiunto quasi 240”, ha detto il ministro alla televisione siriana in una telefonata. In precedenza, il ministro ha assicurato e controllato lo stato di salute dei feriti.

«Il governo della Repubblica araba siriana ha annunciato giovedì un lutto ufficiale di 3 giorni a partire da venerdì 6 ottobre per i martiri, civili e soldati, morti in un vile attacco terroristico che ha preso di mira la cerimonia di consegna dei diplomi dei cadetti dell’Accademia militare a Homs giovedì» scrive Mazen Eyon su SANA.

Health Minister, Hasan Ghabbagh in ospedale mentre visita un cadetto ferito

Le bandiere in Siria, in tutte le ambasciate e nei corpi diplomatici all’estero saranno abbassate a mezz’asta.

“Nell’ambito dei brutali attacchi perpetrati dai gruppi terroristici sostenuti dall’occupazione statunitense per destabilizzare la situazione in Siria, le organizzazioni terroristiche giovedì 5 ottobre hanno preso di mira una cerimonia di diploma dei cadetti dell’accademia militare a Homs attraverso l’uso di droni, mietendo vittime e ferendo decine di civili e militari”, ha dichiarato il Ministero degli Esteri e degli Espatriati in una nota.

L’ONU STA COI NEO-NAZISTI DEL DEMONE SOROS. Crimini di Guerra Ucraini Ignorati da Commissari NWO come quelli NATO in Siria

“La Repubblica araba siriana condanna, nei termini più forti, questo crimine atroce che dimostra che i suoi autori sono andati ben oltre i metodi sanguinosi di cui il popolo siriano soffre da molti anni”, ha aggiunto il Ministero.

Si afferma che il governo della Repubblica araba siriana invita l’ONU e il Consiglio di sicurezza a condannare questo attacco codardo e ad applicare le risoluzioni internazionali pertinenti, in più, no. 1267, 1989, 2170, 2178, 2195 e 2253.

Nel frattempo un Attacco Turco ai Curdi nel Rojava causa 15 morti

Nel frattempo, almeno 11 persone sono state uccise giovedì dall’altra parte del paese da attacchi aerei turchi contro le aree controllate dai curdi nel nord-est della Siria, secondo una dichiarazione delle forze di sicurezza curde nella regione.

“DOPO 12 ANNI DI GUERRA E IL TERREMOTO BASTA SANZIONI SULLA SIRIA”. Il Grido Straziante delle Monache Cistercensi Italiane ad Azeir

“Lo Stato turco ha lanciato giovedì una serie di attacchi contro le nostre regioni con più di 15 droni che sono penetrati nello spazio aereo della Siria nord-orientale, e hanno nuovamente preso di mira numerose postazioni, infrastrutture, strutture di servizio e stazioni di gas e petrolio, provocando morti e feriti. La sua aggressione ha colpito anche aree popolate da civili”, ha affermato Asayish, la forza di sicurezza interna curda.

CONTINUA A LEGGERE SU GOSPA NEWS INTERNATIONAL

Traduzione simultanea dall’Inglese all’Italiano disponibile con un click sulle bandierine

Drone Attack Kills at least 80 at Syrian Military College

“SIRIA: DISASTRO DA SANZIONI CRIMINALI”. Aiuti di Fondazioni Cristiane contro i Danni di UE, USA e NATO

INFERNO IN SIRIA. ATTACCO ISIS A UNA PRIGIONE: 62 Morti: 17 Soldati SDF, 45 Jihadisti

 

(Visited 270 times, 2 visits today)

Redazione Gospa News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *