“PILOTI AEREI: ‘BOMBE A OROLOGERIA‘ PER DISTURBI DA VACCINI COVID”. Allarme da Capitano Australiano. BOOM di SOS per Malori in Volo

“PILOTI AEREI: ‘BOMBE A OROLOGERIA‘ PER DISTURBI DA VACCINI COVID”. Allarme da Capitano Australiano. BOOM di SOS per Malori in Volo

9.447 Views

introduzione di Fabio Giuseppe Carlo Carisio – direttore Gospa News

L’Inquietante Fenomeno fu denunciato da Gospa News 2 anni fa

Ancora una volta Gospa News ha saputo leggere un problema di gravità inaudita ancor prima che diventasse allarme rosso.

Nell’autunno fummo i primi a rilanciare in Europa l’allarme del medico chirurgo e tenente colonnello dell’US Air Force Theresa Long sul rischio di attacchi al cuore per i piloti, puntualmente confermato dall’European Medicines Agency (EMA) nell’aggiornamento della gravità delle miocarditi anche letali per i sieri genici mRNA. 

“MIOCARDITI LETALI DOPO I VACCINI COVID mRNA”. Dopo una Strage, EMA e Commissione Europea CONFERMANO il Pericolo

L’alta ufficiale emise un affidavit con cui vietò di alzarsi in volo a 4.000 piloti dello stormo della 1st Aviation Brigade della base di Fort Rucker sotto la sua responsabilità. Il documento ci parve così esplosivo che facemmo una settimana di verifiche prima di rilanciarlo.

Nel giugno 2023, infine, il nostro collaboratore specialista di questioni militari, l’ex sindacalista dell’Esercito Italiano Piero Angelo De Ruvo, ha pubblicato un’inchiesta sulla questione. Ha raccolto dati significati menzionando vari incidenti aerei sospetti o malori improvvisi tra i “Top-Gun” italiani e americani.

Il suo reportage si rese necessario perché le Forze Armate non hanno mai risposto alle sue richieste di conoscere i numeri delle reazioni avverse gravi o letali avvenute tra i militari.

Ora l’esplosiva intervista a un esperto capitano dell’aviazione civile australiana conferma tutti i dubbi in modo ancora più inquietante di quanto pensassimo e definisce i suoi colleghi piloti “bombe a orologeria in volo”.

STRAGE BUS MESTRE: AUTISTA VACCINATO ANDO’ AL PRONTO SOCCORSO PER MALORI AL CUORE. Nominati Periti per Nuovo Esame

Il problema è rimasto celato soprattutto perché sugli aerei civili di trasporto pubblico viaggiano almeno due piloti e avrebbe dovuto verificarsi un doppio malore improvviso per determinare un grave incidente che, fortunatamente, non si è ancora verificato.

Ma l’allarme rimane alto per i piloti dei jet militari che, come osservò il colonnello Long nella sua decisione di vietare il volo ai vaccinati, a volte trasportano anche armamenti altamente pericolosi…

La questione è tornata di drammatica attualità per la strage del bus di Mestre che inizialmente sembrava avvenuta per un presunto malore dell’autista Alberto Rizzotto, lamentatosi in precedenza con gli amici di danni collaterali da vaccini Covid. Una circostanza negata dall’avvocato dei familiari… Tra cui c’è il padre ex generale dell’Aeronautica Militare comandante del 51° Stormo e del 103° gruppo.

Ora allacciate le cinture perché l’intervista che state per leggere è da cardiopalma più di un giro sul dive coaster spaziale Oblivion: The Black Hole di Gardaland.

Fabio Giuseppe Carlo Carisio
© COPYRIGHT GOSPA NEWS
divieto di riproduzione senza autorizzazione
segui Fabio Carisio su Twitter
Gospa News su Telegram


Un pilota avverte di un disastro nel settore aereo a causa dei vaccini COVID-19

di Sally Beck – originariamente pubblicato sul suo Substack

ENGLISH VERSION

Tutti i link alle precedenti inchieste di Gospa News sono stati aggiunti a posteriori per le connessioni con i temi evidenziati

Iscriviti alla Newsletter Gospa News per leggere la notizia non appena viene pubblicata

Il CAPITANO Shane Murdock afferma che l’industria aerea è “in bilico sull’orlo del disastro”. Pilota da più di 40 anni e investigatore qualificato di incidenti aerei, ha trovato dati ufficiali che confermano la sua affermazione di una catastrofe globale imminente. E aggiunge: “Se correlati, i dati indicano che esiste un enorme problema che sta avendo e avrà un impatto significativo sulla sicurezza aerea in tutto il mondo. Ci sono prove sufficienti per inviare segnali di allarme”.

“RISCHIO ATTACCHI DI CUORE PER PILOTI VACCINATI COVID: NON DEVONO VOLARE”. Ufficiale Medico US Air Force denuncia anche Sostanze Tossiche nei Vaccini

Quest’anno ci sono state molte tragedie. Phil Thomas, un giovane diplomato dell’accademia di addestramento al volo di Cadice, in Spagna, si ammalò e morì improvvisamente in aprile. Nel mese di marzo si sono verificati cinque inabilitamenti di piloti, incluso un pilota della British Airways che ha avuto un collasso ed è morto al Cairo, in Egitto, non molto tempo prima del suo volo.

I piloti sono super in forma, quindi perché così tanti muoiono improvvisamente o crollano? Il capitano Murdock conclude che stanno soffrendo di gravi reazioni avverse alle vaccinazioni contro il Covid-19, che hanno come effetti collaterali miocardite (infiammazione del cuore), confusione mentale, insonnia, coaguli di sangue e anafilassi.

Pensa che alcuni piloti stiano lanciando bombe a orologeria e sostiene che molti non dichiarano di essere malati. Ha detto: “Non segnalano confusione mentale, battiti cardiaci e vertigini perché non vogliono perdere il lavoro”.

VACCINI COVID: SCIENCE MAGAZINE AMMETTE GRAVI EFFETTI INDESIDERATI. Sieri Genici correlati a Long Covid, Danni Neurologici e Cardiovascolari (POTS)

Gli aviatori sono sottoposti a controlli sanitari annuali completi o semestrali se sono stati malati. Le regole stabiliscono che possono passare solo con una probabilità inferiore all’1% di contrarre una malattia che potrebbe renderli inabili.

Come superano le visite mediche se soffrono di gravi reazioni avverse? L’anno scorso l’ente regolatore mondiale dell’aviazione, la Federal Aviation Administration (FAA), ha cambiato i marcatori dell’elettrocardiogramma (ECG) che misurano l’”intervallo PR”. Questo è il tempo impiegato da un impulso elettrico per viaggiare da una parte all’altra del cuore ed è un indicatore della salute del cuore. Il nuovo limite è più lungo del 50% rispetto al limite precedente e significa che se un pilota ha sviluppato un problema cardiaco, potrebbe superarlo.

Era il 15 novembre 2020 quando le compagnie aeree australiane hanno imposto la vaccinazione contro il Covid-19 a 900 piloti e a tutto il personale di volo e di terra. Pfizer, AstraZeneca e Moderna erano disponibili in Australia.

Esclusivo! UN VACCINATO COVID SU TRE CON DISTURBI NEUROLOGICI. Allarmante Studio dal CNR

Oggi è il terzo anniversario di quel mandato e il capitano Murdock è uno dei 12 piloti che hanno rifiutato. Naturalmente è stato licenziato, accusato di gravi illeciti professionali, accusa generalmente riservata a comportamenti sessuali inappropriati o comportamenti sconsiderati e pericolosi.

Murdock, 60 anni, che vive vicino a Sydney, in Australia, ha volato come Capitano della Virgin Australia per 20 anni e possiede una licenza dal 1984. Ha anche un Master in Fattori umani dell’aviazione, la scienza dietro il modo in cui gli esseri umani si interfacciano con le macchine. Ha detto: “Da qualche parte sulla rete internazionale, troverete quotidianamente un aereo che è stato rimandato indietro a causa di un’emergenza sanitaria. O un’emergenza sanitaria dei passeggeri o un’emergenza sanitaria dell’equipaggio.’

Gli SOS “Squawk 7700 Alerts” in crescita del 386% nel 2023

Quando i piloti lanciano una chiamata radio al controllo del traffico aereo, viene soprannominato “squawk”. Usano il codice 7700 per tutte le chiamate Mayday riservate a incidenti gravi come l’incapacità del pilota o un incendio non contenuto a bordo. Pochi scenari giustificano un mayday; i passeggeri e l’equipaggio devono affrontare un pericolo reale.

C’è stato un aumento senza precedenti nel numero di chiamate mayday tracciate da un bot creato dall’account X @GCFlightAlerts. Pubblica quando un pilota strilla 7700 in qualsiasi parte del mondo.

Tra il 2018 e il 2019, la media del mayday è stata del 29,1% di tutte le chiamate di soccorso. Nel corso del 2022, le chiamate Mayday sono aumentate del 272%. Nei primi tre mesi del 2023 l’aumento è stato del 386%. Il grafico mostra che c’è stato un aumento istantaneo e forte quando i vaccini sono stati affidati ai piloti.

L’età media della morte in Australia durante la pandemia era di 85,3 anni. Le cifre non giustificavano l’obbligo di vaccinazione per piloti sani e in forma e l’attuazione di una politica “no jab, no job”. Ha anche violato le loro stesse linee guida: secondo le regole della FAA, nessun pilota può assumere alcun tipo di medicinale a meno che non sia stato approvato e utilizzato nella popolazione generale da 12 mesi. Ai piloti è vietato prendere parte a sperimentazioni farmacologiche e tutti i vaccini Covid-19 sono stati consentiti previa autorizzazione per l’uso di emergenza. La fase finale del processo si conclude quest’anno.

Il capitano Murdock ha anche esaminato il numero di licenze per più equipaggi rilasciate dall’autorità di regolamentazione australiana, la Civil Aviation Safety Authority (CASA).

Hanno l’autorità di imporre restrizioni sulle licenze di pilota di trasporto aereo (APTL). Una licenza multi-equipaggio limita i piloti a operare con più membri dell’equipaggio e viene rilasciata quando il loro stato medico mostra la possibilità che possano diventare inabili durante il volo. CASA monitora e amministra la certificazione medica e le licenze per tutti i piloti australiani. I dati sulla libertà di informazione mostrano che c’è stato un aumento senza precedenti del 126% delle limitazioni.

DOPO I VACCINI COVID ANCHE I TOP-GUN PRECIPITANO! Strage di Piloti in Italia e USA. In Volo gli Effetti Indesiderati tra Allarmi e Negazionismi

Si potrebbe pensare che ciò indurrebbe a un’importante revisione da parte della CASA, ma non faranno nulla finché il cane da guardia australiano sui farmaci, la Therapeutic Goods Administration (TGA), continuerà a sostenere la vaccinazione contro il Covid-19 per tutti. È una porta girevole che evita le responsabilità e che è familiare a quelli di noi che indagano sulle questioni relative ai vaccini.

Il Capitano Murdock ritiene che la mancanza di azione possa avere un solo risultato, e tenete presente che abbiamo visto molti aerei effettuare atterraggi di emergenza a causa dell’incapacità dei piloti. È inequivocabile e ha detto: “Si verificheranno disastri e sia l’equipaggio che il pubblico viaggiante moriranno inutilmente”.

di Sally Beck – originariamente pubblicato sul suo Substack

Iscriviti alla Newsletter Gospa News per leggere la notizia non appena viene pubblicata


Record di inabilitazioni e decessi di piloti in volo per il 2023

di William Makis – originariamente pubblicato sul suo Substack

Tutti i link alle precedenti inchieste di Gospa News sono stati aggiunti a posteriori per le connessioni con i temi evidenziati

Ho segnalato le morti e le inabilitazioni dei piloti menzionate in questo articolo.

Ho un registro molto approfondito delle inabilitazioni e delle morti dei piloti durante il volo per il 2023, che ho monitorato nel mio sottostack e una volta che avremo dati sufficienti, pubblicherò i confronti delle inabilitazioni dei piloti del 2022 e del 2023, rispetto al vaccino pre-COVID-19 anni.

I codici Squawk sono numeri a quattro cifre utilizzati per la comunicazione tra l’aereo e il controllo del traffico aereo, consentendo una comunicazione efficiente durante varie situazioni legate alla sicurezza e alle emergenze.

“BOOM DI MORTI PER INCIDENTI STRADALI DA LONG COVID” Allarme da Epidemiologo di Yale sul Disturbo causato anche dai Vaccini mRNA

Squawk 7700 è un codice di emergenza che indica un problema serio a bordo dell’aereo. Potrebbe essere dovuto a problemi tecnici, ambientali o medici che provocano una situazione di emergenza.

Può essere inserito dai piloti o istruito dall’ATC e avvisa i controllori e il personale di terra di prepararsi per l’arrivo dell’aereo.

Altri codici squawk riservati includono 7500 per situazioni di dirottamento e 7600 per perdita di comunicazione con ATC. Questi codici forniscono una facile notifica a chiunque monitori l’aeromobile e consentono all’ATC di fornire l’assistenza necessaria e i servizi prioritari.

di William Makis – originariamente pubblicato sul suo Substack

Iscriviti alla Newsletter Gospa News per leggere la notizia non appena viene pubblicata


FONTI PRINCIPALI

GOSPA NEWS – INCHIESTE COVID, VACCINI KILLER E Big Pharma

GOSPA NEWS – INCHIESTE SU MILITARI E VACCINI DI PIERO ANGELO DE RUVO

GOSPA NEWS – WUHAN.GATES REPORTAGE

SCHIANTO DI BUS PER MALORE DELL’AUTISTA! Altra Tragedia Sfiorata a Mestre. Sindacato Veneto CUB: “Verità sui Vaccini mRNA COVID”

STRAGE BUS MESTRE: ESAME CUORE AUTISTA A CARDIOLOGA PRO-VAX. Negò Correlazioni tra Vaccini mRNA e Miocarditi Letali ora “Certificate” da EMA

VACCINI COVID: DANNI ED EFFETTI COLLATERALI NELLE FORZE ARMATE. Il Silenzio Continua Nonostante gli Allarmi

L’AMARO DRAMMA DEL MARINAIO STEFANO PATERNO’ UCCISO 2 VOLTE. Dal Vaccino Covid e dall’Indifferenza di Stato che non ha Trovato Colpevoli

“POTS”: NUOVO INCUBO DOPO VACCINI COVID. Impennata nei Casi di Disturbo Debilitante del Sistema Nervoso Autonomo

(Visited 2.342 times, 10 visits today)

fonte selezionata da Gospa News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *