HIND, LA BIMBA TRUCIDATA DAI SIONISTI SULLA COSCIENZA DELLA MELONI. Chiese aiuto al Telefono, Massacrata dal Tank Israeliano

HIND, LA BIMBA TRUCIDATA DAI SIONISTI SULLA COSCIENZA DELLA MELONI. Chiese aiuto al Telefono, Massacrata dal Tank Israeliano

59.900 Views

di Carlo Domenico Cristofori

La Redazione di Gospa News esprime profondo cordoglio per i drammatico epilogo nella storia di Hind, la piccola bimba di Gaza che di fronte ai corpi dilaniati dalle bombe dei genitori fece una disperata telefonata di soccorso alla Mezzaluna Rossa.

I tank dell’Esercito Israeliano del regime nazi-sionista di Benjamin Netanyahu l’hanno presa a cannonate insieme ai medici che si erano precipitati per salvarla (sotto i dettagli della tragedia).

La piccola palestinese Hind Rajab è una delle migliaia vittime innocenti del nuovo Hitler appoggiato dagli USA, dall’UE e dalla NATO che blaterano a vanvera parole di sconcerto per i morti civili mentre continuano a fornire armi a Israele…

Un genocidio che prosegue anche per colpa della Corte Internazionale di Giustizia dell’ONU che non ha voluto imporre la misura cautelare dell’immediato cessate il fuoco richiesta dal Sud Africa.

Un olocausto sionista che continua grazie all’appoggio politico di finti cristiani e finti esseri umani come la premier Giorgia Meloni, leader del partito della guerra del suo Ministro della Difesa Guido Crosetto, già presidente della Confindustria delle Armi che sta lucrando sulla pelle delle vittime in Ucraina e nella Striscia di Gaza.

L’OLOCAUSTO SIONISTA A GAZA PUO’ PROSEGUIRE! Corte Mondiale succube di Israele: Non Impone il Cessate il Fuoco per Fermare il Genocidio dei Palestinesi

Il nome della bimba ricorda quello della neonata Indi Gregory, la piccola britannica affetta da una rara patologia mitocondriale e fino ad oggi  in cura al Queen’s Medical Centre di Nottingham.

In quel caso Meloni concesse alla creatura la cittadinanza italiana per salvarle la vita cercando di favorire il trasferimento verso l’Ospedale Bambin Gesù di Roma che si era proposto per accoglierla e cercare di curarla.

Dei giudici diabolici vietarono l’espatrio e la lasciarono crepare di fame e di sete, svelando così il peso evanescente del Governo Italiano a livello Internationale.

LA PICCOLA INDI MORTA DI FAME E DI SETE. Per colpa di Giudici Aguzzini nel Regno Britannico delle Potenze Infernali

Ora la premier italiana, con la sudditanza al mostruoso Netanyahu, è complice della morte di Hind e di altri migliaia di bambini.

Alcuni dei quali presi a cannonate dai carri-armati come orsetti dei Luna-Park in un genocidio che travalica i confini dell’orrore nazista in quanto legittimato dai governi occidentali che osano definirsi democratici.

BIDEN & MELONI CONDANNANO GAZA ALLA FAME! Stop Fondi all’Agenzia UNRWA perché 12 impiegati su 13mila hanno Esultato per Hamas sui Social

Altri muoiono come la Indi britannica di fame e di sete perché l’Italia è tra i paesi che a tolto i finanziamenti all’Unrwa l’Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati palestinesi.

Ha infatti creduto alle accuse d’Israele che ha definito l’agenzia ONU complice di Hamas basandosi sui post inneggianti alla jihad di 12 dipendenti su 10mila a Gaza e 30mila nel mondo.

La premier Giorgia avrò per sempre sulla coscienza la morte di queste piccole vittime,  ammesso che ne abbia ancora una e non l’abbia venduta al Nuovo Ordine Mondiale…  Ha le mani sporche del sangue di Hind e degli altri bimbi che stanno morendo a Gaza nel più grande genocidio dell’era contemporanea.

MASSONERIA & SIONISMO – 1. Genocidi da Guerra Mondiale & Pandemia da Laboratorio per Vaccini Killer. Cataclisma & Apocalisse da Sinagoga di Satana

Perché ignorando persino l’anelito di una donna madre sacrifica ogni buon sentimento sull’ara pagana di asfittiche strategie geopolitiche e militari di fatto appoggiando il Sionismo in ogni sua tremenda manifestazione diabolica.

Come quella di una pulizia etnica premeditata per eliminare tutti i palestinesi musulmani e cristiani dalla Striscia di Gaza secondo un folle progetto massonico-sionista che ha radici storiche molto remote…

Carlo Domenico Cristofori
© COPYRIGHT GOSPA NEWS
divieto di riproduzione senza autorizzazione
segui Fabio Carisio su Twitter
Gospa News su Telegram


Trovato a Gaza il corpo senza vita di Hind, la bimba di 6 anni che chiese aiuto al telefono

di RAI News

Tutti i link ai precedenti articoli di Gospa News sono stati aggiunti a posteriori

Ogni giorno che passa, nel buio di Gaza, cresce il bisogno di aggrapparsi alla vita. Hind Rajab è stata per molti la fragile speranza di poter rinascere dalle ceneri. La piccola, di 6 anni, e sua cugina di 15, Layan Hamadeh, sono state le uniche persone a bordo dell’auto sopravvissute, in un primo momento, agli spari di un tank israeliano.

Davanti ai cadaveri dello zio Bashar Hamadah, di sua moglie e degli altri figli della coppia, Hind, terrorizzata, prese il telefono, dalle mani di Layan, chiedendo aiuto alla Mezzaluna rossa palestinese.

Dodici giorni dopo, la fievole speranza fa i conti con la brutalità della guerra.

PALESTINA: VIDEO TERRIFICANTE DEL GENOCIDIO. Raffica di Denunce contro il Regime Sionista davanti ai Tribunali Internazionali. Sud Africa chiede “Misure Cautelari”

Il suo corpo è stato ritrovato insieme a quello di due medici che erano stati inviati lì, nella speranza di poterla salvare. Cadaveri lo zio di Hind, sua moglie e i tre figli.

Era stata Layan a telefonare ai servizi di emergenza, successivamente la telefonata era stata interrotta dal rumore degli spari fino a quando la piccola Hind prese parola: “Ho tanta paura, per favore vieni. Per favore, chiama qualcuno che venga a prendermi”, ripeteva la bimba piangendo disperatamente. “Una telefonata di 3 ore, con gli operatori che hanno tentato di calmarla, di contenere il suo terrore”, racconta Al Jazeera. Poi il silenzio.

“Tutte le persone all’interno dell’auto sono morte”, fa sapere la Mezzaluna rossa palestinese, aggiungendo che “due dei suoi medici sono deceduti quando gli occupanti (israeliani) hanno deliberatamente preso di mira l’ambulanza arrivata a pochi metri dal veicolo nel quale Hind era rimasta intrappolata”. E questo, “nonostante il preventivo coordinamento per consentire all’ambulanza di raggiungere il luogo per soccorrere la bambina”.

Hind Rajab, la bambina di 6 anni trovata morta a Gaza
Hind Rajab, la bambina di 6 anni trovata morta a Gaza

Una tragedia nella tragedia. Così la storia di Hind si ferma in una rotonda nel sobborgo di Tel al-Hawa, un’area nella zona meridionale di Gaza. In un conflitto dove ogni 3 minuti un bambino muore o resta ferito – secondo le stime dell’Unicef – la situazione resta drammatica. Secondo le organizzazioni umanitarie, attive nella Striscia di Gaza, almeno 10 mila bambini sarebbero morti dall’inizio del conflitto tra Israele e Hamas e circa 19.000 sarebbero rimasti orfani.

Pubblicato in Origine da RAI News

Tutti i link ai precedenti articoli di Gospa News sono stati aggiunti a posteriori


FONTI PRINCIPALI

GOSPA NEWS – GENOCIDIO IN PALESTINA

GOSPA NEWS – WARZONES REPORTS

GOSPA NEWS – LOBBY ARMI REPORTAGES

GOSPA NEWS – NWO – COSPIRAZIONI – MASSONERIA

MISSIONE SUICIDA NEL MAR ROSSO (per colpa del Genocidio Sionista a Gaza). L’Italia guiderà le Navi UE contro i Missili Balistici degli Houti

LA FILO-NAZISTA MELONI STA CON CHI UCCIDE I BIMBI IN CHIESA. Appoggia Netanyahu e Crimini di Guerra Sionisti

“LA STRISCIA DI GAZA VA DEPOPOLATA”. Ministro Israeliano ammette l’Obiettivo del Genocidio NaziSionista per Ultimare la “Nakba” del 1948

LOBBY ARMI – 15. Inchiesta UE sui Missili all’Ucraina. Giallo su quelli Italiani Secretati da Crosetto, Amico dei Signori della Guerra

DONBASS: MASSACRO IN PANETTIERA SULLA COSCIENZA UE. In Ucraina prosegue la STRAGE MIRATA di Civili Filo-Russi coi Razzi forniti a Zelensky dall’Occidente

(Visited 951 times, 8 visits today)

Carlo Domenico Cristofori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *