TIRO AL BERSAGLIO AI GIORNALISTI A GAZA E NEL DONBASS. Ucciso un altro Reporter da Zelensky. Disfatta dell’Esercito Ucraino: 3mila morti in Pochi Giorni

TIRO AL BERSAGLIO AI GIORNALISTI A GAZA E NEL DONBASS. Ucciso un altro Reporter da Zelensky. Disfatta dell’Esercito Ucraino: 3mila morti in Pochi Giorni

4.323 Views

di Redazione Gospa News International 

Mosca chiede alle organizzazioni internazionali di condannare l’uccisione del corrispondente di guerra dell’Izvestija Semyon Eremin, ha dichiarato in una nota la portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova.

11 SETTEMBRE, PANDEMIA DA LABORATORIO & STRAGE DI MOSCA: Lo 007 dei Complotti CIA con Biden jr nella Società Ucraina Accusata di Finanziare i Terroristi dell’Attacco al Crocus

“Consideriamo l’uccisione deliberata e a sangue freddo del giornalista come un’ulteriore prova della natura terroristica del regime di Zelenskyj [del presidente ucraino], che è a caccia di operatori dei media russi, reporter di guerra e personaggi pubblici che cercano di aprire la stampa agli occhi della comunità internazionale attraverso i loro resoconti e post sui crimini commessi dai militanti del regime di Kiev”, si legge nella nota.

CONTINUA A LEGGERE SU GOSPA NEWS INTERNATIONAL

Testo in Inglese con traduzione automatica in Italiano disponibile cliccando sulle bandierine

Another Journalist Deliberately KILLED by Zelensky’s Terrorist Regime

I regimi sionisti israeliani e ucraini prendono di mira sistematicamente i giornalisti. Gamba amputata a uno di loro

«I giornalisti Sami Shehada (nell’immagine di copertina) e Sami Barhoum sono stati appena portati d’urgenza in ospedale dopo essere rimasti feriti insieme ad altri colleghi in un attacco dell’esercito israeliano alla periferia del campo profughi di Nusseirat, nel centro di Gaza».

È quanto ha reso noto oggi, venerdì 12 aprile, su Linkedin il dottor Aaed Mohammed, uno dei medici di Gaza che ogni giorno tenta di salvare vite umane nell’inferno del genocidio, pubblicando l’eloquente immagine di cui tutti i giornalisti mainstream che sostengono il regime israeliano Benjamin Netanyahu dovrebbero vergognarsi.

«Al giornalista Sami Shehada è stata appena amputata la gamba dopo essere stato ferito» aggiunge in un secondo tragico post sul giornalista palestinese.

Ieri, inoltre, è stata la portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, a chiedere la condanna dell’Occidente per l’ennesimo attacco mirato contro alcuni reporter russi della troupe della sede di Lugansk dell’emittente russa VGTRK, rimasti lievemente feriti.

GIORNALISTA USA TORTURATO A MORTE DAGLI AGUZZINI DI ZELENSKY. Ucciso in Prigione Gonzalo Lira, Simbolo della Contro-Informazione Perseguitata

Come riportato dalla TASS, ha sottolineato che la Russia considera l’incidente come un altro di una serie di atti criminali da parte del regime del presidente ucraino Vladimir Zelenskyj, “che continua a considerare i giornalisti e i corrispondenti di guerra come obiettivi prioritari e, inoltre, se ne vanta apertamente .”

CONTINUA A LEGGERE SU GOSPA NEWS INTERNATIONAL

Testo in Inglese con traduzione automatica in Italiano disponibile cliccando sulle bandierine

Israeli and Ukrainian Zionist Regimes systematically Target Journalists. Leg Amputated to one of them


USA rinnovano il programma FISA per spiare i cittadini americani nonostante l’opposizione di Trump

La Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti ha votato per rinnovare una legge di sorveglianza che consente al governo di spiare i cittadini americani senza mandato. I repubblicani pro-Trump hanno bloccato una versione precedente della legge, ma sono stati persuasi a revocare il veto dal presidente della Camera Mike Johnson.

Venerdì la Camera ha votato 273-147 per finanziare la Sezione 702 del Foreign Intelligence Surveillance Act (FISA) del 1978. Redatta nel 2008, la Sezione 702 ha legalizzato un programma precedentemente clandestino, garantendo alle agenzie di intelligence statunitensi il potere di monitorare le comunicazioni Internet e telefoniche dall’estero effettuate attraverso reti americane come Google.

Apparentemente progettato per prendere di mira gli stranieri, il programma raccoglie anche “indirettamente” dati di milioni di cittadini americani, a cui è possibile accedere senza un mandato del tribunale. Secondo i dati diffusi nel 2022, l’FBI ha utilizzato questo programma per sondare i dati elettronici di quasi 3,4 milioni di americani nel 2021.

INFAMIE DI TRUMP! SI CONFERMA PRO-VAX E PRO-SIONISTI. L’ex Presidente USA promuove i Sieri Genici mRNA e il Genocidio di Netanyahu

Mercoledì un gruppo di 19 legislatori conservatori ha bloccato un voto procedurale, impedendo a Johnson di tenere una votazione in sala intera sul rinnovo della Sezione 702. A sostenere i 19 repubblicani c’era l’ex presidente Donald Trump, che li ha incoraggiati a “uccidere la FISA”, lamentandosi del fatto che la L’FBI “ha utilizzato illegalmente” l’atto per spiare la sua campagna del 2016.

CONTINUA A LEGGERE SU GOSPA NEWS INTERNATIONAL

Testo in Inglese con traduzione automatica in Italiano disponibile cliccando sulle bandierine

US renews Program FISA to Spy on American Citizens Despite Trump opposition. House Republican Speaker toward the Grill


Siti energetici e militari-industriali ucraini colpiti 48 attacchi. L’esercito di Kiev ha perso altri 3.000 soldati

Le forze russe hanno guadagnato posizioni vantaggiose e hanno respinto 23 contrattacchi dell’esercito ucraino nella zona di Donetsk, dove il nemico ha perso oltre 3.000 soldati e tre carri armati la scorsa settimana, ha riferito il Ministero della Difesa.

Le forze russe hanno colpito le unità ucraine che bombardavano Energodar e la centrale nucleare di Zaporozhye (ZNPP) dalla città di Nikopol, sulla riva destra del fiume Dnepr, ha detto Vladimir Rogov, presidente del movimento Siamo insieme alla Russia.

SE IL TERRORISMO NATO-KIEV DIVENTA NUCLEARE NON PUO’ LASCIARE INDIFFERENTI. Dopo le Bombe anche i Droni Ucraini contro la Centrale Atomica di Zaporizhzhia

“I nostri attacchi mirati hanno colpito i militanti ucraini che stavano bombardando Energodar, la centrale nucleare di Zaporozhye, il distretto Kamensko-Dneprovsky della regione di Zaporozhye. Siamo riusciti a identificare alcuni di loro: sono militanti della 121a brigata di difesa territoriale di Kirovograd, erano schierati a Nikopol e nei suoi sobborghi”, ha detto.

Le truppe russe hanno effettuato 48 attacchi di precisione contro siti energetici e militari-industriali ucraini, nonché aree di schieramento dell’esercito e dei mercenari nell’ultima settimana nell’ambito dell’operazione militare speciale in Ucraina, ha riferito venerdì il ministero della Difesa russo.

Le forze russe hanno guadagnato posizioni vantaggiose e hanno respinto 23 contrattacchi dell’esercito ucraino nell’area di Donetsk, dove il nemico ha perso oltre 3.000 soldati e tre carri armati la scorsa settimana, ha riferito il ministero.

CONTINUA A LEGGERE SU GOSPA NEWS INTERNATIONAL

Testo in Inglese con traduzione automatica in Italiano disponibile cliccando sulle bandierine

UPDATE – Russia pounds Ukrainian Energy, Military-Industrial sites in 48 Precision Strikes. Ukrainian Army lost 3,000 Troops


L’IRGC sequestra una nave portacontainer collegata a Israele nello Stretto di Hormuz (video)

Le forze navali speciali del Corpo delle Guardie della Rivoluzione Islamica (IRGC) hanno sequestrato la nave portacontainer MSC Aries collegata a Israele vicino allo Stretto di Hormuz, riferisce l’agenzia di stampa ufficiale IRNA.

La nave è stata sequestrata dalla Sepah Navy Special Force (SNSF) in un’operazione con elicottero e discesa in corda doppia delle forze sul ponte della nave, ha detto sabato l’agenzia. “La nave è stata ora diretta verso le acque territoriali del nostro Paese”, ha detto l’IRNA.

https://www.gospanews.net/2024/04/13/raffica-di-droni-suicidi-dalliran-su-israele-poi-forse-i-missili-netanyahu-scappa-in-aereo-verso-destinazione-ignota/

L’attacco avviene nel momento in cui Israele si prepara alla ritorsione iraniana dopo l’attacco del regime del 1 aprile contro un edificio nel complesso dell’ambasciata iraniana nella capitale siriana di Damasco, che ha ucciso sette consiglieri militari dell’IRGC, tra cui due generali.

La nave battente bandiera portoghese, gestita da Zodiac Maritime, è di proprietà del magnate israeliano del settore immobiliare, energetico, tecnologico e marittimo Eyal Ofer, ha aggiunto. Zodiac Maritime fa parte del gruppo Zodiac del miliardario israeliano.

LO STERMINATORE SIONISTA AMICO DELLA MELONI. Altre Stragi a Gaza nel Genocidio Israeliano. Verso l’Armageddon Nucleare per Attacchi agli Iraniani

Un video diffuso dall’IRGC mostra i commando dell’SNSF che si calano su una pila di container appoggiati sul ponte della nave.

GUARDA VIDEO E CONTINUA A LEGGERE SU GOSPA NEWS INTERNATIONAL

Testo in Inglese con traduzione automatica in Italiano disponibile cliccando sulle bandierine

IRGC seizes Israel-linked container ship in Strait of Hormuz (video). Israeli Govt: “Pirate Operation”



TOP REPORTAGES DI GOSPA NEWS INTERNATIONAL QUI

VENDETTA DI PUTIN CONTRO ZELENSKY! Tempesta di Missili Ipersonici sta Annientando l’Esercito Ucraino. Sachs & Musk: “Enorme e Prevedibile Debacle”

FURIOSA ESCALATION IN MEDIO ORIENTE. Doppio Gioco USA: Tregua-Ramadan ma 1.800 Bombe a Israele. Massacro Sionista in Siria, Proteste in Giordania contro il Genocidio

Sconvolgente! IN UCRAINA PAZIENTI PSICHICI COME CAVIE UMANE DELLE BIG PHARMA PER IL CANCRO. Documenti Provano Coinvolgimento Pfizer…

RITORNA IL TERRORISMO SUI VIRUS: “RICOVERATO PRESIDENTE USA”. Film Shock “BioDefense” promosso dai Politici di Washington

(Visited 458 times, 11 visits today)

Redazione Gospa News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *