ALTRI 4 STATI USA FANNO CAUSA AL “VACCINO DI BIDEN (Pfizer)”. Nessuna contro quello di Pentagono, Fauci & Gates (Moderna)

ALTRI 4 STATI USA FANNO CAUSA AL “VACCINO DI BIDEN (Pfizer)”. Nessuna contro quello di Pentagono, Fauci & Gates (Moderna)

3.620 Views

di Fabio Giuseppe Carlo Carisio

ENGLISH VERSION

«Altri quattro stati seguiranno l’esempio del Kansas avviando azioni legali su larga scala contro il colosso farmaceutico Pfizer. Questi stati sostengono che l’azienda abbia ingannato il pubblico riguardo alla sicurezza e all’efficacia del suo vaccino contro il COVID-19» è quanto ha riportato il giornale investigativo americano The Gateway Pundit ipotizzando che uno tra questi potrebbe essere l’Idaho che si aggiungerebbe al Texas, il primo ad avviare una causa contro la casa farmaceutica di New York.

VACCINI KILLER, MAGISTRATI CIECHI O COMPLICI? Holzeisen: “Procuratore del Kansas Indaga. In-Giustizia in Italia”. Perseguitati Medici e Pazienti Esentati!

Se per i vaccinati danneggiatii o i familiari di quelli morti nell’Unione Europea e in Italia questi procedimenti penali possono rappresentare soltanto una pressione sociale e psicologica per i politici che, però, sembrano fregarsene completamente come i magistrati, negli USA un’eventuale class action simile a quelle già in corso nel Regno Unito contro AstraZeneca (che ha parzialmente ritirato il siero genico mDNA Vaxveria in alcune parti del mondo dove peraltro non era più in commercio), potrebbe essere tale da superare lo scoglio rappresentato dal PREP ACT , la legge federale che ha concesso l’immunità legale ad aziende come Pfizer e Moderna per i danni causati dai loro vaccini contro il Covid-19 e da altre contromisure contro il Covid-19.

“FERMATE L’IMMUNITA’ LEGALE PER LE BIG PHARMA DEI VACCINI”. Mamme d’America contro il Complotto Gates-Rockefeller sulle Cavie Umane

Nei giorni scorsi l’associazione delle “Mamme per l’America” ha chiesto la revoca di tale atto protettivo Public Readiness and Emergency Preparedness (PREP ACT) in quanto a loro giudizio contrario alla Costituzione.

Nessuna Causa Giudiziaria contro il Vaccino di Fauci, Pentagono e Gates

Ma un’altra questione si pone. Perché i procuratori generali hanno intentato causa a Pfizer e non a Moderna, che al pari dell’azienda rivale (con cui è in causa sul brevetto) non ha segnalato il rischio di miocarditi letali e il potenziale cancerogeno della nuova biotecnologia mDNA che la casa farmaceutica di Cambridge (Massachusetts) conosceva fin dal 2019 come denunciato dal medico e biochimico americano Robert Malone?

Clamoroso! DAL 2021 PFIZER SAPEVA DEI RISCHI MIOCARDITI DA VACCINI mRNA NEI BAMBINI. Ma li ha Usati come Cavie Umane!

Come Pfizer ha mentito spudoratamente sulle miocarditi nei bambini, dicendo di non possedere dati sufficienti mentre dal 2021 conosceva la pericolocistà del suo vaccino, anche Moderna ha fatto lo stesso affermando di non aver effettuato test di canerogenicità sebbene fosse a conoscenza dei pericoli oncogeni espressi in un brevetto del 2019 per un siero genico mRNA contro il virus parainfluenzale umano 3 (HPIV-3) 

MODERNA CONSAPEVOLE DEI RISCHI DI CANCRO NEI VACCINI mRNA. L’esperto Malone svela Brevetto sul Pericolo di Frammenti DNA Oncogeni

Quindi perchè nessuno dei magistrari americani ha avviato un’azione giudiziaria anche contro l’altro colosso farmaceutico? La riposta è purtroppo molto amara.

Potrebbe trattarsi di una manovra politica dei Procuratori Generali Repubblicani (Texas, Kansas e Idaho) contro l’attuale presidente americano Joseph Biden in corsa per le presidenziali del novembre 2020 che è stato spoonsorizzato in campaghna elettorale da Pfizer e ha proivilegiato l’acquisto di milioni di dosi del siero genico mRNA Comirnaty con le donazioni al progetto OMS Covax per le campagne vaccinali Covid nei paesi poveri.

La Big Pharma di New York, che ha realizzato il suo farmaco antiCovid insieme alla tedesca Biontech ottenendo così una corsia privilegiata anche nell’Unione Europea grazie alla presidente della Commissione UE Ursula von Der Leyene (sotto inchiesta dalla Procura Europea per tale motivo), inoltre non accettò il contributo Warp Speed per accelerare la produzione dei sieri genici sperimentali durante l’emergenza pandemica stanziato dall’amministrazione dell’ex presidente Donald Trump ed accettato invexce da Moderna per lo Spikevax.

WUHAN-GATES – 48. VACCINO COVID MODERNA BREVETTATO 9 MESI PRIMA DELLA PANDEMIA. Grazie ai SARS da Laboratorio di Fauci e Gates

Va però assolutamente ricordato che l’azienda farmaceutica di Cambridge è stata finanziata da Bill Gates (sponsor ancbe di Biontech partner di Pfizer nel vaccino Comirnaty) ma anche dall’agenzia militare DARPA del Pentagono sotto la supervisione del famigerato virologo Anthony Fauci, tanto che il primo brevetto del vaccino contro il Covid-19 fu brevettato 9 mesi prima della pandemia.

Le Menzogne Impunite di Fauci & co. davanti al Congresso

I Repubblicani del Congresso da oltre un anno hanno messo sulla graticola Fauci, consulente emergenza Covid della Casa Bianca sia per Trump che per Biden e direttore dell’Istituto Nazionale Allergie e Malattie Infettive (NIAID), per manipolazioni d’informazioni sulla gestione della pandemia ma anche sull’insabbiamento della teoria del SARS-Cov-2 costruito in laboratorio proprio in seguito ai suoi pericolosi esperimenti del Wuhan Institute of Virology.

WUHAN-GATES – 81. Menzogne sul SARS-Cov-2 BIOARMA dal Criminale Complice di Fauci & Gates davanti al Congresso USA

Da mesi Fauci balbetta frasi a metà davanti ai legislatori americani ma finora non c’è stata nessuna incriminazione formale ed è stato portato davanti ai giudici per le sue premeditate censure e depistaggi, anche sull’efficacia dei vaccini, soltanto dai procuratori generali di Missouri e Louisiana, anche loro Repubblicani.

Ecco perché anche questa pioggia di azioni legali contro il “Vaccino di Biden” (Pfizer) che sembra ignorare la scarsa efficacia e pericolosità di quello di Pentagono e Fauci (Moderna), denunciata in uno studio persino da alcuni ex ricercatori della Big Pharma di Cambrdige sulla tossicità delle nanoparticelle lipidiche vettori dell’RNA messaggero, all’indomani delle elezioni di novembre, in caso di vittoria di Trump, potrebbe rivelarsi soltanto un bluff…

Clamoroso! SCIENZIATI DI MODERNA CONFESSANO: “RISCHI DI TOSSICITA’ NEI VACCINI mRNA”. Confermati Pericoli segnalati dal biochimico Segalla sulle Nanoparticelle

Non va infatti dimenticato che Pfizer si è guadagnata la simpatia dei procuratori generali americani finanziando la più importante associazione che li rappresenta con l’astronomica cifra di 1milione di dollari!

Ma vediamo nel dettaglio il piano di azioni legali segnalato da The Gateway Pundit (noto giornale online sostenitore di Trump e dei Repubblicani)

Il Procuratore del Kansas annucia Azioni di altri Stati USA conrro Pfizer

«La settimana scorsa, il procuratore generale del Kansas Kris Kobach ha annunciato che farà causa al colosso farmaceutico Pfizer per aver ingannato i residenti del Kansas sulla sicurezza e l’efficacia del suo vaccino contro il COVID-19. Durante una conferenza stampa a Topeka, insieme al vice procuratore generale Fran Oleen e agli assistenti procuratori generali Kaley Schrader e Melanie Jack, Kobach ha dettagliato le accuse presentate contro Pfizer» si legge nell’articolo di Gateway Pundit rilanciato anche da alcuni giornali di contro-informazione americani.

Il Procuratore Generale del Kansas Kris Kobach durante la conferenza stampa

“Il Kansas sta avviando una causa civile contro la Pfizer Corporation ai sensi del Kansas Consumer Protection Act, chiedendo sanzioni pecuniarie civili, danni e provvedimenti ingiuntivi rafforzati per dichiarazioni fuorvianti e ingannevoli fatte nella commercializzazione del suo vaccino COVID-19. Pfizer ha anche violato le precedenti sentenze di consenso con lo stato del Kansas, in cui Pfizer aveva promesso di non utilizzare mai informazioni ingannevoli per commercializzare i propri prodotti”, ha affermato Kobach.

EMA: “SANGUINAMENTO MESTRUALE ALTERATO DOPO VACCINI COVID”. Ignorato SOS sugli Aborti Occultati da Pfizer ma Svelati da Medico Canadese

La denuncia, presentata presso il tribunale distrettuale della contea di Thomas, accusa Pfizer di aver ingannato Kansas sui rischi dei vaccini, compresi i potenziali danni alle donne incinte e il rischio di miocardite. La causa sostiene inoltre che Pfizer ha falsamente affermato che il suo vaccino era efficace contro le varianti COVID, nonostante le prove contrarie.

Durante la conferenza, Kobach ha affermato che il Kansas è tra i primi cinque Stati a intentare una causa contro il colosso farmaceutico Pfizer.”Il caso del Kansas è il primo di una collaborazione multi-stato, con il Kansas che è il primo dei cinque stati a sporgere denuncia”, ha detto Kobach durante la conferenza stampa.

Studio-Bomba! “VARIANTI SARS-Cov2 CONTINUANO A ELUDERE I BOOSTER E SONO PIU’ INFETTIVE”. Flop Vaccini mRNA e Profezia Montagnier confermati da Medici Harvard e Specialisti di 4 Ospedali USA

Oltre alle questioni già menzionate sulla scarsa efficacia della protezione dei sieri genici, oggi confermata da uno studio di medici di Harvard, l’avvocato-magistrato ha cointestato due gravissime accuse alla Big Pharma di New York:

«Pfizer affermato che il suo vaccino contro il COVID-19 avrebbe prevenuto la trasmissione del COVID-19 anche se sapeva di non aver mai studiato l’effetto del suo vaccino sulla trasmissione del COVID-19» e «per impedire al pubblico di conoscere la verità, Pfizer ha lavorato per censurare i discorsi sui social media che mettevano in dubbio le affermazioni di Pfizer sul suo vaccino COVID-19».

L’attività di censura è stata condotta anche in Italia attraverso i media facrt-checkers finanziati dal progetto IDMO-EDMO della Commisisone Europea…

L’ipotesi di un Processo davanti alla Giuria

Quando un giornalista ha chiesto quanti danni potrebbero esserci in questa causa e se stanno cercando un processo con giuria o un processo al banco, Kobach ha detto: “I danni dipendono. Penso che in definitiva, quando parli di cinque stati, allora stai parlando di un numero di persone molto maggiore rispetto ai 2,9 milioni circa che vivono in Kansas. Esito a fare una previsione, perché non cerchiamo un certo numero. Alla fine sarà la sentenza del tribunale in quel caso. Non abbiamo ancora deciso se cercare panchina o giuria”.

Il bench trial è una particolare modalità di svolgimento del processo penale o civile statunitense, nel quale l’imputato rinuncia alla presenza della giuria in modo che il dibattimento si svolga unicamente di fronte al giudice (bench significa infatti “panca”: in questo processo l’accusato è da solo sul banco degli imputati).

Esplosivo! PFIZER SOTTO INCHIESTA NEL TEXAS PER COSPIRAZIONE SUI VACCINI COVID. Procuratore Paxton indaga sulla Big Pharma per inEfficacia del Siero mRNA e Informazioni Occultate

Non è chiaro quali stati si uniranno al Kansas, ma durante la conferenza stampa Kobach ha rivelato che l’Idaho sarà uno degli altri quattro stati coinvolti. “Alcuni di loro hanno detto che vogliono annunciarlo da soli. L’Idaho è uno degli altri stati che ha detto che potremmo fartelo sapere”, ha detto Kobach.

Si deve ricordare che anche il procuratore generale del Texas Ken Paxton ha avviato un’azione legale contro il colosso farmaceutico Pfizer, Inc., citando accuse di pratiche ingannevoli relative al vaccino COVID-19 dell’azienda.

La Contestazione dell’Obbligo Vaccinale dak Grand Jury della Florida

Inoltre anche il Grand Jurì della Florida sta indagando dopo l’azione avviata dal Governatore Ron DeSantis con un’istanza alla Corte Suprema e la successiva richiesta alla FDA (Food and Drug Administration, ente regolatore dei farmaci USA) del chirurgo generale floridiano di bloccare immediatamente tutti i vaccini mRNA proprio per il rischio oncogeno insito nei frammenti di DNA che rilasciano nel corpo umano.

Questo è l’unico caso in cui l’indagine (per la quale è stata richiesta una proroga fino al 26 dicembre) è stata avviata su entrambi i vaccini.

DALLA FLORIDA STOP AI VACCINI COVID. Chirurgo Generale chiede a FDA di Bloccare sieri mRNA per Frammenti di DNA Pericolosi e Oncogeni

«Il rapporto rilevava ostacoli negli sforzi investigativi del Grand Jury a livello statale a causa del rifiuto dei Centri per il controllo delle malattie (CDC), della Food & Drug Administration (FDA) e dell’esercito americano di fornire rappresentanti per testimoniare davanti alla giuria» ha spiegato DeSantis in un comunicato del febbraio scorso in riferimento a un primo rapporto del giudice nominato dalla Corte Suprema sulla questione.

In tale realazione il Grand Jury evidenziò due importanti criticità che rappresentano da sempre il cuore della battaglia NO-VAX:

Sul rischio di ricovero ospedaliero: “Sappiamo per certo che ciò è accaduto perché numerosi funzionari sanitari federali e statali hanno dichiarato pubblicamente di non chiedere o obbligare gli ospedali a distinguere i casi in cui qualcuno è stato ricoverato con infezione accidentale da SARS-CoV-2 rispetto ai casi in cui qualcuno era così malato con i sintomi della malattia COVID-19 da richiedere il ricovero in ospedale. Pertanto, è molto probabile che il numero totale di ricoveri ospedalieri del CDC sia in una certa misura gonfiato da infezioni SARS-CoV-2 asintomatiche o minori classificate come “ricoveri” al fine di avvantaggiare finanziariamente l’ospedale”»

MOSTRUOSI “CALAMARI” DA COAGULI DI SANGUE NEI VACCINATI mRNA. Tremenda Indagine tra Imbalsamatori USA conferma l’Allarme Lanciato da FDA

Sulle conseguenze collaterali (reazioni avverse ai vaccini obbligatori – ndr): “In qualche modo, a causa del panico, dell’arroganza, dell’inettitudine o di qualche sfortunata combinazione dei tre, questa idea ampiamente rifiutata non solo è tornata nel discorso scientifico nel 2020, ma è diventata la legge del paese nella maggior parte dei paesi. Stati Uniti tra il 2020 e il 2022. È chiaro a questo Grand Jury che, qualunque sia il beneficio derivante da questi obblighi, non ne valeva il prezzo”.

Fabio Giuseppe Carlo Carisio
© COPYRIGHT GOSPA NEWS
divieto di riproduzione senza autorizzazione
segui Fabio Carisio su Twitter
Gospa News su Telegram


FONTI PRINCIPALI

GOSPA NEWS – INCHIESTE COVID. VACCINI & Big Pharma

 

GOSPA NEWS – RICERCHE SU TURBO-CANCRO & VACCINI

 

GOSPA NEWS – WUHAN-GATES DOSSIER

VACCINATI AMMAZZATI, POLITICI CRIMINALI, GIUDICI CIECHI. Inchieste Scandalose su Speranza e Von Der Leyen: Impositori di Sieri mRNA Tossici

GIRANDOLE DA MILIONI DI DOLLARI TRA POLITICI, BIG PHARMA & LOBBY ARMI. Il Losco Sistema Occidentale in 30 Righe

DA PFIZER SOLDI PURE AI PROCURATORI USA! Lobbying da 1milione di Dollari alla Conference Attorneys General. Altri 8 a 1.842 Politici Bipartisan

NON SOLO €10MILIONI A SOCIETÀ MEDICHE… PFIZER PAGA PURE I FACT-CHECKERS UE! Rubrica pro Vaccini sulla Repubblica di Elkann (Bilderberg)

MIOCARDITI: STRAGE DA VACCINI MRNA COVID! Altri 28 Morti Confermati da Autopsie (Studio), 18mila Reazioni Avverse, 10mila Infarti Misteriosi

ASTRAZENECA, FARSA SUL RITIRO DEL VACCINO GIA’ INVENDUTO DA 2 ANNI IN INDIA & UE. Resta ANCORA autorizzato nel Regno Unito

https://www.gospanews.net/2023/11/10/raffica-di-cause-contro-astrazeneca-nel-regno-unito-vaccino-mdna-covid-per-meta-italiano-definito-difettoso-in-storica-causa/

(Visited 244 times, 244 visits today)

Fabio Giuseppe Carlo Carisio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *