VACCINATI AMMAZZATI, POLITICI CRIMINALI, GIUDICI CIECHI. Inchieste Scandalose su Speranza e Von Der Leyen: Impositori di Sieri mRNA Tossici

VACCINATI AMMAZZATI, POLITICI CRIMINALI, GIUDICI CIECHI. Inchieste Scandalose su Speranza e Von Der Leyen: Impositori di Sieri mRNA Tossici

29.250 Views

di Fabio Giuseppe Carlo Carisio

La Presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen e l’ex Ministro della Salute sono due criminali complici di un massacro basato sulla sperimentazione di massa di sieri genici mRNA, costruiti con vettori di nanoparticelle lipidiche infiammatorie e perciò classificabili come “farmaci imperfetti” tali da rappresentare gli estremi del reato di somministrazione di medicinali guasti in modo pericoloso per la salute. E l’omicidio colposo in caso di decesso dei vaccinati.

Con l’aggravante che l’European Medicines Agency ne conosceva la pericolosità!

“EMA CONOSCEVA LA TOSSICITA’ DEL VACCINO COVID PFIZER-BIONTECH”. Nuovo Studio Esplosivo del Chimico Segalla sulle Nanoparticelle Pericolose dei Sieri mRNA

Non hanno avuto il coraggio di valutarlo in modo approfondito i giudici del Tribunale dei Ministri che hanno archiviato la posizione di Speranza pochi giorni fa, ma lo dico io, in qualità di direttore responsabile della testata giornalistica di Gospa News, restando in attesa di un’eventuale querela per diffamazione a mezzo stampa per poter portare al processo una caterva di documentazione scientifica e legale che ribadisce, ma soprattutto integra e oltrepassa l’esposto del segretario del sindacato di polizia OSA, Antonio Porto, e di altre associazioni (che non siamo tenuti a nominare non avendo mai ricevuto una sola comunicazione da esse in merito).

E’ questa la sfida mediatica che oggi lancio chiedendo a chiunque leggerà questo articolo di “spammarlo” ovunque affinché l’ex Ministro della Salute sia tormentato dall’aporia se ignorarmi o denunciarmi, col rischio che in un processo penale affiorino quelle sue responsabilità oggettive e soggettive che magistrati ciechi non hanno voluto vedere nel monumentale lavoro scientifico del biochimico lombardo Gabriele Segalla, apprezzato e rilanciato in tutto il mondo.

Ma soprattutto unica parte davvero robusta della denuncia…

“DAI VACCINI COVID RISCHI DI GRAVI DANNI POLMONARI”. Ricerca Shock su Nature: ignorata da Comunità Scientifica, Big Pharma e Media

Le evidenti responsabilità criminali di Speranza e Von Der Leyen che ha acquistato e poi rivenduto i vaccini ai governi sebbene privi di studi sulla genotossicità e cancerogenicità non è rappresentato solo dal fatto di aver omesso le opportune analisi dei documenti delle Big Pharma sui trials clinci, poi risultati pieni di occultamenti su gravi reazioni e molteplici avverse come le miocarditi nei bambini.

Ma quella di aver pervicacemente ignorato decine di studi pubblicati da autorevoli scienziati nel corso del 2021, il primo dei quali risaliva addirittura all’ottobre 2020 e fu pubblicato in anteprima mondiale da Gospa News nel febbraio 2021.

Ciò configura quanto meno una evidente complicità per negligenza, imperizia e imprudenza nei reati di omicidio colposo e lesioni gravissime colpose per i vaccinati morti o danneggiati. Ecco perché restiamo in attesa di un’eventuale denuncia per diffamazione per portarein Tribunale queste centinaia di studi e provare così queste loro palesi corresponsabilità criminali.

“GIUSTIZIA PER RAFFAELLA E GLI ALTRI POLIZIOTTI MORTI DOPO I VACCINI”. Intervista-Video col Sindacalista OSA Porto. Manifestazione e Petizione per l’Inchiesta su Speranza per Omicidio

Quei giudici – di cui omettiamo i nomi proprio per rimarcare che non vi è intento diffamatorio ad personam – si sono pronunciati IN NOME DEL POPOLO ITALIANO e sono retribuiti dalle tasse gravose dei contribuenti e perciò dovrebbero comprendere che il proscioglimento dell’ex Ministro della Salute rappresenta un placet alla prosecuzione di una campagna vaccinale basata sugli stessi prodotti, sebbene lievemente modificati nei booster aggiornati, che peraltro si stanno rivelando inutili perché elusi dalle varianti del SARS-Cov-2 in continua mutazione (o “produzione da laboratorio” come sostiene il nostro amico Jean-Claude Perez della Fondazione Luc Montagnier?)…

Lo dicono medici dell’Università di Harvard in un’ultima clamorosa ricerca pubblicata in anteprima mondiale da Gospa News.

“NANOFORME TOSSICHE NEL VACCINO PFIZER-BIONTECH”. Studio “Esplosivo’ in ESPOSTO della POLIZIA. Pubblicato dal biochimico Segalla in Italia e USA

Ecco perché tali magistrati dovrebbero essere capaci di rileggere il Vangelo dell’apostolo San Giovanni: (Gv 9,41)

Gesù rispose loro: «Se foste ciechi, non avreste alcun peccato; ma siccome dite: Noi vediamo, il vostro peccato rimane».

La Procura Europea indaga sul PfizerGate con 16 mesi di ritardo

Prima di entrare nel merito della questione riguardante Speranza spieghiamo perché, con ancor più gravi responsabilità, anche Ursula von der Leyen è una criminale ancora a piede libero nonostante un’inchiesta della Procura Europea (EPPO) sulle losche modalità d’acquisto dei vaccini partita addirittura 16 mesi fa e rimasta da allora in panne, come denunciato solo da Gospa News il 21 aprile 2023 mettendo in luce che i magistrati di tale organismo sono di nomina politica, in quanto scelti dal Consiglio Europeo e non assunti per concorso pubblico.

Per fare un confronto, negli USA, dove i Procuratori generali sono eletti dal popolo, l’AG dello Stato del Texas, Ken Paxton, ha già citato a giudizio Pfizer, pur avendo ricevuto 5mila dollari dalla stessa azienda nella sua campagna elettorale…

PFIZER-GATES UE IN PANNE, PRESIDE ANTIMAFIA IN MANETTE. Così Opera la Procura Europea dei PM Scelti da Von Der Leyen e Macron: due Amici della Big Pharma

Orbene su questa vicenda il quotidiano internazionale POLITICO ha montato un depistaggio clamoroso e vergognoso dando comunicazione di una presunta novità eccezionale che consentirà così ai procuratori di prendere ancora più tempo fino al dimenticatoio del caso quando scoppierà l’annunciata nuova pandemia o fino alla prescrizione del reato.

L’European Public Prosecutor’s Office sta indagando su accuse di presunti illeciti penali in relazione ai negoziati sui vaccini tra la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen e l’amministratore delegato di Pfizer, ha riferito un portavoce della procura di Liegi.

«Negli ultimi mesi gli investigatori della Procura europea hanno preso il posto della procura belga che indagava su von der Leyen per «interferenza nelle funzioni pubbliche, distruzione di Sms, corruzione e conflitto di interessi». Mentre i pubblici ministeri dell’Eppo stanno indagando su presunti reati, nessuno è stato ancora accusato in relazione al caso» precisa il SOLE 24 Ore a tutela dei sospetti circolati sulla Presidente della Commissione Europea e smentendo il suo stesso titolo: “Pfizergate, la Procura europea indaga su Ursula von der Leyen per gli sms spariti”.

Esplosivo! PFIZER SOTTO INCHIESTA NEL TEXAS PER COSPIRAZIONE SUI VACCINI COVID. Procuratore Paxton indaga sulla Big Pharma per inEfficacia del Siero mRNA e Informazioni Occultate

«Nel 2022, l’Eppo ha annunciato che stava esaminando più in generale l’approvvigionamento di vaccini da parte dell’Ue, ma questa è la prima volta che l’ufficio è stato collegato esplicitamente al Pfizergate» scrive ancora il giornale di Confindustria (a cui è affiliata FederFarma) tenendo bordone all’annuncio di POLITICO.

Nel 2023, Federic Baldan, un lobbista belga di 36 anni con legami con il gruppo no vax Bon Sens, aveva presentato una denuncia in Belgio in relazione al ruolo avuto da von der Leyen nelle trattative sui vaccini con Pfizer per quelli che sostiene fossero atti di «interferenza in funzioni pubbliche, distruzione di Sms, corruzione e conflitto di interessi», secondo le informazioni fornite dal suo avvocato. Ciò riferito a un’affare da 20 miliardi di euro per vaccini pericolosi e inutili… 

Studio-Bomba! “VARIANTI SARS-Cov2 CONTINUANO A ELUDERE I BOOSTER E SONO PIU’ INFETTIVE”. Flop Vaccini mRNA e Profezia Montagnier confermati da Medici Harvard e Specialisti di 4 Ospedali USA

La denuncia di Baldan era incentrata su un presunto scambio di messaggi di testo tra von der Leyen e il capo della Pfizer Albert Bourla nel periodo precedente al più grande accordo sui vaccini dell’UE al culmine della pandemia di Covid-19. Le molteplici foto tra lei e il manager abbracciati ne evidenziarono la confidenza.

Il Losco Conflitto d’Interessi tra Ursula von der Leyen, Bill Gates, Pfizer e DEM USA

Il premio ricevuto per la campagna vaccinale dalla Bill & Melinda Gates Foundation, da noi rivelato, aggiunse sconcerto alla questione visto che Gates, promotore dell’immunizzazione mondiale fin dal 1999 insieme alla Fondazione Rockefeller, è stato finanziatore di Biontech, l’azienda tedesca che ha prodotto il vaccino Covid Comirnaty insieme a Pfizer (nel cui CDA siede una manager della BMGF), ma anche grande investitore sulla GSK, socia di Pfizer nella società Haleon. 

Un tenero abbraccio tra Ursula Von Der Leyen e Albert Bourla

Il New York Times, che per primo aveva rivelato la vicenda, ha avviato a sua volta una causa parallela contro la Commissione dopo che questa si era rifiutata di rivelare il contenuto dei messaggi in seguito ad una richiesta di accesso ai documenti.

Ebbene POLITICO è un giornale di New York vicino ai Democratici USA che ha contribuito a montare lo scandalo RUSSIA-GATE costato l’impeachment a Donald Trump, dietro al quale sono emerse manipolazioni di Hillary Clinton, Segretaria di Stato dell’amministrazione Obama-Biden che avviò le pericolose ricerche sui coronavirus insieme al famigerato Anthony Fauci e al Wuhan Institute of Virology, a seguito delle quali è nato il SARS-Cov-2 della pandemia come ormai sostiene anche la Commissione Salute del Senato USA.

WUHAN-GATES – 78. LA SINTESI: Intrighi OMS sulla BioArma SARS-Cov-2 e sul Complotto Vaccini. Analisi di McCullough

Non solo. Pfizer rifiutò i finanziamenti Warp Speed stanziati dal presidente Donald Trump per sviluppare un rapido vaccino contro il Covid, dopo aver sovvenzionato in modo consistente la campagna elettorale di Biden per le presidenziali 2020 e dopo essere stata l’unica Big Pharma presente al Global Vaccination Summit del 12 settembre 2019 in cui giganteggiava un’enorme molecola di coronavirus, pochi mesi prima della pandemia, a cui presero parte ben 4 ONG create da Bill Gates e una manager di Facebook di Mark Zuckerberg, che di recente ha ammesso di essere stato costretto dai potenti a censurare notizie sulla pericolosità dei vaccini (Gospa News è stata bannata 7 volte tanto da indurmi a presentare un esposto all’Ordine dei Giornalisti rimasto senza risposta).

WUHAN-GATES – 26. BIO-ARMA SARS-2 & VACCINI D’ORO. Dai test CIA-OMS pagati da Gates al summit UE con PFIZER, sponsor di Biden, prima della pandemia. E le molecole Covid…

Orbene, in questo ispido intrigo d’affari e politica, il quotidiano americano vuole farci credere che rappresenta una notizia significativa che l’EPPO si è finalmente mossa per fare luce sul Pfizer-Gate quando del caso dei messaggini si parla dal 14 febbraio 2023, ovvero da quando scattò la denuncia del New York Times dopo il precedente rifiuto di Bourla nell’ottobre 2022 si era rifiutato di rispondere al Parlamento UE che stava cercando di fare luce sulla compravendita e dopo l’inchiesta della Corte dei Conti UE che puntò il dito sulle trattative segrete.

Ergo… Dall’ottobre 2022 EPPO non si è curata del caso Pfizer-Gate per mesi ed ora POLITICO fa lo scoop al contrario: invece di gridare vergogna induce tutti i media ad azzerare di fatto la data di ri-partenza dell’inchiesta. 

La Vergognosa Archiviazione per Speranza sui Vaccini Tossici svelati da Segalla

Ma torniamo al caso dell’ex consulente esterno della Barilla, unico lavoro in curriculum di Roberto Speranza, Ministro della Salute del Governo Conte bis ma riconfermato proprio per la sua INCOMPETENZA nel Governo Draghi per volontà del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. E noi avvertimmo tutti subito, ben prima che grandinassero gli obblighi di vaccinazioni per alcune catergorie professiionali e per gli over 50… 

NWO CONTRO L’ITALIA – 1. I 4 Burattinai di Draghi e dei Ministri Tecnici. Riconferma al pandemista Speranza voluta da Mattarella

«Il tribunale dei ministri di Roma ha archiviato l’ultimo procedimento a carico dell’ex ministro della Salute Roberto Speranza dopo le denunce relative alla campagna di vaccinazione per il Covid. Si chiude quindi definitivamente il capitolo delle rivendicazioni no-vax contro la condotta di Speranza» scrive gongolando il quotidiano Repubblica del Gruppo GEDI che prende contributi dalla Commissione Europea in qualità di fact-checker associato all’IDMO, sezione italiana dell’EDMO (European Digital Media Observatory), ma è stata finanziato anche dalla stessa Pfizer, come denunciato da Gospa News.

«Ho sempre creduto che la verità sarebbe emersa – scrive Speranza su Facebook – . In una situazione difficilissima, ho dato tutto me stesso per salvare la vita delle persone, seguendo le indicazioni della comunità scientifica. Questa è stata la mia esclusiva priorità, come è giusto che sia per chi ha giurato sulla Costituzione come Ministro della Salute».

NON SOLO €10MILIONI A SOCIETÀ MEDICHE… PFIZER PAGA PURE I FACT-CHECKERS UE! Rubrica pro Vaccini sulla Repubblica di Elkann (Bilderberg)

Nell’ordinanza, in sintonia con quanto già affermato nella richiesta di archiviazione della Procura della Repubblica, viene riconosciuto che l’ex ministro nella fase più drammatica della pandemia “ha agito, all’interno delle proprie prerogative istituzionali, per l’esclusivo fine di tutelare la salute collettiva della popolazione e giammai per fini individualistici, specialmente dolosi”.

«Il provvedimento di archiviazione del tribunale dei Ministri, di una trentina di pagine, avrebbe al centro una serie di aspetti relativi agli effetti dei vaccini nell’uomo, le procedure di autorizzazione e quelle di acquisto delle dosi che erano state denunciate da associazioni no vax e riprese anche da note trasmissioni televisive» scrive invece RAI News mettendo in “tondo” le parole sulla pericolosità e in “grassetto” quelle connesse alle questioni burocratiche.

VACCINI mRNA KILLER. 14 MODI IN CUI POSSONO UCCIDERE. Sintesi dei Più Scioccanti Studi Mondiali per Patologia

Ebbene l’esposto poneva una questione strettamente burocratica-politica, quella delle famose email mostrate dalla trasmissione Fuori dal Coro di Rete 4 in cui l’ex Ministro della Salute diceva all’AIFA di non segnalare i ricci miocarditi, sebbene se ne parlasse già nei rapporti di farmacogilanza Eudravigiloance e pertanto fossero comunque note…

Si focalizzava sul punto che a Speranza fosse comunicato che le persone fragili non rientravano tra quelle su cui era stato studiata la sicurezza del farmaco mentre si continuava e si continua a raccomandarlo agli immunodepressi (Piemonte settima dose), ma tale informazione, seppure ben nascosta, era contenuta in tutte le note informative delle case farmaceutiche produttrici che un vaccinando avrebbe avuto il diritto di chiedere al proprio medico prima di accettare l’inoculazione.

VACCINI KILLER AI FRAGILI SENZA SICUREZZA: SPERANZA INDAGATO, MA SCHILLACI IGNORATO. Denuncia dei Poliziotti OSA sui Sieri Genici mRNA quali Farmaci Pericolosi

Mentre la terza parte della denuncia, quella più tecnica, era basata sulle clamorose scoperte sulla tossicità delle nanoparticelle lipidiche di Pfizer svelata da una ricerca internazionale pubblicata dal biochimico Gabriele Segalla e nelle scorse settimane implicitamente avvalorata da uno studio di ex ricercatori della Big Pharma Moderna.

Giudici Ciechi dinnanzi al Farmaco Imperfetto

L’esito del processo è stata quindi in parte condizionata anche dal fatto che il sindacato della polizia OSA, come ebbi occasione di spiegare direttamente ad Antonio Porto che abbiamo peraltro sostenuto prima della manifestazione a Roma contro l’archiviazione richiesta dal procuratore del Tribunale dei Ministri, e gli altri firmatari hanno puntato soprattutto quelle questioni solevate dalla trasmissione televisiva del vaccinato Mario Giordano per poi doversi confrontare con l’amara sorpresa di vedere occultata sul grande schermo la parte cruciale riguardante il “farmaco imperfetto” da noi pubblicata con un reportage in Italiano e Inglese, ignorata anche da alcuni noti medici NO-VAX che, totalmente digiuni di conoscenze giudiziarie, fecero propaganda all’inchiesta incentrandosi solo sul caso sdrucciolevole delle email.

Clamoroso! SCIENZIATI DI MODERNA CONFESSANO: “RISCHI DI TOSSICITA’ NEI VACCINI mRNA”. Confermati Pericoli segnalati dal biochimico Segalla sulle Nanoparticelle

Chi come me sapeva dove fosse il contenuto esplosivo dell’azione legale temeva che la costruzione di un “esposto mediatico” avrebbe corso il rischio di annacquare la parte in cui venivano espresse le responsabilità dell’ex ministro per averne imposto l’obbligo vaccinale nonostante l’assenza di studi sulla genotossicità e sulla cancerogenicità, oggi il fulcro del problema dell’epidemia di turbo-cancro tra i vaccinati che compaiono persino dopo poche ore come appurato da un’eccezionale studio dell’oncologa Patrizia Gentilini.

Ovviamente la colpa enorme è di quei giudici abbacinati dalla propaganda PRO-VAX che sembrano essere diventati ciechi totali soprattutto alle pagine sulla gravissima tossicità dei sieri genici che ha portato l’operatrice sanitaria Amelia Granini a finire su una sedia rotelle, con la quale è comunque andata a Roma a manifestare con il Comitato Ascoltami e gli altri.

AMELIA, INVALIDA AL 100 % DOPO IL VACCINO COVID OBBLIGATORIO: “Abbandonata dallo Stato che ci ha Ricattati per Vaccinarci con un Veleno”

Ma il suo drammatico appello per trovare un avvocato pronto ad aiutarla in un’eventuale causa per lesioni gravissime colpose (o dolose), nel marasma di spese sanitarie che deve affrontare mensilmente, ha dovuto lanciarlo in un’intervista con il nostro collaboratore Piero Angelo De Ruvo. Che ci stanno a fa le associazioni dei danneggiati???

E’ l’ultimo amaro quesito di un giornalista ripetutamente bannato dai social più noti (Google, YouTube, Facebook, Liknedin fino a poco tempo fa…) e schivato da troppi sedicenti combattenti che però è pronto a rischiare un processo per scrivere che Speranza e Von der Leyen, regista dell’intero affare europeo delle vaccinazioni, sono due criminali tra i tanto politici complici di massacro sanitario rispettivamente nazionale e internazionale.

Fabio Giuseppe Carlo Carisio
© COPYRIGHT GOSPA NEWS
divieto di riproduzione senza autorizzazione
segui Fabio Carisio su Twitter
Gospa News su Telegram

Se vuoi il SOCIAL LIBERO segui il Direttore di GOSPA NEWS e ISCRIVITI a SCENARIO.PRESS


FONTI PRINCIPALI

Pfizergate, la Procura europea indaga su Ursula von der Leyen per gli sms spariti

REPUBBLICA – Covid, archiviato l’ultimo procedimento contro Speranza. E i no-vax lo minacciano ancora

RAI NEWS – Covid, il tribunale dei ministri di Roma archivia l’ultimo procedimento a carico di Speranza

GOSPA NEWS – INCHIESTE COVID. VACCINI & Big Pharma

GOSPA NEWS – WUHAN-GATES DOSSIER

VACCINATI COVID: TURBO-CANCRO DOPO POCHI GIORNI-ORE! 26 Casi SHOCK in Studio di Oncologa Italiana sul Rischio Cancerogeno mRNA

L’AntiTG – video 7. RAI & BERTOLASO. OCCULTANO I DANNI DA VACCINI COVID. Dati Falsati su Reazioni Avverse Gravi in Lombardia

Clamoroso! AGENZIA ENTRATE CONDANNATA A PAGARE PER LA MULTA SUI VACCINI COVID. Giudice di Monza dà Ragione al Ricorrente over50

IN PIEMONTE SETTIMA DOSE DI VACCINI COVID. Il Governatore Cirio, Partner di Gates sull’IA, ignora gli Allarmi sui Sieri Genici mRNA Cancerogeni

UE FINANZIA STUDI SU GRAFENE IN CERVELLO E VACCINI… E I FACT-CHECKER PER CELARLI! €70 Milioni a Piano EDMO e a Media Italiani di Massoni & Bilderberg

SIENA-GATES – 2. Milioni UE al Direttore del Biotecnopolo per Studi su Virus Pericolosi come a Wuhan. Premiato da ONG Coreana Finanziata da Gates, GSK e Pfizer

NWO CONTRO L’ITALIA – 6. La Ministra dei Vaccini Obbligatori (ai sanitari) ne impose 10 ai Bimbi da Giudice. All’ombra di Napolitano & Soros

(Visited 1.441 times, 23 visits today)

Fabio Giuseppe Carlo Carisio

Un pensiero su “VACCINATI AMMAZZATI, POLITICI CRIMINALI, GIUDICI CIECHI. Inchieste Scandalose su Speranza e Von Der Leyen: Impositori di Sieri mRNA Tossici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *