CENSURA DA “PROTOCOLLO COVID” SUL GENOCIDIO DI GAZA. Il Caso Sarandon rivela un “Lockdown PsicoSociale” a difesa del Massacro Sionista

CENSURA DA “PROTOCOLLO COVID” SUL GENOCIDIO DI GAZA. Il Caso Sarandon rivela un “Lockdown PsicoSociale” a difesa del Massacro Sionista

12.779 Views

di Fabio Giuseppe Carlo Carisio

Il clamoroso caso della famosissima e bravissima attrice Susan Sarandon, licenziata dalla sua agenzia cinematografica per le sue critiche al genocidio compiuto dalle Forze Armate di Israele a Gaza, conferma che siamo ormai entrati nel periodo orwelliano della Censura e “Lockdown PsicoSociale” in difesa dei Sionisti in cui si sta applicando con vergognosa spudoratezza e ossessiva persecuzione lo stesso “Protocollo Covid” usato durante la pandemia dai governi sudditi del Nuovo Ordine Mondiale di Bill Gates, George Soros, Rockefeller e Rothschild.

Quanto sta accadendo svela anche ai più sprovveduti che hanno creduto alle menzogne sul Covid-19, sull’origine naturale anziché quella reale da laboratorio, sulle cure domiciliari volutamente ignorate, sui rischi-benefici favorevoli ai vaccini sperimentali per un esperimento di massa con inglobato un piano di depopolamento delle persone più fragili e più esposte alle reazioni avverse da sieri genici mRNA.

Scoop Esplosivo! AUTOPSIE SU 326 VACCINATI MORTI: 3 SU 4 UCCISI DA INIEZIONI COVID. Sul sito Zenodo del CERN Ricerca dell’Università di Michigan

Quel piano diabolico di totalitarismo sanitario era in realtà un test sociale per abituare la popolazione dei paesi Occidentali a una sudditanza “senza se e senza ma” ai loschi burattini dell’OMS, diretta da un pupazzo di Gates, e dei governi amici delle Big Pharma e delle Lobby delle Armi, come quello della presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen finita al centro di un’inchiesta per i contratti economici secretati con l’amico Albert Bourla, ceo di Pfizer, in un’indagine della Procura Europea poi svanita nel nulla.

WUHAN-GATES – 78. LA SINTESI: Intrighi OMS sulla BioArma SARS-Cov-2 e sul Complotto Vaccini. Analisi di McCullough

Come allora tutto cominciò con la negazione dell’origine artificiale del SARS-Cov-2, oggi la sceneggiatura si ripete come nel sequel della fiction “Protocollo Covid” imponendo il DIVIETO SOCIALE di criticare l’aberrante manifestazione guerrafondaia del Sionismo, che non è figlio dei Semiti ma della 13° tribù di Israele degli Aschenaziti di origine Cazara resi potenti dagli intrighi geopolitici dei loro leader della dinastia Rothschild insieme alla Massoneria.

Anche nel caso del Sionismo il “Protocollo Covid” vieta di denunciare la sua “origine artificiale” di matrice massonica col marchio NWO che allora servì a giustificare vaccini killer e oggi a legittimare uno dei più efferati genocidi della storia dell’umanità.

MASSONERIA & SIONISMO – 1. Genocidi da Guerra Mondiale & Pandemia da Laboratorio per Vaccini Killer. “Cataclisma” da Sinagoga di Satana

E oggi come allora chi in Occidente non rispetta il “lockdown” imposto alle critiche, chi vuole uscire dal coro dei peana in difesa del criminale di guerra Benjamin Netanyahu, definito “Hitler del 21° secolo” da avvocati e parlamentari della Turchia, corre lo stesso rischio di chi osava opporsi ai sieri genici troppo spesso letali…

Viene denigrato, emarginato dalla società del pensiero mainstream, rischia di perdere il lavoro come capitato all’attrice Sarandon, fortunatamente per lei milionaria al punto da patire solo l’affronto e non le conseguenze economiche, e presto finirà nella “caccia alle streghe” della Satanica Inquisizione Massonica che ha creato e fomentato il Sionismo dunque ha il dovere di proteggerlo sbandierando quell’accusa falsa di anti-semitismo che grida vendetta soprattutto per le complicità occidentali con l’autore della Shoah contro gli Ebrei.

Oscar-winning Actress Dropped by her Talent Agency after Criticizing Israel for Genocide

In particolare per i finanziamenti dei Rockefeller al fuhrer del Terzo Reich Adolph Hitler (di presunte origini Aschenazite) che gli consentirono di massacrare milioni di Ebrei e di legittimare così la nascita dello Stato di Israele nella Terra Santa dei Palestinesi.

Ai quali, illegalmente, giorno dopo giorno, i coloni israeliani dei kibbutz rubano pezzetti di campi e colline residenziali, protetti dall’esercito di Tel Aviv e da quello di Washington anche con la disgustosa complicità del presunto nemico del NWO Donald Trump.

DEVASTANTE GENOCIDIO A GAZA. Bimbi in Fosse Comuni come nei Campi SS. Turchia: “Netanyahu come Hitler”. L’ONU lascia Soli i Palestinesi

In questo aberrante progetto di genocidio e diaspora degli abitanti della Striscia di Gaza, messo anche nero su bianco in un piano segreto israeliano, ha certamente svolto un ruolo non indifferente l’organizzazione terroristica Hamas che, fingendo di proteggere i civili, con il suo massacro del 7 ottobre (aggravato dal “fuoco-amico” delle forze speciali e degli elicotteri israeliani) ha dato la scusa a Netanyahu per una strage di bambini, anziani, funzionari ONU funzionale all’esodo.

Quasi 5mila innocenti minorenni sono morti sotto le bombe prima di indurre il governo criminale di Israele ad accettare lo scambio tra prigionieri e la tregua ora in essere.

L’AntiTG – 1 (Video). GENOCIDIO DI GAZA, SIONISMO & MASSONERIA. Hamas Nemico e Complice della Pulizia Etnica di Israele

Ma come abbiamo evidenziato nel precedente articolo la missione può ritenersi ormai compiuta visto che oltre 12mila palestinesi sono stati trucidati dalle bombe e centinaia di migliaia si sono rassegnati alla forzosa deportazione.

Proprio come ha denunciato la ministra spagnola Ione Belarra, l’Unione Europea, quella delle donne attiviste subito pronte a mobilitarsi contro il brutale femminicidio di una ragazza, come la premier italiana Giorgia Meloni, è stata complice in questa sanguinaria barbarie di inaudita violenza contemporanea.

GENOCIDIO A GAZA: MISSIONE SIONISTA COMPIUTA! Ecco perché Israele ha accettato l’Accordo sugli Ostaggi con Hamas

E perciò ne saranno responsabili per sempre davanti alla storia e davanti a Dio.

Visto che per sostenere il regime sionista e abbracciare il primo ministro Netanyahu, pur dicendosi cristiani, esattamente come Papa Francesco, hanno completamente ignorato persino i bambini morti nel bombardamento della chiesa ortodossa di Gaza.

“NON UNA DI MENO”… FEMMINISTE VIOLENTE MENATE DAI POLIZIOTTI (video). Erinni Abortiste di Soros in Corteo sfregiano la Memoria di Giulia

Perché stupirsi che in un mondo occidentale così osannante alla violenza internazionale più efferata crescano ragazzi che uccidono per una delusione d’amore o un piccolo sgarbo a scuola?

Fabio Giuseppe Carlo Carisio
© COPYRIGHT GOSPA NEWS
divieto di riproduzione senza autorizzazione
segui Fabio Carisio su Twitter
Gospa News su Telegram


FONTI PRINCIPALI

GOSPA NEWS – GENOCIDIO IN PALESTINA

GOSPA NEWS – INCHIESTE CORONA VIRUS

GOSPA NEWS – WUHAN.GATES REPORTAGE

GOSPA NEWS – NWO – COSPIRAZIONI – MASSONERIA

GOSPA NEWS – LOBBY ARMI REPORTAGES

GAZA: GENOCIDIO PREMEDITATO DA TEMPO. Svelato Piano Segreto Sionista per la Pulizia Etnica. Israele minaccia pure la Croce Rossa

GENOCIDIO A GAZA: PAPA FRANCESCO PEGGIO DI PONZIO PILATO! Se ne Lava le Mani nel Sangue dei Bimbi Cristiani Innocenti

“UE COMPLICE DEL GENOCIDIO DEL CRIMINALE DI GUERRA NETANYAHU”. Forti Accuse dalla Ministra Spagnola

LA FILO-NAZISTA MELONI STA CON CHI UCCIDE I BIMBI IN CHIESA. Appoggia Netanyahu e Crimini di Guerra Sionisti

WUHAN-GATES – 62. Vaccini d’Oro & SARS-Cov-2 da Laboratorio: Complotto NWO-Gates-CIA nel Covo dei Rockefeller a Bellagio

AMMISSIONE SHOCK DI ISRAELE. CONNAZIONALI UCCISI DAI SUOI ELICOTTERI. Durante l’Attacco di Hamas al Rave Party del 7 Ottobre

ECCO COME ROCKEFELLER AIUTO’ HITLER E I NAZISTI. Il Patto Standard Oil e IG Farben – Gospa News International

Golan-Gerusalemme: le Rapine del Secolo di due Clown Criminali Sotto Inchiesta

LE ORIGINI ASHKENAZITE DI HITLER. Lo Scoop del Corriere diventa Fake-News per i Giornalisti se rilanciato dal Ministro degli Esteri Russo Lavrov

(Visited 443 times, 1 visits today)

Fabio Giuseppe Carlo Carisio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *