DEVASTANTE GENOCIDIO A GAZA. Bimbi in Fosse Comuni come nei Campi SS. Turchia: “Netanyahu come Hitler”. L’ONU lascia Soli i Palestinesi

DEVASTANTE GENOCIDIO A GAZA. Bimbi in Fosse Comuni come nei Campi SS. Turchia: “Netanyahu come Hitler”. L’ONU lascia Soli i Palestinesi

16.353 Views

di Carlo Domenico Cristofori

Le truppe israeliane fanno irruzione nell’ospedale di Gaza, facendo saltare porte e tramezzi

VERSIONE IN ENGLISH

Unità delle Forze di difesa israeliane (IDF) continuano a prendere d’assalto l’ospedale Al-Shifa nella Striscia di Gaza, facendo saltare in aria muri e porte interne, ha detto la televisione libanese Al Mayadeen.

Secondo il rapporto, l’operazione continua nell’ala occidentale dell’edificio.

L’agenzia di stampa iraniana Fars ha scritto su Telegram che l’ospedale era stato disconnesso dai servizi Internet e dalla fornitura di energia elettrica poco prima dell’assalto. I giornalisti presenti vicino all’edificio “sono stati arrestati dai militari israeliani”.

“Israel targets journalists intentionally”. Gaza reporters share their stories with RT

«Il raid è iniziato nelle prime ore di mercoledì. L’IDF ritiene che il movimento radicale palestinese HAMAS utilizzi l’edificio dell’ospedale come quartier generale», ha riferito l’agenzia di stampa russa TASS.

Si dice anche che la struttura medica ospita un ingresso ad una rete di bunker e tunnel sotterranei, dove si nascondono circa 200 radicali. Si ritiene che in questi tunnel possa essere tenuto un numero imprecisato di ostaggi israeliani.

A Gaza sono morti 101 funzionari delle Nazioni Unite e migliaia di civili negli ospedali massacrati dai missili israeliani Hellfire di fabbricazione USA.

Ecco quindi il tragico momento della ritirata anche dell’ONU.

Le agenzie delle Nazioni Unite si ritirano dalla Striscia di Gaza

L’Agenzia delle Nazioni Unite per il soccorso e l’occupazione dei rifugiati palestinesi (UNRWA) e l’Organizzazione mondiale della sanità (UNRWA) si sono ritirate da Gaza, riferisce Al Arabiya, citando il Ministero della Sanità di Gaza.

“L’UNRWA e l’OMS non forniscono più servizi nella Striscia di Gaza”, ha detto al canale televisivo il direttore generale del Ministero della Sanità di Gaza, Munir al-Boursh. “Le agenzie delle Nazioni Unite hanno ceduto a Israele e hanno lasciato la Striscia di Gaza”, ha aggiunto.

La notizia è stata rilanciata dall’agenzia di stampa russa TASS.

GAZA: GENOCIDIO PREMEDITATO DA TEMPO. Svelato Piano Segreto Sionista per la Pulizia Etnica. Israele minaccia pure la Croce Rossa

E’ salito a 11.320 il numero dei palestinesi uccisi nella Striscia di Gaza dall’inizio delle operazioni militari di Israele a seguito dell’attacco del 7 ottobre. Lo ha riferito il ministero della Sanità gestito da Hamas, precisando che tra i morti figurano 4.650 bambini e 3.145 donne.

ULTERIORI DETTAGLI SU GOSPA NEWS INTERNATIONAL

Even UN Surrenders leaving Gaza Strip Alone! Largest Hospitals closed


Direttore dell’ospedale Al-Shifa: 179 persone sepolte nelle fosse comuni

Il direttore dell’ospedale Al-Shifa di Gaza, Mohammad Abu Salmiyah, afferma che 179 persone, compresi neonati e pazienti morti nel reparto di terapia intensiva, sono state sepolte in una fossa comune nel complesso.

“Siamo stati costretti a seppellirli in una fossa comune”, ha detto Abu Salmiyah, aggiungendo che tra loro ci sono i sette bambini e i 29 pazienti in terapia intensiva morti dopo la fine delle scorte di carburante dell’ospedale. Lo riporta Al Jazeera.

FURIA SIONISTA SULL’OSPEDALE DI GAZA. “Muoiono Bimbi nelle Incubatrici“. 

Se molti giornalisti non fossero stati VOLUTAMENTE uccisi dai militari dell’Israel Defense Forces nella loro avanzata in Gaza City dove sono simbolicamente entrati nel parlamento e nel comando di polizia, ci sarebbero le stesse tremende foto di carcasse di morti inserite quale documentario storico nel tremendo film Nuremberg sul processo di Norimberga e sulla strage dei nazisti nei campi di concentramento.

Una fossa comune nel campo di concentramento di Bergen-Belsen, subito dopo la liberazione. Bergen-Belsen, Germania, maggio 1945.

Onu: solo un ospedale ancora operativo nel nord di Gaza

Solo un ospedale è ancora operativo nel nord della Striscia di Gaza. Lo ha riferito in una nota l’ufficio Onu per il coordinamento degli aiuti umanitari (Ocha).

“Tutti gli ospedali, tranne uno, non sono più operativi nella città di Gaza e nel nord di Gaza dal 13 novembre a causa della mancanza di elettricità, di prodotti medici, ossigeno, cibo e acqua, aggravata dai bombardamenti e dai combattimenti nelle loro vicinanze – recita la nota – l’ospedale Al Ahli, nella città di Gaza, che attualmente ospita oltre 500 pazienti, è l’unica struttura medica in grado di ricevere pazienti, in mezzo a crescenti carenze e sfide”.

ORRENDO CRIMINE DI GUERRA SULL’OSPEDALE DI GAZA. Centinaia di Morti (video). Attacco Sionista per Colpire Musulmani e Cristiani Insieme

Ankara: Netanyahu come Hitler, denuncia all’Aja

La Turchia ha presentato un fascicolo in cui accusa di genocidio il premier israeliano Benjamin Netanyahu dinanzi la Corte Penale Internazionale.

La notizia, già annunciata dal presidente turco Recep Tayyip Erdogan nei giorni scorsi, ha trovato conferma nelle parole di uno degli avvocati del partito Akp di cui Erdogan stesso è leader, Metin Kyulyunk.

Devastating Raid in GAZA Hospital. Turkish Lawyers blames of  “genocide” Netanyahu: “the 21st century Hitler”

“Oggi, in rappresentanza della coscienza di tutti i cittadini della Turchia, accusiamo l’Hitler del ventunesimo secolo, il primo ministro israeliano Netanyahu dinanzi la Corte Penale Internazionale con sede all’Aja. Netanyahu deve essere processato per il genocidio perpetrato ai danni della popolazione palestinese della Striscia di Gaza e crimini contro l’umanità”, ha fatto sapere l’avvocato.

GAZA, L’OLOCAUSTO DI SATANA. Basta Parole, Parlino le Immagini. 1 Minuto di Silenzio per Pregare. VIDEO Shock! Attenzione

Da quanto reso noto si tratta di un fascicolo di 23 pagine di accuse preparato da tre avvocati e dal ministero della Giustizia turco. Il fascicolo contiene prove dell’uso di armi vietate da convenzioni internazionali nei bombardamenti delle ultime settimane e chiede alla procura dell’Aja di raccogliere prove dei crimini commessi durante le operazioni militari dell’esercito israeliano.

Carlo Domenico Cristofori
© COPYRIGHT GOSPA NEWS
divieto di riproduzione senza autorizzazione
segui Fabio Carisio su Twitter
Gospa News su Telegram


FONTI PRINCIPALI

GOSPA NEWS – PALESTINA

GOSPA NEWS – ZONE DI GUERRA

GOSPA NEWS – LOBBY ARMI

GOSPA NEWS – COSPIRAZIONI – MASSONERIA 

GOSPA NEWS – STORIA

TERRA SANTA: L’INFERNO DELL’ANTICRISTO. Chi tifa per i Sionisti è Complice del Diabolico Olocausto di Bimbi

“UE COMPLICE DEL GENOCIDIO DEL CRIMINALE DI GUERRA NETANYAHU”. Forti Accuse dalla Ministra Spagnola

GENOCIDIO A GAZA: PAPA FRANCESCO PEGGIO DI PONZIO PILATO! Se ne Lava le Mani nel Sangue dei Bimbi Cristiani Innocenti

AMMISSIONE SHOCK DI ISRAELE. CONNAZIONALI UCCISI DAI SUOI ELICOTTERI. Durante l’Attacco di Hamas al Rave Party del 7 Ottobre

STRAGE DEGLI INNOCENTI: “BIBI” NETANYAHU PEGGIO DI ERODE! Unicef: “Migliaia di Bambini Uccisi a Gaza”. Già 400 volte quelli di Betlemme…

(Visited 408 times, 11 visits today)

Carlo Domenico Cristofori

Un pensiero su “DEVASTANTE GENOCIDIO A GAZA. Bimbi in Fosse Comuni come nei Campi SS. Turchia: “Netanyahu come Hitler”. L’ONU lascia Soli i Palestinesi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *