siteId=76639&formatId=24">

UCRAINA: GUERRA TRA CHIESE ORTODOSSE. Kiev Rompe con Mosca! Zizzania Diabolica Seminata dalla NATO e Lodata dai Cattolici: Padre Livio (sic!)

UCRAINA: GUERRA TRA CHIESE ORTODOSSE. Kiev Rompe con Mosca! Zizzania Diabolica Seminata dalla NATO e Lodata dai Cattolici: Padre Livio (sic!)

62.681 Views

«Il regno dei cieli si può paragonare a un uomo che ha seminato del buon seme nel suo campo. Ma mentre tutti dormivano venne il suo nemico, seminò zizzania in mezzo al grano e se ne andò. Quando poi la messe fiorì e fece frutto, ecco apparve anche la zizzania». Parabola di Gesù Cristo (Vangelo di Matteo, 13, 24-26)

di Fabio Giuseppe Carlo Carisio

Potrebbe apparire assurdo che sia un giornalista laico a dover ricordare a un collega consacrato questa istruttiva parabola. Ma il Vangelo “obbliga” un fratello ad ammonire quello che sbaglia.

Ieri mi stavo accingendo a scrivere la ferale notizia della crepa interna alla Chiesa Ortodossa per il rinnegamento di quella di Kiev al Patriarcato di Mosca citando questo passo evangelico da cui emerge lampante come ogni “zizzania” tra credenti cristiani sia seminata dal demone della “divisione”, non a caso citato nella preghiera di liberazione dell’esorcista Gabriele Amorth. Nel caso di specie ben identificabile con i registi della NATO. 

CRIMINI DI GUERRA & INGANNI. Corte Penale contro Putin! Impuniti Alleati NATO: Nazisti Ucraini e Macellaio Bosniaco Generale di Jihadisti

Proprio nel momento in cui ci sarebbe stato più bisogno che gli esponenti ecclesiastici si facessero forti della loro unione e correlazione per favorire la pace da molti tanto auspicata, ma da ben pochi davvero cercata. è giunta invece questa ulteriore spaccatura, questo crollo nella casa del dialogo che già brucia e su cui i Cattolici sembrano voler gettare benzina sul fuoco.

Ogni cristiano autentico deve riconoscere con quanta illuminazione dello Spirito Santo il patriarca russo Kirill ha saputo interpretare la guerra in Ucraina come uno scontro tra due culture prima ancora che tra due eserciti: quella massonica-progressista occidentale anti-cristiana da un parte e dall’altra quella ancorata ai valori più genuini del Cristianesimo del Cremlino del presidente Vladimir Putin che, prima di muovere un solo carro armato, dopo anni di inutili tregue sottoscritte per il Donbass e puntualmente violate da soldati e paramilitari ucraini, ha ribadito, in attesa di un estremo gesto di distensione: “Il bagno di sangue sarà sulla coscienza di Kiev”.

Chi pensa il contrario ha dormito sonni ben distanti dai massacri avvenuti nelle Repubbliche di Lugansk e di Donetsk negli ultimi 8 anni… 

LA GUERRA MONDIALE DI ZELENSKY E L’APOCALISSE PROFETIZZATA DAL PATRIARCA DI MOSCA

«Condanna della guerra in quanto violazione del comandamento di Dio «Non uccidere», appello alle autorità dell’Ucraina e della Federazione Russa affinché proseguano il processo negoziale per “fermare lo spargimento di sangue”, disaccordo con la posizione del patriarca di Mosca e di tutta la Russia, Kirill, sul conflitto in Ucraina: è il contenuto dei primi tre punti del comunicato con il quale la Chiesa ortodossa ucraina (Ukrayinska Pravoslavna Tserkva) legata al Patriarcato di Mosca, guidata dal metropolita Onufriy, al termine di una riunione del proprio Consiglio afferma la sua “piena indipendenza e autonomia” e apre al dialogo con la Chiesa ortodossa d’Ucraina (Pravoslavna Cerkva Ukraïny) fondata nel dicembre 2018 sotto l’egida del Patriarcato di Costantinopoli che ne ha riconosciuto l’autocefalia».

ORBAN SALVA IL PATRIARCA DI MOSCA DALLA VENDETTA DELLA LOBBY LGBT. L’Ungheria stoppa le Sanzioni UE a Kirill, severo sulla Deriva Gender

IL PLAUSO DI PADRE LIVIO ALLA DIVISIONE ORTODOSSA

In poche righe Vatican News ha spiegato la decisione con un tono di acquiescenza che pare essere figlio di scarsa memoria evangelica e di molta strategia politica.

Ma stamattina su Radio Maria il direttore della famosa emittente padre Livio Fanzaga, ormai infoiato oltre ogni prudente equilibrio contro Putin, è riuscito a fare di peggio esaltando questa vicenda come la giusta nemesi per il patriarca russo Cirillo che è stato definito “Ministro del Culto” dell’élite governativa russa e additato quale esempio di soggezione religiosa alla politica.

L’unica spiegazione che riesco a darmi sulla metamorfosi dell’anziano sacerdote, fino ad alcuni mesi fa per me fulgido esempio di discernimento spirituale incarnato, è quella inerente i “disturbi cognitivi” causati dai vaccini antiCovid, come evidenziato da un articolo di Science ripubblicato da Gospa News.

DANNI DA VACCINI DURATURI COME LONG-COVID. Inchiesta Shock della rivista “Science” sul Dramma Occultato dai Medici

Dopo aver denunciato un complotto demoniaco dietro la pandemia, tanto da indurmi a spedirgli il mio libro WuhanGates con gli indizi probatori sul virus SARS-Cov-2 creato in laboratorio in un affareCina-Usa (e Commissione Europea, come ho spiegato anche in un video), si è appiattito sulle posizioni della Santa Sede, che da qualche anno supporta Radio Maria, ed è diventato un accanito sostenitore dei sieri genici sperimentali nonostante la loro conclamata pericolosità, evidenziata anche da autorevoli prelati.

Non si è accorto, così facendo, di accettare anch’egli il compromesso morale con cui la Chiesa Cattolica non solo è scesa a patti con il governo italiano, di lunga eredità e militanza massonica anti-cristiana, per poter salvare il diritto a celebrare le funzioni religiose pur mettendo al bando l’acqua santa come se fosse diventata meno efficace dei disinfettanti chimici per le mani; ma è anche diventata promotrice dei vaccini americani di cui si è fatto rappresentante farmaceutico mondiale il presidente americano Joseph Biden.

WUHAN-GATES – 53. Il Boss dei CoronaVirus di Obama parla Calabrese! Laboratori del Pentagono aperti in Ucraina dall’ex Direttore CIA Leon Panetta

Ma Biden è stato ampiamente finanziato dalla Pfizer e da Bill Gates, grande speculatore nella triade dei vaccini antiCovid Pfizer-GSK-Novavax e nella Biontech che produce il Comirnaty insieme alla Big Pharma di New York, mentre non ci risulta che nel colle più sacro di Roma nessuno abbia ricevuto sponsorizzazioni analoghe.

Faccio questa premessa perché la guerra in Ucraina non può essere interpretata come un fatto isolato, bensì come uno degli ultimi atti del complotto diabolico del Nuovo Ordine Mondiale iniziato con gli attentati dell’11 settembre, ma forse anche prima con la guerra nei Balcani, proseguito con le Primavere Arabe ed esploso con l’emergenza da SARS-Cov-2 nelle cui vicende spunta sempre una manina insanguinata: quella della Central Intelligence Agency (CIA).

Il controspionaggio degli USA è anche storicamente supportato dal Five Eye, l’alleanza UKUSA che dal 1941 raggruppa i servizi segreti dei più potenti paesi anglofoni (Regno Unito, Usa, Australia, Canada e Nuova Zelanda), come ben evidenziato nella sezione in inglese di Gospa News da un’inchiesta storica del giornalista investigativo canadese Matthew Ehret.

LA TRIADE DEI VACCINI. Intrighi Miliardari tra GSK, PFIZER, NOVAVAX con Lobby Sioniste, Gates, Biden & BoJo

Ovviamente non posso pretendere che sappia queste cose padre Livio, massimo esperto mondiale di Medjugorie, della storia dei veggenti e di quel poco che si sa sui 10 misteri a loro affidati dalla Madonna (Gospa in Croato, lo rammentiamo per rammentare a chi si è affidato e si affida il nostro giornale online). Ma mi aspetterei che si ricordasse il racconto evangelico sul seminatore di zizzania visto che ha scritto un istruttivo libro sul demonio intitolato “il Falsario”.

Ecco perché l’unica spiegazione possibile per le sue reiterate ed ossessive gaffes sulla guerra in Ucraina possono essere giustificate solo da un “disturbo cognitivo” della memoria, conseguente alle tre dosi di sieri genici che si vanta di aver fatto, a causa del quale non rammenta la parabola del Vangelo di Matteo e ogni giorno si scorda dei 14mila morti, tra cui 500 bambini, pianti nel Donbass dal 2014.

MARIUPOL LIBERATA DAI NAZI-SATANISTI DI ZELENSKY. Putin conquista il Primo Obiettivo Militare e Mostra il Vero Volto dei Partigiani di Kiev

Laggiù  è stato trucidato a colpi di mortaio dalla Guardia Nazionale Ucraina, con un malvagio tiro al bersaglio, anche il giornalista italiano Andrea Rocchelli, andato sul posto per fotografare le atrocità commesse dai nazisti del Battaglione Azov in un genocidio non solo etnico contro i russi dell’Ucraina ma anche religioso, perpetrato dai guerriglieri satinasti dei massoni contro i cristiani ortodossi, devoti al Patriarca di Mosca.

Ecco perché oggi ho deciso di scrivere questo articolo perentorio in risposta alle opinioni false e tendenziose che, nel commento ai fatti di cronaca purtroppo immediatamente successivo al Rosario mattutino che recito, l’anziano direttore di Radio Maria ogni giorno propala… Grazie a cosa?

Grazie alla pedissequa lettura dei giornali di mainstream del Nuovo Ordine Mondiale, partorito dai massonici britannici che finanziarono la Spedizione dei Mille per distruggere il Regno Cattolico delle Due Sicilie e ispirarono la Breccia di Porta Pia contro lo Stato Pontificio inducendo così papa Leone XIII a promulgare l’enciclica Humanus Genus di scomunica della Massoneria prima che il Gran Maestro Venerabile del Grande Oriente d’Italia Ernest Nathan fosse eletto Sindaco di Roma.

PANDEMIA, PERENNE REGIME DI TERRORE DEI DRAGHI. Profetica Scomunica della Massoneria di Papa Leone XIII…

LA ZIZZANIA DEI DEMONI NWO TRA I CRISTIANI

Di fronte all’inaudita gravità di quanto è accaduto con la pandemia e sta accadendo in Ucraina, dove Putin ha avviato un’operazione strategica di de-nazificazione e de-militarizzazione di un paese confinante ostile in modo cristianamente censurabile ma umanamente giustificabile, non si può dimenticare di chi sono figli gli attuali statisti del Nuovo Ordine Mondiale, tra cui spicca l’ambasciatore Sergio Mattarella, erede politico del padre Bernardo noto per i suoi legami con la CIA ed alcuni amici di Cosa Nostra.

MATTARELLA AMBASCIATORE NWO: ANNUNCIA CRISI GAS E VENTI DI GUERRA. Biden & NATO già in Azione in Ucraina e Siria contro la Russia

Ecco perché, mentre ogni seguace del Cristianesimo dovrebbe mettersi in ginocchio a pregare e piangere lacrime amare per la divisione seminata dai demoni massonici a Kiev dopo il Golpe del 2014 ordito da George Soros e da alcuni paesi della NATO, fa davvero male al cuore sentire padre Livio che strepita per “l’isolamento del patriarca di Mosca” che ora rischia di rimanere alla guida di una “chiesa locale” con perdipiù un danno economico per “la perdita delle collette di 10mila parrocchie ortodosse dell’Ucraina”.

Fa sorridere quest’ultima considerazione del direttore di Radio Maria che sembra non ricordare ciò di cui ogni giorno parla.

UCRAINA, DOSSIER VIGANO’ – 2: “ZELENSKY tra World Economic Forum, NWO & NeoNazisti Addestrati dalla CIA”

Ovvero una nazione ridotta alla fame per l’ostinazione a rifiutare una tregua del presidente ucraino Volododymyr Zelensky, burattino in mano ad “abili carnefici” secondo l’arcivescovo Carlo Maria Viganò che di geopolitica capisce qualcosina essendo stato per molti anni Nunzio Apostolico negli Usa, dove 5 milioni di persone (un decimo dei 44,5 abitanti) hanno lasciato le loro case diventando profughi e dove la miseria comincia a farsi sentire.

Mi perdoni padre Livio ma quanti ucraini oggi possono o vogliono donare offerte durante la Messa della domenica? I loro risparmi li useranno ovviamente per il cibo o per le munizioni, come legittimato da un sacerdote di Leopoli dinnanzi ai suoi parrocchiani intenti ad armarsi, rinnegando così la sua tonaca francescana…

UCRAINA, DOSSIER VIGANO’ – 3. “PAESE VITTIMA DI ABILI CARNEFICI. Putin Esca dalla Trappola e Cerchi la Pace”

Sta avvenendo esattamente quanto previsto da Gospa News in un’inchiesta che a questo punto non esito a definire profetica.

Il 15 marzo 2022, venti giorni dopo l’inizio dell’operazione militare avviata dalla Russia per proteggere il Donbass (dopo 2 civili morti per 60 bombardamenti dell’esercito di Kiev in rappresaglia al finto bombardamento di un asilo) ho scritto infatti l’inequivocabile articolo intitolato “PANDEMIA & UCRAINA: TRAPPOLE NWO PER DIVIDERE I CRISTIANI. Cattolici Pro-Vax e Anti-Putin contro Credenti No-Vax e Pro-Putin”. Dove le posizioni erronee del direttore di Radio Maria erano già ampiamente evidenziate.

PANDEMIA & UCRAINA: TRAPPOLE NWO PER DIVIDERE I CRISTIANI. Cattolici Pro-Vax e Anti-Putin contro Credenti No-Vax e Pro-Putin

L’altro giorno a Terni la teologa cattolica e docente accademica Paola Persichetti ha organizzato un convegno per discutere sulle posizioni della Chiesa davanti all’emergenza pandemica che ha strangolato l’economia e la libertà sociale solo al fine di imporre vaccini che ogni rivelano nuovi allarmi di pericolosità.

E’ il fermento del preambolo di un movimento cristiano che, se il mondo ecclesiastico non invertirà la rotta di sudditanza nei confronti dei governi massonici dell’Italia e dell’Occidente, abortisti e tenaci sbandieratori di teorie gender e Gay Pride con l’aiuto della RAI e della Disney, potrebbe prendere le distanze dal Vaticano.

Ovviamente chi agisse in tal modo lo farebbe sbagliando: perché le battaglie si combattono confidando nella Divina Provvidenza ma restando all’interno delle istituzioni, come fece San Francesco d’Assisi in un’epoca di degrado morale del Clero forse peggiore a quella di oggi.

Nello stesso giorno, sabato, è poi arrivata la comunicazione del metropolita ortodosso ucraino Onufriy,,,

PANDEMIA & GUERRA: COME LOTTARE CONTRO I COMPLOTTI NWO. Lezioni Bibliche di Re Davide, Papa Wojtyla e Marc Chagall

GLI ORTODOSSI DI KIEVE VERSO LA CHIESA ACEFALA

Ecco cosa scrive Vatican News sulla nota del Consiglio della Chiesa Ortodossa di Kiev: sottolineando il suo «profondo rammarico per la mancanza di unità nell’ortodossia ucraina» e considerando lo scisma come una «ferita dolorosa sul corpo ecclesiale» — non perde la speranza di riprendere il dialogo. E, affinché esso abbia luogo, pone alcune condizioni alla Chiesa guidata dal metropolita Epifanij (Chiesa acefala ucraina già staccatasi da Mosca – ndr), legate soprattutto alla necessità di «ripristinare la successione apostolica dei suoi vescovi» in modo da «riconoscere la canonicità» della sua gerarchia.

DEVIANZE GENDER LGBT, TORMENTI DI VACCINI, FURORI DI GUERRE, TIMORI DI APOCALISSE. Profezie Bibliche su Giusti ed Empi

Ma il pensiero della Chiesa ortodossa ucraina va soprattutto ai suoi fedeli che, «a seguito dell’aggressione militare della Federazione Russa contro l’Ucraina», si trovano dispersi in patria e all’estero: essi, si legge, non possono essere lasciati «senza cure spirituali»; la Chiesa «deve essere loro accanto nelle prove e organizzare comunità ecclesiali nella diaspora».

Il comunicato si conclude con «la speranza per la fine della guerra e la riconciliazione dei nemici».

L’avvicinamento alla Chiesa autocefala Ucraina (che conta su 700 parrocchie contro le 10mila di quella che obbediva al patriarca Kirill prima di questo “rinnegamento”) è di gravità inaudita in quanto essa è sorta nel 2018 non per volontà religiosa ma in ossequio alla volontà politica dell’allora presidente ucraino Petro Poroshenko di creare una cesura con Mosca che è stata subito incoraggiata dal Patriarca della Chiesa Ortodossa di Costantinopoli. Quest’ultima, inoltre, è soggiogata al feroce regime politico dei Fratelli Musulmani che governano in Turchia grazie al presidente-dittatore Recep Tayyp Erdogan. Basti fare un esempio tremendo e sconcertante.

LOBBY ARMI – 4. Italia e UK nelle mani dei Fratelli Musulmani del Qatar: soci Rothschild e finanziatori di Jihadisti

Quando Erdogan nell’ottobre 2019 avviò l’operazione militare Peace Spring per invadere il Rojava (Nord Est della Siria) con l’aiuto dei jihadisti e reclutando comandanti dell’ISIS e di Al Qaeda, i leader religiosi si ritirarono in preghiera interreligiosa per la protezione dei soldati dell’Esercito Turco.

Certamente Dio non ha ascoltato le loro preghiere ma sicuramente il demonio le ha intercettate visto che da 3 anni i mercenari musulmani seminano morte e distruzione ogni giorno, sotto l’egida NATO, compiendo truci e bestiali crimini di guerra contro la popolazione più inerme: donne e bambini.

IL GENOCIDIO DI ERDOGAN CONTINUA: BENEDETTO DAI CAPI RELIGIOSI CRISTIANI, EBREI E ISLAMICI

Padre Livio e altri sacerdoti sostenitori del diritto dell’Ucraina ad armarsi, contro ogni insegnamento evangelico e contro la magistrale lezione di Papa Giovanni Paolo II, meditino sui loro proclami.

Può darsi che qualche cristiano, come chi scrive, mediti di chiedere informazioni per avvicinarsi alla Chiesa Ortodossa del Patriarca di Mosca. Uno dei pochi, insieme a monsignor Viganò, ad aver analizzato il conflitto in Ucraina davvero in chiave apocalittica e non basandosi sulle veline dei quotidiani di mainstream che ci hanno già fatto credere all’origine naturale del SARS-Cov-2 creato invece in laboratorio e all’efficacia di sieri genici che un gruppo di giudici tedeschi ha definito “omicidio di stato”.

Fabio Giuseppe Carlo Carisio
© COPYRIGHT GOSPA NEWS
divieto di riproduzione senza autorizzazione
segui Gospa News su Telegram


FONTI

GOSPA NEWS – DOSSIER LOBBY ARMI

GOSPA NEWS – REPORTAGES ZONE DI GUERRA

GOSPA NEWS – DOSSIER UCRAINA

GOSPA NEWS – DOSSIER WUHAN-GATES

DA FATIMA ALL’UCRAINA: L’Inutile Lezione di Pace di Giovanni Paolo II ai Cristiani che Invocano Armi e Guerra

UCRAINA, DOSSIER VIGANO’ – 1: “GUERRA VOLUTA DAL NUOVO ORDINE MONDIALE”. Trappola a Putin di Biden-NATO-UE con Oligarchi Gates-Soros

SIRIA, CRIMINI DI GUERRA SOTTO L’EGIDA NATO. Olocausto di Bimbi per Fame e Malattie. Sequestrate 400 Donne dai Jihadisti Protetti dalla Turchia

GOLPE NATO IN UCRAINA: LA GENESI – 2. Obama, Soros, 007 MI6 & Kyiv Security Forum

GIUDICI TEDESCHI “VACCINI ANTI-COVID: OMICIDI DI STATO”. Draghi ne Dona al Piano COVAX di Gates per €2 Miliardi degli Italiani

“VACCINO PFIZER E’ COSA NOSTRA“. Biden Ordina, FDA Esegue: Ok Definitivo senza Analisi Dati. Polemica da Kennedy e British Medical Journal.

MEDJUGORIE E I 10 SEGRETI – 3. La Veggente Mirijana, i Misteri di Fatima e la Devozione di Giovanni Paolo II al Cuore Immacolato di Maria

GARIBALDI E I MILLE. Mercenari dei Massoni Britannici e complici della Mafia armati contro la Chiesa

(Visited 2.395 times, 2 visits today)

Fabio Giuseppe Carlo Carisio

2 pensieri su “UCRAINA: GUERRA TRA CHIESE ORTODOSSE. Kiev Rompe con Mosca! Zizzania Diabolica Seminata dalla NATO e Lodata dai Cattolici: Padre Livio (sic!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *