DERIVA NEONAZISTA DELLA GUERRA NATO IN UCRAINA: Armi USA ai Miliziani Battaglione Azov. “Eroi” per BoJo e per Guru della Meloni

DERIVA NEONAZISTA DELLA GUERRA NATO IN UCRAINA: Armi USA ai Miliziani Battaglione Azov. “Eroi” per BoJo e per Guru della Meloni

817 Views

di Fabio Giuseppe Carlo Carisio

ENGLISH VERSION

Poche ore dopo l’eclatante successo di alcuni partiti di estrema destra nelle Elezioni Europee il Dipartimento di Stato USA ha annunciato di voler rimuovere il divieto di fornire armi ai paramilitari ucraini dichiaratamente Neo-Nazisti del Battaglione Azov che l’ex premier britannico Boris Johnson, oggi funzionario del think tank militare CEPA sostenuto da NATO, Commissione Europea e lobby Armi, nei giorni scorsi ha celebrato come “Eroi” nonostante le denunce ricevute dagli stessi combattenti per crimini di guerra nel Donbass.

L’ex Primo Ministro britannico Boris Johnson mentre ostenta la bandiera del Battaglione Azov accanto ad alcuni miliziani ucraini

Il Washington Post ha spiegato i motivi del “cambio di rotta” della Casa Bianca, RT (Russia Today) ha pubblicato la foto di Bojo che mostra la bandiera dei guerriglieri nazionalisti in cui figurano simboli del Terzo Reich…

I Potenti Lanciarazzi HIMARS nelle Mani dei NeoNazisti 

Ciò significa che da domani la famigerata 12° Brigata di Forze Speciali della Guardia Nazionale Ucraina potrebbe avere la possibilità di usare i potenti lanciarazzi HIMARS con cui l’esercito di Kiev sta “sterminando la popolazione civile dei territori russi di confine” come denunciato al Consiglio di Sicurezza dell’ONU dall’ambasciatore russo Vasilij Nebenzia.

CRIMINI DI GUERRA & INGANNI. Corte Penale contro Putin! Impuniti Alleati NATO: Nazisti Ucraini e Macellaio Bosniaco Generale di Jihadisti

Inoltre, questi guerriglieri nostalgici delle SS e per di più tatuati con simboli satanisti potrebbero incrementare il fiorente mercato nero delle armi occidentali destinate a Kiev che, grazie a operazioni segrete del controspionaggio americano Central Intelligence Agency come svelato nelle nostre inchieste CIA-Gate, finiscono troppo spesso in mano ai terroristi e alle gang malavitose di tutto il mondo.

“ARMI NATO GIA’ USATE DA KIEV PER STERMINARE CIVILI IN RUSSIA: UCCISI 30 BIMBI”. Mosca svela all’ONU la Finta Polemica UE. Missili Killer anche dell’Italia

Tutto ciò assume una rilevanza enorme alla luce dei risultati delle Elezioni Europee del 6-9 giugno che hanno incoronato la grande vittoria di Rassemblement National di Marine Le Pen in Francia e quella del partito nazionalista FPÖ in Austria e il successo di AfD in Germania dove è diventato secondo partito davanti ai socialdemocratici SPD dell’attuale cancelliere Olaf Sholtz e dietro soltanto ai democratici CDU di Ursula Von der Leyen.

La Vittoria Elettorale di Ursula Von der Leyen sebbene Accusata di Genocidio

Una questione a sé riguarda la conferma dello schieramento di destra Fratelli d’Italia della premier italiana Giorgia Meloni che rimane il primo partito nella penisola.

I risultati delle elezioni del Parlamento europeo (PE) mostrano che la maggioranza sarà filoeuropea e filoucraina, ha dichiarato giustamente ai media il portavoce presidenziale russo Dmitry Peskov.

DEMOCRAZIA UCCISA DA VON DER LEYEN, MELONI & MATTARELLA. Metà degli Italiani ed Europei NON VOTA… I Politici NWO di Guerre e Vaccini!

“Le probabilità sono che ci sarà una maggioranza filoeuropea e filoucraina. Lo vediamo. Tuttavia, la futura composizione del Parlamento europeo deve ancora essere analizzata”, ha osservato quando gli è stato chiesto dell’esito delle elezioni del Parlamento europeo. vittoria del Partito popolare europeo, di cui fa parte la capo della Commissione europea Ursula von der Leyen.

Von der Leyen ha ottenuto questo risultato grazie alla massiccia astensione che c’è stata in Europa dove ha votato soltanto un elettore su due. E nonostante la sua recente denuncia per complicità in crimini di guerra nel genocidio del regime sionista israeliano a Gaza.

“VON DER LEYEN COMPLICE DI GENOCIDIO”. Presidente UE accusata davanti alla Corte Internazionale di Complicità con i Crimini di Guerra Sionisti

Le Destre non saranno in grado di costruire un loro potente e solido schieramento anche perché dal 2022 il Governo Meloni si è mostrato come uno dei governi più solleciti nel sostenere la strategia della Commissione UE di aiuti militari all’Ucraina tanto da ricorrere alla “secretazione” dei pacchetti di forniture di armi.

Soprattutto per l’incisiva intrusione del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ex deputato del Partito Democratico come il suo predecessore Giorgio Napolitano che legittimò l’uso delle Basi USA in Italia per l’inizio delle Primavere Arabe di Obama-Biden.

SFREGIO DI ZELENSKY & NWO ALLA PACE. Rifiuta la Mediazione del Papa grazie alle Armi Promesse da Mattarella per il Nuovo Ordine Mondiale

Proprio in uno dei momenti più cruciali per la pace, quando il Papa si era offerto di fare da mediatore, Mattarella aveva ricevuto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky al Quirinale assicurandogli nuovi aiuti militari dall’Italia (pur non rientrando nei suoi poteri istituzionali) e consentendogli così di rifiutare ogni trattativa di tregua.

USA, Regno Unito e Italia sostengono gli “Eroi” NeoNazisti

Ecco perché quelle Destre che cercano la pace con la Russia e non la prosecuzione di una guerra che serve solo alla Lobby delle Armi e alle mire geopolitiche della NATO pilotata da Bill Gates attraverso il suo burattino Jens Stoltenberg (anello di congiunzione tra Big Pharma e le industrie belliche) potranno avere un peso solo in Francia se l’enfant prodige del fronte nazionale di Le Pen il giovanissimo Jordan Bardella, prima vincerà le elezioni nazionali contro Emmanuel Macron che le ha convocate d’urgenza sciogliendo il parlamento, e poi riuscirà a resistere alle sirene miliardarie dei Signori delle Guerre…

LOBBY ARMI – 9. BANCA DI NORVEGIA: AFFARI DI GUERRA TRA STOLTENBERG, GATES, NATO & ITALIA. Oslo Lucrerà sui Carri Armati tedeschi in Ucraina

Anche la premier italiana Meloni fino a 3 anni fa (nel 2021) tifava per Donald Trump e riteneva indispensabile dialogare con Vladimir Putin, ma poi ha cambiato visioni geopolitiche dopo essere entrata nell’Aspen Institute finanziato dai Rockefeller seguendo le orme del co-fondatore del suo partito Guido Crosetto (in altri think tank della potente dinastia guerrafondaia americana) già presidente della Federazione Italiana delle Armi (AIAD) e poi nominato Ministro della Difesa dalla stessa Meloni.

Assume pertanto un enorme rilevanza che l’ex ministro britannico Boris Johnson, il politico che convinse Zelensky a rifiutare un accordo di pace già scritto con la Russia, definisca “Eroi” i feroci guerriglieri del Battaglione Azov proprio come fece Giovanbattista Fazzolari, sottosegretario del Governo Meloni ma soprattutto “guru” ideologico di Fratelli d’Italia.

NEONAZISTI UCRAINI “EROI” PER IL ‘GURU” DELLA MELONI. Il Sottosegretario Fazzolari Elogia i Feroci Paramilitari di Estrema Destra

Non solo. Nei giorni scorsi il Ministro dell’Agricoltura, Francesco Lollobrigida, cognato di Giorgia Meloni, ha dovuto affrontare lo scandalo del suo portavoce Paolo Signorelli innescato da alcune chat inneggianti al fascismo con un terrorista di estrema destra (poi ucciso dalla mafia albanese) al quale ricordava con onore il nonno omonimo condannato per terrorismo politico.

Se Bojo fosse soltanto un ex politico senza arte né parte il suo elogio ai paramilitari neonazisti della 12° Brigada (inquadrata nella Guardia Nazionale Ucraina), non avrebbe alcun peso.

OMBRE DI DESTRA CRIMINALE SU FRATELLI D’ITALIA. Portavoce del Ministro cognato della Meloni sospeso per SMS Fascisti con Diabolik e Onori al Nonno Terrorista

Ma l’ex PM britannico Johnson è diventato uno dei funzionari del think tank CEPA che ha progettato la militarizzazione dell’Europa dell’Est nel 2020 con vertici tra comandanti NATO e funzionari dell’Unione Europea grazie alle sponsorizzazioni della Lobby delle Armi, inducendo di fatto Putin a rompere gli indugi e ad avviare l’Operazione Militare Speciale in Ucraina finalizzata proprio alla “de-militarizzazione e de-nazificazione”.

LOBBY ARMI – 12. Ex Premier UK BOJO nel Think-Tank USA-NATO-UE che PROVOCO’ LA GUERRA IN UCRAINA. Il Piano CEPA progettò la Militarizzazione ai Confini Russi

Non stupisce che il Dipartimento di Stato USA guidato da Anthony Blinken, ormai più potente del confuso presidente Joseph Biden e del malato di tumore Lloyd Austin (Segretario del Pentagono) abbia deciso la mossa di armare anche gli estremisti del Battaglione Azov visto che sono stati addestrati dal reparto militare Ground Branch della CIA che da decenni fomenta i movimenti nazionalisti ucraini nati sulle orme di Stephan Bandera come C-14 e Centuria.

Nelle scorse settimane alcuni combattenti di Centuria sono stati espulsi dalla Germania perché usavano simboli delle SS sulle proprie divise durante gli addestramenti NATO funzionali alla guerra in Ucraina.

DALLA FINE DEL FASCISMO ALLA DITTATURA NAZI-SIONISTA NWO. Genocidi. Fosse Comuni. Deportati. Atenei Blindati. Milizie pro-SS nell’UE

Ma i politici italiani e britannici li chiamano “eroi” mentre gli USA sono pronti a servirsene per dare una deriva neonazista al conflitto nella speranza di suscitare una vasta eco per nuovi arruolamenti tra gli estremisti di destra che, come confermato dalle elezioni europee, sembrano essere sempre più numerosi.

Di seguito tutti i dettagli sulla fornitura di armi americane al Battaglione Azov e sulla celebrazione dell’ex primo ministro britannico BoJo.

ULTERIORI DETTAGLI SULLE ARMI USA AI NEONAZISTI SU GOSPA NEWS INTERNATIONAL

Testo in inglese leggibile in Italiano e in altre lingue grazie alla traduzione automatica disponibile

Fabio Giuseppe Carlo Carisio
© COPYRIGHT GOSPA NEWS
divieto di riproduzione senza autorizzazione
segui Fabio Carisio su Twitter
Gospa News su Telegram


FONTI PRINCIPALI

GOSPA NEWS – NWO, MASSONERIA & COSPIRAZIONI

GOSPA NEWS – LOBBY ARMI

GOSPA NEWS – WUHAN.GATES REPORTAGE

NEO-NAZIST DRIFT OF NATO’s WAR IN UKRAINE. US Bet on Arming Azov Battalion. Bojo praises the Fierce Fighters as “Heroes”

NWO CONTRO L’ITALIA – 10. MELONI VUOLE ITALIANI SCHIAVI. Eurispes: 60 % non Arriva a fine Mese! Per Finanziare Guerre di Mattarella & Crosetto

NAVI DA GUERRA NUCLEARI RUSSE VICINO ALLE COSTE USA. Esercitazione a Cuba rievoca Spettri della Crisi dei Caraibi del ’62

LOBBY ARMI – 17. ITALIA COMPLICE DEL GENOCIDIO DI BIMBI A GAZA. Inchiesta RAI svela Affari di Crosetto con Israele. E spiega il Voto antiPalestina all’ONU

UCRAINA, DOSSIER VIGANO’ – 2: “ZELENSKY tra World Economic Forum, NWO & NeoNazisti Addestrati dalla CIA”

C-14, IL GERME DEL NEO-NAZISMO IN UCRAINA. Organizzazioni Nazionaliste e Russofobe tra gli 007 SBU svelate da un Italiano a Mariupol

STRAGE PER TUMORI DA VACCINI mRNA: 642 Morti tra 7.116 Reazioni Avverse: 2.440 con Esito Ignoto! Sospetto TURBO-CANCRO per Re Carlo e Capo Pentagono

NAPOLITANO E MESSINA DENARO ALL’INFERNO! Morto lo “Stragista NATO” delle Primavere Arabe. Dopo 48 ore anche quello di Cosa Nostra

CIA-GATE X-FILE: RETE BULGARA ARMA INTELLIGENCE UCRAINA & TERRORISTI. Affari d’Oro degli 007 del Controspionaggio USA anche in Medio Oriente

 

(Visited 255 times, 260 visits today)

Fabio Giuseppe Carlo Carisio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *