BERLUSCONI IN RIANIMAZIONE PER PATOLOGIE TIPICHE DEI DANNI DA VACCINI COVID. Sospette Correlazioni per Leucemia e Grave Infezione Polmonare

BERLUSCONI IN RIANIMAZIONE PER PATOLOGIE TIPICHE DEI DANNI DA VACCINI COVID. Sospette Correlazioni per Leucemia e Grave Infezione Polmonare

39.365 Views

Nell’immagine di copertina Silvio Berlusconi mentre si fa somministrare la 3a dose davanti a un fotografo il 20 dicembre 2021 per dare testimonianza a favore dei vaccini Covid imposti a varie categorie professionali dal Governo Draghi sostenuto anche dal suo partito Forza Italia

di Fabio Giuseppe Carlo Carisio

ENGLISH VERSION

«Dobbiamo evitare nuovi lutti ed altri lockdown. Ora tocca a voi: chi non si è ancora vaccinato lo faccia senza esitazioni al più presto, chi può farlo si prenoti per la terza dose» dichiarò nel dicembre 2021 Silvio Berlusconi che ora si trova in terapia intensiva per due patologie che rientrano tra quelle più gravi dei danni da sieri genici mRNA: leucemia e infezione polmonare.

MADRI, GIOVANI E VIP UCCISI DA TURBO-CANCRO DOPO VACCINI COVID. 8 Casi di Linfomi: Studio del Primario di Oncologia di Piacenza

Il Sacrosanto Rispetto per la Salute di Berlusconi

Credo che una giusta temperanza cristiana imponga di criticare i peccatori quando sono in vita finché hanno l’energia per difendersi dalle accuse. Come insegna persino il Libro dei Levitico dell’Antico Testamento prima ancora che il Vangelo di Gesù Cristo.

Non coverai nel tuo cuore odio contro il tuo fratello; rimprovera apertamente il tuo prossimo, così non ti caricherai d’un peccato per lui. Non ti vendicherai e non serberai rancore contro i figli del tuo popolo, ma amerai il tuo prossimo come te stesso. Io sono il Signore (Le 19,17-18)

Se il tuo fratello commette una colpa, và e ammoniscilo fra te e lui solo; se ti ascolterà, avrai guadagnato il tuo fratello; se non ti ascolterà, prendi con te una o due persone, perché ogni cosa sia risolta sulla parola di due o tre testimoni (Mt 18,15-20).

Se invece un uomo è trapassato per scriverne con biasimo bisogna avere la compiuta certezza storica che abbia commesso crimini contro l’umanità o contro Dio.

Come nel caso del presidente cinese Jiang Zemin, denominato il boia della piazza Tienanmen per aver mandato i carri armati contro gli studenti durante le proteste della primavera del 1989, e pure per aver dato il via alla collaborazione occulta tra Cina e Usa (quando era presidente Bill Clinton) sulle armi batteriologiche che rese indispensabile il Wuhan Institute of Virology dove iniziò coi finanziamenti UE la sperimentazione pericolosa culminata con la costruzione artificiale del SARS-Cov-2 negli USA o in Ucraina.

BEATIFICATO DALLA RAI IL BOIA DELLA TIENANMEN… Sponsor di Virus SARS! La TV di Stato Incensa la Morte dell’ex Presidente Cinese

 

Quando un essere umano si trova a penzoloni tra la vita e la morte come nel caso di Silvio Berlusconi, di cui più volte abbiamo enunciato le gravi colpe politiche, sociali e umane quando era in piena di facoltà di difendersi, merita un sacrosanto cristiano rispetto. 

Per tale motivo in questo articolo sulle sue gravi condizioni di salute saremo asettici come non mai.

BERLUSCONI MORTO DA COMPLICE DELLA DITTATURA DEI VACCINI. Stroncato da Patologie Simili ai Danni dei Sieri Genici Covid

Cominciamo rimarcando il bene che il leader di Forza Italia e padrone di Mediaset ha cercato di fare nel tentativo di mediare con il Governo Meloni e con il Parlamento per una concreta soluzione di pace per la guerra in Ucraina.

Ma è stato subito costretto a ritrattare questo intervento diplomatico dai “falchi” parlamentari del Falconiere della Lobby delle Armi, ovvero l’ex presidente AIAD Guido Crosetto, attuale Ministro della Difesa. Che è ben spalleggiato per vari conflitti d’interessi anche dai ministri Giancarlo Giorgetti e Orazio Schillaci, come abbiamo svelato nell’ultima inchiesta.

GUAI AI CRISTIANI CHE VOTANO I PARTITI DELLA GUERRA! Berlusconi Taccia o Lasci FI. De Mari faccia “Mea Culpa”

Vediamo ora l’ultimo bollettino medico diffuso oggi, lunedì dell’Angelo, da TGCOM 24 del gruppo Mediaset:

Altra notte tranquilla per Silvio Berlusconi, che da mercoledì è ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale San Raffaele di Milano.“Le terapie citoriduttiva, antimicrobica e antinfiammatoria stanno producendo i risultati attesi, consentendoci di esprimere un cauto ottimismo. Il Presidente Silvio Berlusconi resta ricoverato in ambito intensivo”, recita il bollettino medico diramato dall’ospedale San Raffaele.

L’esponente di punta di Forza Italia, e ministro degli Esteri, Antonio Tajani ha spiegato: “Ho sentito i familiari, ho sentito Marta Fascina. Berlusconi ha riposato bene”. Tajani ha evocato la possibilità che il leader di Forza Italia possa rientrare sulla scena per un’iniziativa del partito prevista nella prima parte di maggio. Poi, scherzando, ha aggiunto: “Lui avrebbe voluto tornare a casa venerdì sera. Ma è giusto che sia sotto cura, sta reggendo bene alle terapie. Non bisogna mai sottovalutare i rischi di una malattia, è giusto che sia sotto controllo dei medici”.

SCHILLACI: MINISTRO BIPARTISAN DEI PIANI FDI-PD TRA BIG PHARMA & LOBBY ARMI. Dai Vaccini mRNA alle Ricerche Militari con Leonardo e Pentagono

 

Polmonite: una Complicazione correlata alla Leucemia

Il quadro clinico di Berlusconi è “complesso per vari fattori: la patologia in atto, le altre patologie presenti ed il fattore età, e questo espone al rischio di complicanze”, afferma all’ANSA Claudio Cerchione, ematologo all’Istituto Romagnolo per lo Studio dei Tumori Irccs ‘Dino Amadori’ e presidente di Soho – Italy (Society of Hematologic Oncology Italy).

Si fa riferimento alla leucemia mielomonocitica cronica (LMMC): una malattia del sangue che ha colpito il presidente a fine marzo costringendolo a un primo ricovero a cui è seguito, dopo una breve dimissione, quello successivo di mercoledì’ 5 aprile.

14MILA NUOVI CASI DI TUMORI IN ITALIA… DOPO LA VACCINAZIONE MASSIVA! Ignorati Allarmi di Montagnier, Stramezzi, due GIUDICI e Gospa News

Il suo ricovero si è reso necessario anche per una polmonite bilaterale batterica che è spesso causata dallo pneumococco anche se esistono infezioni di tipo virale. Essa è considerata una complicazione correlata proprio alla leucemia come spiegano gli esperti a causa dell’indebolimento del sistema immunitario naturale.

In patologie di questo tipo si può incorrere in una “prima eventualità – afferma – rappresentata dal rischio di una complicanza infettiva in un organismo già compromesso. Un’altra è che la malattia da cronica si trasformi in acuta: questo accade quando si determina una iperproliferazione delle cellule tumorali che, al tempo stesso, invadendo il midollo osseo, impedisce la normale produzione di altre cellule cruciali. Si tratta di globuli rossi, la cui carenza porta anemia e astenia profonda; globuli bianchi e neutrofili, in mancanza dei quali aumenta il rischio infettivo; piastrine, la cui mancanza determina un rischio emorragico”.

BOOM TUMORI & VACCINI COVID: INCUBO PURE SUI QUOTIDIANI. Esperta Oncologa rilancia SOS delle Inchieste di Gospa News

“In alcuni casi inoltre nella malattia leucemica il DNA si ‘incattivisce’ – prosegue l’ematologo – portando a delle mutazioni a carico di vari geni con l’effetto di spingere ulteriormente la proliferazione delle cellule cancerose. Più queste mutazioni si accumulano, più diventa difficile che la malattia risponda ai trattamenti. Tuttavia oggi sono possibili terapie innovative sperimentali che attraverso una stratificazione molecolare della patologia possono consentire cure più mirate”.

Due patologie segnalate tra i Gravi Danni da Vaccini Covid

Fatte queste premesse sotto il profilo patologico ci sembra doveroso rimarcare che esse risultano correlate a tre gravissime problematiche annoverate tra le gravissime reazioni avverse dai vaccini Covid che, per sua stessa ammissione e testimonianza, Berlusconi si è inoculato. Si fece somministrare il primo booster (o 3a dose) il 20 dicembre 2021 usando l’immagine a sostegno della propaganda a favore dei vaccini sostenuti con vigore da Forza Italia che fu il primo partito a chiedere e ottenere l’estensione dell’obbligo anche per il personale scolastico oltreché per quello sanitario.

Ormai molteplici studi medici pubblicati sulle più importanti riviste scientifiche internazionali segnalano i pericoli di alterazione del DNA, forme tumorali, quali la leucemia, e infezioni polmonari tra i più pericolosi effetti collaterali dei sieri genici a RNA messaggero che veicolano nel corpo la tossica proteina Spike capace di rimanervi per mesi.

NEI VACCINI COVID MILIARDI DI MOLECOLE DI DNA SPIKE. Riproducono la Proteina Tossica del SARS-Cov-2 a Lungo Termine

Per evitare le insinuazioni di facili speculazioni sulla salute di Berlusconi ci limitiamo a citare le dichiarazioni degli esperti espunte da queste ricerche dove, come fecero il compianto virologo francese Luc Montagnier ma persino il responsabile della vaccinazione dell’European Medicines Agency, si mettono in evidenza gli ignoti e temuti danni al sistema immunitario

«Di fatto risultano pubblicati sia casi di nuova insorgenza che di rapida progressione di tumori già esistenti a distanza di brevissimo tempo dagli inoculi, ma di ancor maggiore interesse sono i lavori che indagano i possibili meccanismi alla base di tutto questo» ha scritto in un suo articolo scientifico l’oncologa Patrizia Gentilini, per decenni specialista e dirigente medico nell’ospedale di Forlì e oggi componente el Comitato Scientifico della Fondazione Centro Studi Allineare Sanità e Salute di Milano.

«Il sistema immunitario ha la funzione di isolare ed eliminare le cellule tumorali. Se continueranno a fare i nuovi booster noi ci ritroveremo nei prossimi anni una crescita esponenziale delle neoplasie. questo è veramente criminale e dobbiamo impedirlo a tutti i costi» ha dichiarato Andrea Stramezzi, medico chirurgo di Milano in una video intervista con Gospa News.

Sentenza Bomba! MORTI DOPO I VACCINI: TRIBUNALE MANDA GLI ATTI IN PROCURA. Per Rischi di Tumori e Danni al Sistema Immunitario

Il giudice del Tribunale di Firenze dottoressa Susanna Zanda h menzionato la ricerca dell’Università svedese di Lund sulle alterazioni del DNA sul «dato allarmante per cui con l’RNA dei vaccini Phizer Biontech covid 19 si verifichi una trascrittasi inversa, con efficacia quindi negativa dei vaccini ad mRNA, ciò che potrebbe implicare, se confermato in vivo, una maggior esposizione del vaccinato a rischi di contagi e neoformazioni tumorali». Lo ha scritto in una sentenza trasmessa alla Procura della Repubblica di Roma perché indagasse sui danni e decessi correlabili ai vaccini Covid.

«Oltre al cancro, che può colpire sia pazienti giovani che anziani, nei giovani possono svilupparsi anche malattie immuno-mediate e autoimmuni come il diabete, la sclerosi multipla, la psoriasi e altre» ha invece rimarcato in un’esplosiva ricerca la ricercatrice Loredana Frasca, dottore di ricerca in immunologia e biologia cellulare e capogruppo per gli studi sull’immunologia delle malattie autoimmuni dell’Istituto Superiore della Sanità di Roma.

COVID: “STOP VACCINI GENICI mRNA E mDNA! CAUSANO MIOCARDITI, DANNI IMMUNITARI E TUMORI”. Allarmante Studio dall’Istituto Superiore della Sanità

Proprio l’ISS ha espresso al Ministero della Salute la necessità di una – tardiva – ricerca sulla genotossicità dei sieri genici mRNA (da cui può derivare il potenziale cancerogeno) a causa del fatto che “la tossicologia non è stata studiata a fondo” come candidamente ammesso dalla casa farmaceutica Pfizer per il Comirnaty in un documento confidenziale in possesso degli enti regolatori dei farmaci (FDA, EMA e AIFA) e come rimarcato dalla rivoluzionaria ricerca del biochimico italiano Gabriele Segalla che ha rilevato molteplici elementi pericolosi nelle nanoparticelle che compongono  questo farmaco sperimentale.

«C’è un altro motivo per interrompere tutti i programmi di vaccinazione. Come oncologo praticante vedo persone con malattia stabile progredire rapidamente dopo essere state costrette ad avere un richiamo, di solito per poter viaggiare. Anche all’interno dei miei contatti personali vedo una malattia basata sulle cellule B dopo i richiami» ha scritto invece in un suo studio il dottor Angus Dalgleish, professore di oncologia alla St. George’s University di Londra.

“NANOFORME TOSSICHE NEL VACCINO PFIZER-BIONTECH”. Studio “Esplosivo’ in ESPOSTO della POLIZIA. Pubblicato dal biochimico Segalla in Italia e USA

Una ricerca realizzata da Stephanie Seneff, Ph.D., ricercatrice senior per oltre cinque decenni presso il MIT (Massachusetts Institute of Technology – Cambridge, USA), ha invece evidenziato il meccanismo dei danni al sistema immunitario e delle conseguenti malattie autoimmuni.

Un allarme in tal senso fu lanciato da alcuni ricercatori cinesi del School of Medicine, Zhejiang University, Hangzhou; Life Sciences Institute and Innovation Center for Cell Signaling Network, Institutes of Biology and Medical Science, Soochow University – Suzhou, e Anhui Anlong Gene Technology Co., Ltd, Hefei.

“DAI VACCINI COVID RISCHI DI GRAVI DANNI POLMONARI”. Ricerca Shock su Nature: ignorata da Comunità Scientifica, Big Pharma e Media

Nell’ottobre 2020, prima dell’immissione in commercio dei vaccini, pubblicarono sulla prestigiosa rivista Nature uno studio un cui evidenziarono i rischi ignoti ed elevati di malattie autoimmuni soprattutto per i polmoni che avrebbero potuto essere causati dai sieri genici mRNA e chiesero l’immediata sospensione dei trials sugli esseri umani.

Furono completamente ignorati dalla comunità scientifica che ha invece puntato il dito della vergogna contro chi, come Gospa News, ha ipotizzato una correlazione tra il booster e la recrudescenza di una patologia tumorale nell’allenatore del Bologna Sinisa Mihailovic, scomparso a 53 anni nel dicembre 2022. Il celebre ed amato ex calciatore è stato stroncato da un riacutizzarsi di una leucemia simile a quella per cui ora Berlusconi è ricoverato.

PARLAMENTO UE: SASSOLI MORTO DOPO I VACCINI. Gravi Problemi Immunitari previsti da Studio Cinese su Sieri mRNA

L’ex presidente del Parlamento Europeo David Sassoli, invece, è scomparso per un’infezione polmonare che ha subito fatto pensare al vaccino da lui ostentato come strumento di protezione sanitaria individuale e sociale. Alla luce di milioni di danneggiati e migliaia di morti questi sospetti di correlazioni non vanno taciuti ma vanno evidenziati e dibattuti come si farà il 16 aprile 202 nel Novarese. 

Fabio Giuseppe Carlo Carisio
© COPYRIGHT GOSPA NEWS
divieto di riproduzione senza autorizzazione
segui Gospa News su Telegram


MAIN SOURCES

GOSPA NEWS – INCHIESTE CORONA VIRUS

GOSPA NEWS – WUHAN.GATES REPORTAGE

TGCOM24 – Silvio Berlusconi, il bollettino medico del San Raffaele: cauto ottimismo

ANSA – L’ematologo: “Berlusconi? Rischio di complicanze”

VACCINATI DANNEGGIATI, DIRITTI NEGATI, SARS-COV-2 DA LABORATORIO E GRAFENE. Dibattito su Temi Inquietanti dopo la Proiezione del DocuFilm Invisibili

COVID: VACCINATI, DANNEGGIATI & INGANNATI! Giallo Inchiesta Parlamentare. Solo Studio ISS (tardivo) su GenoTossicità dei Sieri mRNA

“I BOOSTER COVID INNESCANO METASTASI”. Oncologo di Londra e Medico USA confermano gli Allarmi di Montagnier

TUMORI FATALI PER VIALLI E MIHAJLOVIC DOPO I VACCINI. Lotito Voleva la Verità ma è stato Subito Stoppato da Medici e Media di Mainstream

”RISCHIO BOOM DI TUMORI COI NUOVI BOOSTER”. Intervista al Dottor Stramezzi: «Danni Vaccini e Cure Covid Ignorate: serve Commissione d’Inchiesta”

“COSI’ I VACCINI COVID UCCIDONO E DANNEGGIANO L’UOMO”. Scienziata del MIT spiega Meccanismi di Morti Improvvise, Coaguli di Sangue, Mucca Pazza e Malattie Autoimmuni

IN ARRIVO VACCINI OBBLIGATORI A SCUOLA! Dopo la proposta della Senatrice di Berlusconi

(Visited 5.167 times, 1 visits today)

Fabio Giuseppe Carlo Carisio

Un pensiero su “BERLUSCONI IN RIANIMAZIONE PER PATOLOGIE TIPICHE DEI DANNI DA VACCINI COVID. Sospette Correlazioni per Leucemia e Grave Infezione Polmonare

  1. Siete veramente coraggiosi e vi ammiro per questo. Grazie per quello che fate per aiutare persone che ancora credono a questa pandemenza criminale ed altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *