DUE MOSSE DEI PAESI NATO VERSO LA TERZA GUERRA MONDIALE E PRIMA ATOMICA. Caccia Britannici sul Mar Nero. Missili USA a Kiev capaci di colpire Mosca

DUE MOSSE DEI PAESI NATO VERSO LA TERZA GUERRA MONDIALE E PRIMA ATOMICA. Caccia Britannici sul Mar Nero. Missili USA a Kiev capaci di colpire Mosca

4.496 Views

di Fabio Giuseppe Carlo Carisio

ENGLISH VERSION

Mentre gli Italiani e gli Europei in genere, ad eccezione di quelli dell’Est e soprattutto dei Polacchi, sono distratti dalle solite sterili polemiche politiche con cui i media di mainstream cercando di distrarre gli ormai pochi cervelli pensanti in Ucraina si profila un autunno infernale che potrebbe facilmente degenerare nella Terza Guerra Mondiale a causa di due nazioni che non avrebbero molto da perdere ma tanto da guadagnare nel caso di un conflitto internazionale localizzato solo in Europa.

Con l’ultimo conteggio di 66mila soldati dell’Esercito di Kiev uccisi durante la tanto attesa controffensiva di primavera, che è stata potente e forte soltanto nelle parole dell’attore tragicomico Volodymyr Zelensky diventato presidente dell’Ucraina solo perché sionista e sostenuto dai due criminali globali George Soros e Bill Gates, e con le continue fortificazioni nelle regioni annesse dalla Russia che le rendono espugnabili solo con le bombe atomiche, si può dichiarare definitivamente persa la guerra dell’Ucraina al di là del Dnepr.

Pertanto in un prossimo futuro ci si può aspettare solo un eventuale offensiva dell’esercito di Mosca verso Odessa per chiudere ogni sbocco sul mare a Kiev.

CONTROFFENSIVA KO: UCRAINA IN RITIRATA! Maxi-Evacuazione a Kharkiv. Zelensky Azzera Vertici Militari e Recluta Civili

Ben consapevoli di questo scenario militare la NATO e i principali paesi che la guidano, ovvero USA e Regno Unito, avrebbero dovuto cogliere le continue proposte di trattative verso la pace del presidente Vladimir Putin, a costo di rimuovere politicamente il presidente Zelensky o, in caso di sua resistenza, farlo ammazzare da qualche 007 con licenza di uccidere come le intelligence anglosassoni già fecero per Abramo Lincoln, JFK, RFK e Lady Diana…

Invece Londra e Washington che stanno facendo affari d’oro grazie alla Lobby delle Armi sulla guerra in Ucraina (ricavi che si tramutano poi in finanziamenti elettorali ai politici che proseguono il conflitto ad oltranza) si sono inventati due mosse che potrebbero essere di non ritorno nella spirale verso la Terza Guerra Mondiale o, per meglio dire, la Prima Guerra Mondiale Atomica.

LOBBY ARMI – 11. SIGNORI DELLA GUERRA PIU’ RICCHI GRAZIE A NATO & KIEV CONTRO LA PACE. Enormi Profitti delle Industrie Militari Occidentali

Come riportato da Russia Today che, a differenza di Gospa News non si fa prendere dalla tentazione di inserire opinioni negli articoli di cronaca internazionale, infatti il Regno Unito manderà dei cacciabombardieri della Royal Air Force in ricognizione sul Mar Nero per proteggere le navi civili ucraine che trasportano grano (a volte insieme ad armi) in violazione alla minaccia russa di impedirne il transito dopo il mancato rinnovo (per colpa occidentale) del Black Sea Grain Deal a luglio.

Mentre gli USA, dopo aver deliberato di inviare le pericolosissime munizioni all’uranio impoverito usate in Bosnia, Kosovo, Afghanistan e Iraq con un disastro radioattivo ecologico e umano, hanno deciso di cambiare la loro decisione e fornire all’Ucraina anche i potentissimi missili di lungo raggio ATACMS che possono essere lanciati dalle piattaforme HIMARS già date da Britannici e Americani a Zelensky molti mesi fa.

“KIEV USAVA IL CORRIDOIO DEL GRANO PER ATTACCHI TERRORISTICI E TRAFFICO DI ARMI”. Accuse di Esperti Russi. Mosca Avverte Navi Ucraine

Il presidente americano Joseph Biden, o meglio il Nuovo Ordine Mondiale che governa al suo posto con la complicità del Segretario del Dipartimento della Difesa Lloyd Austin già consulente dell’industria di armi Raytheon quando andò in pensione come generale dell’esercito USA, ha preso questa terribile decisione nonostante due gravissime controindicazioni…

La prima che non ne hanno un numero sufficiente per dare all’esercito ucraino una potenza di fuoco in grado di contrastare l’enorme arsenale missilistico dell’Armata Rossa.

Quindi, fortunatamente per chi non vuole un’escalation, rischia di essere una mossa mediatica solo per convincere la disperata popolazione Ucraina a suicidarsi fino all’ultimo uomo come vuole Zelensky, sicario della NATO e totalmente incurante dei suoi connazionali come si confà a un Sionista per giunta ateo come Soros.

“ZELENSKY STA MASSACRANDO IL SUO POPOLO”. Eurodeputato contro la Strategia di Guerra UE – GOSPA NEWS International

La seconda che secondo ufficiali di Washington fornire a Kiev missili in grado di colpire la Russia e Mosca può innescare la Terza Guerra Mondiale.

In un precedente articolo, infatti, abbiamo spiegato perché lo Zar di Mosca Vladimir Putin non ha deciso di fare un massivo uso dei missili ipersonici Kinzhal o delle migliaia di vecchi razzi che non avendo la medesima precisione possono causare danni collaterali devastanti nelle città.

DA HIROSHIMA ALL’UCRAINA. Dai Rockefeller alla Lobby Armi NWO & NATO. “Ombre Nucleari Incombenti“ per l’ONU

Ciò lo ha fatto per due motivi di profonda umanità: perché è un vero cristiano (a differenza di Biden che giura sulla Bibbia e nomina sottosegretario un transgender) e perché considera gli Ucraini discendenti della storica Rus i suoi “fratelli” come dichiarò fin dal famoso discorso del 22 febbraio 2022 in cui spiegò di voler difendere militarmente le repubbliche separatiste filorusse del Donbass dilaniate da un massacro iniziato nel febbraio 2014 dopo il sanguinario golpe a Kiev finanziato da Soros, americani, britannici e altri paesi NATO.

Ma è altrettanto vero che la Russia, un paio d’anni fa, ha approvato una legge che consente l’uso di armi nucleari anche in risposta ad attacchi al suo territorio con missili convenzionali.

COI MISSILI IPERSONICI LA RUSSIA PUO’ SCONFIGGERE L’UCRAINA SUBITO. Ecco perché Putin non li Usa ma l’Europa vuole Arrestarlo

Finora Putin non ha applicato questa norma proprio per non devastare l’Ucraina e la sua popolazione ma anche perché, se dovesse usarle, potrebbe farlo solo a Leopoli, una delle città più lontane dalla Russia da dove la ricaduta di radiazioni nucleari trasportate dai venti sarebbe minore.

NUBE DI URANIO IMPOVERITO DALL’UCRAINA: ECCO LE PROVE! Elevata e Pericolosa Radioattività registrata dai Rilevatori in Polonia

Nell’eventualità che davvero Mosca lanciasse uno dei suoi missili ipersonici Sarmat, capaci di trasportare fino a 10 testate nucleari in grado di colpire altrettanti differenti obiettivi a chilometri di distanza tra loro, la risposta della NATO potrebbe essere nulla o quasi.

INCUBI NUCLEARI IN EUROPA. Operativo Missile Sarmat Russo. Munizioni all’Uranio dagli Usa a Kiev

Di certo gli USA e il Regno Unito, lontani dalla Russia ma non abbastanza per la fregata Admiral Gorshkov che ora sosta nel Mar Mediterraneo ed è già dotata del missile atomico Zircon, difficilmente reagirebbero direttamente con le loro testate onde evitare rappresaglie.

Analogo discorso vale per la Germania. Mentre potrebbe essere costretta a farlo l’Italia che è il paese che accoglie il maggior numero di missili nucleari americani ad Aviano e altre basi NATO.

LA NATO VUOLE LA TERZA GUERRA MONDIALE IN EUROPA. Esercitazioni Nucleari: Ennesima Provocazione alla Russia. 200 Marines in Volo sugli F-18 ad Aviano

Non oso nemmeno immaginare cosa potrebbe capitare a Roma o Napoli. Facile bersaglio dello Zircon che vaga nel bacino Mediterraneo.

I dettagli sui caccia britannici nel Mar Nero e i missili americani ATACMS nel link sotto su Gospa News International

CONTINUA A LEGGERE SU GOSPA NEWS INTERNATIONAL

Traduzione simultanea dall’Inglese all’Italiano disponibile con un click sulle bandierine

Fabio Giuseppe Carlo Carisio
© COPYRIGHT GOSPA NEWS
divieto di riproduzione senza autorizzazione
segui Fabio Carisio su Twitter
Gospa News su Telegram


FONTI PRINCIPALI

NATO Countries’ Moves Towards WW3: US Long-Range Missiles to Kiev, UK Air Fighters on Black Sea

INCUBO NUCLEARE, X-FILE NATO: 150 TESTATE USA IN EUROPA. Ma i Russi ne hanno 2.000 più degli Americani nel Mondo. Pronto il Sarmat ICBM

MISSILE NUCLEARE RUSSO ZIRCON NEL MEDITERRANEO. La Fregata Admiral Gorshkov entrata dal Canale di Suez – International Breakings by Gospa News

CRISTO: L’ARMA PIU’ POTENTE DELLA CROCIATA DI PUTIN. Contro l’Occidente Corrotto da Lobby Armi-Big Pharma e Perverso da LGBTQ antiCristiani

DENTI DI DRAGO RUSSI AL FRONTE. Così l’Esercito di Mosca ha Fermato i Carri Armati NATO nella Controffensiva Ucraina

GIRANDOLE DA MILIONI DI DOLLARI TRA POLITICI, BIG PHARMA & LOBBY ARMI. Il Losco Sistema Occidentale in 30 Righe

VANNACCI: SPIA NATO A MOSCA E INFILTRATO NWO NELL’ANTI-SISTEMA. Fusaro sbaglia a Sminuire il Generale “Gate-Keeper” di Destra

LOBBY ARMI – 8. Boom di Affari USA nell’UE per la “Colonia Ucraina”. L’Accordo Pentagono-Olanda sui Carri Armati Cechi fa Gola a Mattarella: in partenza per l’Aja

L’OCCIDENTE OCCULTA I CRIMINI RELIGIOSI DEL SIONISTA ZELENSKY. 61 Casi Giudiziari contro Monaci Ortodossi in Ucraina – International Breakings by Gospa News

PUTIN TUONA DA MOSCA: “IL BAGNO DI SANGUE SULLA COSCIENZA DI KIEV”. Riconoscimento e Invio Militari alle Repubbliche del Donbass

BIDEN, CATTO-DEMOCRATICO “AMANTE” DEI TRANSGENDER. Il presidente USA li vuole al Governo, nell’Esercito e negli sport femminili

(Visited 857 times, 2 visits today)

Fabio Giuseppe Carlo Carisio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *