TRAGICOMICA DERIVA DEL CLAN LGBT ZELENSKY-SOROS IN UCRAINA. Minacce Terroristiche ai Russi dal Portavoce Militare TRANS

TRAGICOMICA DERIVA DEL CLAN LGBT ZELENSKY-SOROS IN UCRAINA. Minacce Terroristiche ai Russi dal Portavoce Militare TRANS

2.753 Views

Rassegna di notizie dal mondo di Gospa News International

AGGIORNAMENTO AL 20 SETTEMBRE 2023

L’Ucraina sospende il portavoce militare transgender che minaccia di morte

English version

Le forze di difesa territoriale ucraine hanno licenziato il loro portavoce americano per aver minacciato un’ondata di omicidi contro i “propagandisti del Cremlino” in tutto il mondo. La drammatica minaccia di Sarah Ashton-Cirillo ha attirato l’attenzione del senatore americano JD Vance, che ha chiesto all’amministrazione del presidente Joe Biden di spiegare se stesse finanziando questo contenuto.

“Le dichiarazioni del [sergente minore] Ashton-Cirillo negli ultimi giorni non sono state approvate dal comando delle [forze di difesa territoriale] o dal comando delle [forze armate dell’Ucraina]”, hanno detto le forze di difesa territoriale ucraine in un post su X (ex Twitter) mercoledì.

“Il sergente Sarah Ashton-Cirillo sarà sospeso immediatamente”, continua il comunicato, aggiungendo che sarà avviata un’indagine ufficiale sulla condotta di Ashton-Cirillo.

BIDEN, CATTO-DEMOCRATICO “AMANTE” DEI TRANSGENDER. Il presidente USA li vuole al Governo, nell’Esercito e negli sport femminili

Ashton-Cirillo è un uomo biologico che ha lavorato come attivista del Partito Democratico negli Stati Uniti prima di trasferirsi in Ucraina dopo l’inizio dell’operazione militare russa l’anno scorso. Lui/lei è stato assunto come portavoce in lingua inglese delle Forze di Difesa Territoriale in agosto, una decisione che secondo i critici era intesa a ingraziarsi il pubblico occidentale pro-LGBTQ.


ARTICOLO PUBBLICATO IL 15 SETTEMBRE 2023

Politici di Mosca: “Il Terrorismo Ucraino si sta degradando in un Satana-Pervertito”

Più prosegue la guerra in Ucraina a causa di una pace ripetutamente rifiutata dal presidente ucraino Volodymyr Zelensky che pretende di riavere il territorio del Donbass. in cui i regime di Kiev ha seminato almeno 5mila morti civili dal 2014 grazie ai paramilitari neo-nazisti del Battaglione Azov, e più emerge la vera battaglia ideologica innescata da George Sorso con il golpe tentato a Kiev nel 2004 e quello riuscito nel 2014 grazie al supporto di vari paesi NATO e dell’intelligence FIVE Eyes guidata da USA e Regno Unito.

NOBEL PER LA PACE ALL’ONG DI KIEV CREATA DA SOROS & USA PER IL GOLPE IN UCRAINA. Finanziata pure dalla Commissione UE che Arma Zelensky

Su tutte queste cose abbiamo già scritto migliaia di parole che sarebbero già degne di un libro. Ma quello che accade oggi sarebbe comico se non stessimo parlando di morti ammazzati in una guerra infame anche a causa degli attacchi terroristici con cui l’Ucraina cerca di rispondere psicologicamente a una disfatta ormai eclatante sul campo di battaglia.

In perfetta sintonia con il presidente Zelensky sponsorizzato dal più grande finanziatore della Lobby LGBT in Europa, ovvero Soros, le politiche militari sono ora affidate alle minacce di un portavoce militare transgender che annuncia rappresaglie contro i giornalisti russi, colpevoli di diffondere una propaganda che è certamente più prossima alla verità di quella propalata dalla NATO. Sulle cui bugie ha lanciato strali persino un ex ambasciatore italiano.

CRISTO: L’ARMA PIU’ POTENTE DELLA CROCIATA DI PUTIN. Contro l’Occidente Corrotto da Lobby Armi-Big Pharma e Perverso da LGBTQ antiCristiani

Il capo di stato dell’Ucraina, divenuto famoso per aver promosso il primo Gay Pride a Kiev nel 2019 un mese dopo la sua elezione, sta così portando avanti l’agenda di Soros e Bill Gates, sponsor del presidente americano Joe Biden che finanzia la guerra dopo aver nominato sottosegretario un transgender in spregio alla sua millantata fede cattolica.

La risposta dell’intelligente portavoce del Ministero degli Esteri della Federazione Russa, Maria Zakharova, non si è fatta attendere.

ZELENSKY, SERVO DELLA NATO E DI SATANA! Arrestato Vescovo Ortodosso di Kiev per Pasqua. Altro Attentato Esplosivo in Russia dopo quello a Dugina

Dopo aver denunciato il traffico di organi umani che avviene in Ucraina e l’industria degli uteri in affitto per le coppie di maschi gay ha puntato il dito contro le parole terroristiche di Sarah Ashton-Cirillo, la/il (?) trans portavoce militare di Zelensky che ha annunciato attentati terroristici contro i giornalisti russi, evocando così la terribile uccisione di Darya Dugina, figlia del filosofo cristiano amico di Putin, attribuita da Mosca all’intelligence di Kiev.

Anche il primo vicepresidente della Commissione di difesa della Duma, Alexei Zhuravlev, ha osservato che “il terrorismo ucraino si sta gradualmente degradando” e sta assumendo un “volto sempre più brutto” sotto forma di Ashton-Cirillo, che ha definito un “satana pervertito”.

IL PAGGETTO DEI ROTHSCHILD & LA SGUATTERA DEI ROCKEFELLER. Meloni contro Macron per Zelensky nel “privé” di Parigi

Giorgia Meloni, che si definisce falsamente cristiana, è lieta di abbracciare Zelensky pur di essere la sguattera dei Rockefeller e la servetta narcisistica della NATO.

La Repubblica Italiana, per volontà del presidente della Repubblica Sergio Mattarella (amico di Big Pharma dei vaccini letali, Lobby Armi e prima ancora imprenditori mafiosi) sta armando questo infame conflitto in cui un transgender dichiara pubblicamente attacchi terroristici.

SFREGIO DI ZELENSKY & NWO ALLA PACE. Rifiuta la Mediazione del Papa grazie alle Armi Promesse da Mattarella per il Nuovo Ordine Mondiale

E’ il momento infimo del Tricolore sacrificato sull’ara di Soros e Lobby LGBT sostenute dai Signori della Guerra.

Purtroppo gli Italiani sono somari che inseguono le sirene d’allarme sui migranti lanciate dal quella spia della NATO che è stato il generale Roberto Vannacci e non capiscono che sono vittima di una massiva operazione PsyOp di distrazione di massa.

CONTINUA A LEGGERE SU GOSPA NEWS INTERNATIONAL

Traduzione simultanea dall’Inglese all’Italiano disponibile con un click sulle bandierine

Russian Journalists Threatened by Zelensky’s “Military Daughter”: a Spokesman TRANS!

North Korean Leader: “Russia in a Sacred Fight to protect its National Sovereignty”

Six Long-range Russian Strikes wiped Ukrainian Intel Centers and Sea-drone Production Facilities

“CIA bribed Analysts to Deny SARS-COV-2 was a Lab’s BioWeapon”. Whistleblower admits. Congress Investigates


GUERRA FREDDA NELL’INTERPOL! Mosca: “Complotto occidentale contro Russia: respinta dall’UE l’Estradizione di 100 Criminali”

Alcuni membri dell’Interpol stanno pianificando di rimuovere la Russia dall’organismo di cooperazione internazionale di polizia per motivi politici, ha detto giovedì alla TASS il capo dell’Ufficio centrale nazionale russo dell’Interpol, il maggiore generale della polizia Valery Kalachev.

Secondo Russia Today, quando Mosca ha lanciato la sua campagna militare in Ucraina, un “gruppo di nazioni” ha iniziato a pianificare l’espulsione della Russia, ha affermato il generale, aggiungendo che tale possibilità non è nemmeno prevista dallo statuto dell’organizzazione.

“Siamo consapevoli che alcuni dibattiti dietro le quinte continuano ancora in diverse nazioni ostili”, ha affermato, aggiungendo che queste azioni vanno contro le regole dell’Interpol.

PUTIN: “KIEV INIZIO’ LA GUERRA NEL 2014 COI CARRI ARMATI CONTRO I CIVILI DOPO IL GOLPE”. Carta ONU legittima Intervento della Russia, dice il Cremlino

“L’Interpol è… un’organizzazione di polizia puramente professionale”, ha spiegato Kalachev, aggiungendo che l’articolo 3 del suo statuto “vieta severamente [ad essa] di interferire o impegnarsi in qualsiasi attività di natura politica, militare, religiosa o razziale”.

Finora Mosca ha resistito con successo a qualsiasi pressione all’interno dell’organizzazione ed è riuscita a “mantenere un alto livello di cooperazione con i suoi partner stranieri”, ha assicurato il generale. Kalachev ha tuttavia ammesso che, dall’inizio del conflitto tra Mosca e Kiev, l’UE è sempre più riluttante a collaborare con la Russia in questo senso.

“KIEV USAVA IL CORRIDOIO DEL GRANO PER ATTACCHI TERRORISTICI E TRAFFICO DI ARMI”. Accuse di Esperti Russi. Mosca Avverte Navi Ucraine

I paesi dell’Unione Europea hanno rifiutato di estradare circa 100 criminali in Russia nel 2022 e nel 2023, ha inoltre affermato il capo dell’Ufficio centrale nazionale dell’Interpol del Ministero degli Interni russo in un’intervista all’agenzia di stampa russa TASS.

“Dall’inizio del 2023 sono state respinte le richieste delle forze dell’ordine russe per l’estradizione di circa 40 persone ricercate in Russia per aver commesso crimini di varia gravità e detenute nel territorio di stati stranieri.

La maggior parte dei rifiuti proveniva dalla Polonia – 10. In totale, i paesi dell’Unione Europea hanno rifiutato di estradare circa 100 criminali nel 2022 e nel 2023”, ha sottolineato.

ULTERIORI DETTAGLI SU GOSPA NEWS INTERNATIONAL

Traduzione simultanea dall’Inglese all’Italiano disponibile con un click sulle bandierine

Cold WARFARE even inside INTERPOL! Western Plot vs Russia: over 100 Criminals’ Extraditions Rejected by EU


LE ULTIME INCHIESTE DI GOSPA NEWS INTERNATIONAL

NATO Countries’ Moves Towards WW3: US Long-Range Missiles to Kiev, UK Air Fighters over Black Sea

BOMBSHELL: mRNA COVID jabs can Damage Children’s Immune Response to OTHER Viruses as well, Study finds

Putin’s Russia shocks Global Oil Markets


PERCHE’ E’ NATA GOSPA NEWS INTERNATIONAL

Il 27 marzo 2019 Gospa News ha aperto il sotto-dominio in lingua inglese anche per la necessità di preparare gli articoli per la piattaforma americana Veterans Today con cui il direttore Fabio Giuseppe Carlo Carisio collabora.

Carisio, è stato anche intervistato di recente da Jeff Brown che è fondatore della Bioweapon Truth Commission e vanta collaborazioni con i siti internazionali The Intel Drop, Reseau International, South Front, Global Research e altri.

L’inizio della guerra in Ucraina ha reso estremamente difficoltoso, per ragioni di tempo di traduzione e impaginazione, tradurre tutti gli articoli dall’Inglese in Italiano e viceversa. Pertanto soltanto le notizie più importanti compaiono in entrambe le lingue.

UKRAINE BIOLABS – 4. ARMI BATTERIOLOGICHE NWO. Intervista di Jeff Brown per China Rising a Fabio Carisio direttore di Gospa News

La sezione International di Gospa News è diventata così il contenitore di molti articoli selezionati sulle piattaforme più importanti di geopolitica e intelligence del mondo, che a volte vengono rielaborate all’interno di vere e proprie inchieste, altre volte vengono ripubblicate integralmente con brevi commenti da parte della redazione di Gospa News o del direttore.

Da oggi abbiamo deciso di inserire le principali notizie pubblicate solo in Inglese anche in questo spazio fisso sulla copertina di Gospa News in Italiano (dove le più recenti sono peraltro già presenti nella barra laterale poco visibile su smartphone e tablet). Sono state inserite in ordine di attualità ma anche di importanza.

Questo consentirà ai lettori anche di comprendere grazie a quali importanti fonti Gospa News seleziona le proprie notizie.

Inchiesta Esclusiva! SARS-COV-2 DA LABORATORIO & ISIS. L’inquietante Legame all’ombra di USA, CIA, UE e NATO. WuhanGates – video 3

Alcuni link inseriti sono relativi a inchieste tradotte in Italiano ma basate su fonti originali in lnglese che pertanto possono essere lette in lingua originale. Purtroppo alcuni articoli in Inglese hanno subito una revisione veloce e pertanto ci scusiamo in anticipo per eventuali errori sintattici o grammaticali soprattutto nei reportages più ampi e dettagliati.

TUTTI GLI ARTICOLI IN INGLESE SONO LEGGIBILI CON LA TRADUZIONE AUTOMATICA

Cliccando sulla Bandierina Italiana in Basso a sinistra dopo essere entrati negli articoli della Sezione in Inglese. Buona lettura


I PRECEDENTI REPORTAGES DI GOSPA NEWS INTERNATIONAL QUI

How Dragon ‘s Teeth Russian Defense Stopped NATO’s Tanks in Ukraine Counteroffensive

Biden’s Evil Circus on Promotion of Dangerous mRNA Covid Vaccines reopens Worldwide

40% of Apparent Global Warming Since 1850 is Due to Urban Heat Corruptions, Major Study Finds

(Visited 520 times, 1 visits today)

Redazione Gospa News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *