WUHAN-GATES – 72. IL “TERRORISTA” FAUCI PREMIATO A SIENA. Costruì Virus SARS da Laboratorio. Grazie a Bush e al Mistero Antrace 2001 (X-file)

WUHAN-GATES – 72. IL “TERRORISTA” FAUCI PREMIATO A SIENA. Costruì Virus SARS da Laboratorio. Grazie a Bush e al Mistero Antrace 2001 (X-file)

530.321 Views

di Fabio Giuseppe Carlo Carisio

A Siena oggi si sono riuniti tanti cittadini e molti VIP del variegato mondo NO-VAX in cui ogni giorno si scoprono imbucati con secondi fini (politici o commerciali) e che, come capita in tutti i movimenti spontanei popolari infiammati da temi assai sensibili per la società, rischiano pure di essere infiltrati da spie dei servizi segreti nella veste di osservatori, gate-keeper destinati a selezionare chi può parlare e chi no, manipolatori dell’informazione e infine, nei casi più gravi ed urgenti, sabotatori pronti a far scattare l’intervento programmato della Forze di Pubblica Sicurezza (come avvenne per il famoso assalto alla CGIL su cui presto sveleremo scottanti ma eclatanti news).

Questa grande accoglienza è stata riservata all’illustre virologo e immunologo italo-americano Anthony Fauci che non esito a definire il più importante “terrorista” mondiale di virus e pandemia ancora a piede libero nonostante le inchieste per censure, omissioni, manipolazioni e spergiuri sull’emergenza Covid-19 aperte negli USA dai procuratori generali Eric Schmitt (Missouri) and Jeff Landry (Louisiana).

SARS-COV-2 DA LABORATORIO, FAUCI SOTTO ACCUSA. Sospettato di Entrare alla CIA di Nascosto per Influenzare le Indagini sulle Origini Covid-19

Terrorista ideologico conclamato perché in qualità di consulente dell’Emergenza Covid-19 della Casa Bianca ha propalato allarmi e misure restrittive vincolanti negli USA anche quando le varianti del SARS-Cov-2 erano curabili con antinfiammatori e cortisone in quanto era diminuita l’alta letalità iniziale del «virus costruito in laboratorio» (come concluso dal recente dossier della Commissione Salute del Senato Americano), al fine di far vendere i sieri genici mRNA sperimentali della Big Pharma Moderna di Cambridge (MA) da lui stesso finanziata direttamente con l’Istituto Nazionale di Allergie e Malattie Infettive NIAID di cui era direttore o indirettamente attraverso i “grants” (contributi) dell’agenzia militare DARPA del Pentagono in un ultra-oceanico conflitto d’interessi finanziari.

WUHAN-GATES – 69. “SARS-COV-2 DA LABORATORIO CON HIV”. Rapporto Bomba del Senato Usa conferma Tutte le Scoperte di Gospa News

Terrorista materiale solo sospettato, per ora, proprio di essere il regista della costruzione del SARS-C0v-2 insieme a contractor militari USA, alla Cina, alcuni paesi UE (Francia e Italia) e ai famigerati laboratori batteriologici aperti in Ucraina dall’ex direttore del controspionaggio della CIA, Leon Panetta (altro italo-americano) durante l’amministrazione Obama-Biden.

La prolusione del dottor Anthony Fauci all’Università di Siena nel momento della sua Laurea ad Honorem

La polemica accoglienza dei NO-VAX in protesta è giustificata da una duplice motivazione:

  • è stato invitato dall’Università di Siena al Graduation Day presso il Rettorato per ricevere, alle ore 11, Laurea ad honorem in Medicina e Chirurgia
  • proprio tale riconoscimento conferisce ulteriore autorevolezza al suo incarico di consulente del Biotecnopolo di Siena, finanziato coi soldi del Piano Nazionale Resilienza e Rilancio di 4 Ministeri, di cui sarà direttore Rino Rappuoli, ex Chief Scientists e ancora AD di GSK Italia, il colosso farmaceutico londinese (parterre di Fauci) partecipato da Bill Gates nel solito intrigo con lo stesso Fauci già venuto a galla nei finanziamenti al Wuhan Institute of Virology.

SIENA-GATES – 1. BIOTECNOPOLO NELLA RETE DI BILL III & BIG PHARMA. Fauci, nei Guai negli USA per il SARS-Cov-2 Artificiale, farà Esperimenti sugli Italiani

I calorosi applausi di un centinaio di accademici senesi intervenuti alla cerimonia (video YouTube in coda all’articolo) sono motivati dalle significative scoperte mediche fatte dal Virology americano nel campo dell’immunologia sull’AIDS dopo oltre 1.400 studi scientifici pubblicati a testimonianza di una genialità messa al servizio dei più potenti, tenebrosi e impenetrabili enti governativi del mondo: il Pentagono, ovvero il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti d’America, e la Central Intelligence Agency, i servizi segreti esteri americani con licenza di uccidere chiunque e ovunque nel mondo, ma solo presidenti e magistrati scomodi in casa loro (i fratelli Kennedy JFK e RFK, ad esempio).

WUHAN-GATES – 53. Il Boss dei CoronaVirus di Obama parla Calabrese! Laboratori del Pentagono aperti in Ucraina dall’ex Direttore CIA Leon Panetta

IL BOSS DI TUTTI I VIRUS DEI 28 BIO-LABORATORI NEGLI USA

Fauci, fino alla pensione nel dicembre 2022, è stato il regista di tutti i 28 bio-laboratori di massima sicurezza nel territorio americano autorizzati a compiere, se necessario, ricerche DURC (Dual Use Concerne) ovvero con finalità di vaccino ma anche di bio-arma con l’utilizzo della famigerata tecnica “gain-of-function” (GOF).

Sia lo studioso di brevetti David Martin che Capo delle Truppe Russe di Protezione Nucleare, Chimica e Biologica, tenente generale Igor Kirillov hanno esplicitamente accusato gli Usa di aver rilasciato intenzionalmente il SARS-Cov-2 per il business delle Big Pharma ma anche di aver costruito pure il patogeno SARS del 2003.

“GLI USA HANNO DIFFUSO IL SARS-COV-2 DA LABORATORIO”. Grave Denuncia da Esperto di Brevetti all’International Covid Summit UE

Ecco perché ci presentiamo preparati a questo evento che celebra uno dei più importanti uomini del Nuovo Ordine Mondiale, teorizzato da George Soros quale sviluppo della NATO, ma anche una nuova alleanza italo-americana ambigua e sinistra.

Tanto da ricordare seppure vagamente quella che nel 1943 utilizzò il mafioso Lucky Luciano per consentire ai paracadutisti 101st Airborne Division di preparare lo Sbarco degli Alleati in Sicilia per la ri-occupazione anglo-sassone dell’Italia, unificata dai Mille di Garibaldi che nel 1960 erano stati finanziati dai massoni britannici.

Nelle precedenti inchieste abbiamo raccontato con dovizia di particolari il piano di immunizzazione globale presentato nel 1999 nella Villa Serbelloni dei Rockefeller a Bellagio (Lago di Como) da Bill Gates con il lancio della sua prima ong dei vaccini GAVI Alliance a cui è seguito nel 2016 il forum del Global Virome Project (GVP) sugli esperimenti pericolosi sui coronavirus a cui parteciparono anche gli scienziati di METABIOTA, il contractor del Pentagono cui fu affidata la gestione dei laboratori ucraini dove ricerche classificate “Covid-19” iniziarono 3 mesi prima della pandemia.

WUHAN-GATES – 62. Vaccini d’Oro & SARS-Cov-2 da Laboratorio: Complotto NWO-Gates-CIA nel Covo dei Rockefeller a Bellagio

Rammentiamo inoltre che, sempre secondo il dossier su Fauci di Martin, il vaccino Covid di Moderna fu brevettato 9 mesi prima dei focolai scoperti a Wuhan. Rammentiamo infine che il virologo premiato a Siena non ha voluto rispondere nei dettagli sui suoi esperimenti sul SARS nemmeno al Congresso.

Ecco perché oggi ci pare fondamentale svelare il documento esclusivo del Congresso USA di cui siamo entrati in possesso che ci aiuta a comprendere quando e con chi Fauci divenne riferimento del Pentagono: accadde appena dopo l’Attacco dell’11 Settembre 2001 alle Torri Gemelle durante la presidenza di George W. Bush dopo l’allarme antrace.

Esso non contiene rivelazioni di clamorosi segreti ma descrive in modo icastico il clima fomentato dallo scienziato per le buste contagiose spedite via posta a due senatori americani.

WUHAN-GATES – 48. VACCINO COVID MODERNA BREVETTATO 9 MESI PRIMA DELLA PANDEMIA. Grazie ai SARS da Laboratorio di Fauci e Gates

Si tratta del verbale di un’udienza del 23 ottobre 2001 tenutasi alla Camera dei Rappresentanti del Congresso dalla Sottocommissione per la sicurezza nazionale, gli affari dei veterani e le relazioni internazionali e denominata “Programma di ricerca e sviluppo sui vaccini per la difesa dalla guerra biologica”.

Da lì cominciarono i mostruosi finanziamenti ai progetti di Fauci da parte del Dipartimento della Difesa allora guidato dall’ex militare, ambasciatore NATO Donald Rumsfeld, già a capo del Pentagono nel 1975-1977 col presidente Gerard Ford. Ciò rende necessaria l’apertura di un’ampia parentesi introduttiva per inquadrare scenario e personaggi.

E’ i tassello che conferma la consapevole dietro Fauci della triade NWO di ben tre ex presidenti USA  (Clinton, Bush e Obama) che hanno appoggiato la sfida vincente di Joe Biden contro Donald Trump per la corsa alla Casa Bianca del 2020.

Bill Clinton, Barack Obama e Gerorge W. Bush

LA GILEAD DEL CAPO DEL PENTAGONO 

Rumsfeld, oggetto di una precedente inchiesta di Gospa News che riscosse un enorme successo sul sito Veterans Today prima e dopo la sua morte (29 giugno 2021), “E’ l’uomo più spietato che ho conosciuto” dichiarò il grande burattinaio del Deep State Henry Kissinger.

Ma Rumsfeld fu anche il Repubblicano che in mezzo ai due mandati da Segretario della Difesa divenne presidente della Big Pharma Gilead: l’azienda su cui nel 2011 investì ben 58 milioni di dollari George Soros che è diventata poi famosa durante la pandemia Covid-19 per essere stata la prima a proporre sul mercato un antivirale apparentemente efficace (quanto poi rivelatosi pericoloso) il Remdesivir.

WUHAN-GATES – 5. GILEAD Antivirale-Boom in Borsa grazie a OMS, Cinesi e Soros. Bio-Armi Killer con CIA e Pentagono

Tale farmaco diede risposta immediata anche all’allarme della provincia di Hubei in Cina dato che il Wuhan Institute of Virology che ne acquisto il brevetto il 26 gennaio 2020.

Il laboratorio cinese, potenziato dalla cosiddetta Gang di Shangai dell’ex presidente Jiang Zemin fin da un accordo di ricerca batteriologica stretto con Bill Clinton nel 1999, aveva collaborato con Fauci alle ricerche virus ricombinanti artificiali con l’aggiunta di HIV al virus SARS nell’obiettivo di trovare un mostruoso vaccino “polivalente”.

WUHAN-GATES – 71. “Verità & Censure sul SARS-Cov-2 da Laboratorio Scoperto con Montagnier”. Intervista Esclusiva allo Scienziato Perez, Fraterno Amico del Nobel

Una tesi sostenuta dal compianto virologo Luc Montagnier, vincitore del Nobel per la Medicina, fin dalla prima ricerca pubblicata con l’amico scienziato Jean-Claude Perez che nel 2020  confermò (come quella ritirata da studiosi indiani) la presenza del virus dell’AIDS nel SARS-Cov-2

Il primo finanziatore di tali pericolosi esperimenti a Wuhan fu la Commissione Europea presieduta da Romano Prodi e Mario Monti che affidò la supervisione all’Istituto francese Pasteur.

WUHAN-GATES – 73. BILL III A CACCIA DI CAVIE UMANE PER VACCINO COVID COREANO. “Genotossicità non Studiata” ma OMS & UK danno OK a SkyCovione con Spike Tossica e Adiuvante GSK da Pericoloso Squalene

LA BIG PHARMA USA NEI LABORATORI IN GEORGIA

Gilead è anche un contractor del governo USA, partner dei progetti sull’USAIDS finanziati da Bush su pressioni di Fauci e in complicità con l’UNITAID copiosamente sostenuta da Soros per un programma sull’Epatite C in Georgia dove la multinazionale farmaceutica americana prese la gestione del primo e più importante centro di ricerca americano nei paesi dell’ex URSS.

Si tratta del Lugar Center gestito dall’agenzia militare americana DTRA del Pentagono che nel 2018 fu accusato dalla Russia di condurre esperimenti batteriologiche pericolosissimi dopo una grave moria di cavie umane.

UKRAINE BIOLABS – 6. DOSSIER ARMI BATTERIOLOGICHE DTRA. Accordo Russia-USA: Putin tradito da Obama e Pentagono a Tbilisi e Kiev

Abbiamo sintetizzato in 4 frasi un inchiesta di vari capitoli che è stata ulteriormente ampliata sotto il profilo politico in una successiva sui Bio-Laboratori Ucraini in quanto proprio il piano DTRA (Defense Threat Reduction Agency ovvero l’Agenzia per la Riduzione delle Minacce della Difesa) che consentì all’accordo politico bipartisan tra il senatore Richard Lugar e l’allora collega democratico Barack Obama di pianificare fin dal 2004 lo sviluppo delle ricerche sui virus pericolosi con il concorso delle più importanti industrie farmacologhe del mondo.

Nell’accordo CTR del 2005 tra Bush e il presidente russo Vladimir Putin fu siglata un’intesa «su nuovi programmi di riduzione della minaccia biologica».

Ora anche i lettori più ingenui possono capire perché Putin è leggermente arrabbiato dopo la Rivoluzione delle Rose avvenuta in Georgia nel 2003 che consentì agli USA di iniziare la costruzione del centro di ricerca di Tbilisi nel 2004, inaugurarlo nel 2011 e dotarlo di un laboratorio BLS-3 nel 2013.

GOLPE NATO IN UCRAINA: LA GENESI – 2. Obama, Soros, 007 MI6 & Kyiv Security Forum

Mentre nel 2012 ne furono aperti 12 in Ucraina grazie alla concessione permissiva del presidente filo-russo Viktor Janukovyč il quale ovviamente non sospettava che nel 2014 sarebbe stato costretto alla fuga dal golpe di piazza EuroMaidan del febbraio 2014 finanziato da Soros e dalle ambasciate USA e UK.

L’ALLARME TERRORISMO DOPO L’ATTACCO DELL’11 SETTEMBRE 2001

«Quando i terroristi hanno attaccato New York City e Washington, DC l’11 settembre 2001, ha devastato gli Stati Uniti. Il presidente Bush e la sua amministrazione hanno alterato la strategia di sicurezza nazionale e la politica estera della nazione. L’antiterrorismo e le invasioni militari in Asia centrale e Medio Oriente hanno dominato il decennio. La Russia, sotto Putin, aveva un diverso insieme di obiettivi».

E’ quanto è stato scritto nell’introduzione del libro sulla storia della DTRA dall’ex presidente del Comitato dei Servizi Armati del Pentagono Samuel Augustus Nunn jr, sottufficiale della Guardia Costiera da giovane e poi senatore Democratico della Georgia, e dall’ex senatore Richard Lugar, ex Sindaco di Indianapolis e senatore Repubblicano dell’Indiana morto nel 2019 a 87 anni.

Riportiamo questa citazione di Nunn perché fu lui a reclutare l’esperta di armi batteriologiche Avril Haines per il suo centro di analisi Nuclear Iniziative Threat. Haines poi divenne vice direttrice della CIA per Obama-Biden negli anni i cui Fauci lavorava coin Wuhan al progetto SARS, nel 2018 predisse la pandemia da coronavirus e nel 2019 fu protagonista dell’esercitazione simulata Event 201 sulla pandemia poi effettivamente verificatasi al summit finanziato da Bill Gates.

PROFETESSA DI PANDEMIA CON GATES, ORA A CAPO DELL’INTELLIGENCE USA. L’ex CIA Avril Haines confermata Direttore Nazionale da Biden e Senato

Ma l’en-plein lo fece nel 2021 con l’ascesa di Joe Biden alla Casa Bianca che la nominò, prima donna, direttrice di tutta l’Intelligence Community USA! A saperlo prima avrei studiato bio-armi per i Democratici…

Tra i vari allarmi ci fu anche il caso dell’antrace che è stato oggetto della sopracitata riunione della Sottocommissione per la sicurezza nazionale della Camera a cui prese parte Fauci insieme all’allora Segretario della Salute e Servizi Umani Tommy Thompson ma non presenziò quello della Difesa Rumsfeld, che d’altronde aveva già sottoscritto un accordo di fornitura sui vaccini contro l’antrace 2 anni prima…

Le discussioni che riporteremo sono identiche a quelle sentite sul Covid-19 come se fosse un disco registrato che si ripete ogni volta che qualche Big Pharma che lavora per il Pentagono ha bisogno di seminare un po’ di terrore nel mondo e di incassare miliardi da condividere coi misteriosi speculatori.

Ma prima di citare questi passaggi è doveroso fare alcune premesse sull’attacco terroristico alle torri gemelle dell’11 settembre 2001 tramite l’estrema sintesi di due inchieste di Gospa News.

11 SETTEMBRE, L’EVITABILE STRAGE PERMESSA DALLA CIA. Aiutò Al Qaeda nei Balcani. Ostacolò l’agente FBI O’Neill, Morto nel WTC

La prima racconta la storia del funzionario del Federal Bureau of Investigation John O’Neill morto nel crollo del World Trade Center dopo essere stato licenziato per una sopita sparizione di una valigetta e dopo essere stato ostacolato in ogni modo dall’unità operativa della CIA Alec Station dedicata a prevenire gli attentati annunciati per mesi…

La seconda, ancora più inquietante, rivela che due dei dirottatori islamici in realtà erano ben noti alla Central Intelligence Agency tanto da avvalorare il sospetto che lavorassero proprio per gli 007 del controspionaggio americano che potrebbe averli utilizzati per innescare quel disastro troppo ben riuscito. Soprattutto nel crollo di due grattacieli  che non avrebbero dovuto sbriciolarsi solo per l’impatto di due aerei e due incendi localizzati ai piani alti.

Clamoroso! ATTACCHI 11 SETTEMBRE: 2 ATTENTATORI SOSPETTATI DI ESSERE AGENTI CIA. Declassificata Deposizione di Investigatore della Commissione Militare USA

Da molti anni, infatti, i “Comitati degli Avvocati per l’Inchiesta 11-9”  continuano a sostenere che i tre edifici WTC crollati siano state fatti esplodere intenzionalmente con della termite. Le accuse si concentrano sull’Edificio 7 che non è stano minimamente toccato dall’impatto degli aerei dirottati dai jihadisti di Al Qaeda.

RICHIESTA DI INDAGINE SULL’FBI SUL CASO ANTRACE

Se questo rimane un nodo cruciale quanto, nel suo piccolo, la strage dell’aereo di Ustica causata da un missile in Italia, in questo articolo ci interessa marginalmente.

Quello che ci interessa è la loro Petizione sull’Antrace depositata davanti a un Grand Jurì l’11 settembre 2021 da cui traspira il sospetto che anche l’allarme antrace negli USA di quel tremendo 2001 sia stata tutta una montatura. Per esigenza di sintesi riportiamo solo i punti essenziali della petizione (link tra le fonti).

  • L’unico sospettato identificato dall’FBI, il dottor Bruce Ivins, un illustre scienziato con una carriera di 28 anni presso l’Istituto di ricerca medica dell’esercito degli Stati Uniti, era apparentemente innocente e almeno uno sfortunato capro espiatorio dell’espediente dell’FBI.
  • L’FBI intenzionalmente, nascondendo ed eludendo le prove chiave, ha dirottato le sue indagini lontano dalle fonti più probabili dell’attacco all’antrace, dal Dugway Proving Grounds, dal Battelle Memorial Institute e dal loro partner contrattuale della CIA, e dalle istituzioni e dagli individui ad essi associati, e ha concentrato invece sulle fonti meno probabili, scienziati di Fort Detrick presso l’Istituto medico delle malattie infettive dell’esercito degli Stati Uniti (USAMRIID).

WUHAN-GATES – 46. COLONNELLO USA: “SARS-2 BIOARMA: Spike ‘costruita‘ Tossica può Replicarsi nei Vaccini”

  • L’FBI ha concluso prematuramente la sua indagine sulla morte prematura e sospetta del dottor Ivins.
  • I responsabili degli attacchi all’antrace sono ancora latitanti e la Nazione rimane in pericolo.
  • Gli attacchi all’antrace sembrano aver avuto lo scopo di affrettare l’approvazione dello United States Patriot Act, minando così le libertà civili, facilitando una guerra all’Iraq basata su armi di distruzione di massa inesistenti e inaugurando la Guerra al Terrore, la guerra più lunga in la storia della nazione.
  • L’assegnazione di un consulente speciale indipendente a questa nuova inchiesta del gran giurì è necessaria perché il Dipartimento di Giustizia e l’FBI hanno un conflitto di interessi, o almeno l’apparenza di un conflitto di interessi, nell’indagare sulla loro presunta cattiva condotta.

Dissento con i valenti avvocati solo sul punto 5.

Se davvero fosse stato un auto-sabotaggio premeditato dall’intelligence civile o militare USA esso sarebbe stato finalizzato proprio a giustificare colossali investimenti nelle ricerche di Fauci sui vaccini. 

“NON E’ ETICO ESPORRE PERSONE SANE A PATOGENI LETALI”

Contestualizzata la situazione successiva e precedente ora possiamo finalmente leggere il verbale di quella significativa udienza del 23 ottobre 2001 sull’allarme antrace.

L’antrace, detta anche “carbonchio” (dal greco ἄνθραξ, che significa “carbone”, dal colore nero delle lesioni cutanee che si sviluppano nelle vittime di questa infezione), è un’infezione acuta causata dal batterio Bacillus anthracis.

WUHAN-GATES 43. OCCULTI REGISTI DELLA PANDEMIA DA BIO-ARMA SARS-2. Bill Clinton e il Boia Cinese della Tienanmen

Citeremo i nomi dei componenti come appaiono dal verbale senza dare loro connotazione politica in quanto ci comporterebbe troppe ricerche. In coda all’articolo c’è anche il link al testo originale e il PDF in Italiano con traduzione non revisionata (a differenza delle parti inserite).

Christopher Shays, presidente della Sottocommissione per la sicurezza nazionale, gli affari dei veterani e le relazioni internazionali, introduce il caso con interrogativi che ci fanno ripiombare nell’incubo degli obblighi vaccinali Covid-19.

Il Verbale sulla riunione del Comitato di Sicurezza della Camera USA del 2001 per l’allarme BioTerrorismo – link al documento in calce all’articolo

Shays: «Quasi 2 anni fa, questo sottocomitato ha ritenuto che il Dipartimento della Difesa [DOD], programma di immunizzazione del vaccino contro l’antrace, fosse apertamente dipendente dall’unica fonte produttrice di una tecnologia medica datata e logisticamente ingombrante. Abbiamo raccomandato di ridimensionare il programma obbligatorio a livello di forze armate mentre veniva sviluppato un nuovo vaccino più facilmente fabbricabile e più facilmente somministrabile. Tali raccomandazioni non sono state seguite. Oggi, poiché la minaccia di infezione da antrace è diventata una triste realtà, rimaniamo senza forniture adeguate né del vecchio né di un nuovo vaccino contro l’antrace».

WUHAN-GATES – 55. “SARS DEL 2003 E DEL 2019 BIOARMI”. Esperti Russi di Genomica e Biologia Accusano gli USA

«Gli sforzi di sviluppo del vaccino contro l’antrace e il vaiolo, e altri in corso, sollevano importanti interrogativi sul futuro della nostra preparazione nazionale al bioterrorismo. Quanto dovrebbero essere modificati gli attuali standard normativi per accogliere lo sviluppo e la produzione di nuovi vaccini? Come si può dimostrare l’efficacia delle nuove vaccinazioni quando non ci sono malattie naturali contro cui testare? Non è etico esporre persone altrimenti sane a patogeni letali».

«Nel caso in cui si verifichi un focolaio prima che una difesa biologica sia completamente approvata, come verranno informati coloro che ricevono l’inoculazione che stanno utilizzando un prodotto sperimentale?».

CHI INDAGA SUI VACCINI COVID PERICOLOSI FINISCE SOTTO INCHIESTA! Caso Zanda in Italia, Impeachment per l’AG Paxton negli USA

In queste due domande del 2001 del deputato Shays c’è la sintesi di tutti i crimini poi compiuti durante l’imposizione dei sieri genici mRNA pericolosi e inefficaci.

Utili solo alle Big Pharma su cui hai investito Gates ha lucrare miliardi di dollari e agli apprendisti stregoni come Fauci, secondo una definizione del compianto virologo Montagnier Nobel per la Medicina, per effettuare una sperimentazione di massa sulla popolazione umana senza spese per cavie umane volontarie.

WUHAN-GATES – 40. FAUCI & APPRENDISTI STREGONI. Virus SARS da Laboratorio fin dal 2000! Affare Usa-Cina

Ma l’analisi bioetica rischi-benefici viene superata dall’intervento del primo deputato…

Tom Lantos: «Signor Segretario (Thompson – ndr), ieri il presidente dell’American Public Health Association ha criticato il programma dell’amministrazione di 300 milioni di dollari e ha chiesto un minimo di 1 miliardo di dollari in questo campo. Questo è solo l’inizio di tutta una serie di gigantesche richieste alle casse pubbliche. Il Congresso si è mostrato più che disposto a farsi avanti e a votare qualsiasi importo necessario per fornire sicurezza al popolo americano».

WUHAN-GATES – 74. LA PISTOLA FUMANTE DEL SARS-COV-2 DA LABORATORIO. Ricerca di Fauci con Wuhan, Medici Militari Cinesi e Scienziati USA

Bernard Sanders: «L’altra questione su cui voglio soffermarmi, signor Segretario, e lei sa che questa è una questione di profonda preoccupazione per me, è il ruolo dell’industria farmaceutica in tutta questa situazione. Sono preoccupato e sono preoccupato per anni che l’industria farmaceutica rimanga, anno dopo anno, l’industria più redditizia in questo paese e che faccia pagare alle persone negli Stati Uniti i prezzi di gran lunga più alti del mondo».

LE RICERCHE COL PENTAGONO E L’INCUBO SICUREZZA

Il presidente Shays: «Signor Segretario, con lei c’è il dottor Anthony Fauci del NIH e il dottor Scott Lilibridge, assistente speciale per il bioterrorismo del suo ufficio, credo. Chiederemo a tutti e tre di alzarvi, giurerete e poi sentiremo la vostra dichiarazione».

Segretario Thompson: «Abbiamo una buona scienza. Ma è anche, onorevoli colleghi, una scienza in evoluzione. Ricorda, non abbiamo mai avuto casi di attacchi di antrace in questo modo prima d’ora. È una nuova sfida che tutti dobbiamo affrontare. Dobbiamo anche anticipare la scienza (…).

«La richiesta del Presidente include 643 milioni di dollari per espandere le scorte farmaceutiche nazionali e 509 milioni di dollari per accelerare l’acquisto di 300 milioni di dosi di vaiolo. E con queste risorse, HHS amplierà le capacità del suo programma per rispondere a tutti gli eventi pericolosi»

COSI’ FAUCI HA OCCULTATO LE VERITA’ SUL COVID. Testo dell’Interrogatorio coi Magistrati USA: “Lui Parlava, i Social Censuravano”

«Il Presidente e il mio Dipartimento sono inoltre impegnati nello sviluppo e nell’approvazione di nuovi vaccini e terapie. Il CDC, la Food and Drug Administration e il National Institutes of Health, tutte agenzie all’interno dell’HHS, stanno collaborando con il Dipartimento della Difesa e altre agenzie per supportare e incoraggiare la ricerca per affrontare le questioni scientifiche relative al bioterrorismo».

«Permettetemi quindi di delineare diverse altre aree richieste dal nostro budget. Il presidente chiede 88 milioni di dollari per espandere la nostra capacità di risposta agli incidenti di bioterrorismo, inclusi 20 milioni di dollari per la risposta rapida del CDC e la tecnologia avanzata e i laboratori specializzati, che forniscono una rapida identificazione degli agenti sospetti e l’assistenza tecnica ai laboratori statali».

Adam Putnam: «Il signor Kucinich ha sollevato alcuni punti importanti sulla sicurezza del laboratorio e so che CDC e NIH hanno preso provvedimenti. Ci sono altri settori privati ​​o istituzioni accademiche che hanno accesso ad agenti patogeni o potenziali armi biologiche che devono rafforzare la sicurezza e cosa si sta facendo per affrontare quelle situazioni particolari?».

WUHAN-GATES – 7. DOSSIER BIO-ARMI USA. I segreti dei 28 laboratori di Pentagono e Fauci: test pericolosi sui CoronaVirus

Segretario Thompson «Non so dell’ultima parte, ma hanno agenti patogeni e hanno dei batteri nei laboratori statali. Avevamo richiesto alcune leggi per questo Dipartimento, per il nostro Dipartimento, oggi si sta muovendo alla Camera per dare al nostro Dipartimento più autorità per regolamentare i laboratori privati, che contengono molti agenti biologici che potrebbero essere mobilitati, oltre al vaiolo. Stiamo cercando che tale legislazione venga approvata. Sappiamo che ha un supporto bipartisan, e speriamo che lo farà».

Signor Putnam. «Ma in assenza di tale legislazione, quindi lo status quo è che…»

Segretario Thompson. «Non abbiamo il potere. Possiamo incoraggiarli a farlo e rafforzare la loro sicurezza. E sono stati disposti a farlo. Ma non abbiamo l’autorità per entrare e indirizzarli a farlo».

Signor Putnam. «Concedi in licenza quelle strutture o hai qualsiasi tipo di certificazione, qualsiasi tipo di supervisione normativa?» Segretario Thompson. «No, non lo facciamo».

Signor Putnam. «Questo è preoccupante. Non vedo l’ora di lavorare su di te con quella legislazione».

Dott. Anthony Fauci. «Non per quanto riguarda la sicurezza a cui lei ha fatto riferimento, signor Putnam, ma quello che è successo negli ultimi anni è che prima del 1996, quando era relativamente facile per le istituzioni accademiche ottenere materiale che alla fine sarebbe stato utilizzato, se fosse stato usato in modo nefasto, per avere un potenziale di bioterrorismo, ora è strettamente regolamentato come agente selezionato. Quindi non affronterò la tua domanda di sicurezza una volta che il microbo si trova in un centro accademico. Ma negli ultimi anni è diventato molto, molto più difficile per qualcuno ottenere l’accesso a un microbo senza avere una rigida regolamentazione di connessione con il CDC. In altre parole, ora ci sono agenti selezionati che rientrano in quella categoria che non puoi semplicemente chiamare e convincere qualcuno a inviarti qualcosa».

LE RICERHCE SULL’IMMUNITA’ INNATA DI FAUCI

Dott. Anthony Fauci. «Signor Putnam, ciò a cui Alibek si riferiva specificamente era l’approccio medico di un approccio altamente specifico, come un vaccino contro il vaiolo, un vaccino contro l’antrace o un farmaco contro l’antrace, che potenzia quello che chiamiamo il sistema immunitario innato o in qualche modo non specifico. Si riferiva alla ricerca sull’induzione di una componente del sistema immunitario che solo negli ultimi anni è stata oggetto di studio intensivo. Lo chiamiamo sistema immunitario innato. È innato perché ha la capacità di essere un primo soccorritore. È una componente evolutiva di quando l’umanità si è evoluta per proteggersi da diversi tipi di infezioni. La prima linea di difesa è il sistema immunitario innato, Quindi ha una capacità molto più ampia e non specifica di attaccare un microbo».

VACCINI & GRAFENE – 7. Folle Progetto UE con NanoParticelle per un’Immunità “Transumanista”: Rischi Tumori come nei Sieri Covid

«Quindi il punto che stava facendo è che se metti i tuoi soldi con il vaccino contro il vaiolo, questo vaccino, quel vaccino, mentre lo fai, non dice di non farlo, e siamo totalmente d’accordo con questo, che tu dovrebbe anche spingere per qualcosa di più ampio. E questo rientra nella categoria di ciò che il Segretario si riferiva come la ricerca di base così come la ricerca applicata e la ricerca che puoi usare, ad esempio, con un vaccino».

«C’è una notevole quantità di ricerca in corso presso il NIH, in particolare nel mio istituto, che è l’istituto che studia il sistema immunitario e le infezioni. È quell’interfaccia tra il sistema immunitario e l’infezione che credo che nei prossimi anni ci condurrà a un approccio più completo nei confronti dei microbi. Ma non è qualcosa che affronterà la domanda domani o il mese prossimo. Ma è la ricerca che ci darà una maggiore capacità tra 5, 6, 7, 8 anni da oggi».

WUHAN-GATES – 63. “SARS-2 & OMICRON: Esperimenti Pericolosi e Sospetti senza Controlli: FERMATELI!”. Allarme di 5 Senatori USA. Accuse da Mosca

Sanders: «Mi auguro che nel mezzo di questa crisi, solleviamo nuovamente la questione delle cliniche sanitarie qualificate a livello federale, le finanziamo adeguatamente e le istituiamo in ogni contea degli Stati Uniti. In secondo luogo permettetemi di ribadire la mia preoccupazione per il potere delle compagnie farmaceutiche. Non è un segreto, penso, come forse ben saprete, che l’industria farmaceutica sia la lobby più potente di Washington. Vincono sempre, il che significa che finiamo per pagare i prezzi più alti del mondo».

I MICROCHIP PER TROVARE GLI AEROVIRUS

Signor Sanders. «Saresti d’accordo con il Segretario che a questo punto non c’è modo di rilevare l’aria e sapere se c’è qualcosa nell’aria?»

Dott.ssa Scott Lilibridge. «Signore, al momento, la mia comprensione è che la tecnologia in tempo reale per rilevare l’attacco di aerosol non è disponibile».

Dott. Fauci. «Quello che posso affrontare, signore, è la sua componente di ricerca. Cosa possiamo fare in futuro per avere capacità di rilevamento. Ovviamente ci sono mezzi molecolari che sono strumenti di ricerca in questo momento. Puoi rilevare un microbo usando quello che chiamiamo un microchip che potrebbe essere in grado di determinare se c’è una certa concentrazione nell’atmosfera. Questo è nella fase di ricerca in questo momento. Questo non aiuterà né domani né il giorno dopo».

WUHAN-GATES 21. “PANDEMIA PIANIFICATA DA DECENNI”. Kennedy accusa Gates e Fauci. Il Complotto in 200 righe: sunto di 30 Inchieste. Papa: “Troppi interessi”

Per una curiosa coincidenza la testimonianza tecnica di Fauci viene interrotta per l’arrivo del senatore Robert F. Kennedy jr che con un collega aveva necessità di parlargli per chiarimenti sull’allarme antrace.

Vent’anni dopo lo stesso avvocato RFK ha accusato il direttore NIAID e Gates di aver “pianificato la pandemia da SARS-Cov-2 per decenni” scrivendo anche un libro dedicato allo scienziato che ora si appresta a diventare il “nume” della ricerca del Biotecnopolo di Siena finanziato coi soldi destinati al rilancio dell’Italia…

SIENA-GATES – 2. Milioni UE al Direttore del Biotecnopolo per Studi su Virus Pericolosi come a Wuhan. Premiato da ONG Coreana Finanziata da Gates, GSK e Pfizer

UN DEVASTANTE ALLARME BIO-TERRORISMO PER 5 MORTI 

Gli attacchi all’antrace del 2001 negli Stati Uniti d’America, anche conosciuti come Amerithrax dal nome del caso ufficiale sostenuto dalla Federal Bureau of Investigation, si identificano in una serie di pacchi con spore di antrace inviati a uffici giornalistici e a due senatori del Partito Democratico (Tom Daschle e Patrick Leahy), che hanno causato la morte di 5 persone e l’avvelenamento di altre 17.

E’ stata forse l’arma batteriologica meno letale della storia dell’umanità. Ma è stata sufficiente per generare quel clima di bio-terrorismo necessario a Fauci e ai suoi sponsor politici e militari per poter lavorare sui coronavirus. Tanto di essere sospettato di aver creato lui negli USA il SARS del 2003 che uccise in totale 811 in Cina e in altri paesi asiatici.

Tra le vittime anche lo scienziato italiano Carlo Urbani che stava studiando la tipologia ed origine di quello strano coronavirus… 

WUHAN-GATES – 34. COVID KILLER DI SCIENZIATI. Chi scopre i virus SARS muore! In memoria di Carlo Urbani

Gli immani sforzi della riunione del 23 ottobre 2001 incentivarono il piano di immunizzazione globale di Gates & Rockefeller. Gli investimenti da quasi un miliardo di dollari per l’emergenza Antrace partorito nel lontano 2016 un topolino di nome BioThrax® (Anthrax Vaccine Adsorbed), un composto indicato per la profilassi post-esposizione (PEP) a Bacillus anthracis.

Fu definito “farmaco orfano” secondo la definizione del 1983 di TH Altheius, che definisce tale  “quel prodotto che potenzialmente è utile per trattare una malattia rara ma non ha un mercato sufficiente per ripagare le spese del suo sviluppo”.

Se Fauci non danzasse per i demoni del Nuovo Ordine Mondiale meriterebbe il Nobel mondiale per la Manipolazione Psicosociale!

Fabio Giuseppe Carlo Carisio
© COPYRIGHT GOSPA NEWS
prohibition of reproduction without authorization 
follow Gospa News on Telegram


MAIN SOURCES

GOSPA NEWS – DOSSIER WUHAN-GATES

GOSPA NEWS – COVID 19 & VACCINI KILLER

GOV US – ITA – “Programma di ricerca e sviluppo sui vaccini per la difesa dalla guerra biologica” (solo le prime 29 pagine riferite a Fauci)

GOV US – ORIGINAL – BIOLOGICAL WARFARE DEFENSE VACCINE RESEARCH AND DEVELOPMENT PROGRAM

Lawyers’ Committee’s Anthrax Grand Jury Petition

GREEN PASS UE, MICROCHIP SOTTOPELLE E MARCHIO DELLA BESTIA 666 DI GATES. Il Piano Transumanista di Klaus Schwab (Great Reset) e NWO contro il Cristianesimo

11 SETTEMBRE – WORLD TRADE CENTER. Avvocati e Architetti in causa per Esplosioni Occultate. Esperti di Intelligence al loro fianco

STRAGE DI USTICA: 4 “PISTE” SUL MISSILE ISRAELIANO. Rivelazioni del Capo di Gladio e di ex 007 Mossad tra varie Inchieste giornalistiche

(Visited 1.158 times, 6 visits today)

Fabio Giuseppe Carlo Carisio

6 pensieri su “WUHAN-GATES – 72. IL “TERRORISTA” FAUCI PREMIATO A SIENA. Costruì Virus SARS da Laboratorio. Grazie a Bush e al Mistero Antrace 2001 (X-file)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *